Crema di limoncello

Crema di limoncello
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Cottura:
    10 min
  • Preparazione:
    30 min
  • Dosi per:
    10 persone

Tiramisù alle fragole con crema di limoncello

crema_limocello2b_ric.jpg



La crema di limoncello, rivisitazione più cremosa del liquore limoncello, è una preparazione ghiotta e delicata che comprende panna e latte; viene servita generalmente ghiacciata dopo i pasti, ma è ottima da gustare in ogni momento della giornata.
La sua preparazione non è difficile, ma per l’ottima riuscita della ricetta è importante utilizzare prodotti di primissima qualità, tra i quali i limoni, che devono essere di forna ellittica, medio-grossi e dalla buccia spessa, l’alcool di ottima fattura e la panna freschissima.

Ingredienti
Limoni 8 non trattati
Zucchero 1 kg
Latte intero 1/2 litro
Panna fresca 1/2 litro
Vaniglia 1 baccello
Alcol puro a 95° 1/2 litro

Preparazione


limoni_sorrento1_ric.jpgLavate i limoni in acqua tiepida e spazzolateli delicatamente per ripulirli da eventuali residui. Sbucciateli con un pela patate, per evitare di togliere anche la parte bianca della buccia (che risulta amara), mettete le scorze su un tagliere e riducetele a piccole listarelle;
In un contenitore di vetro (vaso o brocca) versate 500 ml di alcool, aggiungetevi le scorze e mettetele poi a macerare il tutto per un mese, chiudendo il contenitore ermeticamente e riponendolo in un luogo buio e fresco.
Passato il mese, portate ad ebollizione il latte unito alla panna e al baccello di vaniglia che avrete precedentemente aperto nel senso della lunghezza; poi togliete il pentolino dal fuoco, e lasciate raffreddare.
panna_zucchero_ric.jpgLevate la pellicina che si sarà formata in superficie, e lasciate intiepidire, quindi unite lo zucchero e mescolate fino a scioglimento avvenuto, dopodichè lasciate raffreddare.
A raffreddamento avvenuto, togliete il baccello di vaniglia.
Aprite il contenitore dove avete messo le bucce dei limoni a macerare; filtrate la miscela d'alcool e unitela al latte e alla panna zuccherati; mescolate bene il tutto e imbottigliate, poi mettete nel freezer, lasciando riposare il liquore per 15 giorni, e poi servite.

Consiglio


limoncello_gelatocrema_ric.jpg

La crema di limoncello è un ottimo liquore digestivo; se gustato dopo un pasto, dà la piacevole sensazione di aver digerito. Tra i vari utilizzi c'è anche la possibilità di unirlo a del ghiaccio tritato per preparare una sorta di granatina, oppure lo si può utilizzare per arricchire una coppa gelato o aggiungerlo ad una crema per dolci: è una vera delizia!



Curiosita'


torta_limoncello_ric.jpg


Con il limoncello e con la crema di limoncello si possono sviluppare tante ricette golosissime: questo cremoso liquore viene infatti adoperato come bagna sul pan di spagna, e per tutte quelle preparazioni che richiedono un inzuppamento, compresi i babà.


Altre ricette:

 
 

I vostri commenti ( 245 Commenti )

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
Prova anche a chiedere consigli alla nostra numerosa comunità nel Forum

I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.


245
alfina ha scritto: Mercoledì 20 Agosto 2014  |  Rispondi »
ciao Sonia. Volevo sapere se al posto della vaniglia posso mettere la vanillina e se si quante bustine?? Grazie!!!
244
Alice ha scritto: Venerdì 15 Agosto 2014  |  Rispondi »
Ciao Sonia,posso usare lo zucchero di canna invece che quello bianco e il latte fresco di contadino previa bollitura(il dubbio è per la conservazione)?grazie
243
irene ha scritto: Sabato 02 Agosto 2014  |  Rispondi »
Ciao Sonia volevo chiederti un consiglio. Vorrei ottenere una consistenza più cremosa per la crema di limoncello. Posso far bollire la panna e il latte un po di più, in modo che si asciughi un pochino?grazie
242
ANTONELLA ha scritto: Venerdì 18 Luglio 2014  |  Rispondi »
Ciao Sonia, ti scrivo per chiederti più o meno il peso di ogni limone da utilizzare.......ho dei limoni del gargano non trattati enormi. Grazie in anticipo e complimenti per le vs ricette...sono tutte ottime.
241
Sofi ha scritto: Sabato 05 Luglio 2014  |  Rispondi »
Ho messo la crema in freezer (-19) ieri sera, però stamattina guardando le bottiglie mi sono accorta che si è quasi del tutto congelata tranne una parte che è rimasta liquida... così ho messo il freezer a -17, ma ho paura che possano scoppiare le bottiglie (sono di vetro)...come posso fare? e se la mettessi in frigo, il risultato finale cambia? Grazieee
240
elisa ha scritto: Mercoledì 02 Luglio 2014  |  Rispondi »
Sai cosa faccio io col succo dei limoni?Lo metto nei sacchetti per ghiaccioli così quando mi serve ho già il cubetto di succo spremuto...
239
Elisa ha scritto: Sabato 28 Giugno 2014  |  Rispondi »
farò oggi la crema e seguirò i vostri consigli ma una domanda..io non ho il freezer.. quindi dove mi consigliate di riporre la mia crema di limoncino? frigo o congelatore? grazie
238
Sonia-Gz ha scritto: Lunedì 09 Giugno 2014  |  Rispondi »
@angela: Ciao, puoi provare se preferisci.
237
angela ha scritto: Lunedì 09 Giugno 2014  |  Rispondi »
ciao Sonia, volevo chiederti se fosse possibile sostituire la panna fresca con quella vegetale che a mio avviso è più resistente al caldo del mio sud! grazie mille
236
Sonia-Gz ha scritto: Mercoledì 04 Giugno 2014  |  Rispondi »
@carlo: Ciao, puoi realizzare una limonata alla menta come ha fatto la nostra blogger!
10 di 245 commenti visualizzati

Lascia un Commento