Cordon bleu di melanzane

/5
Cordon bleu di melanzane
162
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 16 min
  • Dosi per: 4 pezzi
  • Costo: basso

Presentazione

Il termine “cordon bleu” si riferisce ad un piatto a base di cotoletta di pollo o tacchino ripiena di prosciutto e formaggio.
Oggi vi proponiamo una variante del cordon bleu classico a base di melanzane, in questa ricetta le fettine di carne sono sostituite da fette di melanzane che racchiudono un gustoso ripieno di prosciutto e provola affumicata, profumato al basilico.
Il cordon bleu di melanzane viene avvolto da una doppia panatura di farina e pangrattato che crea con la frittura un involucro croccante e saporito. Realizzerete un secondo piatto prelibato adatto anche  ai vostri bambini: basterà infatti cuocere i cordon bleu di melanzane al forno per renderli più leggeri.
Con i cordon bleu di melanzane porterete in tavola un piatto sfizioso da accompagnare con fresche insalate.

Ingredienti per 4 cordon bleu

Melanzane 230 g
Prosciutto cotto a fette 120 g
Provola affumicata 120 g
Uova 2
Basilico 4 foglie
Pangrattato q.b.
Farina 00 q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.

per friggere

Olio di semi di arachide q.b.
Preparazione

Come preparare il Cordon bleu di melanzane

Cordon bleu di melanzane

Per realizzare i cordon bleu di melanzane iniziate dalla preparazione delle melanzane: prendete la melanzana lavatela, spuntate le due estremità e tagliatela a rondelle dello spessore di ½ cm (1) e del peso di circa 25 g. Ponete le fette in un colino con sotto una ciotola, salatele (2) e lasciatele riposare circa mezz’ora in modo che perdano la loro acqua di vegetazione, per ulteriori dettagli consultate la scheda Come pulire e tagliare la melanzana. Intanto tagliate a fette sottili anche la provola affumicata (3).

Cordon bleu di melanzane

preparate ora il necessario per la panatura: sbattete le uova in una ciotola (4), salate, pepate e tenete da parte, in altre 2 ciotole separate ponete il pangrattato (5) e la farina. Trascorsi i 30 minuti, sciacquate le fette di melanzana sotto l’acqua corrente (6)

Cordon bleu di melanzane

e asciugatele bene con un panno da cucina (7). A questo punto tutto è pronto per comporre i cordon bleu: distribuite su un piatto le fette di melanzana, farcite con una fetta di prosciutto cotto (8) (il peso di ciascuna fetta di prosciutto è di circa 30 g), con una foglia di basilico (9)

Cordon bleu di melanzane

e con una fetta di provola affumicata (10) anche il peso di ciascuna fetta di provola è di circa 30 g. Ponete un’altra fetta di melanzana creando una sorta di sandwich (11). Ora procedete con l’impanatura: prendete un cordon bleu passatelo nella farina sia da un lato (12)

Cordon bleu di melanzane

che dall'altro (13) poi immergetelo nelle uova sbattute (14) e terminate passandolo nella panatura di pangrattato (15).

Cordon bleu di melanzane

Proseguite con la frittura: ponete l’olio di semi in una pentola dai bordi alti, riscaldate l’olio fino a raggiungere una temperatura di circa 180°, immergete i cordon bleu uno alla volta aiutandovi con un mestolo forato (16), friggeteli fino a quando non risulteranno dorati da entrambi i lati, ci vorranno circa 2 minuti per lato (17) poi scolateli su un vassoio rivestito di carta assorbente (18). Una volta terminata la cottura, servite subito i cordon bleu di melanzane ben caldi. Se preferite potete cuocere i cordon bleu in forno: poneteli su una leccarda rivestita di carta da forno e cuocete in forno preriscaldato statico a 200° per circa 20 minuti (o in forno ventilato a 180° per 15 minuti) avendo cura di girarli a metà cottura.

Conservazione

Si consiglia di consumare i cordon bleu appena pronti e di conservarli in frigorifero al massimo per 1 giorno. Potete congelare i cordon bleu di melanzane dopo la cottura. Al momento del bisogno passateli direttamente in forno da congelati.

Consiglio

Se non vi piace la provola, avete l’imbarazzo della scelta: dalla scamorza in avanti tutti i formaggi sono buoni, basta che filino!

Leggi tutti i commenti ( 162 )

Altre ricette

Ricette correlate

Secondi piatti

Il cordon bleu è un appetitoso secondo piatto con una farcitura stuzzicante di prosciutto e formaggio.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 20 min
Cordon bleu

Secondi piatti

I cordon bleu di polenta sono una ricetta veramente sfiziosa, perfetta da servire come secondo piatto o, in versione mini, per un…

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 15 min
Cordon bleu di polenta

Dolci

Le melanzane al cioccolato sono una tipiche della Campania. Generalmente si preparano durante le festività, in particolar modo per…

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 25 min
  • Cottura: 40 min
Melanzane al cioccolato

Antipasti

Le polpette di melanzane sono uno sfizioso finger food, perfetto da servire come antipasto o per arricchire il vostro buffet!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 50 min
Polpette di melanzane

Secondi piatti

Le melanzane ripiene sono un piatto tipico Spagnolo, che ha avuto molta fortuna in Italia dove ha subito numerose varianti a seconda…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 60 min
Melanzane ripiene

Antipasti

Il caviale di melanzane è una crema a base di verdura fresca e molto saporita che ben si accompagna a crostoni di pane o pinzimoni…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 60 min
Caviale di melanzane

Antipasti

I tortini di melanzane sono una ricetta estiva molto golosa: strati di melanzane grigliate, pomodorini, prosciutto cotto e provola…

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 25 min
  • Cottura: 20 min
Tortini di melanzane

Primi piatti

La fregola con le melanzane è un primo piatto tipico della Sardegna. La fregola è una pasta di semola di grano duro composta di…

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 30 min
Fregola con le melanzane

Altre ricette correlate

I commenti (162)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Michela ha scritto: lunedì 30 ottobre 2017

    Salve, potrei prepararli a mezzogiorno osservando tutti i passaggi della ricetta e quindi anche impanarli, conservali in frigo per poi cucinali nel forno la sera? O si rovinerebbero? Grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 31 ottobre 2017

    @Michela: Ciao, no non è consigliabile perché la panatura tenderebbe a bagnarsi in frigorifero: una volta impanati vanno subito cotti. Ti consigliamo al massimo di congelarli e di cuocerli poi smiley

  • Raffaele ha scritto: venerdì 27 ottobre 2017

    Prepararle e congelarle senza friggere, si può fare?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 27 ottobre 2017

    @Raffaele: Ciao, sarebbe preferibile formarle e cuocerle subito ma puoi provare se preferisci e se usi tutti ingredienti freschi non decongelati.

Leggi tutti i commenti ( 162 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Fatte da voi

Aggiungi le foto delle tue ricette e mostra il tuo risultato

Vedi anche

Ultime ricette

Dolci

La crema al mascarpone è un dessert al cucchiaio o ideale da servire con il panettone. Preparata con ingredienti freschi, è delicata e davvero golosa.

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 10 min

Secondi piatti

Lo stufato di rape rosse e lenticchie è una deliziosa alternativa vegetariana per la cena di Capodanno, a cavallo fra tradizione e innovazione!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 140 min

Dolci

Gli zuccherini montanari sono delle ciambelline rustiche tipiche dell'Appennino tosco-emiliano, ricoperte da una densa glassa al profumo di anice.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 20 min

Cordon bleu di pollo
Culinaria
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti di Natale
Dolci di Natale
Antipasti veloci
Pasta
Biscotti di Natale
Dolci veloci