Crema al Parmigiano

/5
Crema al Parmigiano
103 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 20 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: medio

Presentazione

La crema al Parmigiano è una saporita salsa che si prepara aggiungendo alla besciamella il Parmigiano reggiano grattugiato. Il profumo ed il sapore deciso del formaggio arricchiscono questa versatile crema rendendola appetitosa. Il suo utilizzo? Largo alla fantasia! Noi l’abbiamo sperimentata in divertenti barchette di pasta brisè arricchite da freschi chicchi d'uva. Si sposa benissimo anche con primi piatti e risotti, diventa un'alternativa alla classica besciamella ad esempio nelle  lasagne al ragù bianco di zucchine, perfetta anche per una parmigiana bianca di verdure e Parmigiano. Comunque deciderete di assaporarla, ecco la ricetta per preparare un'irresistibile crema al Parmigiano, fantastica anche da sola, spalmata su un crostino abbrustolito!

Ingredienti

Parmigiano reggiano da grattugiare 200 g
Latte intero 500 g
Farina 00 50 g
Burro 50 g
Preparazione

Come preparare la Crema al Parmigiano

Crema al Parmigiano

Per preparare la crema al Parmigiano iniziate prendendo un tegame dai bordi alti in cui fate scaldare il latte (non dovrà arrivare al bollore) (1). Poi in un altro tegame fate sciogliere a fuoco dolce il burro (2). Una volta sciolto aggiungete la farina a pioggia (3).

Crema al Parmigiano

Mescolate con una frusta per ottenere un roux ben amalgamato e dal colore dorato (4). Aggiungete il latte scaldato in precedenza poco alla volta al roux, mescolando bene con la frusta (5). Continuando a mescolare e fate cuocere il composto a fuoco basso (6).

Crema al Parmigiano

Quando il composto si sarà addensato (7), togliete il pentolino dal fuoco e unite il Parmigiano reggiano grattugiato e poco alla volta (8), amalgamandolo al composto sempre con le fruste a mano. Mescolate bene alla besciamella il Parmigiano in modo tale da ottenere una consistenza piuttosto densa: se raccogliete con un cucchiaio un po’ di crema lasciandola ricadere nella pentola questa dovrà rimanere per alcuni istanti in superficie prima di adagiarsi sul fondo. La crema al Parmigiano può ora essere utilizzata per le vostre preparazioni (9)!

Conservazione

La crema al Parmigiano si conserva in frigorifero, coperta con della pellicola alimentare trasparente per al massimo 2-3 giorni.

Si sconsiglia di congelare.

Consiglio

Potete dare alla vostra crema al Parmigiano la consistenza che desiderate: vi basterà diminuire la farina di 20-30 g per averla più liquida e condire una pasta o un risotto. Oppure aumentare la farina di 20-30 g per ottenere una crema più densa, ideale da servire sui crostini.

Leggi tutti i commenti ( 103 )

Altre ricette

Ricette correlate

Antipasti

Le barchette con crema di Parmigiano e uva sono delle croccanti tartellette farcite con una vellutata crema al parmigiano e guarnite…

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 30 min
Barchette con crema di parmigiano e uva

Antipasti

I frollini al parmigiano sono gustosi biscottini salati, ideali per l'aperitivo. La base è fatta di pasta frolla con ingredienti salati!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 45 min
  • Cottura: 20 min
Frollini al Parmigiano

Secondi piatti

La parmigiana di melanzane è una delle ricette italiane più famose e amate, si prepara specialmente al sud Italia con tante e golose…

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 100 min
Parmigiana di melanzane

Primi piatti

Il risotto alla parmigiana è un primo piatto semplice e veloce ma molto gustoso, una ricetta che può essere arricchita da tanti…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 5 min
  • Cottura: 25 min
Risotto alla parmigiana

Antipasti

I biscotti con parmigiano e pecorino sono uno sfizioso finger food salato ideale per un pranzo tra amici o come aperitivo delle feste!

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 15 min
Biscotti con parmigiano e pecorino

Altre ricette correlate

I commenti (103)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Claudia ha scritto: sabato 25 marzo 2017

    Intendo usarla x guarnizione, ovviamente....

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: sabato 25 marzo 2017

    @Claudia:Ciao, puoi usare circa metà dose.

  • Claudia ha scritto: venerdì 24 marzo 2017

    Ciao, faccio gli sformatini di spinaci, per 5 persone, la dose che date voi e troppa per questa preparazione, che dosi usereste voi, perché non ne avanzi esageratamente?

Leggi tutti i commenti ( 103 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Vedi anche

Ultime ricette

Dolci

La torta fredda di ricotta è un dolce senza cottura, un fine pasto fresco con una base di riso soffiato farcita di ricotta e pesche.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min

Piatti Unici

Il wrap di polpo con fichi e roquefort è una ricetta gourmet dalle mille sfumature di sapore, perfetta per stupire il palato dei vostri amici!

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 25 min
  • Cottura: 5 min

Dolci

Un dolce soffice, gusto fresco e delicato con un colore verde dato dall'aggiunta di sciroppo alla menta homemade: una torta invitante per la merenda!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 40 min

Crema al formaggio
Tortellini con la panna
Risotto con asparagi
Pasta con panna
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Facili e veloci
Pasta fresca