Crema pasticcera al cioccolato

Dolci e Desserts
Crema pasticcera al cioccolato
300 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 20 min
  • Costo: basso
  • Nota: più il tempo di raffreddamento della crema

Presentazione

Crema pasticcera al cioccolato

Volete farcire in modo goloso un pan di spagna fatto in casa oppure  rendere prelibati dei bignè? Ecco una ricetta semplice e veloce che fa per voi: la crema pasticcera al cioccolato. La crema pasticcera al cioccolato è ottima per farcire e decorare torte e  preparazioni di piccola pasticceria, ma è davvero prelibata anche come dolce al cucchiaio, magari servita in una coppetta accompagnata da qualche biscottino e qualche ciuffetto di panna montata. La crema pasticcera al cioccolato può essere un ottimo dessert per deliziare i vostri ospiti e ,preparata con ingredienti freschi e genuini, la crema pasticcera al cioccolato sarà l’ideale anche per decorare e farcire le torte di compleanno dei vostri bambini, che ne saranno golosissimi!

Ingredienti
Panna 250 ml
Latte 250 ml
Zucchero semolato 125 gr
Vaniglia metà bacca
Farina 20 g
Maizena 20 g
Cioccolato fondente 100 gr
Uova 125 gr di tuorli

Preparazione

Crema pasticcera al cioccolato

Versate in un pentolino il latte e la panna (1). Incidete a metà la bacca di vaniglia, estraetene i semi  raschiandoli con un coltellino dalla lama liscia e aggiungeteli al composto di latte e panna, quindi portate il tutto a sfiorare il bollore a fuoco medio. Nel frattempo, in una ciotola a parte, lavorate con una frusta i tuorli con lo zucchero (2) poi aggiungete la farina e la maizena setacciate (3) in modo da evitare che si formino dei grumi.

Crema pasticcera al cioccolato

Amalgamate bene tutti gli ingredienti per ottenere un composto liscio (4), poi unite  a filo il composto di latte e panna bollente nelle uova  mescolando il tutto velocemente (5). Riversate il composto nella pentola e portate a bollore, continuando a mescolare per evitare che si formano dei grumi (6).

Crema pasticcera al cioccolato

Una volta che il composto avrà raggiunto il bollore e avrà cominciato ad addensarsi togliete la pentola dal fuoco e aggiungete il cioccolato tritato (7-8). Quindi mescolate bene (9) fino a quando il cioccolato non si sarà sciolto.

Crema pasticcera al cioccolato

A questo punto versate la crema così ottenuta in una placca d'acciaio (11) bassa e larga e copritela con un foglio di pellicola trasparente in maniera da far aderire completamente la superficie della pellicola alla crema (12), in questo modo la crema non formerà alcuna crosticina in superficie e rimarrà morbida. Mettete la crema pasticcera al cioccolato in frigorifero a raffreddare per circa un'ora, quindi utlizzate la crema pasticcera al cioccolato come preferite: per farcire torte o bignè oppure servitela in piccole coppe per poter gustarla al cucchiaio.

Altre ricette

I commenti (300)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Roby ha scritto: venerdì 29 agosto 2014

    Ciao Sonia dovrei farcire una torta di 30-32 cm (tre dischi di pandispagna,quindi due strati di crema),come mi comporto con le dosi?una volta e mezza quelle da te indicate bastano o meglio raddoppiare? Grazie

  • Giada ha scritto: sabato 16 agosto 2014

    Ciao Sonia ... X una crostata, meglio mettere questa crema dopo aver fatto la cottura alla cieca o insieme alla pasta frolla ancora cruda nel forno? Grazie!

  • Claudia ha scritto: mercoledì 13 agosto 2014

    Dovrei fare una millefoglie della grandezza di una teglia da 28 cm. Useró tre sfoglie e quindi due strati di crema. Queste quantità vanno bene ?

  • Silvia ha scritto: domenica 03 agosto 2014

    Favolosa!! Io ho aggiunto il cioccolato bianco ed anche quello al latte. Un successone????????

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 28 luglio 2014

    @kla:Ciao! la presenza della panna serve semplicemente a rendere più cremosa la crema stessa; puoi tranquillamente procedere senza usare la panna e sostituirla con pari quantità di latte.

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 24 luglio 2014

    @Brunella : Ciao, puoi ridurre la dose di uova ed ottenere comunque una buona crema ma la consistenza è diversa, sicuramente più leggera e meno corposa!

  • Brunella ha scritto: giovedì 24 luglio 2014

    ciao. la crema è strepitosa. vorrei sapere perché le uova devono essere così tante. per un errore ne avevo meno ed ho proceduto lo stesso. erano la metà. la crema è venuta bene lo stesso. ho farcito un pan di spagna.

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 23 luglio 2014

    @Tina: Ciao Tina, come preferisci! Potrebbe solo venire più dolce! Continua a seguirci smiley

  • Tina ha scritto: lunedì 21 luglio 2014

    Cara Sonia, in questa crema pasticcera è possibile utilizzare del gianduia al posto del fondente.Grazie in anticipo,ti seguo da tanto tempo.

  • kla ha scritto: giovedì 17 luglio 2014

    al posto della panna posso usare qualcos'altro? tipo farina o latte?

10 di 300 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento