Costine con piselli e patate

Secondi piatti
Costine con piselli e patate
19 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 35 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Le costine con piselli e patate sono un secondo piatto a base di carne ricco e saporito, ideale da preparare durante la stagione invernale.

In questa ricetta le costine vengono cotte in padella con un soffritto e completate con patate tagliate a fette e piselli. Il tutto viene poi insaporito con salsa di pomodoro e peperoncino fresco.
Servite e gustate le costine con piselli e patate  quando sono ancora calde.

Ingredienti
Carne di suino costine di maiale 1,2 kg
Patate 500 g
Carote 200 g
Sedano 100 g
Cipolle bianca 70 gr
Vino bianco 50 gr
Burro 30 g
Olio di oliva extravergine q.b.
Sale q.b.
Brodo vegetale q.b.
Peperoncino fresco una punta
Piselli in scatola 150 gr
Passata di pomodoro 180 g

Preparazione

Costine con piselli e patate

Per preparare le costine con patate e piselli iniziate dal soffritto: sciogliete il burro in una padella antiaderente (1), unite un filo d’olio (2), quindi aggiungete le carote (3),

Costine con piselli e patate

il sedano (4) e le cipolla (5)  finemente tritati; fateli cuocere per qualche minuto a fuoco dolce (per un approfondimento su come fare il soffritto clicca qui). Aggiungete ora le costine (6)

Costine con piselli e patate

e fatele rosolare. Quando cominceranno a dorare (7), aggiustate di sale e pepe ed unite il peperoncino tritato (8), continuando la cottura per circa 10 minuti, o comunque fino a quando le costine saranno ben rosolate su tutti i lati: sfumate allora con il vino bianco (9),

Costine con piselli e patate

poi lavate, pelate e tagliate a fette le patate (10) ed unitele alla carne (11). Bagnate il tutto con un mestolo di brodo vegetale (12)

Costine con piselli e patate

e unite la passata di pomodoro (13). Mescolate e lasciate cuocere per altri 20 minuti, sempre a fuoco basso. Verso fine cottura, ultimate la ricetta aggiungendo i piselli (14) e lasciandoli insaporire per qualche minuto. Aggiustate di sale e pepe, mescolate ed impiattate (15). Le costine con piselli e patate sono pronte: buona appetito!

Conservazione

Potete conservare le costine con piselli e patate, chiuse in un contenitore ermetico e poste in frigorifero, per 2-3 giorni al massimo.

Consiglio

Se desiderate insaporire ulteriormente questa preparazione consigliamo di aggiungere nel soffritto degli aromi come l’alloro, il rosmarino o il timo (intero o sminuzzato finemente).

Altre ricette

I commenti (19)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • luca ha scritto: sabato 18 gennaio 2014

    Ottima ricetta ho messo un numero di costine intere quanti erano i commensali, le altre le ho disossate e cotte così tra piselli e patate c'erano bocconcini di carne. Con gli ingredienti consigliati le porzioni sono abbondanti

  • concetta ha scritto: martedì 07 gennaio 2014

    posso sostituire le costi né con il tacchino?

  • alessandra ha scritto: venerdì 16 agosto 2013

    buone buone e buone. ho aggiunto timo e alloro. ottime..l unica cosa ho dovuto farle cuocere x piu tempo xche le patate non erano cotte, in effetti pensandoci, 20minuti sono un po pochi x cuocere le patate no? oggi con gli avanzi ho fatto la pasta, togliendo la carne dalle costine prima,,,ottima....

  • yuny ha scritto: giovedì 13 giugno 2013

    Mamma! Appena fatta e mangiata, è veramente deliziosa, ero abituata a farle sempre al forno e ho deciso di cambiare, sono rimasta più che soddisfatta con questa ricetta. Ho messo il vino rosso (non avevo quello bianco) e un po' di rosmarino, poi per finire l'ho accompagnato con del riso bianco (basmati) abituata al mio paese, mi piace mangiare la carne al sugo con il riso sempre. Non posso chiedere di più! Grazie!

  • Sonia Peronaci ha scritto: domenica 23 dicembre 2012

    @Veronica : puoi cuocerli e congelarli e poi scongelarli in forno quando ti servono!

  • Veronica ha scritto: sabato 22 dicembre 2012

    Ciao Sonia! Si può congelare questa preparazione? Grazie!

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 07 novembre 2012

    @Alessio98: se lo preferisci, perchè no!

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 06 novembre 2012

    @lasilva:potresti scongelarli e aggiungerli quando indicato nella ricetta!

  • Alessio98 ha scritto: giovedì 01 novembre 2012

    scusa invece del suino si puo' mettere la carne di cinghiale ????

  • silvia ha scritto: domenica 28 ottobre 2012

    ciao Sonia e anche questa ricetta e' piaciuta tantissimo!!!!semplice veloce e buonissima...grazie a te e tutti i tuoi collaboratori,siete bravissimi!!!!!ciao a tutti

10 di 19 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento