Come tagliare il Pan di Spagna

Come tagliare il Pan di Spagna
21 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Costo: basso

Presentazione

Come tagliare il Pan di Spagna

Se avete intenzione di preparare una torta  a base di pan di Spagna quello che vi serve è sapere come tagliarlo per poterlo farcire con le creme che preferite. Con la scuola di cucina di GialloZafferano imparerete due metodi semplici ed efficaci per ottenere un taglio preciso e regolare, utilizzando il coltello oppure un filo di nylon (o da cucito, purchè sia resistente).

Ingredienti
Pan di Spagna 1

Tagliare il pan di Spagna con il coltello

Come tagliare il Pan di Spagna

Per tagliare il pan di Spagna con il coltello procuratevi un coltello a lama lunga e sottile, come quello che si usa solitamente per tagliare il pane, e un coltello da tavola. Con l'aiuto del coltello più piccolo, incidete una traccia lungo tutta la circonferenza del pan di Spagna, esattamente a metà del suo spessore, per delineare la zona in cui realizzare il taglio (1): vi servirà per ottenere un taglio più preciso. Infilate ora la lama del coltello più lungo seguendo la linea guida e cercando di non inclinare la lama (2), quindi tagliate completamente il pan di Spagna fino ad ottenere due dischi di uguali dimensioni (3).

Tagliare il pan di Spagna con il filo

Come tagliare il Pan di Spagna

Per tagliare il pan di Spagna con il filo procuratevi un filo di nylon, oppure da cucito, che sia abbastanza resistente, e un coltello da tavola; procedete quindi a tracciare la linea guida come indicato sopra (4). Passate ora il filo attraverso la traccia e, tenendolo parallelo al pan di Spagna, tirate fino a completarne il taglio (5). Utilizzando questa tecnica potrete praticare un taglio più preciso e ottenere un pan di Spagna perfettamente diviso in due parti uguali (6).

Conservazione

Potete conservare il pan di Spagna, avvolto nella pellicola, in frigorifero per 2-3 giorni.

Se volete conservare il pan di Spagna dopo averlo tagliato, procede nello stesso modo ma abbiate l'accortezza di coprire con la pellicola le due metà.

Se dovete conservare il pan di Spagna per poche ore, potete tenerlo sotto una campana di vetro, in un luogo fresco e asciutto.

Consiglio

Per una buona riuscita, consigliamo di preparare il pan di Spagna un giorno prima di tagliarlo e farcirlo.

Se avete un pan di Spagna più alto potete praticare due o più tagli e ottenere diversi strati.

Segui la Scuola di Cucina per imparare a fare una buona bagna per torte, clicca qui: "Come fare la bagna per torte".

Leggi tutti i commenti ( 21 )

Ricette correlate

Come tagliare le verdure

Esistono diverse tecniche per tagliare le verdure a seconda della preparazione che si desidera preparare, o semplicemente per decorare.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
Come tagliare le verdure

Pan di Spagna

Dolci e Desserts

Il pan di spagna è la più famosa tra le preparazioni base: uova,zucchero e farina da lavorare in tre modi diversi per un pan di…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 25 min
  • Cottura: 40 min
Pan di Spagna

Come pulire e tagliare l'ananas

Con questa Scuola di cucina riuscirete a pulire e tagliare l’ananas in modo semplice e veloce, per preparare dolci, composizioni e…

Come pulire e tagliare l'ananas

Pan di spagna al cacao

Dolci e Desserts

Il pan di spagna al cacao è una buon base per preparare squisite torte da farcire con ogni tipo di crema e farcitura; buono anche da…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 30 min
Pan di spagna al cacao

Pan di Spagna con farina di riso

Dolci e Desserts

Il Pan di Spagna con farina di riso è una variante di questa diffusa torta base, preparata utilizzando interamente farina di riso,…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 35 min
Pan di Spagna con farina di riso

Pan di Spagna senza glutine

Dolci e Desserts

Il Pan di Spagna è una delle preparazioni base di pasticceria più diffuse e utilizzate. Proponiamo qui la versione senza glutine.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 35 min
Pan di Spagna senza glutine

Pan meino (pan de mej)

Dolci e Desserts

Il pan meino (o pan de mej), è un dolce Lombardo; il suo nome deriva dalla parola miglio, cereale che serviva per produrre il pane.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 20 min
Pan meino (pan de mej)

Altre ricette correlate

I commenti (21)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Monica ha scritto: venerdì 07 ottobre 2016

    Come si fa il pan di Spagna salato? Aiutatemi, è urgente! Grazie a tutte

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: sabato 08 ottobre 2016

    @Monica: Ciao Monica, potresti seguire il procedimento di una nostra blogger: pan di spagna salato dal blog "Ricette sfiziose di Rosaria"!

  • Laura18 ha scritto: giovedì 16 giugno 2016

    Ho appena sfornato ben due pan di spagna seguendo attentamente la prima ricetta delle tre suggerite e posso ritenermi soddisfatta. Chiedo la cortesia di un consiglio. Entrambe sono venute spesse circa 3 cm e la mia intenzione era realizzare una torta bella alta farcendo ogni strato con crema e fragole. Considerando lo spessore di 3cm, è consigliabile tagliarle a metà? Grazie come sempre per i preziosi consigli!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 17 giugno 2016

    @Laura18: Ciao Laura! Il pan di spagna è venuto un po' basso effettivamente... se sei molto abile puoi provare a tagliarlo a metà ma sarebbe consigliabile sovrapporre i due pan di spagna e aggiungere la farcitura in mezzo, come se fosse un Victoria sandwich per intenderci! La prossima volta assicurati di montare bene gli albumi per ottenere un pan di spagna bello alto e soffice smiley

Leggi tutti i commenti ( 21 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Altre ricette

Ultime ricette

Cantucci

Dolci e Desserts

I cantucci (biscotti di Prato) sono biscotti tipici toscani con mandorle, ideali con Vin Santo. Hanno una doppia cottura e una forma inconfondibile!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 40 min

Struffoli ai frutti rossi

Dolci e Desserts

Gli struffoli ai frutti rossi sono una rivisitazione dello Chef Roberto Di Pinto del classico dolce della tradizione napoletana!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 30 min

Antipasti
Ricette al forno
Finger Food
Torte salate
Primi
Pasta
Paste sfiziose
Riso e cereali
Secondi
Facili e veloci
Pesce
Carne
Dessert
Biscotti
Pasticceria
Torte