Cozze gratinate

Antipasti
Cozze gratinate
72 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 15 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: medio

Presentazione

Cozze gratinate

Le cozze gratinate sono un delizioso antipasto di mare: si tratta di cozze con il guscio riempito di un buon ripieno composto da mollica di pane, parmigiano e prezzemolo, insaporito dal liquido di cottura delle cozze stesse!

Le cozze gratinate sono davvero semplici e velocissime da preparare e sono la ricetta ideale per aprire una gustosa cenetta a base di pesce.

Le cozze gratinate sono davvero saporite e piaceranno molto anche alle persone che solitamente non amano particolarmente questi molluschi. Provare per credere!

Ingredienti per 10 ostriche
Aglio 3 spicchi
Prezzemolo tritato 3 cucchiai
Vino bianco mezzo bicchiere
Pane mollica rafferma 80 gr
Peperoncino rosso fresco 1
Parmigiano reggiano 50 g
Pepe q.b.
Cozze 1 kg
Olio extravergine d'oliva 40 gr

Preparazione

Cozze gratinate

Per preparare le cozze gratinate, iniziate a pulire accuratamente le cozze, raschiandole e togliendo il bisso tirando con un coltellino (cliccate  qui per vedere il video). Quando le cozze saranno pulite, mettetele in un tegame con uno spicchio d’aglio, un cucchiaio di prezzemolo tritato, il peperoncino rosso privato dei semi e il vino bianco (1). Chiudete con un coperchio e fate aprire le cozze a fuoco vivace. Scolate le cozze e filtrate il liquido di cottura con un colino a maglie strette (2). In una ciotola ponete la mollica di pane triturata, il parmigiano grattugiato, gli spicchi d'aglio tritati, i due cucchiai di prezzemolo tritato rimasti e l’olio extravergine di oliva (3).

Cozze gratinate

Amalgamate il tutto e aggiungete il liquido di cottura delle cozze (4) fino a che il composto diventerà cremoso, né troppo asciutto, né troppo liquido. Pepate a piacere (5). Private le cozze del guscio a cui non è attaccato il mollusco e riempite il guscio con il mollusco con il composto precedentemente preparato (6). Mettete quindi le cozze su una teglia coperta da carta da forno e irroratele con dell'olio extravergine di oliva. Infornate infine in forno già caldo statico a 250 ° per 10-15 minuti, fino a quando le cozze si saranno ben gratinate. Servite le cozze gratinate calde!

Conservazione

Consigliamo di consumare le cozze ripiene appena pronte

Altre ricette

I commenti (72)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • simona ha scritto: lunedì 15 dicembre 2014

    Ma se le compro surgelate é uguale?

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 17 dicembre 2014

    @simona:Ciao Simona! Puoi provare a prenderle surgelate ma devi lasciarle scongelare completamente a temperatura ambiente prima di procedere con la ricetta smiley

  • Marzia ha scritto: mercoledì 10 dicembre 2014

    Le provo questo sera ma già so che sar2 un successo

  • Lisa ha scritto: martedì 18 novembre 2014

    Ciao soni Queste cozze fanno moriiireeee sono buonissine noi viviamo in germania e queste ricette ci portano un po della nostra terra italiana qui in germania GRAZIE ti seguo sempre

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 18 novembre 2014

    @Lisa: Ciao Lisa! sono molto contenta che ti siano piaciute! continua a seguirci smiley

  • Marina ha scritto: domenica 16 novembre 2014

    Io ci aggiungo anche un poco di cozze tritate ,e un cucchiaio di passata di pomodoro

  • Lorella ha scritto: domenica 16 novembre 2014

    Davvero eccellenti, ho fatto un figurone!!!

  • marialuisa ha scritto: martedì 04 novembre 2014

    volendo congelare le cozze gratinate, devo prima cuocerle o cuocerle ancora congelate ? grazie

  • caterina ha scritto: martedì 30 settembre 2014

    se non posso usare il vino bianco ...cosa metto? grz

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 03 novembre 2014

    @caterina: Ciao! potresti utilizzare il bordo vegetale.

  • Alex ha scritto: venerdì 26 settembre 2014

    A Napoli le cozze le apriamo a mano per farle gratinate, non le facciamo prima bollire, con questa operazione a mio modesto avviso va via tutta l'acqua delle cozze e il sapore non si impregna nella mollica di pane.

  • Giorgio ha scritto: lunedì 22 settembre 2014

    @sara bella domanda

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 14 luglio 2014

    @sara: Certo! puoi provare smiley

10 di 72 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento