Cotechino in crosta

/5
Cotechino in crosta
95 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 50 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: medio

Presentazione

Il cotechino in crosta è un'idea davvero sfiziosa e originale per presentare il cotechino con le lenticchie durante il cenone di San Silvestro.

Il cotechino viene prima cotto e ricoperto con una crema di lenticchie aromatizzata al rosmarino, poi avvolto nella pasta brisée che verrà decorata con foglioline di agrifoglio.

Il risultato? Una copertura croccante e dorata che racchiude un saporito e ricco ripieno.

Ingredienti

Cotechino 1
Lenticchie 150 g
Carote ½
Cipolle ½
Rosmarino 2 rametti
Olio extravergine d'oliva 2 cucchiai
Burro 20 g
Brodo vegetale q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Tuorli 1
Panna fresca liquida 30 ml
Pasta brisé rotolo 1
Preparazione

Come preparare: Cotechino in crosta

Cotechino in crosta

Per preparare il cotechino iniziate cuocendo il cotechino in abbondante acqua, se utilizzate un cotechino precotto seguite le indicazioni sulla confezione. Scolatelo, fatelo raffreddare e provatelo della pelle. Nel frattempo preparate le lenticchie che avrete lasciato in ammollo in acqua fredda per almeno due ore. Sciogliete il burro e l’olio in una casseruola e aggiungete la cipolla, carota e sedano tritati e i rametti di rosmarino (1) fateli appassire per 10 minuti, poi incorporate anche le lenticchie ben scolate (2). Fatele rosolare per qualche secondo e poi aggiungete un paio di mestoli di brodo (3). Portate a termine la cottura delle lenticchie (ci vorranno circa 40 minuti), aggiungendo del brodo se serve, infine salate e pepate a piacere.

Cotechino in crosta

Le lenticchie dovranno essere piuttosto asciutte. Eliminate i rametti di rosmarino e frullate le lenticchie in un mixer (4), ottenendo una crema asciutta ma spalmabile. Spalmate quindi il cotechino ormai freddo con la crema di lenticchie (5) ricoprendone bene tutti i lati, ad eccezione di quello in basso. Stendete la pasta brisée e stendete un rettangolo di crema di lenticchie (6) che aderirà poi al fondo del cotechino,

Cotechino in crosta

posate il cotechino al centro e avvolgetelo con la pasta brisée (7). Chiudete bene i lati del cotechino ritagliano i lembi di pasta in eccesso che conserverete per le decorazioni (8-9).

Cotechino in crosta

Spennellate quindi la pasta brisée con lil tuorlo sbattuto insieme alla panna (10). Ritagliate delle sagome a forma di fogliolina d’agrifoglio dalla pasta brisée avanzata e posizionatele sulla superficie del cotechino (11), realizzate poi le bacche facendo delle piccole palline di pasta. Spennellate anche le decorazioni con l’uovo sbattuto (12) e cuocete il cotechino in forno per circa 30 minuti a 180°C fino a che la pasta brisée non sarà ben dorata.

Consiglio

Per coprire il cotechino, in alternativa alle lenticchie potete utilizzare degli spinaci saltati in padella!

Leggi tutti i commenti ( 95 )

Ricette correlate

Secondi piatti

Il cotechino con le lenticchie è un piatto tradizionale e tipico del periodo natalizio, semplice da preparare e che, si dice, porti fortuna!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 45 min
Cotechino con lenticchie

Antipasti

Le millefoglie di cotechino e lenticchie sono una variante gustosa in formato monoporzione del classico cenone di fine anno.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 140 min
Millefoglie di cotechino e lenticchie

Primi piatti

Le tagliatelle ripiene al cotechino sono un primo piatto originale e gustoso, con tagliatelle all'uovo ripiene di cotechino Modena,…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 25 min
Tagliatelle ripiene al cotechino

Secondi piatti

Il filetto in crosta è un secondo piatto buono e molto scenografico, ideale da servire per stupire gli ospiti durante i pranzi delle feste.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 60 min
Filetto in crosta

Primi piatti

La vellutata di lenticchie in crosta è un antipasto gustoso e raffinato, con briciole di cotechino croccante e dorata pasta sfoglia.

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 30 min
Vellutata di lenticchie in crosta

Altre ricette correlate

I commenti (95)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Algedi ha scritto: martedì 10 gennaio 2017

    Grazie per la ricetta, è buonissima! Ho provato ad usare formaggio e crema di zucca al posto delle lenticchie ed il risultato è stato ottimo

  • Simone ha scritto: sabato 31 dicembre 2016

    Per portarlo a cena a casa di amici: meglio cuicere tutto nel pomeriggio e riscaldare o prepararlo e portarlo sul posto da cuocere?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: sabato 31 dicembre 2016

    @Simone: Ciao Simone, una volta preparato andrebbe cotto subito altrimenti l'interno potrebbe ammorbidire la pasta. Sarebbe meglio prepararlo e cuocerlo subito o eventualmente riscaldarlo poi.

Leggi tutti i commenti ( 95 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Altre ricette

Ultime ricette

Dolci

La torta al cioccolato è una ricetta golosissima e semplice da preparare, un classico nella prepazione dei dolci.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 50 min
  • Cottura: 40 min

Piatti Unici

I tacos veloci sono farciti con un succulento ripieno a base di salsiccia, pronto in meno di mezz'ora, da arricchire con una fresca insalatina al lime

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 15 min

Dolci

Le tortine coccochoc sono un dessert goloso e raffinato che unisce in un abbraccio avvolgente uno degli abbinamenti più azzeccati: cocco e cioccolato!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 30 min

Antipasti
Ricette al forno
Finger Food
Torte salate
Primi
Pasta
Paste sfiziose
Riso e cereali
Secondi
Facili e veloci
Pesce
Carne
Dessert
Biscotti
Pasticceria
Torte