Crema al mascarpone

Crema al mascarpone
464 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 10 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Crema al mascarpone

La crema al mascarpone è una delle preparazioni di base della pasticceria, tra le più golose e amate, conosciuta principalmente come crema del tiramisù. Con il suo gusto delicato e la consistenza vellutata, la crema al mascarpone è un dessert al cucchiaio delizioso, buona da sola ma ottima accompagnata anche da fettine di pandoro o panettone, come il più tradizionale degli abbinamenti. Nella nostra ricetta troverete tutti i dettagli per realizzare la crema al mascarpone con la pate-à-bombe, il metodo per pastorizzare le uova così da poterla far gustare anche a chi spesso rinuncia per la presenza di uova crude! Con questo procedimento, la crema al mascarpone diventa un dolce o una base per farcire che ingolosirà tutti, grandi e piccini!

Ingredienti

Mascarpone 500 g
Zucchero 125 g
Tuorli a temperatura ambiente 4
Acqua 50 g

Per spolverizzare

Cacao amaro in polvere q.b.

Preparazione

Crema al mascarpone

Per preparare la crema al mascarpone, versate in un pentolino l'acqua (1) e unite lo zucchero semolato (2) mescolate leggermente in modo da far inumidire per bene lo zuccheroche dovrete portare a 121°C (misurate con un termometro da cucina la temperatura esatta) (3); se non avete un termomentro, lo sciroppo sarà pronto quando in superficie si formeranno delle bollicine piccole e bianche.

Crema al mascarpone

Poco prima di raggiungere i 121°C, quindi raggiunti circa i 115°C cominciate a montare i tuorli con le fruste elettriche (4) oppure utilizzando una planetaria. Quando lo sciroppo avrà raggiunto i 121°C, versatelo a filo sui tuorli (5), continuando a montare. Montate fino al completo raffreddamento (6). Si ottiene così la pate à bombe, la base di tante preparazioni di pasticceria.

Crema al mascarpone

In una ciotola stemperate leggermente il mascarpone con una spatola (7). Aggiungete al mascarpone, poco alla volta, i tuorli montati e oramai freddi, mescolando con una spatola morbida, con movimento dal basso verso l’alto (8) fino ad ottenere una crema omogenea (9).

Crema al mascarpone

La crema è pronta è pronta! Gustatela accompagnandola a fette di panettone o pandoro oppure versatela  in bicchierini da dessert (10) e guarnite a piacere con del cacao amaro setacciato (11-12).

Conservazione

Conservate al massimo per 3-4 giorni in frigorifero coperta con pellicola trasparente. Si sconsiglia la congelazione per non perdere la consistenza vellutata della crema.

Consiglio

Se preferite una crema più compatta, conservatela per circa 1 ora prima di servirla in frigorifero.

Leggi tutti i commenti ( 464 )

Ricette correlate

Dolci e Desserts

Il tiramisù è sicuramente uno dei dessert più golosi e conosciuti al mondo, grazie alla dolcezza del mascarpone e al gusto intenso…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 40 min
Tiramisù

Dolci e Desserts

La crema ganache è una golosa preparazione di origine francese: una crema morbida preparata con una miscela di panna, cioccolato e burro.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 5 min
Crema ganache

Dolci e Desserts

La panna cotta, è un dolce al cucchiaio delicato e gustoso di origine Piemontese, conosciuto e apprezzato in tutto il mondo.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 15 min
Panna cotta

Dolci e Desserts

La crema Chantilly è composta da panna fresca montata (a mano, per i puristi), vaniglia e zucchero al velo.

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 10 min
Crema Chantilly

Altre ricette correlate

I commenti (464)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Cristiana ha scritto: domenica 12 febbraio 2017

    Ho solo 250gr di mascarpone che dosi uso x gli altri ingredienti? grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 13 febbraio 2017

    @Cristiana: Ciao Cristiana, dovrai dimezzare anche tutte le altre dosi

  • Federica ha scritto: lunedì 06 febbraio 2017

    Ho fatto la crema al mascarpone con base di biscotti e accompagnata con una tortina cioccolatino ed era ottima!! l'unica cosa che la crema mi è rimasta leggermente granulosa, quasi come se lo zucchero non si fosse sciolto completamente. Ho fatto la pastorizzazione delle uova. Mi sapete dire come fare ad evitare questo granuloso? Grazie ciao ciao.

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 08 febbraio 2017

    @Federica: ciao! Potrebbe dipendere da molti fattori. Ad esempio lo zucchero potrebbe aver cotto troppo, il mascarpone poteva essere troppo freddo, oppure hai versato lo sciroppo troppo in fretta! 

Leggi tutti i commenti ( 464 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Altre ricette

Ultime ricette

Dolci e Desserts

Castagnole, Zeppole, Tortelli Milanesi, sono alcuni dei nomi con cui vengono chiamate queste frittelle dolci tipiche romagnole.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 20 min

Dolci e Desserts

Le chiacchiere sono croccanti e delicate sfoglie tipiche a Carnevale, fatte tirando un semplice impasto friggendolo e decorandolo con zucchero a velo.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 20 min

Antipasti

La torta salata alla barbabietola nasconde sotto la sfoglia dorata un semplice ripieno a base di barbabietole e gorgonzola, molto veloce da preparare!

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 15 min

Antipasti
Ricette al forno
Finger Food
Torte salate
Primi
Pasta
Paste sfiziose
Riso e cereali
Secondi
Facili e veloci
Pesce
Carne
Dessert
Biscotti
Pasticceria
Torte