Come fare la bagna per torte

Come fare la bagna per torte
123 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 10 min
  • Costo: basso
  • Nota: Le dosi indicate servono per bagnare un pan di Spagna del diametro di 22-24 cm

Presentazione

Come fare la bagna per torte

Avete in programma di fare una torta farcita? Per renderla più morbida e ricca è fondamentale bagnare le due parti della torta!
Per la scuola di cucina, impariamo come fare la bagna per le torte in versione alcolica e analcolica.
La base per preparare la bagna per torte è uno sciroppo di acqua e zucchero arricchito da rum per la variante alcolica; da scorza di arancia e cannella o da una fialetta di aroma di rum per la variante analcolica; dal succo della frutta sciroppata per la versione analcolica alla frutta.
Una volta pronta, vi basterà distribuire la bagna uniformemente su tutto il pan di Spagna, con l'aiuto di un pennello o di una boccetta di plastica con beccuccio.
La bagna per torte è una preparazione semplice ma molto importante in pasticceria.

Per la bagna alcolica
Acqua 200 ml
Zucchero 100 g
Rum 1 bicchierino oppure 1 fialetta di estratto di liquore
per la bagna analcolica
Acqua 200 ml
Zucchero 100 g
Cannella in stecche 1 stecca
Arance la scorza di 1
Rum 1 fialetta di aroma al rum (facoltativo)
per la bagna analcolica alla frutta
Acqua 200 ml
Zucchero 100 g
Ananas o pesche sciroppate il succo

Bagna alcolica

Come fare la bagna per torte

Per realizzare una bagna per torte alcolica mettete in un pentolino l'acqua e lo zucchero (1-2) e scaldate a fuoco moderato fino a che lo zucchero non si sarà completamente sciolto (3).

Come fare la bagna per torte

Una volta che il vostro sciroppo sarà tiepido, aggiungete il bicchierino di rum (4) o l'estratto alcolico di liquore (5) e mescolate. La bagna per torte alcolica è pronta: bagnate il vostro disco di pan di spagna con l'aiuto di un pennello (6).

Bagna analcolica

Come fare la bagna per torte

Per realizzare la bagna analcolica, procedete come per la bagna alcolica: fate sciogliere lo zucchero nell'acqua che avete posto su un pentolino a fuoco medio e, una volta pronto, aggiungete allo sciroppo la scorza di arancia e la cannella (7). Lasciate raffreddare la bagna e poi filtrate (8). Se invece volete utilizzare la fialetta di aroma di rum, che potrete trovare in tutti i supermercati, lasciate intiepidire lo sciroppo di acqua e zucchero ed unitela alla fine (9). Mescolate e bagnate il vostro pan di Spagna.

Bagna analcolica alla frutta

Come fare la bagna per torte

Per preparare una bagna alla frutta analcolica, procedete sempre facendo sciogliere lo zucchero nell'acqua in un pentolino a fuoco medio (10). Una volta pronto, unite allo sciroppo di zucchero il liquido della frutta sciroppata (11): ananas o pesche, che avrete acquistato o che avrete preparato voi stessi, magari seguendo la nostra ricetta delle pesche sciroppate. Mescolate ben i liquidi e bagnate il vostro pan di spagna con l'aiuto di un pennello oppure di una boccetta in plastica con beccuccio (12).

Conservazione

Conservate la bagna per un paio di giorni in frigorifero, ponendola in un contenitore con il coperchio.

Consiglio

La fialetta all'aroma di rum darà un sapore deciso alla vostra torta senza essere alcolica: così potranno mangiarla anche i bambini. La bagna alla frutta è ideale per bagnare le torte alla frutta: vi basterà tenere da parte il liquido della frutta sciroppata in latta o in vasetto.

Altre ricette

I commenti (123)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.

  • Silvana D'O ha scritto: sabato 13 agosto 2016

    Sono Silvana vorrei sapere un'ulteriore informazione,se il tipo di bagna che ho usato va bene oppure dovrei seguire la ricetta che proponete sul vostro sito?

  • Silvana D'O ha scritto: venerdì 12 agosto 2016

    Ciao sono Silvana vorrei spiegare meglio la bagna del pan di spagna, praticamente ho tagliato i due dischi e liho bagnati con il caffè, ( il caffè non l'ho fatto raffreddare) poi ho aggiunto vermouth (rosso e bianco) e alchermes con il cucchiaio, evidentemente ho esagerato un po'!!.. Cosa mi consigli per non sbagliare di nuovo?

  • Silvana D'O ha scritto: giovedì 11 agosto 2016

    Ciao sono Silvana, vorrei sapere se come bagna va bene, quali sono le dosi che dovrei utilizzare per il caffè, vermouth e alchermes?

  • Silvana D'on ha scritto: mercoledì 10 agosto 2016

    Ciao sono Silana vorrei sapere ,se va bene come bagna, quali dosi dovrei usare il caffè, il vermouth e l'alchermes?

  • Silvana ha scritto: mercoledì 10 agosto 2016

    Ciao sono Silvana vorrei un consiglio per quanto riguarda la bagna, praticamente ho tagliato i due dischi e li ho bagnati con caffe' ( il caffe' non l'ho fatto raffreddare) vermouth (bianco e rosso) e alchermes con il cucchiaio evidentemente ho esagerato un po'! Cosa mi consigli per non sbagliare di nuovo? Come bagna va bene lo stesso oppure dovrei seguire la ricetta che proponete sul vostro sito?

  • Silvana D'Onofrio ha scritto: lunedì 08 agosto 2016

    Ciao sono Silvana vorrei spiegare meglio la bagna del pan di spagna, praticamente ho tagliato i due dischi e li ho bagnati entrambi con il caffè ,( il caffè non l'ho fatto raffreddare)vermouth ( bianco e rosso) e alchermes con il cucchiaio, evidentemente ho esagerato un po. Cosa mi consigli di fare per non sbagliare di nuovo? Come bagna va bene lo stesso oppure dovrei utilizzare la ricetta che proponete sul vostro sito?

  • Silvana ha scritto: sabato 06 agosto 2016

    Salve sono Silvana vorrei un consiglio per la bagna, io ho fatto un pan di Spagna un paio di mesi fa per il mio compleanno. Il pan di Spagna mi e' venuto bene ,solo che durante la bagna si e' rovinato tutto il coperchio!! Non ho usato la bagna con zucchero acqua ecc. Ma direttamente l'ho bagnato con caffè vermouth e alchermes evidentemente ho esagerato un po'!! Cosa mi consigli di fare per non sbagliare di nuovo?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: domenica 07 agosto 2016

    @Silvana: ciao Silvana, hai fatto raffreddare il caffè prima di bagnare il pan di Spagna? La bagna l'hai messa tra gli strati o in superficie?Sempre meglio bagnare i dischi che tagli. 

  • Giusy ha scritto: martedì 02 agosto 2016

    Salve una curiosità. Facendo un pan di Spagna al limone, quale bagna potrei utilizzare? avendo già il PdS al limone, una bagna dello stesso gusto diventerebbe troppo forte?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 02 agosto 2016

    @Giusy: Ciao Giusy, arricchirai semplicemente il sapore senza farlo diventare stucchevole smiley ma se proprio preferisci puoi bagnarlo con l'ananas come suggerito nella ricetta, ci starà benissimo!

  • Simona ha scritto: mercoledì 20 luglio 2016

    Ciao... io dovrei fare un pan di Spagna rettangolare quali sono le dosi..grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 20 luglio 2016

    @Simona:Ciao Simona, dipende dalle dimensioni del tuo stampo, nella ricetta della torta Italia trovi i dosaggi per uno stampo rettangolare 20 x 25 cm.

  • Riri ha scritto: martedì 19 luglio 2016

    Salve, io vorrei fare una torta pan di spagna farcita con panna e fragole e ricoperta con ganache al cioccolato bianco e pasta di zucchero, non voglio che sia alcolica ma non sono sichra se il succo di pesca o scorza di arancia e cannella vada bene. Cosa mi consigliereste?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 19 luglio 2016

    @Riri:Ciao Riri, ti consigliamo questa ricetta: bagna alla fragola del GzBlog Le torte di Gessica

10 di 123 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy