Speciale Idee dolci e salate per buffet

Cornetti salati

Antipasti
Cornetti salati
220 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 25 min
  • Dosi per: 12 pezzi
  • Costo: basso

Presentazione

Cornetti salati

I cornetti salati sono una preparazione semplicissima e veloce, tanto da poter essere assemblati anche all'ultimo momento come antipasto accompagnati da un bicchiere di bollicine.
Sono adatti anche come finger food, magari da servire insieme alle pizzette di sfoglia o ai rustici
Per la loro semplcità estrema potete sbizzarrire la vostra fantasia scegliendo i ripieni più invitanti, per farcire questi piccoli scrigni croccanti e friabili che faranno la gioia dei vostri ospiti: verdure crude o alla griglia, salse, mozzarella e chi più ne ha più ne metta.
Questi spuntini mettono subito allegria e invitano all'assaggio: nessuno resisterà alla loro croccantezza!

Ingredienti per i cornetti
Pasta sfoglia rettangolare 230 g
Pancetta fette 50 g
Salmone affumicato a fette 100 g
Robiola fresca 50 g
Edamer fette 50 g
Semi di sesamo neri 1 cucchiaio
Semi di sesamo bianchi 1 cucchiaino
Per spennellare
Uova albume 1

Preparazione

Cornetti salati

per preparare i cornetti salati distendete il foglio di pasta sfoglia e dividetelo in due tagliandolo dal lato più lungo con un tagliapasta dentellato (1). Dai due rettangoli che otterrete ricavate 12 triangoli in tutto, che abbiano 8 cm di base (2). Allargate leggermente e con delicatezza la base di ciascun triangolo (3).

Cornetti salati

Ponete su 6 dei 12 triangoli una fettina di edamer (4) e distendetevi sopra una fetta di pancetta (5). Arrotolateli partendo dalla base fino alla punta (6). Metteteli da parte e teneteli separati dai successivi.

Cornetti salati

Sui rimanenti triangoli spalmate un cucchiaino di robiola (7) e adagiatevi sopra una fettina di salmone affumicato (8). Procedete ancora arrotolando la pasta dalla base alla punta (9).

Cornetti salati

Ottenuti tutti i cornetti controllate che il ripieno non fuoriesca(10), spennellate quindi un pò di albume su ciascuno (11). Distribuite sopra i 6 cornetti al salmone una manciata di sesamo nero (12)

Cornetti salati

e su quelli con pancetta messi prima da parte mettete invece i semi di sesamo bianco (13). Disponete ora tutti i cornetti su una piastra ricoperta con carta da forno (14) e infornate in forno statico preriscaldato a 195° per 20-25 minuti (se ventilato, a 175° per 10-15 minuti): saranno pronti quando la superficie risulterà dorata e croccante (15).
I cornetti salati son pronti per esser mangiati.

Conservazione

I cornetti farciti e arrotolati possono essere congelati crudi e lasciati scongelare a temperatura ambiente 40 minuti prima di cuocerli.
Una volta cotti possono essere conservati in frigorifero e al momento del consumo devono essere scaldati in forno per riprendere croccantezza.

Il consiglio di Sonia

Provate, oltre alla farcitura che preferite, anche a spolverare i cornetti con del sale grosso al posto dei semi di sesamo e papavero.
Mangiate i cornetti il prima possibile per godere appieno della loro croccantezza.

Altre ricette

I commenti (220)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Eriks ha scritto: mercoledì 03 febbraio 2016

    Potrei farcire utilizzando solo il salmone ma senza robiola? Oppure potrei sostituirla con qualcos'altro? Grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 04 febbraio 2016

    @Eriks: ciao! Solo con salmone potrebbero risultare leggermente troppo asciutti, prova a sostituire la robiola con della ricotta! 

  • Barbara ha scritto: domenica 31 gennaio 2016

    Appena fatto con salsiccia e formaggio!!! Troppo buoni!!!

  • donatella ha scritto: venerdì 15 gennaio 2016

    Sono ottime anche x un piccolo buffet o magari riempiti solo con il pesce.. Al limite puoi farli a tartellette..!!!

  • Elisa ha scritto: sabato 09 gennaio 2016

    Ho fatto quelli al salmone x antipasto del menu di capodanno, è stato un successone ! Buoni buoni !

  • anna ha scritto: sabato 26 dicembre 2015

    Ho provato son un connubio delicato!

  • anna ha scritto: sabato 26 dicembre 2015

    Potrei farcirle con robiola di roccaverano dop e code di gamberi

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: sabato 26 dicembre 2015

    @anna: Ciao Anna, un abbinamento molto gustoso! Facci sapere! Un saluto e buone feste!

  • Valentina ha scritto: giovedì 24 dicembre 2015

    Ottima idea. Li ripropongo anche per questo Natale perché l'anno scorso hanno avuto un gran successo!!!!

  • eleonora ha scritto: mercoledì 23 dicembre 2015

    posso usare la pasta brisee fatta in casa? il risultato è uguale?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 25 dicembre 2015

    @eleonora: Ciao, si potresti provare con la brisè fatta in casa!

  • chiara ha scritto: martedì 22 dicembre 2015

    Sì possono fare la sera e tenerli in frigo per poi cucinarli la mattina dopo?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 22 dicembre 2015

    @chiara:certamente smiley

  • anna ha scritto: lunedì 14 dicembre 2015

    ciao! invece della pasta sfoglia potrei usare la pasta fillo? grazie!

10 di 220 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento