Crepes dolci e salate (ricetta base)

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Cottura:
    2 min
  • Preparazione:
    10 min
  • Dosi per:
    6 persone
  • Costo:
    Molto Basso
  • Nota Aggiuntiva: + 1/2 ora di riposo

Omelette (ricetta base)

Crepes dolci e salate (ricetta base)

La crepe è un’ antichissima preparazione di origine francese, che, secondo la leggenda, pare risalire addirittura al V secolo , quando Papa Gelasio, molto caritatevolmente, volle sfamare dei pellegrini francesi stanchi ed affamati, giunti a Roma per la festa della Candelora, e perciò ordinò che dalle cucine vaticane si portassero ingenti quantitativi di uova e farina, con i quali sarebbero state create le prime rudimentali crepes, che divennero poi di uso molto comune in Francia.

Preparate fondamentalmente con pochi e semplici ingredienti, come uova, farina, latte e burro, le crepes sono una pietanza alquanto versatile, poiché, partendo dalla preparazione base, possono essere trasformate e farcite in mille modi e impiegate in una miriade di preparazioni, dolci o salate, rustiche o raffinate.

Ingredienti per 15 crepes salate del diametro di 20 cm
Uova 3
Farina 250 gr
Latte 1/2 litro
Burro 40 gr
Sale 1 pizzico
Ingredienti per 15 crepes dolci del diametro di 20 cm
Uova 3
Farina 250 gr
Latte 1/2 litro
Burro 40 gr
Sale 1 pizzico
Cognac o Rhum 1 bicchierino (facoltativo)
Cannella 1 pizzico (facoltativo)
Zucchero 60 gr
Vaniglia 1 bacca

Preparazione

Crepes dolci e salate (ricetta base)
Ponete in una ciotola dai bordi alti la farina preventivamente setacciata, (lo zucchero, e la vanillina se preparerete delle crepes dolci), 1 pizzico di sale e ½ litro di latte (1). Lavorate il composto (potete usare anche uno sbattitore o il minipimer) fino a che sarà liscio, vellutato e senza alcun grumo.
In una terrina a parte sbattete con una forchetta le uova affinché si amalgamino, poi aggiungetele alla pastella (2) e continuate a mescolare aggiungete il burro sciolto, coprite la pastella e lasciatela riposare per almeno mezz’ora in frigo.
Ponete a scaldare sul fuoco una padella antiaderente per crepes, fatevi fondere una piccola noce di burro, e quando sarà ben calda versatevi un mestolino di pastella (3) necessaria a coprire il fondo così facendo: ponete la pastella al centro della padella e poi inclinandola e ruotandola, cercate di distribuirla su tutta la superficie;

Crepes dolci e salate (ricetta base)
in alternativa potete spalmare la pastella con un cucchiaio, o l'apposito attrezzo (4) (questa operazione deve essere fatta abbastanza velocemente, poiché la pastella, posta sulla padella calda, tenderà a solidificarsi rapidamente impedendovi di spargerla uniformemente sul fondo.) Lasciate cuocere per un minuto  scuotendo la padella di tanto in tanto per fare staccare la crepe dal fondo: non appena sarà dorata, (5) giratela dall’altra parte e attendete che a sua volta assuma lo stesso colore.
Appena pronta, toglietela dalla padella facendola scivolare su di un piatto, (6) e continuate così anche per le restanti crepes, adagiandole una sull’altra a mano a mano che saranno pronte. 

Conservazione

Se vi avanza dell'impasto potete conservarlo in frigorifero con della pellicola per al massimo un giorno.
Se avanzano delle crepes cotte impilatele una sull'altra e conservatele coperte in frigo per un paio di giorni.

Curiosità

La parola francese crepe, deriva dal latino crispus, che significa “arricciato”, termine associato originariamente alle crespelle, una sorta di piccole, sottili e leggere frittate che durante la cottura si raggrinzano tutte.

I consigli di Sonia

Se non le servite subito, tenete le crêpe una sull'altra e sigillatele con della pellicola, in modo che non si asciughino, poi scaldatele nel microonde e arricchitele con marmellate, gelatine o preparazioni salate. Per aromatizzarle, potete aggiungere all'impasto un pizzico di cannella o un bicchierino di rum o cognac.

Altre ricette:

 
 

I vostri commenti ( 733 Commenti )

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
Prova anche a chiedere consigli alla nostra numerosa comunità nel Forum

I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.


733
Sonia-Gz ha scritto: Lunedì 01 Settembre 2014  |  Rispondi »
@rosanna: Ciao, non è consigliabile per la presenza di uova crude.
732
Micaela ha scritto: Domenica 31 Agosto 2014  |  Rispondi »
oggi proverò a fare quelle salate per poi utilizzarle al posto della pasta nelle lasagne... vedremo come sarà. .. smiley
731
sara ha scritto: Sabato 23 Agosto 2014  |  Rispondi »
ciaooo sonia oggi ho preparato le crepes ottime davvero ps ho 11 anni e sono facilissime
730
Nicole ha scritto: Giovedì 21 Agosto 2014  |  Rispondi »
Ciao Sonia! Ho solo due uova in frigo come posso fare? Se dimezzo la dose quante uova metto? Una o due?
729
Sonia-Gz ha scritto: Lunedì 18 Agosto 2014  |  Rispondi »
@Laura: Ciao! è meglio che l' impasto riposi prima dell'utilizzo per lasciare amalgamare bene il tutto smiley
728
Laura ha scritto: Lunedì 18 Agosto 2014  |  Rispondi »
Ciao sono Samuele , grazie per le tue indicazioni, avevamo veramente fame ma non sapevamo come fare. Per caso ci sarebbe un metodo più veloce per realizzare delle crepes gustose allo stesso tempo? Se non si fa riposare l'impasto per 30 minuti è un problema? Grazie il tuo Samuele
727
Sonia-Gz ha scritto: Domenica 17 Agosto 2014  |  Rispondi »
@Valeria : Ciao Valeria! sono molto contenta! continua a seguirci smiley
726
Valeria ha scritto: Domenica 17 Agosto 2014  |  Rispondi »
Cara Sonia,
mia figlia Arianna, di 6 anni, si fionda ad aiutarmi in cucina quando vede che sto seguendo le tue ricette documentate passo a passo.
stasera abbiamo scelto di dedicarci alle crepes.
Mi ha fatto piacere notare che anche quando mi sono allontanata dal tavolo, lei ha proseguito autonomamente la preparazione, con molta attenzione alla tua spiegazione.
Queste crepes le mangeremo domani quando avremo ospiti le cuginette.
sono ospiti un pochino difficili da accontentare a tavola e proprio per questo ci siamo affidate alle tue ricette.
Complimenti Sonia per la chiarezza e precisione nelle spiegazioni.
Un consiglio per tutti è: coinvolgete i bambini nelle vostre preparazioni in cucina, apprezzeranno di più sia i piatti sia il lavoro che ci sta dietro. Ciao
725
Dalila ha scritto: Venerdì 15 Agosto 2014  |  Rispondi »
Ricetta ottima! In genere con la ricetta che avevo prima, le crepes, erano molli e si formavano delle bolle ma con questa nuova ricetta niente bolle e soprattutto sono croccanti! Grazie mille Sonia! smiley
724
anna ha scritto: Giovedì 14 Agosto 2014  |  Rispondi »
le vostre ricette sono pratiche e buonissime si trovano nei migliori ristoranti grazie
10 di 733 commenti visualizzati

Lascia un Commento