Cookies

Dolci e Desserts
Cookies
702 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 15 min
  • Dosi per: 48 pezzi
  • Costo: basso

Presentazione

Cookies

I cookies (o Chocolate Chip Cookies) sono dei croccanti biscotti arricchiti da gocce di cioccolato, tipici della cucina americana.
Secondo la storia, intorno agli anni '30  Ruth Wakefield inventò questi biscotti quasi per caso: lavorava in un albergo, il “Toll House Inn”, ed era solita preparare per i suoi clienti dei deliziosi biscotti al burro e  cioccolato.
Un giorno si accorse di aver esaurito il  morbido cioccolato che usava solitamente. Lo sostituì con del cioccolato Nestlé, ridotto in piccoli pezzi. Quando sfornò i biscotti notò che i pezzetti di cioccolato non si erano sciolti come accadeva di solito, ma erano rimasti croccanti e ben visibili. Ruth decise di servire ugualmente i biscotti ai suoi clienti: fu subito un grande successo, e la sua ricetta divenne presto famosa in tutta l'America. Andrew Nestlé iniziò la produzione di gocce di cioccolato e ne rifornì a vita l'amica, in cambio del permesso di poter pubblicare la ricetta sulla confezione del suo cioccolato.
Ancora oggi, i cookies di Ruth sono una delle preparazioni americane più conosciute al mondo, e la ricetta originale viene stampata sulle confezioni di “Nestlé Toll House Semi-Sweet Chocolate chips”.
Come spesso accade per le ricette più note, anche dei cookies esistono svariate versioni, tutte accomunate dall’inconfondibile friabilità e dalla forma rotonda, tipiche di questi biscotti.
Preparare i cookies con la nostra versione è davvero semplice: in pochi minuti potrete ottenere dei golosi biscotti dal sapore di burro e zucchero, gradevolmente contrastato dalla presenza del cioccolato fondente nell’impasto. Questi biscotti sono ideali da realizzare per una merenda sfiziosa, o da accompagnare ad una tazza di latte a colazione.

Ingredienti per 48 cookies
Burro a temperatura ambiente 230 g
Bicarbonato 5 g
Zucchero a velo, 200 g
Vaniglia estratto 2 g
Uova medie 3
Farina tipo 00, 360 g (setacciata)
Zucchero semolato 100 g
Cioccolato gocce di cioccolato fondente 350 g
Sale grosso 10 gr (facoltativo)

Preparazione

Cookies

Per preparare i cookies  impastate, utilizzando una planetaria con gancio a foglia, il burro a temperatura ambiente con lo zucchero semolato (1) e lo zucchero a velo (2), fino ad ottenere un composto liscio, omogeneo e cremoso (3).Se non avete una planetaria potete utilizzare uno sbattitore elettrico oppure lavorare a mano il composto con una frusta.

Cookies

Aggiungete il sale grosso, se lo gradite altrimenti potete ometterlo (4), l’estratto di vaniglia (5), le uova (6) e continuate a mescolare il tutto almeno per 5 minuti.

Cookies

Setacciate la farina in una ciotola capiente e aggiungetevi il bicarbonato (7), quindi incorporatela all’impasto (8), aiutandovi con una spatola o un cucchiaio, e mescolando fino a che la farina si sarà completamente amalgamata (9),

Cookies

quindi aggiungete anche le gocce di cioccolato (10), incorporandole per bene. Foderate una leccarda con un foglio di carta da forno e ponete un cucchiaino di impasto per ogni biscotto (circa 40 gr) formando un mucchietto (11). Continuate così, distanziando i mucchietti, fino a formare tutti i biscotti, quindi cuoceteli in forno preriscaldato a 180° per circa 15 minuti: i cookies dovranno risultare morbidi al centro e dorati ai bordi. Una volta pronti, estraete i cookies dal forno e lasciateli raffreddare su una gratella (12).

Conservazione

Potete conservare i cookies in una scatola di latta, per 3-4 giorni al massimo.

Consiglio

Se lo gradite, potete sostituire le gocce di cioccolato fondente con gocce di cioccolato al latte o cioccolato bianco, oppure potete utilizzarle tutte insieme.

Potete sostituire l’estratto di vaniglia con i semi di un baccello.

Altre ricette

I commenti (702)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Giada ha scritto: domenica 25 gennaio 2015

    Salve a tutti! Oggi ho provato a fare questa ricetta, ma ho riscontrato due problemi: dopo la cottura i cookies sono venuti molto sottili ed enormi e non belli pieni come si vedono di solito, e poi risultano un po' amarognoli e non so se sono state le gocce di cioccolato o se ho messo troppo bicarbonato. Potreste darmi qualche consiglio, per favore? :3

  • Beatrice ha scritto: domenica 25 gennaio 2015

    Buonissimi! Mi ricordano esattamente quelli che mi venivano fatti mentre vivevo in Inghilterra :,) P.S. ho aggiunto un po' di latte!

  • ...chiaretta... ha scritto: sabato 24 gennaio 2015

    Ciao Sonia...ho un piccolo problema...non ho lo zucchero a velo...posso mettere nel "frullatore" lo zucchero normale...?così da farlo a velo...o non è la stessa cosa...?grazie mille...

  • roberta ha scritto: venerdì 16 gennaio 2015

    ciao sonia ma invece di usare la vaniglia si puo usare la vaniglina o un altra cosa? perche la vaniglia non c e lho ????

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 19 gennaio 2015

    @roberta:Ciao, estratto naturale di vaniglia!

  • Gabriella ha scritto: mercoledì 14 gennaio 2015

    Ciao Sonia,volevo chiederti se si può sostituire il burro con olio di semi e se si' in quali quantità?grazie...ricette sempre belle..

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 14 gennaio 2015

    @Gabriella:Ciao Gabriella! Ti metto il link ad una nostra ricetta di biscotti all'olio: ti basterà adattare le dosi e sostituire l'olio di oliva con l'olio di semi (è importante perchè nei cookie con cioccolato l'oliva non si abbina)

  • Francesca M ha scritto: martedì 13 gennaio 2015

    @Sonia-Gz: ciao Sonia posso sostituire il bicarbonato con una bustina di lievito grazie aspetto risposta

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 14 gennaio 2015

    @Francesca M:Ciao Francesca! Puoi usare una punta di lievito, non la bustina intera smiley

  • Francesca M ha scritto: martedì 13 gennaio 2015

    buonissimi,davvero una delizia per il palato.L'unica cosa è che la ricetta ha un po troppo sale. Come potrei sostituire il bicarbonato

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 14 gennaio 2015

    @Francesca M:ciao Francesca! puoi omettere il sale ma ti consiglio di tenere il bicarbonato!

  • Sara ha scritto: lunedì 12 gennaio 2015

    Si possono fare anche senza bicarbonato?

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 12 gennaio 2015

    @Sara:Ciao, usa lo stesso quantitativo di lievito.

  • cristiana ha scritto: sabato 10 gennaio 2015

    Preparati ormai molte volte... sono sempre un sicuro successo. Il solo "difetto" è che non durano a lungo, perché spariscono già appena sfornati! Grazie!

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 12 gennaio 2015

    @cristiana:Grazie a te Cristina smiley

  • Laura ha scritto: sabato 10 gennaio 2015

    Ciao Sonia! Ho provato diverse ricette di cookies tra cui anche questa ma nessuna rispecchia nel risultato finale i cookies che si trovano in commercio..le ricette che ho trovato sono più o meno simili ma non riesco ad ottenere dei biscotti croccanti, spessi e "crepati" come quelli che si comprano. Hai qualche consiglio?

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 12 gennaio 2015

    @Laura:Ciao Laura! I biscotti in commercio hanno aromatizzanti, emulsionanti e altri elementi che purtroppo (o per fortuna) non sono reperibili per un uso casalingo. Se vuoi puoi provare a fare un impasto un pò più denso, per ottenere biscotti più spessi, e tenerli un pò di più in forno smiley

10 di 702 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento