Crema pasticcera al cioccolato

Dolci e Desserts
Crema pasticcera al cioccolato
407 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 10 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso
  • Nota: più il tempo di raffreddamento della crema

Presentazione

Crema pasticcera al cioccolato

Quando la fantasia ci solletica un’idea bisogna subito darle ascolto, è esattamente il mantra che abbiamo qui a Giallo Zafferano e nella nostra grande cucina abbiamo provato sempre numerose varianti partendo da basi semplici a finire alle versioni più particolari, come è successo per i macarons o per le cheesecake. Stavolta, nostro protagonista, è l’amore comune per il cioccolato che è talmente forte che alla fine siamo stati tutti d’accordo sul provare la ricetta della crema pasticcera al cioccolato! Una golosa rivisitazione della classica preparazione che viene arricchita con il cioccolato diventando così una base davvero golosa! Torte, dessert e bignè sono solo alcuni dei dolci che potrete farcire preparando la crema pasticcera al cioccolato… e se non avete voglia di fare troppe preparazioni, nessun problema, la crema pasticcera al cioccolato si presta benissimo a diventare un dolce al cucchiaio, non ci credete? Cominciate a versarla in una coppetta, guarnite con qualche ciuffo di panna e sbriciolate un amaretto… non vedete l’ora di prepararla, vero? Dai, eccovi la ricetta!

Preparazione

Crema pasticcera al cioccolato

Per preparare la crema pasticcera al cioccolato cominciate versando il latte e la panna in un pentolino (1) poi incidete una bacca di vaniglia per il senso della lunghezza (2) e con la lama raschiate i semini (3),

Crema pasticcera al cioccolato

e uniteli nel tegame (4). Lasciate riscaldare a fuoco dolce, portando quasi ad ebollizione il composto e spegnendo la fiamma prima del bollore. Nel frattempo separate gli albumi dai tuorli (5) e su questi ultimi versate lo zucchero (6).

Crema pasticcera al cioccolato

Lavorate il tutto con delle fruste elettriche fino ad ottenere un composto spumoso e gonfio (7), ci vorranno circa una decina di minuti. Non buttate via gli albumi, potreste preparare una bellissima angel cake o delle semplicissime lingue di gatto! Setacciate direttamente la farina e la maizena sul composto (8) ed incorporatela utilizzando ancora le fruste (9) abbassando però la velocità.

Crema pasticcera al cioccolato

Infine tritate il cioccolato grossolanamente con un coltello (10) e tenetelo da parte. Non appena il composto di latte e panna avrà sfiorato il bollore, spegnete la fiamma ed eliminate la bacca di vaniglia (11), poi prelevate un paio di mestoli di latte e versatele sulla crema di uova (12) in questo modo sarà più semplice stemperare con una frusta.

Crema pasticcera al cioccolato

Quando avrete ottenuto una crema liscia versatela nella pentola dove avete lasciato il restante latte e accendete nuovamente la fiamma (13). A questo punto dovrete mescolare di continuo in modo che la crema non bruci sul fondo e non si formino grumi (14). Non appena sarà addensata spostate il tegame dal fuoco e aggiungete il cioccolato (15),

Crema pasticcera al cioccolato

e mescolate accuratamente fin quando non si sarà ben sciolto e amalgamato alla crema pasticcera (16). Versate il composto in un recipiente di vetro (17) e coprite con pellicola a contatto, in questo modo non si formerà la crosticina sulla vostra crema pasticcera al cioccolato (18). Una volta pronta non vi resta che utilizzarla!

Conservazione

Potete conservare la crema pasticcera al cioccolato in frigorifero e coperta con pellicola trasparente per 1-2 giorni; potete anche congelarla se volete, per un mese. Se non volete utilizzare gli albumi subito potete congelarli, e lasciarli scongelare poi a temperatura ambiente quando vi occorreranno.

Consiglio

Impreziosite la crema aggiungendo delle gocce di cioccolato, una volta fredda. Per aromatizzarla invece provate aggiungendo 1-2 cucchiai di liquore, come per esempio del rum.

Leggi tutti i commenti ( 407 )

I commenti (407)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Vera ha scritto: mercoledì 07 dicembre 2016

    Queste così vanno bene per farcire un pan di Spagna da 28 cm??? O le devo raddoppiare?

  • Giulia ha scritto: venerdì 02 dicembre 2016

    Posso aggiungere il cioccolato fuso anziché in scaglie?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: sabato 03 dicembre 2016

    @Giulia: Ciao, non ti consigliamo di modificare il procedimento per ottenere lo stesso risultato ma puoi fare un tentativo se preferisci.

Leggi tutti i commenti ( 407 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy