Speciale Colombe

Colomba di Pasqua veloce

Dolci e Desserts
Colomba di Pasqua veloce
326 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 50 min
  • Costo: medio
  • Nota: più il tempo della lievitazione dell'impasto circa 4 ore

Presentazione

Colomba di Pasqua veloce

La colomba di Pasqua è il dolce tipico pasquale, immancabile sulle tavole in questi giorni di festa.
Ma volete mettere la soddisfazione di preparare un soffice colomba di Pasqua in casa? Così morbida e fragrante farete un figurone con tutta la vostra famiglia e i vostri amici! La preparazione della colomba di Pasqua è molto laboriosa e richiede una buona dose di pazienza e di tempo, ma la ricetta che vi suggeriamo in questa versione è più veloce rispetto alla colomba di Pasqua proposta in precedenza. Infatti se la colomba classica prevedeva numerose fasi di lievitazioni, nella colomba di Pasqua veloce le fasi di lievitazioni sono ridotte a tre senza nulla togliere al risultato finale!

Ingredienti per il lievitino (per uno stampo da 750 gr)
Acqua tiepida 30 gr
Lievito di birra disidratato 3 gr ( o fresco 9 gr)
Farina 0 Manitoba 50 gr
per il primo impasto
Farina 0 Manitoba 200 gr
Burro 50 g
Zucchero semolato 100 gr
Uova 1 medio (60 gr)
Arance la scorza di 1
Limoni la scorza di 1
Vaniglia i semi di una bacca
Latte tiepido 55 gr
Sale 2 g
per il secondo impasto
Burro 75 g
Uova 1 medio (60 gr)
Farina 0 Manitoba 50 gr
Arance scorza candite 40 gr
Uvetta 40 g
Arance il succo di 1
Rum 12 g
per la glassa
Amido di mais 8 g
Mandorle pelate intere 40 gr
Uova albumi 50 gr
Farina di mais fioretto 15 gr
Nocciole pelate intere 40 gr
Zucchero di canna 50 gr
per guarnire
Zucchero in granella q.b.
Mandorle intere non pelate q.b.
Mandorle filetti q.b.

Preparazione

Colomba di Pasqua veloce

Per realizzare la colomba di Pasqua veloce iniziate dalla preparazione del lievitino: ponete in una ciotola la farina e il lievito disidratato setacciati (1) ( se utilizzate il lievito fresco, scioglietelo prima in poca acqua tiepida e poi incorporatelo alla farina). Versate l’acqua tiepida (2) e impastate il composto fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo (3) lavorate l'impasto con le mani, potete fare questa operazione direttamente nella ciotola oppure se siete più pratici direttamente su un piano.

Colomba di Pasqua veloce

Ricopritelo con pellicola trasparente (4) e lasciatelo lievitare in un ambiente tiepido (come il forno di casa spento con la luce accesa) per circa 1 ora o fino a quando non avrà raddoppiato il volume (5).Procedete con il primo impasto: nella ciotola di una planetaria munita di foglia, versate la farina setacciata (6),

Colomba di Pasqua veloce

lo zucchero (7), la scorza del limone grattugiata (8) e anche quella dell’arancia (9),

Colomba di Pasqua veloce

l’uovo e (10) il lievitino, il sale e i semi di vaniglia azionate la macchina per amalgamare gli ingredienti e poi sostituite la foglia con il gancio e incorporate anche il latte tiepido versandolo a filo (11). Per ultimo unite il burro a pezzetti poco alla volta (12) attendendo che si sia incorporato il precedente prima di aggiungerne un altro pezzo. Continuate ad impastare finché l’impasto non si sarà incordato al gancio,

Colomba di Pasqua veloce

poi trasferitelo in una ciotola (13), copritelo con pellicola da cucina e lasciatelo lievitare per un’ ora e mezza in un luogo tipeido (come il forno spento con la luce accesa). Intanto mettete in ammollo l’uvetta nel succo di arancia (14) e tagliate a cubetti le scorze di arancia candite. Riprendete l’impasto lievitato e ponetelo nella planetaria munita di gancio, aggiungete la farina (15),

Colomba di Pasqua veloce

l’uovo (16) e il rum. Azionate la macchina per raccogliere gli ingredienti e mentre la macchina impasta incorporate il burro a pezzetti, poco alla volta (17) aspettando che si sia assorbito il precedente prima di aggiungere il successivo. Quando l’impasto si sarà incordato, spegnete la macchina, ora avete due alternative: potete trasferire l’impasto in una ciotola, coprirlo con pellicola (18) e lasciarlo lievitare in frigorifero per 12 ore

Colomba di Pasqua veloce

e poi tirarlo fuori e riportarlo a temperatura ambiente (19). Oppure, se non disponete di questo tempo potete proseguire la preparazione aggiungendo subito i canditi (20) e l’uvetta scolata (21)  e mescolare con il gancio per distribuirli nell’impasto.

Colomba di Pasqua veloce

Quindi togliete l’impasto dalla planetaria, dividetelo in due parti (22): una da 250 gr e uno da 470 gr , prendete quest’ultimo, stendetelo in un rettangolo e arrotolatelo (23) iniziando da una delle estremità più corte. Ponete il filoncino nella parte più larga di uno stampo da colomba da 750 gr. Il restante impasto dovrà pesare circa 250 gr, dividetelo in due parti uguali (30), ponetele nelle due parti laterali che sono rimaste vuote (24).

Colomba di Pasqua veloce

Preparate la glassa per guarnire tritando nel mixer le nocciole e le mandorle (25) insieme allo zucchero di canna (26). Trasferite il trito nella planetaria con la frusta e aggiungete l’amido di mais, la farina di mais fioretto (27)

Colomba di Pasqua veloce

e l’albume (28), azionate la frusta per amalgamare gli ingredienti, la glassa dovrà risultare cremosa (29) non liquida. Guarnite la superficie della colomba con la glassa aiutandovi con un cucchiaio (30), lasciate lievitare per 1 ora e 30 minuti in forno spento con luce accesa, fino a quando l’impasto non avrà raggiunto il bordo dello stampo.

Colomba di Pasqua veloce

Prima di infornare, decorate con la granella di zucchero, le mandorle a filetti e le mandorle intere (31). Cuocete la colomba in forno statico preriscaldato a 160° per 50 minuti (o in forno ventilato a 140° per 40 minuti), poi coprite con un foglio di alluminio e cuocete ancora per altri 10 minuti. Sfornate la vostra colomba veloce e  capovolgetela mantenendola sospesa con dei sostegni (32)(potrete utilizzare ad esempio due ferri da maglia lunghi, due pentole o due rotoli di carta da cucina): noi abbiamo utilizzato dei supporti in polistirolo e i sostegni in ferro questo farà si che non collassi al centro. Una volta raffreddata, potete portare in tavola la vostra golosa colomba veloce (33)!

Conservazione

Conservate la colomba veloce in un sacchetto gelo per 1-2 giorni. Potete congelare l'impasto della colomba dopo l'ultima lievitazione e all'occorrenza scongelarla in frigorifero per farla rinvenire a temperatura ambiente prima di inserirla nello stampo.

Il consiglio di Sonia

Volete stupire i vostri ospiti con una variante altrettanto golosa? Provate la colomba veloce ai frutti rossi. Se invece volete cimentarvi nella preparazione tradizionale guardate la nostra ricetta della tradizionale colomba di Pasqua.

Altre ricette

I commenti (326)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Natascia ha scritto: mercoledì 29 aprile 2015

    Ho provato a farla per ben 3 volte e 3 volte ho perso solo tempo non si è mossa di un centimetro ho eseguito tutto alla lettera perché non rivisitate la ricetta e mi fate sapere come fare??

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 29 aprile 2015

    @Natascia : Ciao Natascia, mi spiace molto che la ricetta non venga. Posso chiederti a che temperatura lasci lievitare? Hai modificato alcune parti della ricetta?

  • lucia ha scritto: martedì 07 aprile 2015

    Ciao Sonia. ho eseguito alla lettera le indicazioni per la colomba: profumo e gusto squisiti.Lievitazione ottima ma non era morbida: quandol'ho tagliata si sbriciolava. A Natale ho fatto il panettone e questo non mi è successo. Dove ho sbagliato? Grazie per la risposta

  • Giulia ha scritto: domenica 05 aprile 2015

    Ciao ho fatto la tua colomba ed é venuta benissimo, un gran successo. Peró ho dovuto aumentare la quantità di farina altrimenti l'impasto restava troppo molle ed ho dovuto più che raddoppiare il tempo di cottura (forno ventilato)

  • Manuel ha scritto: sabato 04 aprile 2015

    Ciao....da poco sfornata!!odore buonissimo,colore spettacolare!!!Solo che subito dopo la cottura ho provato a capovolgerla e mi si é spaccata.....cosa ho sbagliato????!!! ????????

  • Sonia Peronaci ha scritto: domenica 05 aprile 2015

    @Manuel: Ciao, l'operazione di capovolgere la colomba è un pò delicata. Puoi anche raffreddarla semplicemente su una gratella!

  • Alessia ha scritto: sabato 04 aprile 2015

    Ciao Sonia, grazie per i consigli che ci dai sempre. Ho una perplessità sulla quantità di lievito: negli ingredienti sono segnati 3 grammi di quello disidratato, mentre nella video ricetta lo chef parla di 30 grammi di quello fresco ... Sono corrette le dosi? grazie e Buona Pasqua!!

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 06 aprile 2015

    @Alessia: Ciao Alessia, si la foto ricetta è più recente e abbiamo rivisto le dosi del lievito. Puoi utilizzare quello indicato nella scheda che è quello disidratato.

  • Paola ha scritto: sabato 04 aprile 2015

    Se non ho lavorato l'impasto dopo la lievitazione in frigo non verrà?

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 06 aprile 2015

    @Paola: Ciao, sarebbe sempre meglio rimaneggiare l'impasto.

  • Rosanna ha scritto: sabato 04 aprile 2015

    Stamattina ho tagliato la colomba e ho notato che aveva un colore scuro non era chiaro come la classica colomba era morbida peccato si sia sgonfiata al centro durante la cottura ????????

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 07 aprile 2015

    @Rosanna: Ciao Rosanna, il colore più scuro è proprio caratteristico della colomba veloce. Per il fatto che ti si è sgonfiata durante la cottura, probabilmente non hai dato bene le pieghe prima di metterla nello stampo! 

  • Elisa ha scritto: sabato 04 aprile 2015

    Perché la ricetta scritta è diversa dal video?!?!

  • Sonia Peronaci ha scritto: domenica 05 aprile 2015

    @Elisa: Ciao Elisa! Sulla base dei problemi riscontrati dagli utenti abbiamo rivisto al ricetta e modificata. Puoi seguire la fotoricetta smiley

  • Tanya ha scritto: sabato 04 aprile 2015

    Ciao Sonia innanzitutto complimenti per le tue ricette. Da quando ti seguo ho molta più fantasia in cucina e i miei bambini adorano quello che cucino smiley volevo sapere se per la preparazione della colomba necessita per forza la planetaria... Io non ce l ho... Spero rispondi presto... Vorrei farla per domani... Buona pasqua

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 07 aprile 2015

    @Tanya : Ciao Tanya, sicuramente utilizzando una planetaria sarà molto più facile, ma puoi realizzare tranquillamente gli impasti a mano, dovrai solo avere tanta pazienza smiley 

  • Rosanna ha scritto: sabato 04 aprile 2015

    E' andato tutto bene fino alla cottura dopo 30 minuti non aveva aumentato il volume e poi si è sgonfiata al centro ...come mai? Ho seguito tutto alla lettera ...perché si è sgonfiata formando un buco al centro ?????????????????????

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 07 aprile 2015

    @Rosanna: Ciao Rosanna, probabilmente non avevi dato bene le pieghe prima di metterla nello stampo!!! 

10 di 326 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento