Crema ganache

Dolci e Desserts
Crema ganache
490 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 1 min
  • Costo: medio
  • Nota: + il tempo di raffreddamento

Presentazione

La crema ganache è una tipica preparazione di origine francese preparata con una miscela di panna calda e cioccolato a pezzetti sciolto e amalgamato lentamente e perfettamente; si narra che sia stata creata accidentalmente da un apprendista pasticcere che rovesciò del latte caldo dentro ad una ciotola contenente della cioccolata in tavolette.

Il capo pasticcere vedendo l’accaduto, andò su tutte le furie poiché con quell’incidente il cioccolato si era irrimediabilmente rovinato e diede dell’imbecille (ganache) al ragazzo che tentò di rimediare al danno miscelando gli ingredienti e creando così l’eccellente crema ganache, tutt'ora molto usata per confezionare il famosissimo tronchetto di Natale (Buche de Noel).

Ingredienti
Panna fresca da montare 250 ml
Cioccolato fondente grattugiato 250 gr
Burro 30 g

Preparazione

Crema ganache

Ponete in un tegame capiente la panna fresca (1) e il burro (2) e portate quasi ad ebollizione a fuoco basso avendo cura di porre sotto al tegame una retina spargifiamme; quando la panna sarà a un passo dal bollore, togliete il tegame dal fuoco e aggiungete il cioccolato fondente grattugiato(3) , mescolando con una frusta fino al completo scioglimento e raffreddamento del composto.

Crema ganache

Mettete la pentola a bagnomaria nell’acqua fredda contenente del ghiaccio(4)  e con uno sbattitore elettrico montate il composto(5) , fino a quando diventerà cremoso, denso e solido (6)  (ci vorranno almeno 10 minuti).
Se la crema non diverrà abbastanza solida, ponete il tegame in freezer per qualche minuto, poi riprendete la crema con lo sbattitore; la crema ganache ha la particolarità di diventare molto dura se posta nel frigorifero e molto morbida se lasciata a temperatura ambiente; vicino a fonti di calore si scioglie liquefacendosi.

Consiglio

La crema ganache è indispensabile per realizzare alcune preparazioni come: profitteroles, tronchetto di Natale, praline, cioccolatini e molti altri.

Altre ricette

I commenti (490)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Erika ha scritto: venerdì 24 aprile 2015

    Ciao Sonia, secondo te, una torta guarita con ganache e rivestita in pdz per una comunione, se la faccio al mattino e la tengo fuori frigo, tiene fino a dopo pranzo? Ho paura che il frigorifero faccia trasudare la pdz e non no tempo per le prove????, mi affido alla tua professionalità! !! Grazie in anticipo Erika.

  • Sonia ha scritto: lunedì 20 aprile 2015

    Ciao Sonia, volevo sapere con le dosi che hai proposto che grandezza di torta (diametro) si riesce a ricoprire ? io dovrei usarla sotto la pdz. Grazie. Super complimenti !!

  • Valeria ha scritto: venerdì 17 aprile 2015

    ciao Sonia, secondo te la ganache al cioccolato posso usarla nei macarons?

  • Titti ha scritto: venerdì 10 aprile 2015

    Ciao sonia se aumento la dose del cioccolato e la panna tipo a 400 gr la dose del burro resta sempre quella 30 gr o aumento anche il burro?? Grazie??????

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 13 aprile 2015

    @Titti: Ciato Titti! Ti consiglio di aumentare proporzionalmente tutte le dosi smiley

  • Iman ha scritto: mercoledì 08 aprile 2015

    Ciao Sonia, volevo sapere se posso omettere il burro perché la panna é già abbastanza grassa. Grazie

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 08 aprile 2015

    @Iman: Ciao Iman! Puoi provare questa ganache al cioccolato che propone la nostra blogger che usa solo cioccolata fondente e panna vegetale zuccherata smiley

  • scimmiazza ha scritto: venerdì 03 aprile 2015

    Non ho la panna. Che faccio??

  • Daniele ha scritto: venerdì 03 aprile 2015

    Ciao,si può usare la cioccolata al latte?

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 27 aprile 2015

    @Daniele: sì Daniela, sarà solo più dolce e dal gusto meno intenso! smiley

  • Maria rita ha scritto: martedì 31 marzo 2015

    Ciao Sonia, volevo sapere se la ganasche si può mettere sulla torta ricoperta di panna! Grazie

  • cri ha scritto: giovedì 26 marzo 2015

    Ah ho dimenticato di chiedere prima di ricoprire il pds con la ganache posso fare la bagna?

  • cri ha scritto: giovedì 26 marzo 2015

    Ciao Sonia dovrei preparare la torta con kitkat e smarties, volevo chiederti se va bene ricoprire il pds con la ganache per poi aggiungerci gli smarties

10 di 490 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento