Cotechino in crosta

/5
Cotechino in crosta
97
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 50 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: medio

Presentazione

Il cotechino in crosta è un secondo piatto davvero sfizioso e originale per presentare il cotechino con le lenticchie durante il cenone di San Silvestro. Il cotechino viene prima cotto e ricoperto con una crema di lenticchie aromatizzata al rosmarino, poi avvolto nella pasta brisée che verrà decorata con foglioline di agrifoglio. Il risultato? Una copertura croccante e dorata che racchiude un saporito e ricco ripieno.

Ingredienti

Cotechino 1
Lenticchie 150 g
Carote ½
Cipolle ½
Rosmarino 2 rametti
Olio extravergine d'oliva 2 cucchiai
Burro 20 g
Brodo vegetale q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Tuorli 1
Panna fresca liquida 30 ml
Pasta brisé rotolo 1
Preparazione

Come preparare il Cotechino in crosta

Cotechino in crosta

Per preparare il cotechino iniziate cuocendo il cotechino in abbondante acqua, se utilizzate un cotechino precotto seguite le indicazioni sulla confezione. Scolatelo, fatelo raffreddare e provatelo della pelle. Nel frattempo preparate le lenticchie che avrete lasciato in ammollo in acqua fredda per almeno due ore. Sciogliete il burro e l’olio in una casseruola e aggiungete la cipolla, carota e sedano tritati e i rametti di rosmarino (1) fateli appassire per 10 minuti, poi incorporate anche le lenticchie ben scolate (2). Fatele rosolare per qualche secondo e poi aggiungete un paio di mestoli di brodo (3). Portate a termine la cottura delle lenticchie (ci vorranno circa 40 minuti), aggiungendo del brodo se serve, infine salate e pepate a piacere.

Cotechino in crosta

Le lenticchie dovranno essere piuttosto asciutte. Eliminate i rametti di rosmarino e frullate le lenticchie in un mixer (4), ottenendo una crema asciutta ma spalmabile. Spalmate quindi il cotechino ormai freddo con la crema di lenticchie (5) ricoprendone bene tutti i lati, ad eccezione di quello in basso. Stendete la pasta brisée e stendete un rettangolo di crema di lenticchie (6) che aderirà poi al fondo del cotechino,

Cotechino in crosta

posate il cotechino al centro e avvolgetelo con la pasta brisée (7). Chiudete bene i lati del cotechino ritagliano i lembi di pasta in eccesso che conserverete per le decorazioni (8-9).

Cotechino in crosta

Spennellate quindi la pasta brisée con lil tuorlo sbattuto insieme alla panna (10). Ritagliate delle sagome a forma di fogliolina d’agrifoglio dalla pasta brisée avanzata e posizionatele sulla superficie del cotechino (11), realizzate poi le bacche facendo delle piccole palline di pasta. Spennellate anche le decorazioni con l’uovo sbattuto (12) e cuocete il cotechino in forno per circa 30 minuti a 180°C fino a che la pasta brisée non sarà ben dorata.

Consiglio

Per coprire il cotechino, in alternativa alle lenticchie potete utilizzare degli spinaci saltati in padella!

Leggi tutti i commenti ( 97 )

Altre ricette

Ricette correlate

Secondi piatti

Il cotechino con le lenticchie è un piatto tradizionale e tipico del periodo natalizio, semplice da preparare e che, si dice, porti fortuna!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 45 min
Cotechino con lenticchie

Antipasti

Le millefoglie di cotechino e lenticchie sono una variante gustosa in formato monoporzione del classico cenone di fine anno.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 140 min
Millefoglie di cotechino e lenticchie

Secondi piatti

Il filetto in crosta è un secondo piatto buono e molto scenografico, ideale da servire per stupire gli ospiti durante i pranzi delle feste.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 60 min
Filetto in crosta

Primi piatti

Le tagliatelle ripiene al cotechino sono un primo piatto originale e gustoso, con tagliatelle all'uovo ripiene di cotechino Modena,…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 25 min
Tagliatelle ripiene al cotechino

Primi piatti

La vellutata di lenticchie in crosta è un antipasto gustoso e raffinato, con briciole di cotechino croccante e dorata pasta sfoglia.

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 30 min
Vellutata di lenticchie in crosta

Piatti Unici

Il timballo di polenta e cotechino è un prelibato piatto di recupero, pensato per riutilizzare il cotechino avanzato dalle feste di Natale!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 40 min
Timballo di polenta e cotechino

Altre ricette correlate

I commenti (97)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Nadia 1977 ha scritto: martedì 02 gennaio 2018

    provata per la vigilia di Capodanno. Idea simpatica, fatto con lenticchie già pronte e lasciate intere.

  • carla1976 ha scritto: martedì 19 dicembre 2017

    Buongiorno, volevo sapere se posso evitare di spennellare la brisee con la panna e usare solo l'uovo. Grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 19 dicembre 2017

    @carla1976: ciao! andrà benissimo smiley

Leggi tutti i commenti ( 97 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

Aggiungi le foto delle tue ricette e mostra il tuo risultato

Vedi anche

Ultime ricette

Dolci

I biscotti semplici decorati sono un pensiero dolcissimo da personalizzare come preferite: preparate la frolla, la glassa e scatenate la fantasia!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 20 min

Dolci

I biscotti al farro e arancia sono dei piccoli pasticcini farciti e decorati con il cioccolato bianco. Perfetti da accompagnare con il tè!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 45 min
  • Cottura: 25 min

Primi piatti

Gli spätzle di spinaci sono degli gnocchetti tipici tirolesi di forma irregolare: all'impasto di farina, acqua e uova si aggiungono gli spinaci.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 12 min

Cotechino in crosta di pasta sfoglia
Cotechino in crosta di pane
Ricetta cotechino in crosta
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Biscotti
Pizze e focacce
Pasticceria