Creme brulée II

/5
Creme brulée II
28 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 10 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso
  • Nota: + il tempo di raffreddamento

Presentazione

La crème brûlée è, come indica il suo nome, una crema bruciata per via della caramellizzazione a cui viene sottoposta questa ricca crema fatta con latte, uova, zucchero, farina e vaniglia.

Molto simile negli ingredienti e nella preparazione alla crema pasticciera e alla crema inglese (molto meno densa quest’ultima) la crème brûlée viene coronata da un delizioso e croccante strato di zucchero caramellato.

Ingredienti per la crema

Latte intero 500 ml
Tuorli 4
Zucchero 125 g
Baccello di vaniglia 1/2
Farina 00 40 g

Ingredienti per cospargere

Zucchero 4 cucchiai
Preparazione

Come preparare la Creme brulée II

Creme brulée II

Unite in una bacinella i tuorli e lo zucchero. Mescolate bene fino ad ottenere una crema gonfia e spumosa, quindi setacciate la farina ed aggiungetela alla crema, mescolando bene per evitare la formazione di grumi.

Creme brulée II

Con l’aiuto di un coltellino fate un’incisione per il lungo sul baccello di vaniglia.
Fate bollire il latte con la vaniglia; quando il latte raggiungerà l’ebollizione spegnete e lasciate raffreddare. Aprite il baccello di vaniglia ed estraete i semi; mescolateli con il latte che aggiungerete a filo alla crema d’uova, zucchero e farina, mescolando continuamente.

Creme brulée II

Riportate la crema sulla fiamma dolce e mescolare fino a quando comincerà ad addensarsi poi riempite dei bicchierini individuali con la crema e copriteli con della pellicola trasparente; per evitare che si formi la crosticina nella superficie la pellicola dovrà toccare la crema.

Creme brulée II

Lasciate riposare in frigo fino al momento di servire, quindi eliminate la pellicola, spolverizzate la superficie con dello zucchero, quindi caramellizzatelo con il cannello a gas fino a quando lo zucchero non diventerà dorato e croccante.

Consiglio

Solo per adulti: provate a dare alla crème brûlée un golosissimo aroma aggiungendo, dopo averla fatta addensare, un cucchiaio di rum.
Se non possedete il cannello, potete caramellizzare lo zucchero sotto il grill; in questo caso dovrete usare dei bicchierini adatti per cotture al forno e fare attenzione perché la caramellizzazione avviene molto velocemente.

Leggi tutti i commenti ( 28 )

Ricette correlate

Dolci

La creme brulè è un dolce francese al cucchiaio con uova, latte, panna e vaniglia. Significa letteralmente crema bruciata.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 60 min
Creme brulèe

Dolci

La creme brulèe al cioccolato è la variante noir del famoso dessert: una crema dal gusto di cioccolato fondente deciso, con la…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 45 min
Creme brulèe al cioccolato

Dolci

La crema alle nocciole è una deliziosa crema profumata alle nocciole ideale per farcire torte e dolcetti.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 10 min
Crema alle nocciole

Dolci

La crema Chantilly è composta da panna fresca montata (a mano, per i puristi), vaniglia e zucchero al velo.

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 10 min
Crema Chantilly

Salse e Sughi

La crema inglese è un dessert classico al cucchiaio da servire in coppa o per accompagnare dolci come plumcake, pan di spagna,…

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 15 min
Crema inglese

Antipasti

La crema fritta è una preparazione tradizionale che viene servita in varie regioni d'Italia, sia come antipasto, sia come dessert.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 30 min
Crema fritta

Dolci

La crema pasticcera al cioccolato è una variante molto golosa della classica, perfetta per farcire, per guarnire o da servire come…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 10 min
Crema pasticcera al cioccolato

Dolci

La crema diplomatica è una soffice, golosa e delicata crema che nasce dall'unione della crema pasticcera e della crema Chantilly!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 15 min
Crema diplomatica

Altre ricette correlate

I commenti (28)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • ggg ha scritto: sabato 25 marzo 2017

    ciao! so che x molti di voi sarà un'eresia ma posso usare essenza di vaniglia invece dei baccelli? vivo in usa e non è facile trovarli.... grazie!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: sabato 25 marzo 2017

    @ggg:Ciao, un'altra alternativa può essere l'estratto di vaniglia liquido, forse quello riesci a trovarlo! smiley

  • Mary ha scritto: lunedì 16 gennaio 2017

    Ciao Sonia avrei una domanda: quale è la temperatura ottimale per fare addensare la crema? A me era venuta troppo liquida.. Grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 18 gennaio 2017

    @Mary: ciao Mary la temperatura ottimale è quella di 82°! 

Leggi tutti i commenti ( 28 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Altre ricette

Ultime ricette

Antipasti

L'aperitè è il momento più bello della giornata e per viverlo al meglio prepariamo insieme dei sandwich al cetriolo e un cocktail a base di te!

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min

Lievitati

Le girelle di pan brioche sono realizzate con un morbido impasto che intreccia una golosa farcitura a base di Nutella!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 45 min
  • Cottura: 20 min

Contorni

I carciofi alla romana sono un tipico contorno della tradizione laziale: mammole ripiene con un trito di erbe aromatiche.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 30 min

Creme brulee montersino
Creme brulee ricetta originale
Crema catalana ricetta originale
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Pane
Pasta
Facili e veloci
Biscotti
Pizze e focacce