Crocchette di patate con cuore filante di mozzarella e prosciutto

Antipasti
Crocchette di patate con cuore filante di mozzarella e prosciutto
105 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 3 min
  • Dosi per: 16 pezzi
  • Costo: basso
  • Nota: + il tempo per cuocere le patate

Presentazione

Le crocchette di patate con cuore filante di mozzarella e prosciutto sono croccanti e soffici al tempo stesso. Possono essere servite come finger food molto sfizioso, ideale per un aperitivo e da servire calde.
Sono preparate una purea di patate arricchita con uova, formaggio grattugiato e noce moscata, racchiusa in una panatura dorata e croccantissima.
Queste crocchette vanno servite appena pronte per avere la gustosa sorpresa del cuore filante di mozzarella, esaltato dalla sapidità e delicatezza del prosciutto cotto.
Adulti e bambini apprezzeranno sicuramente questa golosa ricetta: servitela e sarà subito festa!

Ingredienti per l'impasto delle crocchette
Patate 1 kg
Sale 3 g
Pepe macinato 2 g
Uova medie 1
Parmigiano reggiano grattugiato 100 g
Noce moscata grattugiata 2 g
Per il ripieno
Mozzarella 250 g
Prosciutto cotto, 8 fette 130 g
Ingredienti per la panatura
Uova medie 3
Pangrattato 250 g
Ingredienti per friggere
Olio di semi di arachide q.b.

Preparazione

Crocchette di patate con cuore filante di mozzarella e prosciutto

Per preparare le crocchette di patate con cuore filante di mozzarella e prosciutto, iniziate a lessare le patate con tutta la buccia in acqua salata. Scolatele e sbucciatele (1). Lasciatele raffreddare. L'ideale sarebbe prepararle la sera prima, in modo che buona parte dell'umidità evapori durante la notte. Schiacciatele con uno schiacciapatate o con i rebbi di una forchetta, raccogliendole in una terrina capiente (2). Sbattete le uova e unitele alla purea (3).

Crocchette di patate con cuore filante di mozzarella e prosciutto

Aggiungete ora il formaggio grattugiato (4), il sale, il pepe macinato e la noce moscata grattugiata (5). Amalgamate tutto fino ad ottenere un composto compatto e liscio (6).

Crocchette di patate con cuore filante di mozzarella e prosciutto

Preparate ora il ripieno. Scolate accuratamente la mozzarella per farle perdere il siero in eccesso, successivamente tagliatela a bastoncini (7), per ottenerne 16. Tagliate a metà per il lungo ogni fetta di prosciutto e ponete in ciascuna un bastoncino di mozzarella (8), infine arrotolate ogni porzione su se stessa per ottenere dei cilindri di prosciutto (9).

Crocchette di patate con cuore filante di mozzarella e prosciutto

Prelevate una piccola porzione di patate, schiacciatele delicatamente in modo da creare un incavo al centro e ponetevi un cilindro di prosciutto e mozzarella (10). Aiutandovi con il palmo della mano chiudete l'impasto in modo da creare la crocchetta: dovrete ottenerne 16, lunghe 7 cm e larghe 3 cm (11). Prendete due ciotoline, in una sbattete l'uovo e ponete nell'altra il pan grattato. Passate ogni crocchetta prima nell'uovo e subito dopo nel pangrattato (12).

Crocchette di patate con cuore filante di mozzarella e prosciutto

Disponete tutte le crocchette impanate su un vassoio a portata di mano (13). Scaldate ora l'olio e, con un termometro da cucina, controllate che non superi i 180° di temperatura. Quando avrà raggiunto la giusta temperatura immergete poche crocchette alla volta e fate cuocere per 3 minuti: devono essere belle dorate (14). Man mano che le cuocete, adagiatele su un foglio di carta assorbente (15). Le vostre crocchette di patate con cuore filante di mozzarella e prosciutto sono pronte. Gustatele ancora calde!

Conservazione

Le crocchette di patate possono essere congelate prima di essere fritte.

Consiglio

Per preparare le crocchette di patate dovete utilizzare delle patate farinose, come quelle bianche o rosse.Quando friggerete le crocchette ponetele in un tegame non molto grande dove le crocchette possano galleggiare in abbondante olio; non friggetene tante assieme (2-3 al massimo), poiché l’olio potrebbe subire un repentino abbassamento di temperatura con il rischio di compromettere la frittura. Se l’impasto delle crocchette dovesse risultare troppo molle, non disperate: potete aggiungere due o più cucchiai di farina (o pangrattato) per asciugare e dare così più consistenza alle crocchette. Volendo potete variare il ripieno sostituendo il prosciutto cotto con della mortadella, speck, pancetta, oppure inserire qualche altro tipo di formaggio non molle come ad esempio il gruviera. per una maggiore croccantezza, potete fare una doppia panatura.

Altre ricette

I commenti (105)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.

  • Bartolomeo ha scritto: venerdì 18 dicembre 2015

    ottimi veramente,io li ho passati,la prima volta nel pangrattato,la seconda nella farina di riso

  • Renata Sajeva ha scritto: mercoledì 09 dicembre 2015

    Buongiorno,le patate vanno schiacciate calde,sennò non è agevole,non condivido cottura sera e schiacciamento mattina!!!!

  • Silvia ha scritto: domenica 29 novembre 2015

    Ciao posso prima passarle nella farina e poi uovo e pane grattugiato grazie ciao

  • Miky ha scritto: mercoledì 25 novembre 2015

    Ciao! ma le uova sono tre nella panatura e una nell'impasto? o è il contrario? Grazie!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 25 novembre 2015

    @Miky: Ciao Miky, corretto! Facci sapere poi come vengono!

  • stefania ha scritto: domenica 25 gennaio 2015

    ciao Sonia.,i crocche sono buonissimi solo chr mi si é staccata tutta l'impanatura come mai?

  • Erika ha scritto: mercoledì 21 gennaio 2015

    Ciao Sonia, vorrei sapere se le crocchette posso cuocerle in forno anziché friggerle, dato che la mia bimba me le chiede spesso? grazie

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 26 gennaio 2015

    @Erika: Ciao, prova con forno a 180° per almeno 20 minuti.

  • scimmiazza ha scritto: mercoledì 14 gennaio 2015

    Il parmigiano è indispensabile?

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 14 gennaio 2015

    @scimmiazza:Ciao! Conferisce un sapore deciso alle patate ma in sè non è indispensabile, anche se consigliamo di non ometterlo del tutto. Puoi sostituirne una parte con un altro formaggio grattugiato smiley

  • maria ha scritto: martedì 13 gennaio 2015

    Ottime! Però consiglio a tutti di passarle 2 volte nel pangrattato perché se no rischiano di rompersi

  • floriana ha scritto: giovedì 18 dicembre 2014

    Ciao un consiglio:posso prepararle, passarle nell'uovo e nel pangrattato e surgelarle?? cosi quando mi servono le devo solo friggere?

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 19 dicembre 2014

    @floriana:Ciao Floriana! Non ti consiglio di congelarle con uovo crudo sopra: verrebbe assorbito e la panatura si bagnerebbe smiley

  • maria ha scritto: lunedì 01 dicembre 2014

    sono maria devo provare a farle e poi vi faccio sapere come sono venute.saluti

10 di 105 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy