Coriandoli e stelle filanti

/5
Coriandoli e stelle filanti
47 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 20 min
  • Dosi per: 8 persone
  • Costo: basso
  • Nota: + 30 minuti di riposo dell'impasto

Presentazione

Coriandoli e stelle filanti

Coriandoli e stelle filanti sono il simbolo del Carnevale, per questo abbiamo voluto riprodurli sotto forma di ricetta: il risultato sono dei golosi dolcetti, allegri e coloratissimi, che piaceranno tantissimo ai bambini!
L'impasto dei coriandoli e stelle filanti è molto simile, per consistenza e per sapore, al quello delle chiacchiere; questo viene poi diviso in parti e colorato con diverse tonalità quindi modellato a forma di spirale, come le divertenti stelle filanti del periodo, o come i piccoli e gioiosi coriandoli!
Il tocco finale per queste deliziose frittelle è una spolverizzata di zucchero a velo: non troppo però, altrimenti coprirete i colori!
I coriandoli e stelle filanti attireranno tutti gli invitati della vostra festa di Carnevale!

Ingredienti per l'impasto

Zucchero 80 g
Farina 00 500 g
Burro a temperatura ambiente 40 g
Uova medie 3
Grappa 30 ml
Latte intero 30 ml
Sale fino q.b.
Scorza di limone 1
Coloranti alimentari q.b.
Albumi per spennellare 1
Baccello di vaniglia 1

per friggere e per spolverizzare

Zucchero a velo q.b.
Olio di semi di arachide q.b.
Preparazione

Come preparare i Coriandoli e stelle filanti

Coriandoli e stelle filanti

Per preparare i coriandoli e le stelle filanti, iniziate a realizzare l'impasto di base: in una ciotola (o nella tazza di una planetaria munita di foglia, velocità media) versate la farina 00, scavate un buco nel centro e aggiungete lo zucchero (1), poi la scorza grattugiata di un limone non trattato, la vanillina e il sale (2). Unite anche il burro ammorbidito a temperatura ambiente (3) quindi rompete le uova in un'altra ciotola,

Coriandoli e stelle filanti

unitele agli altri ingredienti (4). Infine aggiungete la grappa o il rum se preferite, che servirà per aromatizzare l'impasto, e il latte (5-6). L'alcool evaporerà totalmente in cottura, quindi non c'è pericolo per i bambini ma se volete evitare lo stesso l'uso di alcolici, aromatizzate i coriandoli e le stelle filanti con una fialetta di aroma al rum.

Coriandoli e stelle filanti

Impastate il tutto con le mani (7), fino ad ottenere un composto liscio, omogeneo e compatto (8) che coprirete con della pellicola e lascerete riposare in un luogo fresco (ma non in frigorifero) per almeno 30 minuti (9).

Coriandoli e stelle filanti

Trascorso questo tempo, dividete l’impasto in parti uguali (10), una per ogni tonalità che vorrete dare ai vostri dolcetti: noi abbiamo usato 4 coloranti diversi, giallo, azzurro, rosso e verde, ma potete scegliere quelli che preferite! Aggiungete al centro di ogni pezzetto di pasta, una punta di colorante alimentare (11). Per una resa migliore consigliamo di usare i coloranti in gel. ATTENZIONE: usate sempre dei guanti in lattice usa e getta durante queste operazioni, per non macchiare le vostre mani; cambiate i guanti per ogni pezzo di pasta da colorare, per non mischiare i colori tra di loro. Impastate ora un pezzo alla volta, per amalgamare il colore: se non siete soddisfatti della tonalità, aggiungete altro colorante fino ad ottenere l’intensità desiderata (12). Intanto che procedete con la colorazione di un pezzo, ricordate sempre di coprire l'impasto rimanente con la pellicola, altrimenti si seccherà e diventerà troppo asciutto.

Coriandoli e stelle filanti

Non preoccupatevi se il colore dell’impasto non vi apparirà uniforme ma striato perché, dopo la lavorazione con la macchinetta per la pasta, risulterà perfettamente omogeneo. Dividete il pezzo di impasto colorato in due parti: da una ricaveremo le stelle filanti, dall'altro i coriandoli (13). Ora munitevi di macchinetta per la pasta e iniziate a lavorare con il primo pezzetto di impasto colorato per fare le stelle filanti (l'altro ricordate di avvolgerlo in pellicola per non farlo seccare): passate l'impasto tra i rulli partendo dallo spessore più largo (14) fino ad arrivare a quello più stretto da 1 mm (15). Vedrete che il colore della vostra pasta si sarà bene uniformato.

Coriandoli e stelle filanti

Quando avrete ottenuto la sfoglia dello spessore di 1 mm, spolverizzatela un po' con la farina (16) e passatela attraverso i rulli dentellati larghi, quelli usati per le tagliatelle: dovrete ottenere delle strisce lunghe (17-18). Per modellare le stelle filanti vi serviranno dei cilindri metallici, quelli usati solitamente per formare i cannoli, un pennellino e un albume d'uovo per spennellare.

Coriandoli e stelle filanti

Avvolgete sul cilindro, una striscia di pasta, spennellate il primo giro di pasta con dell'albume d'uovo e riavvolgete sopra un altro giro di striscia. In questo modo fisserete bene la vostra stella filante (19) ma fate attenzione a non spennellare con l'albume il cilindro altrimenti le stelle non si staccheranno dalla pasta. Avvolgete la restate striscia intorno al cilindro e fissatela anche nella parte finale con un doppio giro fissato con l'albume, come fatto prima (20). Le stelle filanti avranno così la tipica forma a spirale! Procedete poi con la stesura della seconda parte di impasto colorato ottenendo sempre una sfoglia dello spessore di 1 mm, da cui ricaverete, con un piccolo coppapasta rotondo (diametro 3 cm) dei cerchi, ossia i vostri coriandoli (21). Rimpastate i ritagli di pasta e ritagliate altri coriandoli.

Coriandoli e stelle filanti

Ora siete pronti per la frittura: riscaldate l'olio, la cui temperatura dovrà oscillare tra i 170° e 180°, poggiate su di una schiumarola una stella filante alla volta e, delicatamente, immergetela nell'olio (22-23). Dovrà cuocere per pochi secondi, per non alterare troppo i colori brillanti dell'impasto. Fate lo stesso con i coriandoli (24). Se preferite, potete provare anche la cottura in forno a 180 gradi per 20 minuti (forno statico), ovviamente il risultato non sarà lo stesso, i coriandoli ad esempio non risulteranno gonfi come quelli fritti, e anche i colori potrebbero risultare alterati!

Coriandoli e stelle filanti

Una volta cotti (ci vorranno circa 30 secondi), scolate i coriandoli e le stelle filanti e lasciateli asciugare su carta assorbente (25). Quando si saranno intiepidite, sformate le stelle filanti, sfilando con cura il cilindro metallico ed ecco che i vostri dolcetti di Carnevale saranno pronti (27). Procedete nello stesso modo con gli altri impasti di colore diverso! Ai vostri coriandoli e stelle filanti manca solo una spolverizzata di zucchero a velo, se la gradite!

Conservazione

I coriandoli e le stelle filanti si conservano per una 4-5 giorni coperti, sotto una campana di vetro o in un altro contenitore ermetico, al riparo dall'umidità.
Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

La procedura che richiede più perizia in questa ricetta è l’avvolgimento della striscia di pasta ai cilindri da cannoli: dovrete fissarla con un doppio giro all’inizio e alla fine, incollando i due strati con l’albume, stando super-attenti a non spennellare anche il cilindro, altrimenti rischiate di non riuscire a staccare la stella filante dopo la frittura. Se non avete un pennellino così piccolo, spennellate la pasta prima di arrotolarla al cilindro, così sarete sicuri di non “sbavare”!

Leggi tutti i commenti ( 47 )

Altre ricette

Ricette correlate

Dolci

La stella di Natale è una torta di soffice pandispagna farcito con una deliziosa crema all'arancia e ricoperta con glassa colorata.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 60 min
Stella di Natale

Primi piatti

Le lasagne con coriandoli di verdure sono un primo piatto sfizioso, realizzato con verdure tagliate a dadini da sembrare coriandoli!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 25 min
Lasagne con coriandoli di verdure

Dolci

Le stelle di Natale sono i classici biscotti col buco da appendere all'albero per fare la gioia dei vostri bambini.

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 30 min
Stelle (biscotti) di Natale

Dolci

Le stelle croccanti con cioccolato e cannella sono biscotti croccanti gustosi e aromatici che, grazie alla cannella e al miele…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 12 min
Stelle croccanti con cioccolato e cannella

Come piegare il tovagliolo a stella di Natale: il video tutorial per piegare i tovaglioli in modo elegante e chic per la tavola…

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 5 min
Tovagliolo a stella

Antipasti

Il tortino di carciofi con cuore filante è un antipasto sfizioso con un involucro di pasta frolla al formaggio e un cuore di…

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 40 min
Tortino di carciofi con cuore filante

Antipasti

I ministrudel filanti con verdure sono un goloso fingerfood. I dichetti di pasta racchiudono un trionfo di verdure e un cuore…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 10 min
Mini strudel filanti con verdure

Altre ricette correlate

I commenti (47)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Laura ha scritto: mercoledì 22 febbraio 2017

    Se li devo portare sabato pomeriggio ad una festa, posso prepararli venerdì ?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 22 febbraio 2017

    @Laura : Ciao, come indicato nella conservazione:

    I coriandoli e le stelle filanti si conservano per una 4-5 giorni coperti, sotto una campana di vetro o in un altro contenitore ermetico, al riparo dall'umidità.

  • Maria.micalizzi@tiscali.it ha scritto: domenica 07 febbraio 2016

    Sarà che non ho fatto riposare l'impasto e l'ho colorato subito ma in cottura il colore non ha retto.m

Leggi tutti i commenti ( 47 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Vedi anche

Ultime ricette

Dolci

La granita alla fragola è una merenda rinfrescante, succosa e facile da fare in casa senza gelatiera, perfetta da servire anche come dessert.

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min

Antipasti

I muffin ai peperoni sono gustosi muffin salati, ideali da preparare in occasione di feste, aperitivi e buffet.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 40 min

Antipasti

Gli involtini di pasta fillo vegetariani sono degli sfiziosi antipasti farciti con stracciatella e fresche verdure di stagione.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 30 min

Coriandoli
Dolci di carnevale al forno
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Facili e veloci
Pasta fresca
Primi veloci
Dolci veloci