Confettura di rabarbaro

Marmellate e Conserve
Confettura di rabarbaro
24 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 40 min
  • Dosi per: 3 pezzi
  • Costo: basso
  • Nota: + il tempo di riposo

Presentazione

Le preparazioni più comuni eseguite con il rabarbaro sono le confetture e le torte sia dolci che salate che si realizzano con il gambo; le foglie sono commestibili però non è consigliabile mangiarle per il loro contenuto in acido ossalico che in grandi quantità può essere tossico.

 Il rabarbaro è una pianta erbacea d’origine cinese ed è là, nel continente asiatico, che il suo uso in cucina risale a mille anni fa, mentre in occidente il suo utilizzo è piuttosto recente; in Italia il rabarbaro non è molto facile da trovare.

ll rabarbaro viene utilizzato anche per le sue proprietà terapeutiche, in particolare la radice, che si trova in erboristeria essiccata ed in polvere, è interessante per le sue proprietà depurative, digestive e lassative.

per 3 barattoli da 250 gr l'uno
Rabarbaro 1,3 kg
Zucchero 600 g
Limoni 1

Preparazione

Confettura di rabarbaro

Eliminate le foglie del rabarbaro e tagliate i gambi (1). Lavateli accuratamente sotto l’acqua fredda (2), poi poneteli in una ciotola, o pentola capiente, alternando lo zucchero al rabarbaro (3).

Confettura di rabarbaro

Aggiungete la scorza grattugiata del limone (4), poi tagliate in due il limone e spremete il succo, che incorporerete al rabarbaro (5); mescolate bene (6) e lasciatelo riposare per almeno 2-3 ore. Dopo questo tempo il rabarbaro avrà rilasciato del liquido.

Confettura di rabarbaro

Mettete tutti gli ingredienti sulla fiamma e portateli a bollore (7). Fate cuocere a fiamma media per 10 minuti, poi abbassate la fiamma e continuate la cottura per 30 minuti girando ogni tanto. Invasate la confettura (8) mentre è ancora calda, in vasetti di vetro pulitissimi. Chiudeteli e lasciateli raffreddare fuori del frigo. la vostra confettura di rabarbaro è pronta! (9)

Consiglio

Ecco come  possiamo garantire la durata delle nostre confetture con delle semplici pratiche:
1. pulite i vasetti immergendoli in acqua bollente per 10 minuti oppure in forno a 115º per 5 minuti;
2. asciugate i vasetti con uno strofinaccio pulitissimo;
3. riempite i vasetti con la confettura fino all’ orlo, chiudete e capovolgete una o due volte il vasetto per assicurarci una chiusura ermetica. Una volta aperto il vasetto, la confettura va conservata in frigorifero.

Altre ricette

I commenti (24)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Teresa ha scritto: giovedì 27 febbraio 2014

    Ho provato la ricetta ma è venuta troppo liquida e soprattutto troppo troppo acida!!! Non ci vuole il succo di un limone intero come scritto nella ricetta, ovviamente!!! Adesso dovrò buttare via tutto...

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 23 agosto 2013

    @rita : se preferisci, si!

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 23 agosto 2013

    @cristina: buona idea! proveremo questa ricetta e sarà presto online!

  • rita ha scritto: venerdì 23 agosto 2013

    per la marmellata di rabarbaro posso utilizzare il prodotto della cameo che riduce i tempi di cottura?

  • cristina ha scritto: giovedì 22 agosto 2013

    Come si fa la marmellata rabarbaro e fiori di sambuco?

  • Katty ha scritto: martedì 23 luglio 2013

    @delia: io abito in Germania, qua il rabarbaro è molto conosciuto. Anch'io ce l'ho in giardino da 6 anni. Qua si utilizza solo il gambo. Quest'anno ho fatto diversi tipi di confetture, per esempio: rabarbaro con le fragole che è una delle mie preferita, poi rabarbaro con i fiori di sambuco, rabarbaro con arance, rabarbaro con Ginger Ale e rabarbaro con i semi di papavero.

  • Sonia Peronaci ha scritto: domenica 03 febbraio 2013

    @sonia: Ciao Sonia, per sentire al meglio il sapore della confettura di rabarbaro ti consiglio di utilizzarla per farcire una bella crostata.

  • sonia ha scritto: martedì 29 gennaio 2013

    Ho un vasetto di confettura extra di rabarbaro da 230 gr, come lo posso utilizzare?

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 16 luglio 2012

    @anna: sì. puoi provare!

  • anna ha scritto: lunedì 16 luglio 2012

    Buon giorno nella vs ricetta avete il rabarbaro rosso in giardino ho il rabarbaro verde le dosi e gli ingredienti sono gli stessi? grazie mille

10 di 24 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento