Crema al burro

Dolci e Desserts
Crema al burro
415 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 15 min
  • Costo: basso

Presentazione

Crema al burro

Se siete alla ricerca della guarnizione perfetta per le vostre torte siete nel posto giusto! Insieme a noi oggi imparerete a realizzare la crema al burro: una preparazione di base della pasticceria americana, meglio conosciuta come “buttercream”. Adatta soprattutto per rivestire torte e cupcake, può essere utilizzata anche come farcitura. In base all’utilizzo potete scegliere di aromatizzare la vostra crema con vaniglia, caffè o frutta secca. La crema al burro viene solitamente impiegata per le torte in pasta di zucchero perché è perfetta come isolante tra la base del dolce e la copertura. Oltre a conferire un aspetto liscio e uniforme all’intera superficie della torta, questa crema permette alla pasta di zucchero di aderire al meglio. Al naturale, nella versione al cioccolato oppure colorata tramite coloranti, possibilmente naturali, la prodigiosa “buttercream” è perfetta per le decorazioni che richiedono dettagli ben definiti . Un’accortezza da usare è quella di utilizzare la vostra crema non appena preparata, poiché in quel momento è al massimo della sua leggerezza, liscia e facile da lavorare. Basterà un po’ di pratica e il beccuccio adatto per riuscire a realizzare fiori, lettere e fantasiosi ghirigori che renderanno scenografica la vostra torta!

Ingredienti per 300 gr di crema al burro
Burro a temperatura ambiente 175 g
Zucchero 150 g
Acqua 50 ml
Uova solo i tuorli (circa 6) 90 g
Vaniglia i semi di 1 bacca

Preparazione

Crema al burro

Per preparare la crema al burro, iniziate ponendo in un pentolino dal fondo spesso lo zucchero con l’acqua (1), ponetelo a fuoco dolce (2) mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di acciaio. Quando lo zucchero si sarà sciolto mettete un termometro da zucchero nel pentolino e senza mescolare portate lo sciroppo a 121°C (3).

Crema al burro

Quando lo sciroppo sarà quasi arrivato a temperatura mettete i tuorli in una planetaria e iniziate a montarli (4), aggiungetevi a filo lo sciroppo (5), che nel frattempo avrà raggiunto la temperatura, e fate montare fino a completo raffreddamento. Nel frattempo intagliate la bacca di vaniglia e prelevatene i semi (6).

Crema al burro

A questo punto ponete il burro in una ciotola, unite i semi della bacca di vaniglia (7) e aiutandovi con un cucchiaio iniziate a lavorarlo (8), fino ad ottenere un composto omogeneo (9).

Crema al burro

Incorporate quindi il burro alla vaniglia nella planetaria, aggiungendone poco per volta (10) e facendo montare ancora fino a che il composto risulterà cremoso (11). Ponete la crema di burro in frigorifero fino al momento dell'utilizzo (12).

Conservazione

Conservate la vostra crema al burro per 2 giorni in frigorifero, in una ciotola e coperta con la pellicola trasparente a contatto. Si sconsiglia la congelazione. 

Consiglio

Appena avrete preparato la vostra crema al burro, ricordatevi di riporla lontano da fonti di calore e di conservarla sempre in frigorifero. Al momento di usarla basterà lasciarla a temperatura ambiente per circa 30 minuti e lavorarla nuovamente con una frusta. La dose sopra indicata di crema al burro, è adatta per farcire o rivestire una torta del diametro di circa 26-28 cm, oppure per decorare 6 cupcake.

Altre ricette

I commenti (415)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.

  • Giada ha scritto: giovedì 18 agosto 2016

    Ciao, ho provato a fare la pasta di zucchero e mi è riuscita molto bene ma non mi è riuscita la preparazione della crema al burro... Mi esce una crema liquida e non solida.... Cosa ho sbagliato?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 18 agosto 2016

    @Giada: Ciao Giada ci dispiace. Dipende dalla temperatura del burro che è differente rispetto a quella delle uova. Ricorda di utilizzarle sempre alla stessa temperatura per queste preparazioni!

  • roberta65 ha scritto: domenica 07 agosto 2016

    ciao volevo chiedere se va bene che la crema di burro venga cosi gialla perche nei programmi di pasticceria in televisione la crema di burro sembra piu chiara di quella che ho appena fatta

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 09 agosto 2016

    @roberta65: Ciao Roberta, dipende dal tipo di burro utilizzato!

  • Chiara ha scritto: mercoledì 29 giugno 2016

    Io non ho il termometro come mi posso regolare

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 29 giugno 2016

    @Chiara : Ciao Chiara, purtroppo per alcune preparazioni della pasticceria, l'uso del termometro da pasticceria è indispensabile. Ti consigliamo perciò di acquistarne uno nei negozi specializzati oppure online! Un saluto!

  • Rosyyy58 ha scritto: giovedì 02 giugno 2016

    buonissima ..

  • Ines ha scritto: venerdì 27 maggio 2016

    Ho seguito la vostra ricetta ma la crema mi è venuta liquida. Come posso rimediare?Grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 30 maggio 2016

    @Ines:Ciao Ines, questa preparazione è motlo delicata, è fondamente portare lo sciroppo a 121° prima di incorporarlo alle uova, quindi ti consigliamo di fare molto attenzione a questo passaggio.

  • veronica ha scritto: martedì 24 maggio 2016

    ciao! se volessi colorare la crema al burro basta aggiungere alla fine del colorante alimentare? liquido va bene? devo diminuire leggermente le dosi dello sciroppo per evitare che risulti troppo liquida o non é necessario? grazie mille! Veronica

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 25 maggio 2016

    @veronica:Ciao Veronica, per realizzare la crema al burro colorata ti consigliamo di consultare la ricetta dei nostri cupcake carnevaleschi smiley

  • emanuela ha scritto: martedì 24 maggio 2016

    ciao io ho utilizzato una ricetta per la crema al burro senza uova. 125gr. di burro 250gr di zucchero a velo e 1 cucchiaio di latte (la vostra ricetta l'ho letta dopo...)non ho mai avuto problemi , tranne questa volta... dopo aver ricoperto il pan di spagna e messo in frigo tutta la notte , l'ho tolto dal frigo e dopo mezz'ora incomincia a sciogliersi!!! come posso risolvere? grazie per l'aiuto

  • Luisa ha scritto: lunedì 23 maggio 2016

    Ciao, mi servirebbe un piccolo consiglio. Se devo ricoprire una torta con la glassa al cioccolato mi conviene prima ricoprirla con la crema al burro?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 24 maggio 2016

    @Luisa :No Luisa, se usi la glassa non è necessaria la crema al burro smiley

  • rosa ha scritto: giovedì 12 maggio 2016

    Si può usare la crema al burro anche con la sacca posc per decoro torte per fare dei fiori o altro

  • Solange Jv ha scritto: sabato 07 maggio 2016

    @Ada: Ciao, scusami il disturbo! mi potresti dire come hai fatto senza termometro??

10 di 415 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy