Crema Chantilly

Dolci e Desserts
Crema Chantilly
247 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Costo: basso

Presentazione

La crema Chantilly, creata dal francese François Vatel nel XVII secolo, prende il nome dal feudo del principe di Condé (Chantilly, appunto), dove Vatel era soprintendente alla cucina.
La leggendaria crema è composta da panna fresca montata (a mano, per i puristi), vaniglia in bacca e zucchero al velo , in una proporzione di 5 parti di panna e 1 di zucchero.
Tra le creme usate in pasticceria per farcire e decorare, è senz’altro una delle preferite, poiché semplice, leggera e dal gusto squisito; spesso viene mischiata ad altre creme, come quella pasticcera, per renderle più delicate e leggere.

Preparazione

Versate la panna in un contenitore, poi con un coltellino ben affilato, tagliate la bacca di vaniglia per la sua lunghezza e, raschiando, togliete dal suo interno i piccoli semini neri: aggiungete bacca e semini alla panna, chiudete il contenitore con un coperchio e ponetelo in frigorifero per tutta la notte.
L’indomani, filtrate la panna con un telo di lino o cotone, poi versatela in una ciotola alta e stretta e montatela con uno sbattitore; appena la panna sarà montata, sempre sbattendo, aggiungete gradatamente lo zucchero al velo. 

Consiglio

Per la preparazione della crema Chantilly, si raccomanda di usare panna freschissima e di ottima qualità.
Se volete, per accelerare la preparazione delle crema Chantilly, al posto della bacca di vaniglia che prevede una lunga infusione nella panna, potete usare direttamente 1 bustina di vanillina o dell’aroma di vaniglia in gocce.
Va da sé che l'aroma della crema Chantilly, con l’utilizzo degli aromi chimici, non sarà paragonabile al profumo rilasciato della bacca di vaniglia.

Curiosita'

In Italia, spesso si pensa erroneamente che la crema Chantilly sia formata dall’unione di crema pasticcera e panna montata, che invece danno vita alla “crema Diplomatica”.

La crema diplomatica viene generalmente preparata unendo 2/3 di crema pasticcera e 1/3 di crema Chantilly, ma, se si vuole ottenere una crema di consistenza ancora più soffice, si dovranno unire crema e panna in parti uguali.

Leggi tutti i commenti ( 247 )

Ricette correlate

Crema ganache

Dolci e Desserts

La crema ganache è una golosa preparazione di origine francese: una crema morbida preparata con una miscela di panna, cioccolato e burro.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 5 min
Crema ganache

Panna cotta

Dolci e Desserts

La panna cotta, è un dolce al cucchiaio delicato e gustoso di origine Piemontese, conosciuto e apprezzato in tutto il mondo.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 15 min
Panna cotta

Crema pasticcera

Dolci e Desserts

La crema pasticcera è tra le più usate in pasticceria; si può gustare da sola o per farcire crostate, bignè, Pan di Spagna, dolci di…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 10 min
Crema pasticcera

Crema al mascarpone

Dolci e Desserts

La crema al mascarpone è un dessert al cucchiaio o ideale da servire con il panettone. Preparata con ingredienti freschi, è delicata…

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 10 min
Crema al mascarpone

Crema diplomatica

Dolci e Desserts

La crema diplomatica è una soffice, golosa e delicata crema che nasce dall'unione della crema pasticcera e della crema Chantilly!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 15 min
Crema diplomatica

Creme brulèe

Dolci e Desserts

La creme brulè è un dolce francese al cucchiaio con uova, latte, panna e vaniglia. Significa letteralmente crema bruciata.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 60 min
Creme brulèe

Altre ricette correlate

I commenti (247)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • chiara ha scritto: venerdì 20 gennaio 2017

    @Redazione Giallozafferano:ciao io oggi dove è fare una torta facendola con la crema chantilly tra circa 1 e mezza 2 mi si smonta anche perché poi ci devo mettere i frutti di bosco. Grazie e Buona giornata????

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 20 gennaio 2017

    @chiara: Ciao Chiara, non dovrebbero esserci problemi smiley

  • irene ha scritto: lunedì 16 gennaio 2017

    Ciao é possibile prepararla in anticipo per la farcitura di una torta o il rischio é che si smonti?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 16 gennaio 2017

    @irene: Ciao Irene dipende da quanto tempo prima vuoi preparla! Fino ad un'ora non dovresti avere problemi! Riponila sempre in frigorifero smiley 

Leggi tutti i commenti ( 247 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Altre ricette

Ultime ricette

Torta all'arancia

Dolci e Desserts

La torta all'arancia è un dolce soffice e semplice preparato con la scorza e il succo dell'arancia, perfetto da gustare a colazione o a merenda

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 35 min

Torta magica

Dolci e Desserts

La torta magica è un dolce che sorprenderà la vista e il palato! Il risultato sarà una torta a tre strati di consistenza diversa e dal gusto unico!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 80 min

Vellutata di sedano rapa

Primi piatti

La vellutata di sedano rapa è una deliziosa vellutata, un comfort food dalla consistenza morbida e setosa, con salvia fresca e nocciole tostate.

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 50 min

Antipasti
Ricette al forno
Finger Food
Torte salate
Primi
Pasta
Paste sfiziose
Riso e cereali
Secondi
Facili e veloci
Pesce
Carne
Dessert
Biscotti
Pasticceria
Torte