Coniglio in umido

/5
87 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 50 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: medio

Presentazione

Ecco una ricetta semplice e gustosa per preparare un ottimo coniglio in umido. Molto importante per la preparazione del coniglio è la rosolatura della carne che va insaporita con un trito di aromi e spezie, che con l’aggiunta del pomodoro creano un sughetto di accompagnamento del coniglio davvero saporito.
Per insaporare al meglio il coniglio in umido, durante la cottura viene aggiunto del brodo, che amalgama i sapori senza coprirli.

Ingredienti

Coniglio 1 kg
Olio extravergine d'oliva 5 cucchiai
Cipolle bianche 1
Alloro 2 foglie
Salvia 4 foglie
Rosmarino 2 rametti
Peperoncino fresco 1
Aglio 2 spicchi
Passata di pomodoro 400 g
Vino bianco 200 ml
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Brodo vegetale 500 ml
Preparazione

Come preparare il Coniglio in umido

Coniglio in umido

Per preparare il coniglio in umido iniziate eliminando il grasso in eccesso dal coniglio, quindi estraete i rognoni, il cuore e il fegato che terrete da parte (1). Lavate il coniglio, tamponatelo con carta da cucina e tagliatelo a pezzi (oppure compratelo già a pezzi) . Mondate e tritate la cipolla, mettetela in una padella assieme all’olio (2) e lasciatela appassire a fuoco basso per almeno 10 minuti senza che prenda colore. Aggiungete un trito fine di peperoncino, rosmarino, salvia, alloro e aglio (3), rosolate per un paio di minuti,

Coniglio in umido

poi aggiungete i pezzi di coniglio e fateli dorare (4). Unite il vino bianco  (5) che farete evaporare, quindi aggiungete il pomodoro (6), salate e  pepate e coprite con un coperchio.

Coniglio in umido

Quando serve, aggiungete del brodo vegetale (7); a metà cottura, aggiungete il cuore, i rognoni, il fegato tagliato in due (8) . Quando il coniglio sarà cotto, lasciate senza coperchio il tegame fino all’addensamento del fondo di cottura, poi aggiustate eventualmente ancora di sale e spegnete il fuoco (9). Servite il coniglio accompagnato con della polenta, con del riso pilaf oppure con abbondanti fette di pane casereccio, che intingerete nel saporitissimo sughetto di cottura.

Offerto da Salse pronte Barilla

Coniglio in umido

LA BONTÀ SI FA SEMPLICE
Una dolce e vellutata passata di Pomodoro 100% italiano, si unisce a un delicato soffritto di cipolla con un filo d’olio extra vergine d’oliva, per un gusto intensamente semplice. La Salsa Pronta Classica è perfetta per rendere ancora più sfiziosi i tuoi piatti preferiti, grazie alla semplicità e alla consistenza vellutata.
Scopri di più

Leggi tutti i commenti ( 87 )

I commenti (87)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Serena FdL ha scritto: lunedì 17 ottobre 2016

    Volendo aggiungere dei funghi quanto tempo li devo far cuore insieme al coniglio?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 18 ottobre 2016

    @Serena FdL:Ciao Serena, per non rischiare di sfaldare i funghi, puoi cuocere i funghi in padella a parte per circa 10 minuti (il tempo varia in base alla grandezza e al tipo di funghi che utilizzi) e poi aggiungerli a fine cottura al coniglio.

  • Salvatore ha scritto: giovedì 22 settembre 2016

    Ho un coniglio surgelato (comprato e surgelato ) per farlo in umido devo prima scongelare? Grazie!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 22 settembre 2016

    @Salvatore: Ciao Salvatore, ti confermiamo che la carne va scongelata prima di essere cucinata. Ti consigliamo di lasciarlo scongelare in frigorifero per qualche ora prima di procedere con la cottura (anche tutta la notte). Un saluto!

Leggi tutti i commenti ( 87 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy