Crocchette di pollo e piselli

Antipasti
Crocchette di pollo e piselli
56 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 10 min
  • Dosi per: 20 pezzi
  • Costo: basso

Presentazione

Le crocchette di pollo con piselli, sono una ricetta molto sfiziosa da servire come antipasto o secondo piatto. Le crocchette vengono preparate con pollo e piselli bolliti e mescolati alle uova e Parmiginao, così da formare deliziose polpettine da friggere! Le crocchette sono buone se mangiate calde ma altrettanto gustose da fredde, e possono sicuramente piacere anche ai bambini. Potete accompagnarle per esempio con un’insalata a formare un secondo piatto completo e possono essere una valida alternativa alle classiche polpette di carne, oltre ad un modo alternativo di gustare i filetti di pollo!

Ingredienti per circa 20 crocchette
Pollo filetto di petto 500 gr
Uova 2
Sale q.b.
Pepe macinato q.b.
Parmigiano reggiano 100 g
Rosmarino 1 rametto
Timo 3 rametti
Piselli 160 g
Prezzemolo tritato 1 cucchiaino
Per la panatura
Uova 2
Pangrattato q.b.
Per friggere
Olio di semi q.b.

Preparazione

Crocchette di pollo e piselli

Per preparare le crocchette di pollo e piselli, sfilettate il petto pollo intero (1); poi in una casseruola piena d'acqua fate bollire un mazzetto di rosmarino, la carota pelata e il sedano (2). Salate e pepate a piacere, fate sfiorare il bollore ,quindi versate anche i petti di pollo (3).

Crocchette di pollo e piselli

Aggiungete per utlimi anche i piselli freschi (4) e fate cuocere il tutto per pochi minuti (se utilizzate piselli congelati potete versarli per primi insieme agli odori e dopo 5-6 minuti aggiungere il pollo, che non necessita di una cottura prolungata). Scolate il pollo e adagiatelo su un vassoio foderato con carta assorbente e tamponatelo (6).

Crocchette di pollo e piselli

Tagliatelo grossolanamente (7)  e versatelo in un frullatore per sminuzzarlo finemente (8-9); poi trasferite il composto ottenuto in una ciotolina.

Crocchette di pollo e piselli

A questo punto scolate i piselli e versateli in una ciotolina per farli intiepidire (10), poi tritate anche il prezzemolo (11). Ora potete dedicarvi all'impasto delle crocchette: nella ciotola con il pollo, versate le uova e il prezzemolo tritato (12);

Crocchette di pollo e piselli

unite il Parmigiano grattugiato e amalgamate tutti gli ingredienti impastando con le mani (14), poi per ultimi unite i piselli delicatamente per evitare che si rompano (15); se occorre aggiustate di sale e pepe.

Crocchette di pollo e piselli

Una volta creato l'impasto unico, iniziate a comporre le crocchette lunghe 5-6 cm circa e disponetele su un vassoio( 16). Per preparare la panatura, una ciotolina versate le uova e sbattetele con sale e pepe (17). In un altro vassoio versate il pangrattato e rotolateci le crocchette(18)

Crocchette di pollo e piselli

Passatele poi nell'uovo (19) e di nuovo nel pangrattato (20). Quindi friggete le crocchette di pollo e piselli in abbondante olio di semi (è preferibile mantenere l'olio ad una temperatura di 160-170°), poche alla volta così da non abbassare eccessivamente la temperatura dell'olio (21).

Crocchette di pollo e piselli

Quando le polpette saranno dorate, scolatele con una schiumarola (22) e fatele scolare su un vassoio foderato con carta assorbente (23). Potete servirle calde o fredde magari in un grazioso cestino (24)!

Conservazione

Potete conservare le crocchette di pollo e piselli in frigorifero per 1-2 giorni.
Potete congelarle cotte, solo se avete utilizzato ingredienti freschi non decongelati. All'occorrenza potete scaldarle direttamente in forno all'occorrenza.

Il consiglio di Sonia

Se preferite arricchire le crocchette di pollo, potete inserire all'interno un cubetto di scamorza e se desiderate rendere il ripieno più colorato, potete frullare i piselli prima di aggiungerli al pollo!

Altre ricette

I commenti (56)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • daniela ha scritto: lunedì 22 settembre 2014

    a me sono venute piuttosto asciutte cosa posso aver sbagliato?

  • federica ha scritto: venerdì 19 settembre 2014

    è possibile cuocerli al forno? quanti gradi per quanto tempo?

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 19 settembre 2014

    @federica: Ciao Federica! puoi cuocere al forno; ti consiglio di provare con una in modo da regolarti coi i tempi e i gradi per la cottura. Dovestri provare a infornarle a 180 gradi per 20 minuti, dopodiché verifica la cottura e regolati di conseguenza! smiley

  • Kristina77 ha scritto: giovedì 17 aprile 2014

    Ciao, l'ho provato ieri sera nella versione light al forno. AL posto dei piselli ho cucinato gli spinaci congelati con il pollo e poi tritato tutto insieme. OTTIMI !!!! Ciao ciao

  • Alice ha scritto: giovedì 10 aprile 2014

    Scusate, ho visto ora che è già presente la risposta a questa domanda. Provo subito a farle!

  • Alice ha scritto: giovedì 10 aprile 2014

    Ciao Sonia, se cuocio le crocchette in forno, a che temperatura devo impostarlo e per quanto tempo devono cuocere? Grazie!!

  • caterina ha scritto: martedì 11 marzo 2014

    le ho fatte per cena e insieme al pollo ho frullato un pò di piselli e quello che avevo usato per fare il brodo quindi carota cipolla e un pezzo di patata...e poi le ho cotte in forno...sono buonissime e belle da guardare all'interno...super colorate smiley

  • romina ha scritto: mercoledì 22 gennaio 2014

    Sembrano ottime e semplici da fare.Le proverò

  • Alice ha scritto: martedì 19 novembre 2013

    Ciao Sonia! Grazie mille per tutte le splendide ricette! Ora che sono sposata e vivo in Canada, mi sono utilissime per la famiglia! Queste crocchette sono fantastiche! Solo una cosa... ho trovato le mie un po' secche: cosa potrei fare? Forse accompagnarle con una salsa di senape e miele?

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 08 ottobre 2013

    @federica: dipende: se intendi per la panatura ti consiglio il pangrattato per un risultato più croccante, se intendi per l'impasto sì, se questo risulta troppo morbido puoi aggiungere un cucchiaio di farina.

  • federica ha scritto: domenica 29 settembre 2013

    posso usare la farina?

10 di 56 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento