Cozze alla tarantina

Antipasti
Cozze alla tarantina
34 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 15 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Le cozze alla tarantina sono un piatto tipico della cucina regionale pugliese.

Le cozze alla tarantina sono una ricetta semplice e gustosa che può essere presentata come antipasto per aprire i vostri banchetti estivi.

Le cozze alla tarantina vengono insaporite con salsa di pomodoro e sono ottime accompagnate da pane casereccio tostato o da semplici crostini che trasformeranno questa ricetta in un leggero secondo piatto ideale per l’estate.

Ingredienti
Molluschi cozze 1 kg
Pomodori polpa 400 gr
Aglio 3 spicchi
Peperoncino piccante tritato q.b.
Vino bianco secco 1/2 bicchiere
Olio extravergine d'oliva 4 cucchiai
Pepe nero macinato q.b.
Sale q.b.
Prezzemolo 3 ciuffi
Per accompagnare:
Pane pugliese, 4 fette

Preparazione

Cozze alla tarantina

Per preparare le cozze alla tarantina lavate bene sotto l’acqua le cozze, togliendo tutti i residui attaccati al guscio e anche i barbigli (clicca qui per vedere come fare). In un tegame aggiungete olio extra vergine d’oliva, l’aglio intero, un ciuffo di prezzemolo e le cozze (1), sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco finché le cozze non si saranno aperte (2). Successivamente fatele intiepidire ed eliminate le valve vuote, dove non risiede il mollusco: filtrate il liquido di cottura e tenetelo da parte (3).

Cozze alla tarantina

In un'ampia pentola fate dorare l’aglio tritato finemente nell’olio e aggiungete il peperoncino tritato (4), unite la polpa di pomodoro, salate (attenzione: giusto un pizzico poiché il sugo delle cozze risulterà già molto saporito) e fate cuocere il tutto per cinque minuti (5). Aggiungete le cozze insieme al loro sugo precedentemente filtrato e fate restringere per cinque minuti abbondanti. Pepate e cospargete il tutto con una buona manciata di prezzemolo tritato (6).
Servite le cozze alla tarantina ben calde accompagnandole con le fette di pane pugliese tostate in forno.

Altre ricette

I commenti (34)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Giuliano ha scritto: domenica 02 novembre 2014

    Buone anche se a Taranto non ne ho mai sentito parlare pur essendoci nato 38 anni fa... Le vere cozze alla tarantina sono quelle ripiene che nel blog vengono definite pugliesi e si preparano solo nel periodo di maggior maturazione quando le cozze sono molto grandi. Vado a cucinare, buona giornata a tutti!!!

  • Oreste ha scritto: venerdì 26 settembre 2014

    Provata questa sera.. Con cozze allevate a Bellaria (RN).. Aggiunto i capperi tritati al prezzemolo finale. 1a SQUISITEZZA anche se la santa Donna ha lamentato il troppo peperoncino... Ma.. "ci stà" . Grazie L'OrPeste's

  • eleo ha scritto: giovedì 04 settembre 2014

    Provata....decisamente un successo!!!! Grazie!!!!

  • debora ha scritto: venerdì 27 dicembre 2013

    questa ricetta è semplicemente fantastica oltre ad essere facilissima!!!

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 21 agosto 2013

    @noemi: se le fai bollire, poi saranno praticamente già cotte!

  • noemi ha scritto: giovedì 15 agosto 2013

    sto cucinando questo piatto,però dopo averle pulite e prima di cucinarle sto bollendo le cozze per una maggiore sicurezza di igiene,è preferibile farlo come ho visto in molte ricette o è solo una mia fissazione?

  • Marinella ha scritto: giovedì 13 giugno 2013

    Questa ricetta della mia terra e' squisita!

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 11 gennaio 2013

    @Miriam: sììì! ottima idea!

  • Miriam ha scritto: venerdì 11 gennaio 2013

    Sonia mio marito mi ha dato 10incredibile!e ti assicuro che e un brontolone!grazie mille di tutte le tue fantastiche ricette sei il mio asso nella manica!già che ci sono con un pezzo di polpa di reale che ci posso fare?il gulasch ad es??Un grosso bacio e buon anno!!

  • deny ha scritto: martedì 08 gennaio 2013

    una ricetta deliziosa a dire il vero io le facevo di testa mia esattamente così adesso vedendo la ricetta mi accorgo di essere un genio ihihiihh

10 di 34 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento