Crema al latte

Dolci e Desserts
Crema al latte
596 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 10 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

La crema al latte è una crema di base preparata con semplici ingredienti, caratterizzata da un sapore delicato e da una consistenza soffice e vellutata. Questa golosa crema è molto versatile in pasticceria, infatti è particolarmente adatta per guarnire dolci come bignè, pan di spagna, torte e rotoli di pasta biscotto. Ma non solo! Grazie al suo sapore neutro infatti è il perfetto abbinamento per accompagnare deliziosi dessert a base di frutta fresca. Una volta pronta, potete sbizzarrirvi e preparare il dolce che più preferite: sarà davvero difficile resistere alla sua bontà!

Ingredienti
Latte fresco intero 400 g
Miele 1 cucchiaino
Zucchero semolato 80 g
Vaniglia i semi di 1 bacca
Amido di mais 40 g
Panna fresca liquida 150 g

Preparazione

Crema al latte

Per preparare la crema al latte mettete a scaldare 300 g di latte (1) insieme allo zucchero in una casseruola (2). Incidete la bacca di vaniglia nel senso della lunghezza ed estraete i semi, raschiandola con un coltellino (3);

Crema al latte

unite i semi della bacca di vaniglia nel latte (4) e fate addensare a fuoco bassissimo, mischiando bene con le fruste per far sciogliere lo zucchero. In una ciotola a parte setacciate l’amido di mais (5), poi versate il latte rimanente, mescolando con una frusta a mano (6): così facendo, eviterete la formazione di grumi nella crema.

Crema al latte

Aggiungete il latte freddo in cui si è sciolto l’amido di mais nella casseruola con il latte e lo zucchero (7). Unite anche il miele (8), continuando con le fruste sempre a fuoco bassissimo fino a quando la crema non si sarà addensata. Una volta che sarà densa ed omogenea, spegnete e versate la crema che avete ottenuto in una ciotola (9).

Crema al latte

Coprite con la pellicola trasparente a contatto, facendola aderire bene alla superficie in modo che non si formi la fastidiosa crosticina (10); lasciate raffreddare a temperatura ambiente e poi in frigorifero. Trascorso il tempo necessario, togliete la crema dal frigorifero (11): se doveste riscontrare la presenza di eventuali grumi, setacciatela con un colino a maglie strette così da eliminarli. Fate rinvenire la crema con uno sbatttore elettrico, poi in una ciotola a parte montate la panna fredda da frigorifero (12).

Crema al latte

Unite la panna montata alla crema al latte, ormai fredda (13), mescolando i due composti molto delicatamente dal basso verso l’alto (14) fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea (15). La vostra crema al latte è pronta: potrete usarla per farcire bignè, rotoli di pasta biscotto, torte e altri dessert!

Conservazione

Conservate la crema al latte in frigorifero coperta con la pellicola trasparente per 2 giorni al massimo. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

La crema al latte è proprio quello che ci vuole per portare in tavola un tocco di freschezza e di bontà, facendo contenti grandi e piccini! Al posto della vaniglia potete realizzare gustose varianti, aromatizzando con della scorza di arancia o di limone: otterrete una crema caratterizzata da un delicato e piacevole sentore agrumato!

Altre ricette

I commenti (596)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Sabrina ha scritto: martedì 10 maggio 2016

    Posso congelare le crema senza averci aggiunto la panna montata e mettercela dopo quando è scongelata?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 10 maggio 2016

    @Sabrina: Ciao Sabrina, sì puoi procedere in questo modo!

  • Daniel ha scritto: venerdì 06 maggio 2016

    ciao. è possibile farla senza glutine e senza lattosio?

  • Letizia ha scritto: venerdì 29 aprile 2016

    Scusa ancora, devo sempre fare quel rotolo con questa crema e le fragole.. Se lo faccio oggi, per poi mangiarlo domenica, sta troppo in frigo? Diventa cattivo? È meglio se faccio la crema magari domenica mattina e lo farcisco lo stesso giorno? E poi, questa dose basta per farcire un rotolo? Grazie mille e scusa il disturbo!

  • Letizia ha scritto: giovedì 28 aprile 2016

    Ciao Sonia! Vorrei farcire con questa crema un rotolo di pasta biscotto, se aggiungo alla crema delle fragole in pezzetti viene bene?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 28 aprile 2016

    @Letizia: Ciao Letizia, certamente smiley Aggiungili una volta che la crema sarà fredda! 

  • Stefania ha scritto: martedì 26 aprile 2016

    Buonasera Sonia, posso usare la crrma al latte per farcire un pan di spagna decorato con pdz e poi posso renderla al cioccolato con del semplice cioccolato fondente o in polvere? Grazie e complimenti vivissimi a tutto lo staff.

  • Federica ha scritto: martedì 26 aprile 2016

    Ciao vanno bene le dosi per farcire una torta di diametro 25?

  • Simona ha scritto: sabato 23 aprile 2016

    Ciao ,ho messo a raffreddare la crema e nel frattempo ho montato la panna .pero quando sono tornata sulla crema si era addensata troppo e si era fatta in pezzi praticamente .da cosa dipende ?

  • Erika ha scritto: domenica 17 aprile 2016

    Ciao vorrei fare una domanda forse un po stupida io dovrei farcire per due torte una di diametro 24 0 25 e l'altra di 20 più meno quanto dovrebbe essere la dosi ? Sto facendo una torta a due piani

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 18 aprile 2016

    @Erika: Ciao Erika! Dovrebbe essere sufficiente raddoppiare le dosi smiley 

  • patrizia ha scritto: sabato 26 marzo 2016

    ho seguito una ricetta x la crema di latte a cui va anche la colla di pesce ....il risultato negativo...troppo liquida nonostante ore x raffreddare anche nel congelatore...ho ricotto ancora un po la crema di latte dovrebbe andare bene ...risulta pero un pò granulosa ...puo far male?

  • Tiziana ha scritto: domenica 20 marzo 2016

    Cosa posso mettere al posto dell'amido di mais? Grazi mille!

10 di 596 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento