Confettura di fichi

Confettura di fichi
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Cottura:
    50 min
  • Preparazione:
    20 min
  • Costo:
    Basso

Confettura di fichi e vaniglia

Confettura di fichi

La confettura di fichi è una classica conserva da preparare alla fine dell’estate quando i fichi giungono alla piena maturazione.
La confettura di ficchi dona un sapore dolce e delicato alle fette biscottate della vostra colazione del mattino, o il classico pane per la merenda dei bambini.
La confettura di fichi sarà ottima anche da servire come accompagnamento ai formaggi stagionati.

Ingredienti
Fichi 1 kg
Zucchero 1 kg
Limoni il succo e la buccia di uno

Preparazione

Confettura di fichi
Lavate i fichi delicatamente sotto l’acqua corrente, quindi sbucciateli (1), e tagliateli in 4 parti (2). Metteteli in una casseruola capiente e uniteci la buccia grattugiata e il succo di un limone (3).
Confettura di fichi
Quindi fate cuocere a fuoco moderato fino a quando i fichi non si saranno ridotti in poltiglia (4). Passateli in un passaverdure (5) e versate la purea così ottenuta di nuovo in pentola, aggiungete quindi lo zucchero e lasciate cuocere (6),
Confettura di fichi
rimestando di tanto in tanto, per 20-25 minuti fino a che la confettura non avrà raggiunto la giusta consistenza. Se necessario durante la cottura schiumate la vostra confettura affinchè non resti opaca (7).
Per accertarvi che la vostra confettura sia pronta esiste un trucco molto semplice: immergete un cucchiaino in pentola e lasciate cadere una goccia di confettura su un piattino reclinato. Se la goccia non scivolerà, allora la confettura sarà pronta. Quindi travasate la confettura di fichi ancora caldi in vasetti sterilizzati (8), chiudeteli e capovolgeteli in modo da far formare il sottovuoto (9).
Con le quantità indicate si otterranno circa 4 vasetti di confettura da 400 gr l'uno.

Consiglio

Se preferite che all'interno della confettura rimangano i pezzi di fichi, evitate di utilizzare il passaverdure e lasciate cuocere fino a ottenere la giusta consistenza.

Altre ricette:

 
 

I vostri commenti ( 95 Commenti )

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
Prova anche a chiedere consigli alla nostra numerosa comunità nel Forum

I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.


95
Sara ha scritto: Venerdì 25 Luglio 2014  |  Rispondi »
.. ho seguito la ricetta alla perfezione ma un limone è troppo.. e secondo me anche lo zucchero ... per fortuna io ne ho usato 750, penso basterebbe 500 anche, altrimenti il gusto dei fichi svanisce ... poi dipende anche dai fichi, non so se voi li comprate, io li ho nell'orto e quindi son molto dolci, di due razze .. Ecco... la consistenza invece è venuta ok..! Saluti smiley
94
Paolo ha scritto: Domenica 20 Ottobre 2013  |  Rispondi »
Ho fatto la marmellata ed ho deciso di mettere solo 800 gr di zucchero su quasi 2kg di fichi perchè erano molto maturi ed è venuta molto dolce lo stesso, inoltre ho messo anche meno limone, circa mezzo tra succo e scorza, rispetto alla ricetta e nonostante questo il limone ha coperto quasi completamente il sapore dei fichi.
93
daria ha scritto: Domenica 06 Ottobre 2013  |  Rispondi »
ciao,ho provato a fare la marmellata di fichi e non mi è venuta bene:è venuta troppo zuccherata, 1 kg di zucchero x 1 kg di fichi è troppo (ed ho usato soltanto 2 kg su 3 kg 1/2 di fichi) e poi l'ho dovuta fare bollire più di 25 minuti ,più di 1 ora prima che rassodasse.ho usato i fichi verdi.
92
Sonia-Gz ha scritto: Mercoledì 18 Settembre 2013  |  Rispondi »
@valentina : Ciao Valentina, va bene come hai fatto tu! L'importante è procedere attentamente e scrupolosamente nella conservazione; puoi guardare qui come sterilizzare e conservare al meglio le tue confetture!
91
valentina ha scritto: Mercoledì 18 Settembre 2013  |  Rispondi »
ciao sonia, ho fatto la marmellata con i fichi che ho in campagna..siccome sono naturalmente dolcissimi ho messo solo 160 gr di zucchero su 1kg di fichi e 1 limone... potrebbero esserci problemi nella conservazione??
grazie
90
vania ha scritto: Mercoledì 11 Settembre 2013  |  Rispondi »
io ho messo la metà di zucchero e ho aggiunto mezza mela con la buccia. Perfetta e deliziosamente aromatizzata di limone! !!
89
Mirko ha scritto: Martedì 10 Settembre 2013  |  Rispondi »
La ricetta è quasi perfetta; solo il succo di 1 limone intero è un po' troppo. Suggerirei mezzo limone e di usare il frullatore a immersione invece del passa verdure.
88
Sonia-Gz ha scritto: Lunedì 09 Settembre 2013  |  Rispondi »
@titty: ciao Titty, mettila ancora in pentola e falla riassorbire. Se vuoi rimetterla nei vasetti, ricorda di rifare anche la sterilizzazione!
87
Sonia-Gz ha scritto: Lunedì 09 Settembre 2013  |  Rispondi »
@Nadia: Ciao, dopo aver riempito i vasetti puoi procedere alla bollitura come indicato qui per le marmellate, composte e confetture: come sterilizzare i vasetti
86
Sonia-Gz ha scritto: Lunedì 09 Settembre 2013  |  Rispondi »
@vivana: Ciao Viviana, non ti consiglierei di procedere come hai indicato. Piuttosto potresti preparare una squisita crostata con la pasta frolla e la marmellata che avanza utilizzarla a colazione o per altre preparazioni dolci. L'importante è che una volta aperta sia conservata in frigorifero e consumata entro pochi giorni!
10 di 95 commenti visualizzati

Lascia un Commento