Crema pasticcera al cioccolato bianco

Crema pasticcera al cioccolato bianco
286 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 25 min
  • Costo: basso

Presentazione

La crema pasticcera al cioccolato bianco è una gustosa e valida alternativa ad una delle creme più utilizzate in pasticceria per farcire torte, pasticcini e dolci di pasta sfoglia.
Il procedimento per realizzare questa deliziosa crema è davvero semplice e molto simile a quello della preparazione classica: basterà amalgamare insieme le uova e lo zucchero, aggiungere il latte tiepido, fare addensare il tutto a fuoco basso e, infine, unire il cioccolato bianco, mescolando spesso per farlo sciogliere completamente.
Questa versione della crema pasticcera ha un sapore più dolce e delicato rispetto alla ricetta classica e si presta molto bene ad essere utilizzata per preparare anche semifreddi, budini e moltissimi dolci al cucchiaio. Per chi fosse intollerante alle uova o, semplicemente, cercasse una versione più leggera, è possibile realizzare la crema pasticcera al cioccolato bianco sostituendo le uova e lo zucchero con il latte condensato.

Ingredienti per 500 gr di crema

Latte intero 250 g
Tuorli 2
Cioccolato bianco 250 g
Farina 00 15 g
Zucchero 50 g

Ingredienti per 500 gr di crema senza uova

Latte condensato 60 g
Farina 00 20 g
Latte 250 g
Cioccolato bianco 250 g

Crema pasticcera al cioccolato bianco

Crema pasticcera al cioccolato bianco

Per preparare la crema pasticcera al cioccolato bianco tagliate a scaglie il cioccolato con un coltello e mettetelo da parte (1), poi mettete il latte in un pentolino e fatelo scaldare a fuoco basso finchè non diventerà tiepido (2). Nel frattempo sbattete i tuorli con lo zucchero, utilizzando una frusta, fino ad ottenere una consistenza chiara e spumosa (3),

Crema pasticcera al cioccolato bianco

quindi aggiungete poca alla volta la farina setacciata (4) ed infine il latte (5), ormai tiepido. Amalgamate molto bene tutti gli ingredienti poi trasferite il composto in una pentola, filtrandolo con un colino per eliminare eventuali grumi (6).

Crema pasticcera al cioccolato bianco

Fate ora addensare il tutto a fuoco basso, mescolando energicamente e spesso, per circa 20 minuti (7). Quando la crema sarà densa aggiungete il cioccolato a scaglie e continuate a mescolare per altri 5 minuti, fino a farlo sciogliere completamente (8). La vostra crema pasticcera al cioccolato bianco è pronta: trasferitela in un contenitore largo e basso, copritela con la pellicola a contatto per evitare che si formi una crosticina in superficie (9) e, una volta fredda, conservatela in frigorifero fino al momento di utilizzarla.

Crema pasticcera al cioccolato bianco senza uova

Crema pasticcera al cioccolato bianco

Per chi fosse intollerante alle uova o semplicemente gradisse una versione più leggera è possibile realizzare la crema pasticcera al cioccolato bianco sostituendo le uova e lo zucchero con il latte condensato, ecco come procedere: tagliate a scaglie il cioccolato e fate intiepidire il latte a fuoco basso, quindi mescolate in una ciotola la farina setacciata e il latte condensato (1-2). Aggiungete il latte tiepido a filo (3), continuando a mescolare per evitare di formare dei grumi.

Crema pasticcera al cioccolato bianco

Trasferite il composto in un pentolino e fatelo addensare a fuoco basso (4), mescolando continuamente. Infine aggiungete il cioccolato bianco tagliato a scaglie e continuate la cottura finché non si sarà sciolto completamente (5). La crema pasticcera al cioccolato bianco senza uova è pronta (6): trasferitela in un contenitore largo e basso, copritela con la pellicola a contatto e, una volta fredda, conservatela in frigorifero fino al momento di utilizzarla.

Conservazione

Potete conservare la crema pasticcera al cioccolato bianco in frigorifero, chiusa in un contenitore ermetico oppure posta in una ciotola coperta con la pellicola a contatto, per 4 giorni al massimo.

Consiglio

Se lo desiderate, potete aromatizzare la crema al cioccolato bianco con lo zenzero fresco grattugiato.
Arricchita con delle fragole tagliate a cubetti è ottima per farcire torte e bignè.
Se volete fare la crema nella versione senza uova, il latte condensato non si può sostituire.
Il latte condensato è latte a cui è stata sottratta l'acqua e si trova nei supermercati ben forniti.

Leggi tutti i commenti ( 286 )

Ricette correlate

Dolci e Desserts

La crema pasticcera al cioccolato è una variante molto golosa della classica, perfetta per farcire, per guarnire o da servire come…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 10 min
Crema pasticcera al cioccolato

Dolci e Desserts

La crema pasticcera al caffè è una crema aromatizzata al caffè utilizzata per la preparazione di dolci al cucchiaio e per la…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 10 min
Crema pasticcera al caffè

Dolci e Desserts

La crema pasticcera è tra le più usate in pasticceria; si può gustare da sola o per farcire crostate, bignè, Pan di Spagna, dolci di…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 10 min
Crema pasticcera

Dolci e Desserts

La ganache al cioccolato bianco è una versione della classica crema ganache, perfetta da gustare al cucchiaio o da utilizzare per…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 5 min
Ganache al cioccolato bianco

Altre ricette correlate

I commenti (286)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Sarah-Jane ha scritto: martedì 07 febbraio 2017

    Posso usare quella senza uova come frosting per cupcake? saluti

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 07 febbraio 2017

    @Sarah-Jane:Ciao, a quale nostra ricetta ti riferisci?

  • Danila ha scritto: lunedì 06 febbraio 2017

    Buonasera, vorrei preparare questa crema per farcire un pan di spagna di 34 cm di diametro e vorrei farne due strati, se raddoppio la dose, la crema sarà sufficiente? Che bagna mi consigliate per il pan di spagna? E poi posso aggiungere alla crema una bacca di vaniglia per aromatizzare? GRAZIE in anticipo!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 06 febbraio 2017

    @Danila: Ciao, prova a fare doppia dose più un'altra mezza dose. Se dovesse avanzare puio sempre congelarla!

Leggi tutti i commenti ( 286 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Altre ricette

Ultime ricette

Lievitati

Le ciambelline di Carnevale sono delle piccole ciambelle fritte caratterizzate da un impasto morbido e soffice.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 10 min

Antipasti

La torta salata alla barbabietola nasconde sotto la sfoglia dorata un semplice ripieno a base di barbabietole e gorgonzola, molto veloce da preparare!

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 15 min

Dolci e Desserts

Le cassatelle di Carnevale sono dei ravioli dolci fritti farciti con una golosa crema di ricotta e cioccolato, tipiche della tradizione siciliana.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 25 min

Antipasti
Ricette al forno
Finger Food
Torte salate
Primi
Pasta
Paste sfiziose
Riso e cereali
Secondi
Facili e veloci
Pesce
Carne
Dessert
Biscotti
Pasticceria
Torte