Cozze alla tarantina

Cozze alla tarantina
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Cottura:
    15 min
  • Preparazione:
    30 min
  • Dosi per:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Impepata di cozze

Cozze alla tarantina

Le cozze alla tarantina sono un piatto tipico della cucina regionale pugliese.

Le cozze alla tarantina sono una ricetta semplice e gustosa che può essere presentata come antipasto per aprire i vostri banchetti estivi.

Le cozze alla tarantina vengono insaporite con salsa di pomodoro e sono ottime accompagnate da pane casereccio tostato o da semplici crostini che trasformeranno questa ricetta in un leggero secondo piatto ideale per l’estate.

Ingredienti
Molluschi cozze 1 kg
Pomodori polpa 400 gr
Aglio 3 spicchi
Peperoncino piccante tritato q.b.
Vino bianco secco 1/2 bicchiere
Olio extravergine d'oliva 4 cucchiai
Pepe nero macinato q.b.
Sale q.b.
Prezzemolo 3 ciuffi
Per accompagnare:
Pane pugliese, 4 fette

Preparazione

Cozze alla tarantina
Per preparare le cozze alla tarantina lavate bene sotto l’acqua le cozze, togliendo tutti i residui attaccati al guscio e anche i barbigli (clicca qui per vedere come fare). In un tegame aggiungete olio extra vergine d’oliva, l’aglio intero, un ciuffo di prezzemolo e le cozze (1), sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco finché le cozze non si saranno aperte (2). Successivamente fatele intiepidire ed eliminate le valve vuote, dove non risiede il mollusco: filtrate il liquido di cottura e tenetelo da parte (3).
Cozze alla tarantina
In un'ampia pentola fate dorare l’aglio tritato finemente nell’olio e aggiungete il peperoncino tritato (4), unite la polpa di pomodoro, salate (attenzione: giusto un pizzico poiché il sugo delle cozze risulterà già molto saporito) e fate cuocere il tutto per cinque minuti (5). Aggiungete le cozze insieme al loro sugo precedentemente filtrato e fate restringere per cinque minuti abbondanti. Pepate e cospargete il tutto con una buona manciata di prezzemolo tritato (6).
Servite le cozze alla tarantina ben calde accompagnandole con le fette di pane pugliese tostate in forno.

Consigli per gli acquisti

Cozze alla tarantinaPassapomodoro elettrico corpo in alluminio per alimenti pressofuso verniciato. Scivolo in plastica, gruppo riduttore a tenuta termica. Produzione 150 kg / ora circa di pomodori maturi crudi per salsa.

Prodotto scelto per te da ePRICE. Vedi dettagli.

Il consiglio del sommelier

Cozze alla tarantinaLe cozze alla tarantina sono un piatto ricco di sapore grazie all’aglio, al pepe, al pomodoro, al peperoncino e al prezzemolo: tutti questi elementi gli conferiscono aromi intensi e persistenti, oltre che a un gusto ricco e sfizioso. Per bilanciare tutti questi ingredienti va abbinato un vino morbido, profumato e persistente. Le cozze, che hanno un sapore delicato ma caratteristico, sono dei molluschi sostanziosi e perciò il vino deve avere una buona corposità. Questo piatto può essere abbinato sia a vini bianchi che rossi. Però, ricordatevi che, se decidete di guarnite il piatto con una bella fetta di pane pugliese tostato, che conferisce quella leggera vena amarognola data dall’abbrustolimento, evitate i vini rossi e soprattutto quelli con molto tannino, che renderebbero sgradevole l’amarognolo. Tra i vari vini abbinabili, vi consigliamo una Falanghina, vino bianco della Campania morbido e profumato, oppure uno Chardonnay del Sud Italia, magari siciliano, avvolgente e deciso sin dall'ingresso in bocca.

Abbinamento a cura di Callmewine.com

Altre ricette:

 
 

I vostri commenti ( 30 Commenti )

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
Prova anche a chiedere consigli alla nostra numerosa comunità nel Forum

I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.


30
debora ha scritto: Venerdì 27 Dicembre 2013  |  Rispondi »
questa ricetta è semplicemente fantastica oltre ad essere facilissima!!!
29
Sonia-Gz ha scritto: Mercoledì 21 Agosto 2013  |  Rispondi »
@noemi: se le fai bollire, poi saranno praticamente già cotte!
28
noemi ha scritto: Giovedì 15 Agosto 2013  |  Rispondi »
sto cucinando questo piatto,però dopo averle pulite e prima di cucinarle sto bollendo le cozze per una maggiore sicurezza di igiene,è preferibile farlo come ho visto in molte ricette o è solo una mia fissazione?
27
Marinella ha scritto: Giovedì 13 Giugno 2013  |  Rispondi »
Questa ricetta della mia terra e' squisita!
26
Sonia-Gz ha scritto: Venerdì 11 Gennaio 2013  |  Rispondi »
@Miriam: sììì! ottima idea!
25
deny ha scritto: Martedì 08 Gennaio 2013  |  Rispondi »
una ricetta deliziosa a dire il vero io le facevo di testa mia esattamente così adesso vedendo la ricetta mi accorgo di essere un genio ihihiihh
24
Sonia-Gz ha scritto: Giovedì 22 Novembre 2012  |  Rispondi »
@Simona: certo!
23
Simona ha scritto: Mercoledì 07 Novembre 2012  |  Rispondi »
Al posto della polpa posso usare la passata? grazie!
22
Sonia-Gz ha scritto: Lunedì 16 Luglio 2012  |  Rispondi »
@=): bè se mangiano proprio tanto tanto abbonda!
21
=) ha scritto: Sabato 14 Luglio 2012  |  Rispondi »
una domanda.... per quattro persone che mangiano tanto basta veramente 1kg di cozze?
10 di 30 commenti visualizzati

Lascia un Commento