Cookies

Dolci e Desserts
Cookies
635 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 15 min
  • Dosi per: 48 pezzi
  • Costo: basso

Presentazione

Cookies

I cookies (o Chocolate Chip Cookies) sono dei croccanti biscotti arricchiti da gocce di cioccolato, tipici della cucina americana.
Secondo la storia, intorno agli anni '30  Ruth Wakefield inventò questi biscotti quasi per caso: lavorava in un albergo, il “Toll House Inn”, ed era solita preparare per i suoi clienti dei deliziosi biscotti al burro e  cioccolato.
Un giorno si accorse di aver esaurito il  morbido cioccolato che usava solitamente. Lo sostituì con del cioccolato Nestlé, ridotto in piccoli pezzi. Quando sfornò i biscotti notò che i pezzetti di cioccolato non si erano sciolti come accadeva di solito, ma erano rimasti croccanti e ben visibili. Ruth decise di servire ugualmente i biscotti ai suoi clienti: fu subito un grande successo, e la sua ricetta divenne presto famosa in tutta l'America. Andrew Nestlé iniziò la produzione di gocce di cioccolato e ne rifornì a vita l'amica, in cambio del permesso di poter pubblicare la ricetta sulla confezione del suo cioccolato.
Ancora oggi, i cookies di Ruth sono una delle preparazioni americane più conosciute al mondo, e la ricetta originale viene stampata sulle confezioni di “Nestlé Toll House Semi-Sweet Chocolate chips”.
Come spesso accade per le ricette più note, anche dei cookies esistono svariate versioni, tutte accomunate dall’inconfondibile friabilità e dalla forma rotonda, tipiche di questi biscotti.
Preparare i cookies con la nostra versione è davvero semplice: in pochi minuti potrete ottenere dei golosi biscotti dal sapore di burro e zucchero, gradevolmente contrastato dalla presenza del cioccolato fondente nell’impasto. Questi biscotti sono ideali da realizzare per una merenda sfiziosa, o da accompagnare ad una tazza di latte a colazione.

Ingredienti per 48 cookies
Burro a temperatura ambiente 230 g
Bicarbonato 5 g
Zucchero a velo, 200 g
Vaniglia estratto 2 g
Uova medie 3
Farina tipo 00, 360 g (setacciata)
Zucchero semolato 100 g
Cioccolato gocce di cioccolato fondente 350 g
Sale grosso 10 gr (facoltativo)

Preparazione

Cookies

Per preparare i cookies  impastate, utilizzando una planetaria con gancio a foglia, il burro a temperatura ambiente con lo zucchero semolato (1) e lo zucchero a velo (2), fino ad ottenere un composto liscio, omogeneo e cremoso (3).Se non avete una planetaria potete utilizzare uno sbattitore elettrico oppure lavorare a mano il composto con una frusta.

Cookies

Aggiungete il sale grosso, se lo gradite altrimenti potete ometterlo (4), l’estratto di vaniglia (5), le uova (6) e continuate a mescolare il tutto almeno per 5 minuti.

Cookies

Setacciate la farina in una ciotola capiente e aggiungetevi il bicarbonato (7), quindi incorporatela all’impasto (8), aiutandovi con una spatola o un cucchiaio, e mescolando fino a che la farina si sarà completamente amalgamata (9),

Cookies

quindi aggiungete anche le gocce di cioccolato (10), incorporandole per bene. Foderate una leccarda con un foglio di carta da forno e ponete un cucchiaino di impasto per ogni biscotto (circa 40 gr) formando un mucchietto (11). Continuate così, distanziando i mucchietti, fino a formare tutti i biscotti, quindi cuoceteli in forno preriscaldato a 180° per circa 15 minuti: i cookies dovranno risultare morbidi al centro e dorati ai bordi. Una volta pronti, estraete i cookies dal forno e lasciateli raffreddare su una gratella (12).

Conservazione

Potete conservare i cookies in una scatola di latta, per 3-4 giorni al massimo.

Consiglio

Se lo gradite, potete sostituire le gocce di cioccolato fondente con gocce di cioccolato al latte o cioccolato bianco, oppure potete utilizzarle tutte insieme.

Potete sostituire l’estratto di vaniglia con i semi di un baccello.

Altre ricette

I commenti (635)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Chiara ha scritto: martedì 21 ottobre 2014

    Meglio cuore a forno statico o ventilato?

  • Daniela ha scritto: domenica 19 ottobre 2014

    Fatti oggi per la merenda dopo la partita della squadra pulcini di mio figlio Davide... Che dire: i bambini hanno molto apprezzato! Finiti tutti in tempo di record. Ho ridotto la quantità (40gr circa) e sono riuscita a farne di più: avevo paura che 48 non fossero sufficienti. Avevo ragione... Grazie ancora!

  • martina ha scritto: domenica 19 ottobre 2014

    Posso utilizzare la vanillina al posto dell'estratto di vaniglia? Se si,quanto ne metto?

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 21 ottobre 2014

    @martina:Ciao, sarebbe meglio utilizzare i semini di una bacca di vaniglia o l'estratto perchè sono prodotti naturali!

  • Stefania ha scritto: giovedì 16 ottobre 2014

    Buoni! Fatti ieri!... ma pensavo fossero un po ' più croccanti. ..invece restano morbidi. Ah x il mio forno 15 min sono troppi...ne bastano 10!

  • Fu ha scritto: giovedì 16 ottobre 2014

    Ricetta FANTASTICA! La proverò questa settimana! smiley; mi chiedevo... Se volessi usare un coppa pasta a forma di cuore come devo fare? Nel senso che devo formare prima la pallina e appiattirla o ricavo il cuore direttamente dall'impasto?

  • Rossella ha scritto: lunedì 13 ottobre 2014

    Ciao Sonia , ho seguito la tua ricetta X la 1 volta devo dire alla grande ??????????ho sostituito solo la farina con quella di riso ??????????

  • Alex ha scritto: sabato 11 ottobre 2014

    Ricetta perfetta e anche molto semplice.

  • Sara ha scritto: giovedì 09 ottobre 2014

    Buonissimiiii !!!

  • elena ha scritto: martedì 07 ottobre 2014

    @Sonia-Gz: grazie

  • elena? ha scritto: martedì 07 ottobre 2014

    grazie sonia....li ho fatti e sono buonissimi...solo che sono rimasti morbidi,non sono diventati duri come gli altri tipi di biscotti...è normale? grazie

10 di 635 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento