Crepes dolci e salate (ricetta base)

Dolci e Desserts
Crepes dolci e salate (ricetta base)
761 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 2 min
  • Dosi per: 6 persone
  • Costo: molto basso
  • Nota: + 1/2 ora di riposo

Presentazione

Crepes dolci e salate (ricetta base)

La crepe è un’ antichissima preparazione di origine francese, che, secondo la leggenda, pare risalire addirittura al V secolo , quando Papa Gelasio, molto caritatevolmente, volle sfamare dei pellegrini francesi stanchi ed affamati, giunti a Roma per la festa della Candelora, e perciò ordinò che dalle cucine vaticane si portassero ingenti quantitativi di uova e farina, con i quali sarebbero state create le prime rudimentali crepes, che divennero poi di uso molto comune in Francia.

Preparate fondamentalmente con pochi e semplici ingredienti, come uova, farina, latte e burro, le crepes sono una pietanza alquanto versatile, poiché, partendo dalla preparazione base, possono essere trasformate e farcite in mille modi e impiegate in una miriade di preparazioni, dolci o salate, rustiche o raffinate.

Ingredienti per 15 crepes salate del diametro di 20 cm
Uova 3
Farina 250 g
Latte 1/2 litro
Burro 40 g
Sale 1 pizzico
Ingredienti per 15 crepes dolci del diametro di 20 cm
Uova 3
Farina 250 g
Latte 1/2 litro
Burro 40 g
Sale 1 pizzico
Cognac o Rhum 1 bicchierino (facoltativo)
Cannella 1 pizzico (facoltativo)
Zucchero 60 g
Vaniglia 1 bacca

Preparazione

Crepes dolci e salate (ricetta base)

Ponete in una ciotola dai bordi alti la farina preventivamente setacciata, (lo zucchero, e la vanillina se preparerete delle crepes dolci), 1 pizzico di sale e ½ litro di latte (1). Lavorate il composto (potete usare anche uno sbattitore o il minipimer) fino a che sarà liscio, vellutato e senza alcun grumo.
In una terrina a parte sbattete con una forchetta le uova affinché si amalgamino, poi aggiungetele alla pastella (2) e continuate a mescolare aggiungete il burro sciolto, coprite la pastella e lasciatela riposare per almeno mezz’ora in frigo.
Ponete a scaldare sul fuoco una padella antiaderente per crepes, fatevi fondere una piccola noce di burro, e quando sarà ben calda versatevi un mestolino di pastella (3) necessaria a coprire il fondo così facendo: ponete la pastella al centro della padella e poi inclinandola e ruotandola, cercate di distribuirla su tutta la superficie;

Crepes dolci e salate (ricetta base)

in alternativa potete spalmare la pastella con un cucchiaio, o l'apposito attrezzo (4) (questa operazione deve essere fatta abbastanza velocemente, poiché la pastella, posta sulla padella calda, tenderà a solidificarsi rapidamente impedendovi di spargerla uniformemente sul fondo.) Lasciate cuocere per un minuto  scuotendo la padella di tanto in tanto per fare staccare la crepe dal fondo: non appena sarà dorata, (5) giratela dall’altra parte e attendete che a sua volta assuma lo stesso colore.
Appena pronta, toglietela dalla padella facendola scivolare su di un piatto, (6) e continuate così anche per le restanti crepes, adagiandole una sull’altra a mano a mano che saranno pronte.

Conservazione

Se vi avanza dell'impasto potete conservarlo in frigorifero con della pellicola per al massimo un giorno.
Se avanzano delle crepes cotte impilatele una sull'altra e conservatele coperte in frigo per un paio di giorni.

Curiosità

La parola francese crepe, deriva dal latino crispus, che significa “arricciato”, termine associato originariamente alle crespelle, una sorta di piccole, sottili e leggere frittate che durante la cottura si raggrinzano tutte.

Il consiglio di Sonia

Se non le servite subito, tenete le crêpe una sull'altra e sigillatele con della pellicola, in modo che non si asciughino, poi scaldatele nel microonde e arricchitele con marmellate, gelatine o preparazioni salate. Per aromatizzarle, potete aggiungere all'impasto un pizzico di cannella o un bicchierino di rum o cognac.

Altre ricette

I commenti (761)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Sebastiano ha scritto: giovedì 30 ottobre 2014

    Ciao! Vorrei chiedere una cosa non inerente all'impasto... nel video si utilizza un piano a induzione. Io ne ho uno, appunto, e uso una crepiera un po' più grande della tua (28 cm); in genere succede che brucio la crepe oppure ci mette tempi biblici per rapprendersi. Cosa che non mi succede mai sul fornello a gas. Ok, casa nuova, devo ancora prendere le misure ma, preventivamente, che "fuoco" bisognerebbe utilizzare, dunque? E a che potenza? Grazie!

  • anika ha scritto: sabato 18 ottobre 2014

    davvero ottime..il risultato è una crespella soffice e tenera! Io le ho farcite in due modi diversi per accontentare un pò tutti e devo dire che erano stupende!

  • dany ha scritto: venerdì 17 ottobre 2014

    Ho preparato questa succulenta ricetta per le crepes dolci, dimezzando le dosi per 5/6 crepes, devo dire che è a dir poco strepitosa!!!!!!! Buonissime! Il mio amato compagno ha gradito!!! Grazie Sonia!!!!!!

  • Alessandro ha scritto: giovedì 16 ottobre 2014

    Ciao (: quando dici "[...]coprite la pastella e lasciatela riposare per almeno mezz’ora in frigo." devo coprire l'impasto con della pellicola trasparente o uno straccio, magari umido? (:

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 16 ottobre 2014

    @Alessandro :copri con la pellicola trasparente.

  • andrea ha scritto: venerdì 10 ottobre 2014

    Ciao io avrei una curiosità. Esiste una dose o una ricetta per realizzare crepes con impasto "colorato" ad esempio aggiungendo cacao o sciroppo di menta o passata di pomodoro? Provando a variare l'impasto ho ottenuto delle crepes bucherellate e molto fragili.

  • Ilaria ha scritto: venerdì 10 ottobre 2014

    Ciao, perchè nel video aggiungi il burro sciolto dopo aver lasciato riposare l'impasto in frigo per 30 minuti, mentre nella ricetta scritta in basso lo metti subito nell'impasto?

  • irene89 ha scritto: mercoledì 08 ottobre 2014

    Ciao Sonia volevo preparare le creps salate per un buffet...posso farle il giorno prima e tagliarle a fette al momento del buffet?

  • Amalia ha scritto: mercoledì 08 ottobre 2014

    Le ho fatte proprio stamattina buonissime! Grazie SONIA! !!

  • Alessandro ha scritto: mercoledì 08 ottobre 2014

    Ricetta perfetta! Le ho fatte per le mie ragazzine: erano squisite!

  • ieia ha scritto: martedì 07 ottobre 2014

    Ciao t chiedo un informazione, se volessi fare l'impasto dolce ma non con la farina normale ma x crepes x celiaci come cambierebbe la ricetta? Ke farina dovrei usare?

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 07 ottobre 2014

    @ieia:stiamo studiando delle ricette ad hoc per celiaci, proprio perchè è necessario provarle per dare le indicazioni corrette! Nell'attesa puoi  sostituire la farina di grano con la farina per celiaci mantendo questi dosaggi, eventualmente aggiusta la consistenza se dovesse risultare troppo asciutta (aggiungendo latte) o se dovesse essere troppo liquida (compensando con la farina). Prova e fammi sapere!

10 di 761 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento