Crostata alla Nutella

Dolci e Desserts
Crostata alla Nutella

La crostata alla Nutella è una torta molto golosa e veloce da realizzare, ideale per la prima colazione o per la merenda dei bambini. « Torna alla ricetta

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Antonio ha scritto: lunedì 22 dicembre 2014

    Ormai questa crostata la ritengo come mio "cavallo di battaglia" xD

  • lucia ha scritto: venerdì 19 dicembre 2014

    in varie ricette non riesco ad evitare che la nutella indurisca come devo fare

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 19 dicembre 2014

    @lucia:Ciao Lucia! Purtroppo è normale che reagisca così: prova a diluirla con un pò di panna calda prima di farcire la crostata smiley

  • tiziana ha scritto: giovedì 18 dicembre 2014

    posso sostituire il burro con lo strutto? le quantità?

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 19 dicembre 2014

    @tiziana:Ciao Tiziana! Ti consiglio di scegliere comunque il burro rispetto allo strutto, o di sostituirlo con l'olio di semi: in questo caso usane 20 g in meno rispetto alla dose di burro smiley

  • Natalia ha scritto: sabato 13 dicembre 2014

    Ciao Sonia,vorrei avere un consiglio:io vorrei realizzare una crostata salata,in questo caso come mi regolo sul procedimento?Che ingredienti posso utilizzare per la pasta e per la farcitura?Grazie mille,sei ormai per me una garanzia.

  • Giorgia ha scritto: domenica 30 novembre 2014

    @angelo91s: anche io ho avuto spesso problemi... I consigli migliori si trovano nei commenti degli altri utenti smiley

  • Alice ha scritto: martedì 18 novembre 2014

    fatta! venuta molto molto buona!

  • valentina ha scritto: giovedì 13 novembre 2014

    Buongiorno, appena sfornata ma qualcosa non va... avete scritto 45 minuti di cottura, a 25 lo dovuta levare perche si stava bruciacchiando.... help

  • adelina ha scritto: giovedì 13 novembre 2014

    Io metto l olio e viene buonissima

  • jayann ha scritto: lunedì 03 novembre 2014

    Fatta la prima della mia vita e già ho sbagliato qualcosa..aiuto! 1-troppa nutella 2-a fine cottura la pasta si sgretola..cosa ho sbagliato? Ho messo 160gr burro..forse è stato il terzo tuorlo che ho messo? secondo voi?

  • Roberta ha scritto: domenica 26 ottobre 2014

    L ho appena fatta ma nn ho capito se 260gr di burro vanno bene o se la dose è sbagliata! Purtroppo solo ora ho letto i vostri commenti! Sarà commestibile lo stesso?!?! Ps la carta alluminio nn deve essere forata giusto x farla cuocere e nn farla indurire? Help me !

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 25 novembre 2014

    @Roberta: Ciao Roberta! spero che la tua torta sia uscita bene! Facci sapere!

  • clara ha scritto: martedì 21 ottobre 2014

    Secondo me il burro è troppo io la pasta frolla la faccio con 200 gr ed é buonissima

  • cristina ha scritto: martedì 21 ottobre 2014

    Ciao a tutti ...vorrei un consiglio ...quando faccio la crostata di nutella.. diventa dura come mai? Cosa sbaglio ?vorrei una risposta grazie smiley

  • Serena ha scritto: sabato 11 ottobre 2014

    Ottenere la nutella morbidissima è semplice. Bisogna metterla su un pentolino e farla sciogliere con un po'di latte e solo dopo metterla sulla pasta frolla e infornarla!!! Viene perfetta!!!

  • Ambra ha scritto: sabato 04 ottobre 2014

    Anche a me sembrano esagerati 260 g di burro per 330 di farina...andrebbero bene anche 160...poi non sa troppo di burro?

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 10 ottobre 2014

    @Ambra:Ciao, puoi guardare la ricetta della frolla qui: pasta frolla!

  • Michela ha scritto: mercoledì 24 settembre 2014

    @Sonia ma si puó cuocere solo la crostata vuota e dopo la cottura aggiungere la nutella? grazie smiley

  • Alessia ha scritto: sabato 20 settembre 2014

    Buona

  • Giorgia ha scritto: martedì 16 settembre 2014

    La ricetta è sbagliata... Troppo burro..smiley

  • alina ha scritto: mercoledì 10 settembre 2014

    E buonissima!!!

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 08 settembre 2014

    @eliana: Ciao Eliana la crostata alla Nutella è buonissima ma rischia sempre di venire un po' duretta... per evitare quello inconveniente puoi mescolare la nutella con 50 g di ricotta! smiley

  • eliana ha scritto: lunedì 08 settembre 2014

    cosa faccio per non fare indurire la nutella della crostata

  • giulia ha scritto: sabato 30 agosto 2014

    e buonissima e un paradiso

  • SARA ha scritto: sabato 30 agosto 2014

    E BUONISSIMA NE VORREI MANGIARE 100

  • Elena ha scritto: venerdì 25 luglio 2014

    Consigli per ottenere una nutella più cremosa, come appare nella foto della ricetta? Ho letto nei commenti precedenti di aggiungere panna liquida, oppure mettere l'alluminio sopra la crostata durante la cottura.. Qualcuno ha un metodo già sperimentato? Grazie!

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 19 settembre 2014

    @Elena: Ciao! puoi provare con l'alluminio per far sì che sia più morbida smiley

  • angelo ha scritto: domenica 20 luglio 2014

    mettete x500g di farina 150g di maizena e la crostata resta piu friabile

  • simona ha scritto: mercoledì 16 luglio 2014

    La crostata di nutella si secca facilmente. C'è un trucco per renderla morbida?

  • Alice ha scritto: martedì 01 luglio 2014

    No..non ci siamo..dovete aggiungere all'impasto mezza bustina di lievito se volete che la pasta frolla sia friabile e non un mattone! baci baci

  • Leonardo ha scritto: mercoledì 25 giugno 2014

    Ho seguito il vostro consiglio riducendo a 160 gr la dose di burro. é venuta fuori una torta grandiosa! ora è il mio asso nella manica per stupire chiunque! smiley PS per chi non avesse voglia di aspettare che la pasta frolla si raffreddi in frigo nessun problema, io non la faccio raffreddare e viene lo stesso benissimo!

  • Giulia ha scritto: mercoledì 25 giugno 2014

    @Elema: sisi devi metterne poca

  • Giulia ha scritto: mercoledì 25 giugno 2014

    ciao posso aggiungere alla nutella il cocco grattugiato?

  • Giulia ha scritto: lunedì 09 giugno 2014

    @maria: anche io l'ho fatta con la margarina, è buonissima! appena sfornata! smiley

  • anna ha scritto: venerdì 06 giugno 2014

    fatta.. il sapore é ottimo ma la pasta frolla si è indurito subito come faccio a renderla più morbida??? ho provato quella d un amica ed era molto più morbida qualcuno m può dare qualche consiglio grazie

  • Elema ha scritto: lunedì 02 giugno 2014

    Buona anzi buonissima smiley ma a parer mio la nutella è troppa e dopo un pò è nauseante

  • maria ha scritto: venerdì 23 maggio 2014

    io l'ho fatta e cio messo la margarina valle' ed e' venuta buonissima....

  • Fabio ha scritto: domenica 18 maggio 2014

    comprate la frolla pronta, già stesa ottima ed efficace ed il prezzo non è nenneno eccessivo!!

  • Diana ha scritto: mercoledì 14 maggio 2014

    Potrei provare a fare del dolcetti monoporzione con questa ricetta?

  • Giulia ha scritto: lunedì 05 maggio 2014

    Io la frolla l'ho sempre fatta mettendo metà burro rispetto alla farina: es 330 di farina allora 165 di burro...ma così, con 260gr di burro, è davvero troppo burrosa

  • mariarosa ha scritto: venerdì 02 maggio 2014

    hai ragione....troppo dura

  • alessia ha scritto: lunedì 21 aprile 2014

    Anch'io penso che la pasta frolla abbia troppo burro,sarà per la prossima volta ^^??

  • benedetta ha scritto: martedì 08 aprile 2014

    Ho appena sfornato la crostata, un insieme di burro, non si riesce a tagliare che si riduce in briciole, mia madre me l'aveva detto, ma ho provato a seguire la ricetta, mai più. Sorpresa al mio ragazzo andata in fumo smiley

  • Cla ha scritto: domenica 06 aprile 2014

    ma se volessi farla con cioccolata fondente e al latte quanta me ne servirebbe? grazie

  • letizia ha scritto: sabato 05 aprile 2014

    io e mia figlia ti diciamo che hai ragione tu

  • letizia ha scritto: sabato 05 aprile 2014

    è buonissima

  • Arianna ha scritto: giovedì 20 marzo 2014

    Io l'ho cotta x 15 minuti in forno ventilato ed era giá troppo croccante, 45 minuti di cottura sono tanti.

  • Laura ha scritto: giovedì 20 marzo 2014

    che dire..... Buonissima. l'ho peeparata oggi per il mio papà che è goloso di nutella ed è il suo compleanno. è piaciuta a tutti, la frolla burrosa, la nutella è rimasta cremosa, non ho riscontrato le difficoltà lette nei vari commenti, ho seguito la ricetta. vorrei allegare le foto. baci Laura.

  • angelo91s ha scritto: venerdì 14 marzo 2014

    secondo me nn danno mai le ricette kn le giuste quantita'. ho provato un paio di ricette ma senza risultati buoni...

  • gemma ha scritto: mercoledì 12 marzo 2014

    @patrizia: ciao hai ragione.Le dosi sono un po' eccessive.Fai così come dici..Anche io ho messo meno GR di burro e nutella.Mi è uscita meglio..

  • Alice ha scritto: venerdì 07 marzo 2014

    Ho fatto la crostata e non ho avuto alcuna difficoltà durante la preparazione, ho messo il vasetto di Nutella a bagno maria così sono riuscita anche a stenderla agevolmente. La ricetta della frolla però ha davvero troppo, troppo burro, ne basterebbe la metà o poco più. La torta diventa troppo pesante e la frolla si sbriciola quando si tagliano le fette, sempre a causa dell'eccesso di burro.

  • maria ha scritto: martedì 04 marzo 2014

    La dose di nutella è giusta altrimenti brucia. la dose di burro va dimezzata

  • patrizia ha scritto: mercoledì 19 febbraio 2014

    Ciao a tutti,in effetti anche a me sembra veramente esagerata la dose sia di burro che di nutella!vabbè essere golosi ma così diventiamo pure diabetici!Ho fatto un confronto con altre ricette x la frolla e sono arrivata alla conclusione che con 330 gr di farina dovrebbero bastare 140 gr al massimo di burro,la dose di nutella secondo me va quasi dimezzata.Io proverò a farla così,mi date un parere?buona giornata a tutti.

  • Grace ha scritto: martedì 18 febbraio 2014

    le dosi sono da rivedere..... troppo burro...

  • Stefania ha scritto: venerdì 14 febbraio 2014

    Credo che le dosi siano da rivedre assolutamente!! La frola mi si spaccava e dopo si ? cotta troppo.. e poi... troppo dolce!!! Un regalo di san valentino davvero venuto malesmiley

  • chiara ha scritto: sabato 08 febbraio 2014

    ma la nutella in forno non brucia?! avevo provato a farla una volta (non seguendo questa ricetta) e si era bruciata e aveva un saporaccio... come fare?

  • Ale ha scritto: mercoledì 05 febbraio 2014

    Ciao, Io ho provato a seguire pasos passo la ricetta. Il risultato non è stato male anzi (era la prima volta che la facevo), però mi è risultata, a mio gusto, troppo "burrosa". Ciao, Alessio

  • gio ha scritto: mercoledì 05 febbraio 2014

    sonia io utilizzo 125 g di burro e 300 g di farina!!

  • pasqua ha scritto: sabato 01 febbraio 2014

    Magari fosse vero che rimanesse cosi' morbida all'interno

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 30 gennaio 2014

    @Fabio: sì, puoi usare lo zucchero semolato.

  • Fabio ha scritto: mercoledì 29 gennaio 2014

    Posso usare zucchero semplice al posto di quello a velo?

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 28 gennaio 2014

    @Cristina: Ciao, ci sono tanti modi per fare la frolla in base alla consistenza che si vuole ottenere!

  • Cristina ha scritto: lunedì 27 gennaio 2014

    Come mai la ricetta della pasta frolla (sempre su questo sito) è totalmente diversa ?

  • Francesca ha scritto: sabato 25 gennaio 2014

    Ottima!! La devo rifare con molto meno burro e meno nutella... Qualcuno sa darmi le dosi un po' ridotte? Grazie ????

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 22 gennaio 2014

    @sonia: puoi usare lo stampo che preferisci smiley

  • sonia ha scritto: mercoledì 22 gennaio 2014

    va bene una tortiera a cuore?

  • Cry ha scritto: domenica 19 gennaio 2014

    ottima!ma con molto meno nutella (circa 450/500gr) e fondo di pasta frolla piu spesso.

  • patrizia ha scritto: venerdì 17 gennaio 2014

    Sonia,questa torta deve essere deliziosa ma c'è un po' troppo burro e anche la dose di nutella è elevata!Vorrei fare una torta alla nutella un po' più light!!c'è qualcuno che mi dà un consiglio?grazie.

  • Stefano ha scritto: mercoledì 15 gennaio 2014

    E vero che aggiungendo della panna da cucina nella Nutella, quest'ultima rimane morbida e non si secca!? Andrebbe bene anche la panna liquida!? graziee

  • Sara ha scritto: lunedì 13 gennaio 2014

    Fatta oggi per la seconda volta e con la ricetta della pasta frolla II !! Venuta molto bene! Ho aggiunto oltre alla nutella anche 100g circa di nocciole tritate! Piaciuta a tutti!

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 19 dicembre 2013

    @Marika: la ricetta la trovi qui qui

  • Marika ha scritto: martedì 17 dicembre 2013

    E come faccio a fare la pasta frolla ? Help ????????????

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 10 dicembre 2013

    @gianfranco: certo smiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 10 dicembre 2013

    @Ilaria: sì puoi procedere anche così.

  • Ilaria ha scritto: martedì 10 dicembre 2013

    È vero che è meglio avvolgerla con carta argentata mentre cuoce fino a 5 min prima dell'intera cottura ? (In questo caso x 40 minuti) così la nutwlla non diventa dura mi hanno detto..

  • gianfranco ha scritto: lunedì 09 dicembre 2013

    è possibile farla bi gusto, Nutella con crema di nocciole?

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 09 dicembre 2013

    @gabriele: così risulta più friabile.

  • gabriele ha scritto: lunedì 09 dicembre 2013

    come mai tanto burro rispetto alla solita frolla?

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 28 novembre 2013

    @vero: Ciao, se si è cotta troppo sopra, riponila nel ripiano più alto del forno la prossima volta oppure se si cuoce troppo sopra a metà cottura coprila con carta da forno.

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 26 novembre 2013

    @serena: Ciao, le dosi sono corrette per questa versione della frolla. Se preferisci puoi utilizzare quest'altra variante: frolla II!

  • serena ha scritto: martedì 26 novembre 2013

    Ciao! Volevo segnalare un errore di distrazione, sono 160g di burro e non 260, vero??? Baciotti e complimenti.

  • Cinzia ha scritto: martedì 26 novembre 2013

    Ciao Sonia. Come mai sconsigli l'uso della margarina al posto del burro?

  • vero ha scritto: lunedì 25 novembre 2013

    Ciao Sonia,ho appena sfornato la crostata,ho seguito i passaggi nel dettaglio ma sotto mi sembra ancora un po' cruda...cosa ho sbagliato?

  • ermy ha scritto: lunedì 25 novembre 2013

    Buona...........pensavo che la nutella rimanesse più morbida......comunque buona. Da provare........credetemi.......

  • Sonia Peronaci ha scritto: domenica 24 novembre 2013

    @ALESSANDRA: Ciao, per una frolla più "fina" e un impasto più omogeneo meglio usare lo zucchero a velo! Il rimando alla ricetta della frolla è solo per vedere il procedimento non per le dosi! Non c'è bisogno di diluire la nutella! smiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 18 novembre 2013

    @Silvia: Ciao, ci sono molti modi per preparare la pasta frolla, qui si rimanda solo al procedimento non alla quantità degli ingredienti!

  • chiara ha scritto: sabato 16 novembre 2013

    Il sapore e' buono,ma e' troppo stopposa.A parer mio perche' lo strato di nutella e' troppo alto

  • Mimma ha scritto: sabato 16 novembre 2013

    Io ho fatto la torta ed è uscito uno spettacolo! L unico errore che c'è è la dose del burro con la farina! Per 250 grammi di burro ci vuole almeno 500 grammi di farina! E per 300 grammi di farina ci vogliono 130 o al massimo 150 grammi di burro! Sarà un errore!! Per fare la pasta frolla basta cercare " pasta frolla" sulla barra di ricerca e li ci sono le dosi giuste! Ma ne escono 2 di torte, quindi dividete a metà gli ingredienti! Per il fatto che la pasta si rompe è normale!! Baci e buona cucina a tutti!!!

  • Marta ha scritto: domenica 10 novembre 2013

    Sapore buonissimo ma ...... non si puo' nemmeno toccare che cade in pezzi. Le dosi tipiche sono 300, 200, 100 rispettivamente di farina, zucchero e burro.. La cosa piu' sbagliata credo siano le 2 ore eterne di riposo in frigo! Spropositate! Peccato, il sapore e' davvero buono

  • ALESSANDRA ha scritto: giovedì 07 novembre 2013

    Ciao!per la ricetta della pasta frolla meglio usare zucchero a velo o zucchero semolato?come mai c'è discordanza tra le dosi della ricetta pasta frolla e quelli per preparare la crostata alla nutella? e in ultimo, la nutella la devo mettere così com'è o la devo diluire per non farla seccare in cottura?

  • Alex ha scritto: martedì 05 novembre 2013

    Questa crostata l'ha fatta mio figlio da solo seguendo la ricetta. Ottima! Grazie

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 04 novembre 2013

    @erika: Ciao, il risultato sarebbe più genuino facendo la pasta frolla ma se vuoi puoi provare. Per la teglia puoi usarne di altro materiale anche in silicone se preferisci, l'importante è il diametro!

  • erika ha scritto: sabato 02 novembre 2013

    Ciao posso usare la pasta frolla già pronta?! È se non ho la padella in ceramica cosa posso usare?!

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 01 novembre 2013

    @fede: Ciao, se preferisci si!

  • Silvia ha scritto: giovedì 31 ottobre 2013

    @Sonia-Gz: posso sapere come mai?poi volevo chiederti come mai C e discordanza tra gli ingredienti di questa ricetta e quelli della pasta frolla?

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 31 ottobre 2013

    @Silvia: Ciao, non ti consiglierei di utilizzare la margarina.

  • fede ha scritto: giovedì 31 ottobre 2013

    Posso utilizzare la ricetta della crostata di marmellata?

  • Silvia ha scritto: mercoledì 30 ottobre 2013

    Ciao Sonia ma la margarina valle va bene pure?

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 29 ottobre 2013

    @Fede: Ciao, puoi provare se preferisci!

  • Fede ha scritto: sabato 26 ottobre 2013

    Ciao...dato che le altre volte la nutella mi si è seccata,se la diluisco con un pò di panna??

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 25 ottobre 2013

    @sonia: Ciao, se vuoi puoi provare. Ovviamente la crostata con la pasta frolla fatta in casa sarebbe meglio.

  • sonia ha scritto: venerdì 25 ottobre 2013

    ciaoo sonia...volevo chiederti una cosa...siccome stasera ho ospiti a cena e nn vorrei fare brutta figura come dolce ho scelto la crostata alla nutella...pero sai quando hai qualcuno a cena le cose nn ti vengono mai come vorresti,ora ti chiedo al supermercato ho visto la pasta brisè quella gia pronta e uguale se la faccio con questa oppure devo per forza fare io la pasta frolla?

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 16 ottobre 2013

    @roby: sì scegli tu quella che preferisci.

  • roby ha scritto: mercoledì 16 ottobre 2013

    xò per la nutella posso usare quella che voglio, giusto?o cambia qualcosa?

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 16 ottobre 2013

    @roby: la ricetta della frolla può variare in base al tipo di preparazione e alla farcia.

  • roby ha scritto: mercoledì 16 ottobre 2013

    come mai la ricetta che metti qui è diversa da quella della ricetta della pasta frolla e anche della pasta frolla II ?

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 14 ottobre 2013

    @wengy: Ciao, puoi provare questa variante della frolla se ti soddisfa maggiormente: pasta frolla II!

  • wengy ha scritto: domenica 13 ottobre 2013

    seguita alla lettera la ricetta e troppo sbriciolona e sa molto di burro

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 09 ottobre 2013

    @Claretta90: forse potrebbe risultare un pò pesante con la crema al caramello...

  • Greta ha scritto: mercoledì 09 ottobre 2013

    Eccezionale sonia, come ogni tua ricetta che provo! smiley è proprio vero, cucinare è anche un modo per dimostrare il proprio affetto... grazie a te ci riesco quotidianamente! smiley Chissá che un giorno non riesca a "superare il maestro" smiley...!! Greta

  • Claretta90 ha scritto: martedì 08 ottobre 2013

    Dite che posso sostituire la nutella con la crema al caramello e decorarla con poca panna ?

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 25 settembre 2013

    @Cla: aumenta le dosi del 25 % circa smiley

  • Cla ha scritto: mercoledì 25 settembre 2013

    con una tortieta da 27 cm quali sono le dosi? Grazie!

  • a86 ha scritto: martedì 24 settembre 2013

    Ma non è troppa la Nutella? Ne ho messa quasi la metà...

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 23 settembre 2013

    @campa98: Ciao, se il diametro varia di 2 cm in più o in meno le dosi variano. Fammi sapere che diametro utilizzerai!

  • campa98 ha scritto: venerdì 20 settembre 2013

    quindi è meglio stemperare con il latte la nutella? E sonia va bene se il diametro della tortiera è diverso?

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 20 settembre 2013

    @Valentina: meglio usare la pasta frolla già pronta.

  • Valentina ha scritto: venerdì 20 settembre 2013

    Posso fare una domanda, che sembrerà anche stupida?E' possibile fare questa torta con la pasta sfoglia già pronta?

  • biuru ha scritto: giovedì 19 settembre 2013

    Io ne ho mangiata una fatta da una amica. La nutella era bella cremosa, non untuosa le ho chiesto coma fa e lei mi ha detto che la stempera con un poco di latte sul fuoco, per me era perfetta!

  • Caterina ha scritto: mercoledì 11 settembre 2013

    Ottima! Avendo letto prima gli altri commenti,l'ho cotta coperta con l'alluminio. È venuta perfetta,proprio come la desideravo. Grazie Sonia!

  • Laura ha scritto: venerdì 30 agosto 2013

    Per far rimanere morbida la nutella la prima cosa da fare è mettere il barattolo di nutella a bagnomaria girandola spesso.Quando diventa morbida spalmarla sopra la crostata. Poi, durante i primi 20- 25 minuti di cottura coprire la crostata con carta alluminio e finire la cottura senza alluminio pe altri 10 minuti

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 29 agosto 2013

    @MADDY: prova a diminuire i tempi di cottura.

  • MADDY ha scritto: giovedì 29 agosto 2013

    ciao sonia ho un piccolo problema ogni volta che la faccio la nutella si indurisce e diventa un po + amara come devo fare per averla bella cosi perfetta???????

  • Manuela ha scritto: lunedì 12 agosto 2013

    La trovi al supermercato, tipo quella della Valsoia!

  • marta ha scritto: giovedì 01 agosto 2013

    Wow

  • ANIA ha scritto: mercoledì 24 luglio 2013

    @laura: dove comperi la nutella di soia?

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 09 luglio 2013

    @melinda: Ciao, la pasta frolla va lavorata per poco tempo, con ingredienti ben freddi e strumenti altrettanto freddi! Per stenderla più facilmente puoi metterla tra due fogli di carta da forno e stenderla con il mattarello! smiley

  • melinda ha scritto: martedì 09 luglio 2013

    ciao sonia ho seguito passo passo la tua ricetta per la pasta frolla , ma subito dopo che l'ho uscita dal frigo non riuscivo a stenderla si appiccicava , si sbriciolava , è stata un' impresa.cmq si sentiva troppo il burro. dimmi cosa posso fare per farla perfetta. grazie.ciao

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 24 giugno 2013

    @Kikka480: se la trovi troppo burrosa prova a seguire questa ricetta per la pasta frolla, poi farciscila con la nulla come descritto nella ricetta della crostata alla nutella : Pasta-frolla

  • apemaya78 ha scritto: lunedì 24 giugno 2013

    per non far indurire la nutella in cottura io la diluisco con dell'olio di semi, un cucchiaio per volta finchè diventa un pò più liquida (per un bicchiere da 200gr di nutella uso circa 3 cucchiai di olio)

  • Kikka480 ha scritto: domenica 23 giugno 2013

    Cara Sonia, ho provato a farla, ma c'è troppo burro, 260gr di burro sono tanti, troppo oleosa, proverò a farla con 150gr di burro e penso verrà perfetta. Tu che ne pensi?

  • apemaya78 ha scritto: domenica 23 giugno 2013

    anch'io la preparo spesso e uso una semplice ricetta di pasta frolla 300 farina 125 burro 2 uova 150 zucchero per un diametro di 20-22 cm e per evitare che la nutella secchi in cottura la diluisco ad occhio finchè diventa semiliquida con dell'olio di semi. per un bicchiere da 200 gr di nutella, uso circa 3 cucchiai di olio. in questo modo si stenderà più facilmente e resterà morbida in cottura.so che si aggiungono altre calorie ma l'effetto e il sapore sono ottimi!

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 14 giugno 2013

    @Lucio : se preferisci puoi optare per la cottura alla cieca della base ed aggiungere poi la nutella alla fine. Ovviamente non avrai la decorazione di pasta frolla in superficie ma sarà comunque buonissima la tua torta smiley

  • Valentina ha scritto: venerdì 14 giugno 2013

    Ciao ragazzi oggi è la prima volta che la faccio e mi è venuta spettacolare secondo me a chi non ci riesce ci ridovrebbe riprovare se vi serve qualche consigli potete chiedere ho fatto quasi tutte le torte

  • Valentina ha scritto: venerdì 14 giugno 2013

    @mary: quando vedi che è sabbioso aggiungi dell'acqua

  • mary ha scritto: mercoledì 12 giugno 2013

    @Taty: anche io l'ho provata a fare ma la frolla è stata quasi impossibile da stendere!! Troppo unta, sbriciolosa (passatemi il termine) e dopo nemmeno un'ora era marmo smiley questa volta non è andata!! smiley

  • ylenia ha scritto: martedì 04 giugno 2013

    @anna: sto seguendo il tuo consiglio è la seconda volta che lo faccio e mi viene ottima idea!!! Usate l'alluminio rimane densa la nutella

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 30 maggio 2013

    @kekka: Certo ottima idea, sostituisci 50 gr di farina con 50 gr di cacao! smiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 29 maggio 2013

    @nartina: Ciao, per una teglia per crostata regolare puoi prendere un panetto di frolla oppure due confezioni di frolla stesa in modo che con uno puoi fare la base e con l'altro le decorazioni!

  • nartina ha scritto: mercoledì 29 maggio 2013

    Se Vorrei Comprare la pasta frolla gia pronta di quanti grammi dovrebbe essere?

  • Lara ha scritto: domenica 26 maggio 2013

    Non la faro mai più !!!!

  • dicicccodonato ha scritto: venerdì 24 maggio 2013

    L'ho provata in tutti i modi ma è sempre unica!!!!

  • kekka ha scritto: giovedì 23 maggio 2013

    Posso fare questa frolla al cacao? smiley

  • Francesca ha scritto: lunedì 20 maggio 2013

    scusate, domani devo fare la crostata, ma siccome leggo che la quantità di burro è troppa...quanto ne devo mettere?

  • Fabiola ha scritto: giovedì 16 maggio 2013

    @Lucio : il motivo x cui nn bisogna infornarla qual è? Ciao

  • Francesca ha scritto: domenica 12 maggio 2013

    Decisamente troppo burro! La frolla è stata quasi impossibile da stendere e una volta cotta il risultato è stato molto unto... Peccato! La prossima volta la farò con 150 g al massimo.

  • andrea ha scritto: domenica 12 maggio 2013

    ciao! io le preparo nel mio bar ogni settimana, un modo per preparare la crostata alla nutella buonissima è cuocere per meta del tempo desiderato la pasta frolla nello stampo, per poi aggiungere in un secondo momento la nutella con i ricami. piu è il tempo di cottura e piu la nutella si solidifica! dipende da i gusti smiley

  • Lucio ha scritto: venerdì 10 maggio 2013

    Ciao un mio amico che lavora per la Ferrero Mi a detto che la nutella non si deve nel modo più assoluto infornarla !! Una alternativa ??

  • Barbara ha scritto: martedì 07 maggio 2013

    Su 330 grammi di farina metto 165 grammi di burro... 260 sembra eccessivo anche a me!

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 06 maggio 2013

    @antonella: cuocila a 160° per 35 minuti.

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 06 maggio 2013

    @marcella: usa la crema pasticcera al cioccolato.crema pasticcera al cioccolato

  • Antonella ha scritto: sabato 04 maggio 2013

    fatta ottimo risultato

  • marcella ha scritto: sabato 04 maggio 2013

    ciao al posto della nutella si puó usare cioccolato? se si come prepararlo? grazie

  • antonella ha scritto: sabato 04 maggio 2013

    sto' provando a fare la crostata ho il forno ventilato quanti gradi e quanti minuti devo cuocerla ? grazie

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 29 aprile 2013

    @Davide: ci sono diversi metodi, il più semplice è sicuramente quello di fare prima la sabbiatura ( frullare il burro freddo a pezzi con la farina) perchè in questo modo è più facile amalgamare tutti gli ingredienti.

  • Davide ha scritto: venerdì 26 aprile 2013

    ma per preparare la frolla devo frullare la farina col burro freddo o amalgamarli in un altro modo?

  • davidson ha scritto: lunedì 22 aprile 2013

    troppo burro, la pasta si sfalda ed e' quasi impossibile fare le strisce di rifinitura. almeno per me.

  • Nicola ha scritto: domenica 21 aprile 2013

    260gr di burro sono una quantità eccessiva secondo me..si sente troppo a cottura ultimata! Esperimento non riuscito.

  • sara ha scritto: sabato 20 aprile 2013

    Mi sono dimenticata di bucherellare la frolla... Il risultato però è stato ottimo!!!

  • annamaria ha scritto: lunedì 15 aprile 2013

    grazie mille sara perfetto per la festicciola con le mie migliori amiche smiley anche se dovrò fare tutto da sola e spendere tutte le mie mance della domenica grazie Annamaria 11 anni

  • Antonella ha scritto: domenica 14 aprile 2013

    purtroppo anche a me e' capitato che l' impasto si sbriociolasse... ho provato a mettere un po' di latte chd p3ero ' tende ad indurire l'impasto. una domanda: posso utilizzare l' albume come fisante x l' impasto.? grazie!

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 04 aprile 2013

    @Luna: forse hai usato troppa farina quando hai impastato la frolla.

  • Luna ha scritto: mercoledì 03 aprile 2013

    ho fatto questa crostata seguendo esattamente le dosi, ma si sbriciola, nn riesco neanche a metterla sul piatto. perche?

  • mad_2003 ha scritto: mercoledì 03 aprile 2013

    È facile???

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 29 marzo 2013

    @AnnaT: Certo puoi provare! smiley

  • Mario97 ha scritto: venerdì 29 marzo 2013

    CIAO A TUTTI, IO SONO MARIO...SECONDO ME PIU' BUONA E' CREMA NOVI smiley

  • AnnaT ha scritto: venerdì 29 marzo 2013

    Ciao a tutti..Per prima volta faccio questo da sola..Haha..Un po' strano dato che ho 25 anni smiley Ma comunque prima di prepararlo voglio chiedere se si puo' usare il budino,ma no quello classico - quello che si usa anche per le torte...Visto che avete scritto che si puo' usare la crema pasticcera smiley Grazie in anticipo!!!

  • Chu Chang ha scritto: venerdì 29 marzo 2013

    SIETE MOLTO GENTILEEEEE!!!!!!!!!!!!!!!!!! GRAZIEEEE MILEEEEEE!!!!!!!!!!

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 29 marzo 2013

    @Kekka: per la pasta frolla della pastiera utilizza le dosi indicate nella ricetta della pastiera!smiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 29 marzo 2013

    @Chu Chang: Ciao Chu Chang puoi usare la marmellata oppure una crema pasticcera e fare questa buonissima torta della cucina italiana: torta della nonna smiley

  • Chu Chang ha scritto: venerdì 29 marzo 2013

    Scusare,io non sono in Italia,io sono di Gapone,non capisco bene questo, pero voglio chiestere se si puo usare un'altra crema che nutella? GRAZIE ITALIANI!!!!

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 19 marzo 2013

    @sara: Ciao sara, lasciala riposare in frigorifero per almeno mezz'ora smiley

  • sara ha scritto: martedì 19 marzo 2013

    Volevo sapere quanto tempo devo tenere la pasta frolla in frigo.. Grazie

  • Kekka ha scritto: domenica 17 marzo 2013

    Ciao Sonia posso usare pure questa pasta frolla per fare la pastiera napoletana? smiley Grazie !

  • Taty ha scritto: domenica 10 marzo 2013

    Uhm...... ho seguito passo passo la ricetta, ma non mi è venuta bene! smiley Cioè.... dopo la cottura non è rimasta compatta, ma si sgretola appena la tocco........ non riesco nemmeno a passarla nel piatto da portata..... e poi mi sembra troppo "burrosa" ...rimane troppo unta... non capisco... eppure le dosi sono giuste!!! Tempo fa feci la pasta frolla per la torta della nonna e con quelle dosi è venuta buonissima... seguendo invece questa ricetta mi è venuta male.... smiley smiley A voi è riuscita?

  • laura ha scritto: domenica 10 marzo 2013

    @anna: grazie del consiglio in effetti era una cosa che mi chiedevo.... Io la sto preparando senza glutine latte uova e nutella di soia...

  • alice ha scritto: sabato 09 marzo 2013

    bravissima promossa iiiiiiiii io vorrei fare queste cose anche se andrei in una scuola di cucina conbinerei un disastro

  • Daiana Borges ha scritto: martedì 05 marzo 2013

    Mi piace la crostata de marmelata che mio amore tanto la voglia...bravo Giallozafferano

  • Valentina ha scritto: domenica 03 marzo 2013

    Mmmm, buonissima!! Sembra facile!! Mi metto subito ai fornellismiley

  • anna ha scritto: mercoledì 27 febbraio 2013

    facendo cosi la nutella rimane molto dura! io tengo coperta la crostata alla nutella con un foglio di alluminio x 35 minuti poi gli ultimi 10 la scopro ! cosi la nutella rimane morbida !! provate !!!

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 25 febbraio 2013

    @Giusi: sì se preferisci, considerà però che con lo zucchero a velo otterrai una pasta frolla più elastica e liscia!smiley

  • Giusi ha scritto: sabato 23 febbraio 2013

    Volevo sapere se è possibile sostituire lo zucchero normale allo zucchero al velo...?

  • raffaella ha scritto: mercoledì 20 febbraio 2013

    ciao sonia, vorrei provare a fare questa bella ricetta, mi chiedevo come mai gli ingredienti per fare la pasta frolla siano diverse sulla ricetta della crostata, e sulla ricetta normale della pasta frolla?? quale devo utilizzare??? grazie

  • alessia ha scritto: domenica 17 febbraio 2013

    buona

  • Francesca ha scritto: venerdì 15 febbraio 2013

    Ciao Sonia, volevo sapere se posso preparare la frolla, stenderla nella teglia, riempirla con nutella e smarties (è per una festa di compleanno...), metterla in frigorifero e infornarla domani. Grazie e complimenti. ciao F.

  • gaia ha scritto: giovedì 14 febbraio 2013

    @Sonia-Gz: ciao. Quella presa lo era. Per caso perché non lo sapevo, ma era estremamente densa. Ma ha fatto parecchie bolle. La si può aggiungere verso la fine?

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 13 febbraio 2013

    @gaia: devi scegliere una marmellata meno acquosa e più densa!

  • gaia ha scritto: mercoledì 13 febbraio 2013

    Ciao. Grazie intanto per le tue ricette. Hai reso una negata come me in cucina, una cuoca discreta. Ho provato a fare la crostata, ma la marmellata in forno bolle e va sopra le decorazioni... Il tutto poi è orribile da vedere. Come posso fare?

  • claudia ha scritto: martedì 12 febbraio 2013

    grazie, preparerò questa crostata per il giorno di San Valentino usando una teglia a forma di cuore!

  • cuoca ha scritto: lunedì 11 febbraio 2013

    Che buona

  • Nightswimming ha scritto: lunedì 11 febbraio 2013

    Sonia scusa un'altra domanda, e se volessi fare questa crostata ma con il "lemon curd" al posto della nutella, devo far cuocere anche la crema in forno ventilato 150° - 35 minuti oppure devo cuocere solo la base ed aggiungere il lemon curd a cottura avvenuta? grazie mille

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 07 febbraio 2013

    @Nightswimming: puoi utilizzare anche lo stampo a cuore, se cuoci la torta in forno ventilato abbassa la temperatura di 20-30 gradi rispetto a quella indicata, puoi anche sciogliere la crema di nocciole a bagnomaria se preferisci, anche se in forno tenderà comunque a solidificarsi un pochino!smiley

  • Nightswimming ha scritto: giovedì 07 febbraio 2013

    ciao Sonia! qualche domanda: 1) posso fare la crostata in uno stampo di silicone a cuore 22x22 cm? 2) quanto tempo deve cuocere in forno ventilato? 3) prima di mettere la nutella nella pasta frolla, la faccio sciogliere un po' a bagnomaria? grazie!

  • kekka ha scritto: mercoledì 06 febbraio 2013

    Ciao Sonia la corstata ha conquistato tutti!! Vorrei fare una crostata con crema al limone si può fare una semplice crema e metterla nella crostata sostituendo la nutellaa?? smiley

  • Mariateresa ha scritto: martedì 05 febbraio 2013

    Ok. Grazie Sonia..oggi proverò a farla..

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 05 febbraio 2013

    @Mariateresa: Si puoi usare anche la marmellata! smiley

  • Mariateresa ha scritto: martedì 05 febbraio 2013

    Volevo sapere se al posto della nutella, per questo tipo di impasto si può utilizzare anche la marmellata.Grazie

  • ilaria ha scritto: mercoledì 23 gennaio 2013

    mi è venuta buonissima una vera delizia!!!

  • Grace ha scritto: lunedì 14 gennaio 2013

    Fatta ma consiglio di diminuire le dosi di Nutella,secondo me un po' eccessive!Ho provato a farla con quelle dosi ma si sentiva solo la Nutella e la crosta spariva in bocca..per il resto ricetta perfetta!come sempre smiley

  • Laura ha scritto: giovedì 03 gennaio 2013

    Per evitare che la nutella indurisca durante la cottura fate scaldare a bagnomaria un vasetto di nutella diluita con un pochino di latte spalmarla sulla base di frolla e cuocerla a 180° per 30 minuti..io ho usato un vasetto di nutella da 400 grammi.

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 21 dicembre 2012

    @Simona: se usi il forno ventilato devi abbassare la temperatura di 20° e diminuire il tempo di cottura di circa 10 minuti!

  • alessia ha scritto: giovedì 20 dicembre 2012

    prego , mi dà fastidio perchè le ho chiesto se era la stessa ed è stata un pò scortese inoltre continua a cancellare cio che le scrivo.Non è bello vantarsi con le ricette altrui.

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 20 dicembre 2012

    @alessia: ti ringrazio molto per la segnalazione

  • alessia ha scritto: giovedì 20 dicembre 2012

    ciao su facebook c'è una certa marygio che ha pubblicato la stessa ricetta e stessa foto senza citare la fonte, e continua a cancellarmi il commento

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 19 dicembre 2012

    @Mary.love: segui le dosi riportate nelle varie ricette

  • Mary.love ha scritto: martedì 18 dicembre 2012

    Grazie Sonia, e come faccio a sapere quale usare?

  • Kiki ha scritto: lunedì 17 dicembre 2012

    A me riesce un tipo solo di frolla che uso x tutto... Le altre varianti proprio non mi vengono! Pero' me ne faccio una ragione e la farcisco con quello che voglio smiley Scusate ma lamentarsi che c'è troppo burro in un dolce con 750 gr di nutella... e' veramente incredibile!! Rido x non piangere ah ah ah smiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 14 dicembre 2012

    @mary.love: varia la consistenza della crostata ma il sapore è lo stesso. Alcune sono più adatte per torte, altre per dolci.

  • Simona ha scritto: mercoledì 12 dicembre 2012

    Ciao Sonia, ho bisogno di sapere una cosa , io ho un forno ventilato a quanti gradi devo farla cuocere e x quanto tempo? l'ho appena fatta ma si è cotta troppo ed è diventata durissima , inoltre la pasta frolla si briciolava subito appena ho provato a tagliarla . l'ho cotta a 180 gradi per 45 minuti dove ho sbagliato ? attendo una tua risposta quanto prima grazie mille saluti Simona

  • mary.love ha scritto: martedì 11 dicembre 2012

    Ciao Sonia e ciao ragazze, volevo chiedervi una cosa. Non riesco a capire il perchè delle diverse ricette per le crostate. Alcune usano tuorli, altre uova intere. Potreste aiutarmi grazie mille.

  • Daniela ha scritto: lunedì 10 dicembre 2012

    Ciao Sonia! Ho appena fatto questa crostata pero usando la ricetta della tua pasta frolla classica e mescolando 2 cucchiai di yogurt nella nutella.E uscita buonissima! Ho fatto pure molte altre delle tue ricette e sono uscite buonissime tutte! Sei bravissima! Io ho imparato a cucinare con te smiley Thank you! Saluti dal Venezuela smiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 05 dicembre 2012

    @Enrica: Ciao! seguendo il nostro metodo la nutella diventa semplicemente un po' più compatta ma non secca, sono due alternative valide.

  • Enrica ha scritto: mercoledì 05 dicembre 2012

    conosco benissimo questa ricetta.una delle più complicate e pui particolari.ho fatto questa ricetta...come questa che citate...ma appunto la nutella...diventa dura secca e bruciata.poi ho fatto l'altra versione dove...si mette la frolla ..è la stagnola con i fagioli.poi si cuoce la frolla.....è dopo si mette la nutella e poi si rimette in forno.il trucco sta nella nutella....che da sola non va bene.mi stupisco che Sonia e il gruppo di giallo zafferano....non dica i trucchi x non far bruciare la nutella, anke xke bruciandola puoi buttare tutto

  • saraaa ha scritto: martedì 04 dicembre 2012

    L ho fatta tempo fa! Buona...ma la dose di nutella è esagerata! Era davvero stucchevole...la prossima volta ne userò la metà smiley grazie !!!

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 30 novembre 2012

    @amina: mezz'ora va benissimo

  • yyygoy ha scritto: giovedì 29 novembre 2012

    Fatta, l'unico inconveniente è che la nutella si secca un pò troppo.... Per ovviare a questo inconveniente amalgamo perfettamente alla nutella un pochino di panna da cucina che non si sente per nulla e rende la nutella più morbida e cremosa in cottura.. Per quanto riguarda la pasta è favolosa, credo che la userò anche per fare dei biscotti sia semplici che ricoperti con il cioccolato fuso... Complimenti GZ!!! Complimentoni Sonia smiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 27 novembre 2012

    @Marta: la pasta frolla di questa crostata è particolarmente burrosa, se preferisci puoi preparare questa ricetta Pasta frolla

  • Marta ha scritto: lunedì 26 novembre 2012

    Ciao Sonia, la mia crostata sarebbe anche venuta bene, la nutella è rimasta morbidissima. Ma la pasta sa troppo di burro, è immangiabile....perché??ho seguito alla lettere dosi e preparazione. Grazie

  • amina ha scritto: mercoledì 21 novembre 2012

    Scusate ma la pasta frolla c'è scritto sulla pagina pet vedere come si fà c'è scritto ke deve stare almeno mezz ora e qui c'è scritto 2 ora quindi in frigo quanto tempo la devo far stare?grazie

  • marco ha scritto: lunedì 19 novembre 2012

    buona buona buona! è riuscita splendidamente

  • lucia ha scritto: domenica 18 novembre 2012

    sarà stupenda questa crostata le proverò tutte queste ricette di dolci di giallozafferano sono buonissime

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 14 novembre 2012

    @Mary : è più adatta per le torte ma il sapore è identico, cambia solo la consistenza

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 14 novembre 2012

    @Silvia: Ciao Silvia purtroppo nella crostata alla nutella succede spesso questa cosa, l'unico rimedio è mettere più nutella! smiley

  • Silvia ha scritto: mercoledì 14 novembre 2012

    La mia crostata è venuta ottima, ma la nutella si è indurita davvero troppo, quasi bruciata, nonostante io l'abbia tenuta anche 5 minuti in meno del tempo previsto dalla ricetta. Come mai? Grazie. Silvia

  • Mary ha scritto: sabato 10 novembre 2012

    Ciao Sonia!Ma questa pasta frolla che differenza c'ha rispetto a quella classica,sempre tua?

  • Alessia ha scritto: martedì 06 novembre 2012

    Grazie mille Sonia e complimenti davvero!!

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 06 novembre 2012

    @Alessia: sì! puoi provarlo! ti consiglio di mettere 80 gr di mascarpone smiley

  • Alessia ha scritto: martedì 06 novembre 2012

    Ciao Sonia, è possibile fare un mix nutella+mascarpone anzichè usare solo nutella oppure rischio di rovinare tutto? Se è fattibile, quanto mascarpone mi consigli di mettere? Grazie mille!

  • cristina ha scritto: domenica 04 novembre 2012

    E'piaciuta molto anche a noi!

  • ivan e alessia ha scritto: sabato 03 novembre 2012

    Questa torta fa davvero paura non c'è commento che tenga.

  • Cristina ha scritto: martedì 30 ottobre 2012

    Si, più o meno tutta la Nutella. Io Ho comparato il vaso da $750 gr. E l'ho quasi usato tutto. Però mi sono dimenticata di dire una cosa fondamentale e cioè che io ho fatto una crostata più grande per uno stampo con diametro di 30 o 32 cm circa e quindi ho aumentato le dosi a 500 gr. di farina con 250 gr di burro. In effetti per la crostata più piccola 260 gr di burro e 750 gr di nutella a mio avviso sono troppi. Sonia stessa nella ricetta della pasta frolla per 1kg di pasta in totale da come dosi 250 gr. burro e 1/2kg di farina. Non capisco come la stessa quantità di burro, anzi di più, venga applicata a questa ricetta con 330 gr. di farina.

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 30 ottobre 2012

    @Francesco: Se ti piace meno dolce puoi metterne meno smiley

  • Francesco ha scritto: martedì 30 ottobre 2012

    Ma bisogna mettere tutta quella nutella come scritto nella ricetta??

  • Cristina ha scritto: domenica 28 ottobre 2012

    Io l'ho preparata addirittura il giorno prima di servirla al compleanno di mio figlio e mi è venuta semplicemente perfetta! Grazie Sonia!

  • Antoniopo' ha scritto: giovedì 25 ottobre 2012

    Con queste dosi la mia sapeva molto di burro!

  • Lally ha scritto: martedì 23 ottobre 2012

    Ho fatto questa crostata e leggendo i vari commenti , ho preso dei consigli un po' da tutti .....è' venuta perfetta ! Ricetta ufficiale,cottura 25 minuti a 180' un bel strato di nutella per farla rimanere morbida!!!ps : amalgamate l'impatto tutto a mano!!!! Grazie a tutti e a giallo zafferano !!!!

  • alicecri80 ha scritto: giovedì 18 ottobre 2012

    anche a me la nutella si secca sempre ma non nvoglio fare la frolla e poi metterci la nutella vorrei che venisse come da ricetta.. ma forse sono io...

  • natalia ha scritto: giovedì 18 ottobre 2012

    ciao Sonia, ho fatto anche io questa ricetta, modificando leggermente la quantità di burro, e ti devo dire che è venuta buonissima!! l'ho portata ad una cena tra amiche con figli e devo dire che è andata spazzolata via tutta!!!

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 17 ottobre 2012

    @Claudia: Certo!

  • Vallyna ha scritto: giovedì 11 ottobre 2012

    Dal ricettario della Nutella, ti fa fare una pasta frolla un pò diversa dalla tradizionale, poi praticamente te la fa infornare senza nutella ma coperta con un altro strato di carta da forno per non far seccare la frolla...appena sfornata metti la nutella che sarà facilissima da spalmare perchè la frolla è calda! puoi o lasciarla senza strisce o farle separatamente nel forno o anche con dei ritagli di frolla a forma di stella o fiore...

  • vera ha scritto: giovedì 11 ottobre 2012

    ..nella tua foto però la nutella sembra ancora molto morbida e pastosa quasi come appena spalmata...Non è che devo aggiungere del latte alla nutella o fare qualcos'altro...scusate se insisto ma mi è capitato di mangiarla esattamente come quella che vedo in foto ma non riesco a replicarla smiley Grazie mille

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 11 ottobre 2012

    @Vera: nulla! è la nutella che contine meno acqua e tende a seccarsi!

  • Vera ha scritto: giovedì 11 ottobre 2012

    Ciao, ho un piccolo quesito da porti. Ogni volta che ho provato a fare la crostata con la nutella con le strisce di pasta frolla sopra la nutella si è sempre solidificata un pò come biscottata. Il problema non si presenta invece quando al posto della nutella uso delle marmellate... Cosa posso fare?

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 10 ottobre 2012

    @manu: almeno un'oretta sì, altrimenti non riuscirai a lavorarla!

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 10 ottobre 2012

    @Stellina9.22: farai solo più fatica a stenderla perchè si sarà un po' indurita...ma basta toglierla prima dal frigorifero!

  • Stellina9.22 ha scritto: martedì 09 ottobre 2012

    Ciao, ma la pasta posso farla riposare anche per più tempo? Se la preparo il giorno prima è troppo? Grazie!

  • manu ha scritto: martedì 09 ottobre 2012

    la pasta frolla deve riposare x forza 2 ore? smiley)

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 05 ottobre 2012

    @cosimo: dipende dallo stampo che hai...ma ti consiglio di fare le dosi come indicato sulla ricetta. Se ne avanza c'è n'è per il giorno dopo! smiley

  • cosimo ha scritto: venerdì 05 ottobre 2012

    senta sono n ragazzo di 21 anni e la voglio preparare per due persone quali sono le dosi che deve fare????' quanta farina, quante uova, quanto burro, quanto zucchero, e quanto limone????? aspetto vostre risposte ciaooooooooooo Cosimo

  • maria luce ha scritto: martedì 02 ottobre 2012

    cuesta crostata e favolosa

  • Mary ha scritto: sabato 29 settembre 2012

    Io invece oggi ho fatto una variante:sotto strato di nutella e sopra 400 gr di ricotta,1tuorlo,vanillina e 100gr di zucchero.....fantastica e....umida!

  • Claudia ha scritto: sabato 29 settembre 2012

    Buongiorno,mi sono appena iscritta,complimenti per il sito!volevo chiedervi se al posto della nutella potevo metterci la marmellata.grazie b.giornata!

  • Eleonora ha scritto: venerdì 28 settembre 2012

    Ciao Sonia, Ho appena infornato la crostata, devo dire che l'impasto era molto morbido e quindi purtroppo non sono riuscita a stenderlo sul piano , ma ho dovuto farlo direttamente nella teglia... Confido nel sapore e nellaconsistenza finale, speriamo bene ???? . Un saluto, Eleonora

  • rossana55 ha scritto: giovedì 27 settembre 2012

    Cara amica..per ovviare al problema che la Nutella si indurisca durante la cottura fai così: dopo che hai assembato la pasta frolla nella teglia,prima di frcirla aggiungi alla nutella un pochino di latte intiepidito ( vai ad occhio,per tentativi come ho fatto io)amalgamandolo bene,poi farcisci la crostata e la inforni normalente.....fammi sapere

  • emilio ha scritto: giovedì 20 settembre 2012

    La mia sorellina me l'ha fatta per il mio compleanno....voi incentivate il diabete...nn e' possibile fare una tora cn tutta questa nutella...cmq buona...ringrazio per il pensiero

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 11 settembre 2012

    @Marghezafferano: è normale che dopo la cottura in forno la Nutella si indurisca. Se preferisci cuoci la base di pasta frolla alla cieca e poi aggiungi la Nutella!

  • Marghezafferano ha scritto: martedì 11 settembre 2012

    Io ho seguito la ricetta, ma è venuta dura. Anche la nutella all'interno era dura, dove ho sbagliato? Alcuni mi dicono che la nutella dovevo spalmarla dopo aver cotto la frolla da sola...

  • Rosi ha scritto: venerdì 07 settembre 2012

    @Sonia-Gz: grazie SONIA ho fatto ieri sera la crostata e grazie ai tuoi consigli è venuta a dir poco ottima sembrava tipo la crostatina delle brioscine mulino bianco... Proprio da leccarsi i baffi

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 05 settembre 2012

    @ale74: la marmellata rilascia dell'acua rispetto alla nutella...se vuoi fare una crostata alla marmellata seguira la ricetta base della pasta frolla!

  • ale74 ha scritto: mercoledì 05 settembre 2012

    Ciao! ho fatto la crostata ma con la marmellata, l'unico problema e' che la frolla era troppo morbida e tagliandola crostata si rompe! Il sapore e' buonissimo ma come fare per dargli un po' piu' di consistenza? grazie 1000

  • Rosi ha scritto: mercoledì 05 settembre 2012

    Ciao poiché il mio forno è solo ventilato volevo sapere per quanto tempo e a che temperatura devo mettere; vorrei sapere anche se devo metterlo al centro del forno o in basso grazie

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 05 settembre 2012

    @Rosi: è sempre meglio metterlo al centro del forno. Se hai il forno ventilato devi diminuire la temperatura di 20°. Il tempo resta lo stesso smiley

  • Valeria ha scritto: lunedì 03 settembre 2012

    .. ciao a tutte! io ho provato ieri a fare la crostata alla Nutella! putroppo, seguento il tempo di cottura indicato nella ricetta( 45 min)... si è cotta troppo ed è diventata dura!!!!! Riprovero' settimana prossima la ricetta, facendo pero' cuocere meno la torta.

  • delia ha scritto: sabato 01 settembre 2012

    Ciao a tutte, ho seguito la ricetta della crostata alla nutella passo dopo passo ma la frolla ha una consistenza veramente troppo morbida. La prossima volta proverò ad aggiungere meno burro perchè dopo la cottura la pasta risulta troppo oleosa, o forse aggiungerò più farina per poterla lavorare meglio!

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 15 agosto 2012

    @Fanuel: ecco la ricetta degli Shortbread

  • Fanuel ha scritto: mercoledì 15 agosto 2012

    Fatta ieri sera, con nutella fatta in casa. Ottima davvero, anche se ho fatto fatica a stendere la pasta perche' mi si rompeva tutta. Alla fine ho fatto che stenderla a mano direttamente dentro alla teglia. L'ho lasciata in forno per soli 20 minuti ed era pefetta, quindi fate attenzione perche' il vs forno potrebbe differire in potenza e caratteristiche da altri e 35 minuti potrebbero essere troppi. Una domanda per Sonia: questo tipo di pasta frolla e' ispirata al tipico Short Bread anglosassone? Il gusto della mia era molto simile. Ciao!

  • valentina ha scritto: venerdì 10 agosto 2012

    ma che spettacolo,domani la preparo per domenica.grazieee l aspettavo da tempo.mio marito sara il piu felice.vi adoroooo

  • Giorgia ha scritto: martedì 07 agosto 2012

    Alla fine il sapore della crostata era ottimo e la pasta buona... La consistenza peró non era come mi era sempre venuta seguendo la ricetta... Al punto che uscendo la crostata dalla sua teglia ho ottenuto una rottura della stessa. Il gusto, comunque, era spettacolare! Non la ho servita ai miei ospiti perchè mi vergognavo un po' del fatto che fosse rotta perchè proprio questa crostata è uno dei miei cavalli di battaglia... Ma l'abbiamo mangiata in famiglia e posso assicurare che era buonissima. Grazie comunque per avermi risposto smiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 07 agosto 2012

    @giulia: se preferisci puoi anche mettere meno crema, in questo modo risulterà più anche più bassa.smiley

  • giulia ha scritto: lunedì 06 agosto 2012

    sonia ti ringrazio di avermi risposto baci

  • giulia ha scritto: lunedì 06 agosto 2012

    secondo me e una torta molto buona ma quanto nutella serve per fare venire una strato cosi alto

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 06 agosto 2012

    @Giorgia : leggo il tuo commento solo ora! Forse il calore del mixer ha sciolto completamente il burro e hai ottenuto una pasta molto morbida. Ti è venuta la crostata? Tieni presente che con queste dosi si ottiene una pasta frolla molto friabile!

  • Giorgia ha scritto: venerdì 03 agosto 2012

    Ciao Sonia!! Da molti anni ormai seguo le tue ricette e sono sempre soddisfatta. Ti chiedo di aiutarmi e rispondermi il prima possibile per favore perchè sto cucinando la crostata per domani ( ricetta provata ormai una quindicina di volte) ma non essendo a casa mia con il mio mixer ho avuto dei problemi. Ho messo insieme bel frullatore la farina e il burro appena uscito dal frigo come detto nella ricetta. Ma con questo frullatore anziché venirmi la consistenza sabbiosa mi è proprio venuta una pasta burrosa e molto morbida. Allora ho continuato a inserire gli altri ingredienti impastando con le dita e la pasta è venuta troppo molla. Per sistemare ho inserito un cucchiaio di farina e un altro di zucchero a velo e la ho riposta nel frigo. Secondo te la consistenza verrà? Posso fare qualcosa? La vorrei fare alla marmellata. Grazie!

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 03 agosto 2012

    @rita: ricordati di cospargere il piano di lavoro e il mattarello con un po' di farina in modo che la pasta frolla non si attacchi.

  • rita ha scritto: giovedì 02 agosto 2012

    ciao sonia come si fa a fare le listarelle sulla crostata la frolla a me si impiccica tutta nel mattarello......... come mai?

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 01 agosto 2012

    @milena: il forno dev'essere statico!

  • milena ha scritto: mercoledì 01 agosto 2012

    Ciao Sonia, riprovo a fare la crostata alla nutella... speriamo bene, l'altra volta è venuta troppo dura. Il forno deve essere statico o ventilato? Posso avere la risposta entro domani? grazie per tutte le ricette

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 25 luglio 2012

    @Angel: forse la pasta ha cotto troppo, oppure hai usato troppa farina! riprova vedrai che andrà meglio smiley

  • Angel ha scritto: martedì 24 luglio 2012

    Ammetto che è il primo dolce che ho fatto completamente da sola senza farmi aiutare, però la frolla mi è venuta dura... da cosa può dipendere??? Avevo letto che volendo potevo usare per gli ingredienti le proporzioni dell'altra ricetta della frolla, cioè farina:burro=2:1, quindi per farla più "leggera" (diciamo) ho deciso di usare solo 165 g di burro su 330 di farina... è per le dosi che la pasta mi si sbriciolava impastandola (ho dovuto usare l'albume come consigliato) e che il risultato è stato una crostata dura? oppure dipende dal fatto che le mie uova erano fresche quindi forse troppo piccole? non ne capisco di dolci =( aiuto!

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 03 luglio 2012

    @diana: la proprorzione burro/olio è sempre la stessa per tutti i dolci. Per quanto riguarda la frolla dipende per cosa devi usarla,ed esempio per i biscotti sarà più friabile, mentre per una torta più morbida.

  • diana ha scritto: martedì 03 luglio 2012

    buongiorno sonia:le quantità di olio che hai dato per fare la frolla, riguardano solo questa ricetta oppure si può utilizzare in generale? Te lo chiedo perchè ci sono varie ricette per fare la pasta frolla e sinceramente tutte sono buone, non si sa mai quale usare e soprattutto non ho mai capito la differenza tra l'una e l'altra. dipende forse dal tipo di farcitura? potresti spiegarmelo per cortesia? infinitamente grazie diana ciao

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 03 luglio 2012

    @emy: si, puoi sostituirlo con l'olio, la proporzione da seguire è la seguente: ogni 100 gr di burro, 80 gr di olio.

  • emy ha scritto: sabato 30 giugno 2012

    non ho burro in casa, ma tutto il resto x poter fare la pasta frolla.... posso usare l'olio al suo posto? so che x alcune cose va bene questo cambio....

  • lorena ha scritto: martedì 26 giugno 2012

    Ciao Sonia scusate se mi di lungo... x questo dolce solo una"pecca".. metto solo oggi il commento perché prima non ho avuto tempo..la mia collega mi ha chiesto x il suo compleanno di portargli un dolce dato che conosce la mia passione per la cucina..sinceramente mi ha messo in crisi perché non sapevo quale dolce scegliere sicuramente quelli di "giallozafferano".. eravamo circa una ventina di donne tutte a dieta.. in quel momento dieta dimenticata..tiramisu',torta paradiso,crostata alla nutella sparito tutto in 10 minuti (non esagero) da qui la "pecca" ... crostata troppo buona che non sono riuscita nemmeno a mangiarla mi son voltata un momento e..sparita ... smiley grazie Sonia e grazie giallozafferano

  • lola41 ha scritto: martedì 26 giugno 2012

    ottima eccezionale la crostata con la nutella!!!!

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 06 giugno 2012

    @margherita: forse la frolla non è stata impastata bene.

  • margherita ha scritto: mercoledì 06 giugno 2012

    L'ho preparata ieri ed è venuta molto morbida, ottima!!! L'unica cosa è che ho fatto un po' di fatica a "tirare" la pasta perchè mi si rompeva...quale può essere il rimedio?grazie

  • leandra ha scritto: giovedì 31 maggio 2012

    i dolci di giallozafferano sono squisiti sono bellissimi.!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  • Chiara ha scritto: giovedì 31 maggio 2012

    L'ho fatta qualche giorno fa, è venuta buonissima, morbida, ed anche la nutella è rimasta morbida!! (Ho usato il barattolo intero da 400 gr perchè avevo solo quella). Solo una pecca.....la dose di burro mi sembra eccessiva, consiglio di usarne molto di meno,perchè pur essendo venuta deliziosa,il burro si sentiva davvero troppo!!!! ah comunque io la nutella l'ho messa subito, ho cotto tutto insieme e non si è seccata! penso che il trucco sia metterne parecchia!! smiley qualcuno di voi ha avuto il mio stesso problema col burro?

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 28 maggio 2012

    @barbara: variano proprio perchè la preparazione è diversa, nel caso del ripieno di nutella o marmellata la frolla viene infornata con il ripieno, mentre nel caso della classica crostata di frutta si procede con la cottura in bianco.

  • barbara ha scritto: lunedì 28 maggio 2012

    Ciao a tutti! Vorrei sapere come mai le dosi per la pasta frolla variano a seconda di come la dobbiamo farcire (nutella, crema con frutta, etc...) non si potrebbe sempre usare la proporzione della ricetta della pasta frolla dove indichi il procedimento? grazie per la risposta smiley

  • ale ha scritto: domenica 27 maggio 2012

    le tue ricette sn sempre buonissime. grazie perchè tra giallo zafferano e la mia fantasia sn diventata un'eccellente cuoca,o almeno cosi dicono

  • valentina ha scritto: lunedì 14 maggio 2012

    secondo me devi prima dare una lieve precottura alla frolla e poi una seconda con la nutella, altrimenti se cotta troppo la nutella si secca.

  • Marco ha scritto: domenica 13 maggio 2012

    Ma solo a me è rimasta morbida? Forse mettete poco strato di Nutella, oppure cuocete troppo la crostata smiley appena è dorata è pronta! Il mio forno ci ha messo 25-30 minuti, non 45! Non siamo tutti a casa di Sonia. Regolatevi un po' voi smiley

  • antonella ha scritto: domenica 13 maggio 2012

    rispondo a marta per la crostata alla nutella. E' vero che nella cottura si indurisce io penso che vada messa dopo, cioè far cuocere la crostata vuota poi riempirla di nutella fare le striscioline e metterla in forno per 10'. LA NUTELLA SI INDURISCE SEMPRE NELLA COTTURA. Ciao a tutte

  • giovanna ha scritto: giovedì 10 maggio 2012

    E' da anni che cerco una risposta! Alcune amiche risolvono cuocendo la frolla e aggiungendo la nutella solo pochi minuti prima della fine cottura. Altre hanno mischiato la panna alla nutella..... Se qualcuno ha altre soluzioni.....!

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 10 maggio 2012

    @cristina: Grazie della segnalazione, cercheremo di risolvere il problema prima possibile!

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 10 maggio 2012

    @Antonella: Per il riepeno della crostata serve un crema piuttosto morbida! Ti suggerisco due ricette per usare il cioccolato pasquale avanzato Salame di cioccolato e Cestini di cioccolato

  • cristina ha scritto: mercoledì 09 maggio 2012

    Nell'applicazione per iPhone non si riesce mai ad aprire il link quando viene scritto "click qui " per esempio per vedere come si fa la pasta frolla o per altre "ricette intermedie" ... Che peccato smiley

  • Adriana ha scritto: lunedì 07 maggio 2012

    Se voglio dimezzare le dosi quanti tuorli d'uovo devo mettere sempre due oppure va bene uno solo,??

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 07 maggio 2012

    @marta: è normale che la Nutella in forno si indusrisca!

  • Marco ha scritto: sabato 05 maggio 2012

    @marta: Leggi il mio commento precedente. Viene, viene! E anche tanto buona smiley

  • marta ha scritto: sabato 05 maggio 2012

    io ho fatto la crostata alla nutella ma quest'ultima si è indurita totalmente come posso fare per tenerla piu morbida??? Grazie x i vostri consigli.

  • Antonella ha scritto: giovedì 03 maggio 2012

    Ciao invece della nutella posso usare il cioccolato(ho ancora rimanenza di uova di Pasqua)se posso quanto ne posso mettere grazie

  • Marco ha scritto: lunedì 30 aprile 2012

    @barbara: Ciao! A me è rimasta morbida. Ne ho messa tanta seguendo la ricetta. Unico cambiamento: 25-30 minuti di cottura sono stati sufficienti con forno statico! smiley appena vedi che è dorata spegni tutto! se è riuscita a me che non avevo mai fatto una crostata in vita mia (pasta frolla compresa!) ci riesci anche tu! smiley

  • barbara ha scritto: sabato 28 aprile 2012

    Ciao,volevo chiedere una cosa,ma la nutella non diventa dura???io ho provato a farla una volta e una volta cotta,la nutella dentro era diventata un mattone!ho sbagliato qualcosa?grazie a chiunque mi saprà rispondere.Ciaooo

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 26 aprile 2012

    @Daniela: certo!

  • Daniela ha scritto: mercoledì 25 aprile 2012

    La pasta frolla con le dosi indicate di burro e farina è decisamente stucchevole smiley ...la prossima volta manterrò il rapporto burro/farina 1:2, così come viene indicato nella ricetta base... domandina : si può utilizzare il burro povero di colesterolo?

  • Marco ha scritto: lunedì 23 aprile 2012

    Mi è venuta perfetta! Dentro morbida e molto friabile fuori. Sopra farina di cocco e cioccolatini bianchi. Unica pecca: veramente pesante! smiley una volta all'anno può andare. Diciamo che non è come il philadelphia light "ti vedo già magra!!!" "ah! allora mangio!!" ahahah smiley Grazie Sonia!

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 20 aprile 2012

    @Angela:puoi usare uno di quei porta torte (o alzate) con coperchio trasparente, in commercio li trovi sia in vetro che in plastica.

  • Angela ha scritto: venerdì 20 aprile 2012

    Ciao Sonia, innanzitutto ti faccio i complimenti per le tue ricette! Sono tutte fantastiche. Vorrei chiederti un consiglio: come posso conservare la crostata per più giorni senza che indurisca? Grazie mille, ciao smiley

  • Frollina ha scritto: giovedì 19 aprile 2012

    Ciao! io faccio la pasta frolla per comodità nel mixer, prima impasto 250 gr di farina con 130 gr di burro, poi aggiungo 100 gr di zucchero, vanillina e un uovo ... gira e rigira si forma la palla da sola .. comodissimo e ottima!

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 19 aprile 2012

    @Marco: ottima idea!

  • Marco ha scritto: mercoledì 18 aprile 2012

    Ciao! Una volta raffreddata, se aggiungo della farina di cocco (oppure noccioline tritate finemente) rovino tutto? smiley Volevo renderla un pelo più carina rispetto alla solita crostata, magari aggiungendo anche qualche cioccolatino bianco! Che ne dite? Grazie smiley

  • tatjana ha scritto: domenica 15 aprile 2012

    lho fatto anche io straordinaria che bonta grazie giallozaferanosmileysmileysmiley

  • donatella ha scritto: martedì 10 aprile 2012

    ciao bea,io la pasta frolla la preparo così: un kg di farina,400 g di zucchero,400 di burro,4 uova,la buccia grattugiata di due limoni.

  • Juliette ha scritto: domenica 08 aprile 2012

    L'ho appena cucinata ma dopo 35 minuti era gia' bruciacchiata smiley

  • Angela ha scritto: sabato 07 aprile 2012

    ciao ! io ho una teglia del diametro di 26 cm .. la dose è la stessa?

  • bea ha scritto: venerdì 06 aprile 2012

    scusa molto buona ma come fai a fare la pasta frolla?

  • Anonimo ha scritto: venerdì 06 aprile 2012

    Buonissima La Sto Mangiando Buona....!!!

  • antonella ha scritto: martedì 03 aprile 2012

    buonissimeeesmileysmiley

  • patrizia ha scritto: martedì 03 aprile 2012

    ciao flaviana,io l'ho fatta con la frolla comprata,perchè sono un po'una frana a farla io,ma viene un po'dura,poi vedi te!

  • flaviana ha scritto: lunedì 02 aprile 2012

    scusami ma si può fare con la sfoglia del negozio?

  • Charlie ha scritto: domenica 01 aprile 2012

    Salve! Sta cuocendo ora in forno la mia deliziosa crostata alla nutella! Anche se l'impasto non è venuto benissimo! Speriamo bene! Complimenti a Sonia e tutti gli italiani con queste meravigliose ricette! Un bacio... Charlie NYC!

  • Flavia ha scritto: sabato 31 marzo 2012

    Secondo me nei dolci mettete troppo burro (senza offesa)

  • mary!!! ha scritto: venerdì 30 marzo 2012

    sonia, la pasta frolla la posso fare stasera perchè l'ha devo fare domani pomeriggio...grazie

  • Francesca ha scritto: giovedì 29 marzo 2012

    Si può conservare in frigo per un giorno gia pronta prima di cuocerla?

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 28 marzo 2012

    @Maria giovanna: ti consiglio di preparare il tortino con cuore fondente!

  • Maria giovanna ha scritto: martedì 27 marzo 2012

    Ciao Sonia che ricetta mi consigli per una bella CHIUSA a casa con gli amici?!

  • Denise ha scritto: domenica 25 marzo 2012

    La prima crostata che ho fatto seguendo questa ricetta era decisamente troppo burrosa, il sapore di burro era davvero intenso. Per la seconda ho diminuito di parecchio i grammi del burro e la crostata è venuta perfetta! smiley

  • vale ha scritto: sabato 24 marzo 2012

    che buona che deve essere

  • Flavia ha scritto: venerdì 23 marzo 2012

    Ciao,vorrei sapere come mai a me la crostata risulta dura e non morbida la cioccolata.grazie

  • bea bahidi ha scritto: giovedì 22 marzo 2012

    grazie per le belle ricette che dai!!!!!!!!sono buonissime!!!!!grazie

  • Alessia ha scritto: mercoledì 21 marzo 2012

    Ma sei pazza, c'è troppo troppo burro. L'ho fatta oggi e ho riaggiunto zucchero e farina a volontà. L'ho provata poi una voltà cotta ed è troppo ma veramente troppo pesante :/

  • Triky ha scritto: venerdì 16 marzo 2012

    Perfetto, la proverò sicuramente! Grazie ancora

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 16 marzo 2012

    @Triky: se gradisci una frolla meno burrosa utilizza le dosi della nostra ricetta base della pasta frolla!

  • Triky ha scritto: giovedì 15 marzo 2012

    Ciao Sonia, grazie mille per la ricetta che ho provato ieri senza modificare nulla. E' uscita una crostata davvero buona e la nutella non si è indurita. L'unico neo è che nella frolla si sente un po' troppo la presenza del burro, credi si possa diminuirne la quantità? Inoltre anche se faccio delle fette sottili, la nutella risulta davvero tanta, è possibile metterne meno o magari diluirla?

  • Martina ha scritto: giovedì 15 marzo 2012

    Ok grazie! smiley

  • patrizia ha scritto: giovedì 15 marzo 2012

    ciao sonia,io volevo fare la crostata alla nutella,pero'la vorrei fare piu'bassa e con meno nutella,secondo te la nutella essendo meno,diciamo la meta'di quella che hai messo tu,posso comunque metterla in forno gia'dall'inizio cottura?non si secca e s'indurisce?mi conviene metterla a meta' cottura o la devo diluire con qualcosa,tipo burro o panna?ti ringrazio e ti faccio mille complimenti!!!

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 14 marzo 2012

    @Martina smiley: lasciala raffreddare, poi rovesciala delicatamente su un piatto ed estrai la teglia che andrai a sostituire con un piatto da portata.

  • Martina :) ha scritto: mercoledì 14 marzo 2012

    Ma poi come faccio a sfornare la crostata alla nutella?

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 13 marzo 2012

    @lili: un'ora andrà benissimo!

  • lili ha scritto: lunedì 12 marzo 2012

    posso usare i pirotini di carta come fare i muffin

  • lili ha scritto: lunedì 12 marzo 2012

    GRazie Maurizia ma io lo lasciata una notte e sta per fare un giorno. Va bene?

  • Maurizia ha scritto: lunedì 12 marzo 2012

    @lili: la pasta frolla più sta nel frigo e meglio riesce il tuo dolce, il minimo secondo me e' un ora ma io a volte la preparo anche un giorno o due prima e la lascio nel frigo.

  • Maurizia ha scritto: lunedì 12 marzo 2012

    Io l'ho preparata con la ricetta della pasta frolla che uso di solito (250 farina-100 zucchero - 125 burro - 1 uovo intero+1rosso - 1 cucchiaini raso lievito - buccia di limone grattugiata ). Ho farcito con circa 350 gr di nutella e cotto in forno a 180 gradi x 20 minuti con forno ventilato. In questo modo viene morbida e la nutella non indurisce tanto. N.b.: quando la sfornate sembrerà essere poco cotta, ma quanto si raffredda e' perfetta! Se vi piace più dura, lasciatela cuocere 30 minuti, non di più. E' necessario conoscere bene le prestazioni del nostro forno per la buona riuscita della crostata e poi tenere conto dei nostri gusti personali.

  • lili ha scritto: domenica 11 marzo 2012

    sonia mi devi rispondere velocemante quanto devo lasciarlo in frigo? per fare la pasta frolla diceva 1 ora e qua dice 2 ore

  • giuliana ha scritto: venerdì 09 marzo 2012

    io ho provato a realizzarla ma il sapore non è dei migliori.credo che il rapporto burro/farina sia sproporzionato.

  • diana ha scritto: giovedì 08 marzo 2012

    ciao sonia, si può fare la crostata, qualsiasi crostata, con il burro chiarificato? grazie ciao

  • elisa ha scritto: martedì 06 marzo 2012

    Dopo vari tentativi questa è la ricetta della crostata che mi riesce meglio!! I miei due figli l'adorano!! Graziesmiley

  • emanuele ha scritto: martedì 06 marzo 2012

    Ragazzi ho seguito tutta la ricetta, ma la torta sembra scolpita nel marmo!!!!!

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 05 marzo 2012

    @lili: sì!

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 05 marzo 2012

    @antonella: puoi metterne anche 250 gr!

  • Chikka ha scritto: sabato 03 marzo 2012

    Sai non credo.. io ne metto sempre un pò meno rispetto a quanto indicato nelle ricette... in questo caso ho messo 300 g di farina e 140g di burro circa... smiley magari non verrà morbida come plum cake, ma a me la crostata piace un pò dura smiley nn molliccia ... son gusti

  • antonella ha scritto: sabato 03 marzo 2012

    si puo mettere meno burro ? succede qualcosa se ne metto solo 250 grammi? rispondimi in fretta per favore e urgentissimo

  • lili ha scritto: sabato 03 marzo 2012

    Sonia si puo usare lo zucchero normale???

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 02 marzo 2012

    @Annalisa: se metti la Nutella dopo la cottura non potrai mettere le strisce!

  • giuseppe ha scritto: giovedì 01 marzo 2012

    mi dispiace deludervi ma la nutella che si usa in pasticceria e diverva da quella che si trova sui scaffali dei nostri supermercati, la nutella per pasticceria e molto piu liquida ed è piu ricca di burro di cacao proprio per evitare l'essiccamento nel forno, un altra cosa il forno di casa non arriva mai a quello delle pasticcerie anche se molte fabbriche cercano di copiarli (ventilati) cmq un consiglio potete diluire la nutella con della panna o del latte purche siano di pari temperatura (nutella -latte)

  • Barbara ha scritto: mercoledì 29 febbraio 2012

    io l'ho rifatta cuocendola solo 30 minuti e al 10° minuto di cottura ho messo la decorazione e la nutella ed è andata decisamente meglio...insomma 45minuti di cottura son troppi la pasta con le 2 ore in frigo è risultata migliore di quella riposata solo mezz'ora....la pasta è risultata ottima!

  • lola ha scritto: mercoledì 29 febbraio 2012

    come puoi impastare la frolla con l'olio? secondo me tutte le ricette di questo sito sono perfette e davvero buone.. quando qualcosa non riesce vuol dire che si è sbagliato qualcosa non che la ricetta non va bene.. non ci si improvvisa pasticceri, bisogna saperlo fare.

  • Fan di GialloZafferano ha scritto: mercoledì 29 febbraio 2012

    Eeeeeh addirittura tutto questo tempo per cosa? Per una semplice crostata farcita con nutella? Ma prendetevi un bel paninozzo e riempitelo con una grande cucchiaiata di nutella

  • francesca ha scritto: mercoledì 29 febbraio 2012

    a me è venuta benissimmoo! i miei figli erano felicissimi! smiley

  • Annalisa ha scritto: lunedì 27 febbraio 2012

    Ma se metto la nutella dopo la cottura della pasta, per non farla indurire in forno, come faccio poi a mettere le strisce sopra? Devo cuocere prima anche quelle?

  • Salvo ha scritto: lunedì 27 febbraio 2012

    Salve io l'ho fatta ieri, a mio parere il burro è eccessivo considerando il quantitativo di farina. Infatti unge e si sente troppo il sapore del burro.Mi aspettavo di meglio, la prossima volta proverò a sostituirlo con olio. Ciao

  • donatella ha scritto: domenica 26 febbraio 2012

    la mia pastafrolla non ha bisogno di riposare.300 farina .100 zucchero .100 margarina. 1/2 lievito x dolci.1 vanillina 1 uovo intero e un albume.poco latte x ammorbidire. buccia di un limone.stendere guarnire a piacere e subbito in forno x 160° 45 minuti.base ottima x crostate alla frutta!

  • dany ha scritto: sabato 25 febbraio 2012

    ma insomma..perchè cambiano le dosi per la pasta frolla???e poi Barbara deve aver ragione...in forno si indurisce la nutella..bho!io non l'ho ancora fatta..poi prima mezzora in frigo la pasta ..qui 2 ore??????mha!

  • Barbara ha scritto: sabato 25 febbraio 2012

    ....dopo 45min in forno a 180 credo che sarà da buttare....la nutella si è indurita...è la prima volta che seguo una ricetta alla lettera...e il mio istinto mi diceva di mettere la nutella fine cottura e invece...ora devo buttare tutto....

  • Serena ha scritto: giovedì 23 febbraio 2012

    Ieri l'ho fatta...come vi avevo anticipato..buona ma trovo anche io che il burro sia troppo....e poi si sbriciola molto...

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 23 febbraio 2012

    @antonella : prepara una crostata con la confettura, oppure quella con mascarpone e gocce di cioccolato!

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 23 febbraio 2012

    @gabry: abbiamo utilizzato una teglia rotonda di 24 cm di diametro!

  • raffa ha scritto: giovedì 23 febbraio 2012

    la trovo stupenta specialmente per i bimbi e adulti

  • antonella ha scritto: giovedì 23 febbraio 2012

    si puo sostituire la nutella con qualcosaltro ? comunque sembra buonissima ciao

  • silvana ha scritto: giovedì 23 febbraio 2012

    non si capisce come mai cambi sempre la ricetta della frolla troppo burro!!!!!!

  • LILI ha scritto: mercoledì 22 febbraio 2012

    sembra molto buona e ci vuole molto poco per farla¨!!!!!!

  • Serena ha scritto: mercoledì 22 febbraio 2012

    Juan io ho un forno con varie funzioni,tra cui quella per i dolci, e le ricette di Sonia sembrano tarate per il mio forno....sempre perfette....Sonoa forse abbiamo lo stesso forno!!!P.S. Ho la pasta frolla in frigo....dopo vi dico come sarà venuta la crostata!!!

  • Giovanna ha scritto: lunedì 20 febbraio 2012

    La mia è in forno, a un certo punto volevo buttarla via! La pasta sfoglia mi si spezzava, l'ho fatta cuocere 15 minuti circa poi l'ho tolta dal forno, ho aggiunto nutella e striscette (fatte veramente male) e l'ho appena rimessa a cuocere. Peccato, sarà che sono principiante ma in cucina mi sento veramente una fallita! smiley

  • stey ha scritto: domenica 19 febbraio 2012

    come fa la nutella a non indurire nel forno e poi sfido chiuque amettere il forno a180 per 45 minuti e troverete il carbone....... la ricetta e poco credibile

  • gabry ha scritto: sabato 18 febbraio 2012

    quando grande deve essere la teglia

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 17 febbraio 2012

    @raffaella: prova questa ricetta Pasta choux (bignè)

  • nadia ha scritto: domenica 12 febbraio 2012

    troppo nutella...basta un barattolo da 400gr.

  • mary ha scritto: sabato 11 febbraio 2012

    @marty "ti volevo dire la nutella io la sto mettendo ma più ne metto e più la pasta si fa piccola"; Puoi tradurre in qualcosa di comprensibile per favore?

  • marco ha scritto: sabato 11 febbraio 2012

    gnam gnam

  • pupi ha scritto: venerdì 10 febbraio 2012

    Ho appena sfornato la torta alla nutella. Le crostate le preferisco il giorno dopo ma ero troppo curiosa e l'ho assaggiata praticamente ancora tiepida. UNO SPETTACOLO!!!! La frolla è venuta senza problemi con i suggerimenti della ricetta "pasta frolla" e ho messo meno di 750 gr di nutella ma solo x nn avere i sensi di colpa una settimana x aver mangiato una fetta di torta così "carica", cmq DIVINA. E domani altra ricetta. Un bacio a tutti.

  • raffaella ha scritto: venerdì 10 febbraio 2012

    ciao sono raffaella. mi puoi dare un consiglio x fare dei bigne alla crema? mi vengonno durissimi...smiley grazie

  • Juan ha scritto: mercoledì 08 febbraio 2012

    Ciao, cioè io non capisco che tipo o "classe" di forno avete, ho pure comprato una preparazione per torta al cacao e anche lì diceva di cuocere per 40/50 minuti a (dipendendo il forno se elettrico/gas/ventilato) da 165 a 180°c.... e meno male l'ho tolta prima e cambì la temperatura da 175° (come indicato sulla confezione) a 160°. Io vorrei davvero sapere come mai cucinate una torta a 180° per 45 minuti a pretendete che non bruce... ???? Per me le torte vanno a 150°/160° per 30 minuti aprox... Fatemi sapere.

  • eliii :) ha scritto: martedì 07 febbraio 2012

    L'ho tenuta 10 min. Nel forno ed è venuta tutta bruciata D: .. Ora proverò la cheesecake smiley

  • elena ha scritto: lunedì 06 febbraio 2012

    ciao sonia sono Elena sono sicura che la tue torta sia deliziosa :p

  • @Marti ha scritto: domenica 05 febbraio 2012

    Ciao Sonia ti volevo dire la nutella io la sto mettendo ma più ne metto e più la pasta si fa piccola!!!Sta venendo un disastro!Mi sa che non seguirò più Giallo Zafferano!Addio smiley

  • mari ha scritto: domenica 05 febbraio 2012

    anche io ho avuto problemi ad impastare... smiley( sono alle prime armi... ma mi si sbriciolava tutta...

  • Chiara ha scritto: domenica 05 febbraio 2012

    Ciao ma come fa ad uscirti la pasta in quel modo senza latte?Rispondimi subito!!! smiley

  • nico ha scritto: domenica 05 febbraio 2012

    ricetta appena provata!!! xò 750 grammi di nutella sono troppi!! il sapore della pasta frolla non si sente nemmeno e sembra solo di mangiare cucchiaiate di nutella!! troppo pesante!! bastava molta ma molta meno nutella!!

  • lorenza ha scritto: giovedì 02 febbraio 2012

    mi piacerebbe tanto assaggiare la tua crostata ma è troppo grassa......non potresti farla più light?

  • donatella ha scritto: giovedì 02 febbraio 2012

    ciaoSonia,io guardo sempre il tuo programma e ti faccio i miei complimenti per qualsisi ricetta. io amo cucinare ed ho provato un sacco di ricette tue,tutte fantastiche. un bacio Donatella

  • Santina ha scritto: giovedì 02 febbraio 2012

    Ciao Sonia,io ho provato a fare la crostata di marmellata e mi è venuta davvero buona anche perché a mia figlia piace tanto.Volevo solo ringraziarti dei tuoi consigli.Ciao

  • Rosa ha scritto: mercoledì 01 febbraio 2012

    effettivamente 45 minuti nn sono un pò tantini se deve solo dorarsi? e poi...io l'ho fatta senza le losanghe e la superficie della nutella mi si è bruciata... smiley perchè? smiley

  • Alepede ha scritto: giovedì 26 gennaio 2012

    Seguendo le vostre istruzioni x fare una crostata alla nutella, abbiamo bruciato la pasta dato che avete scritto 45 minuti. In realtà sono solo 20.

  • Santina ha scritto: mercoledì 25 gennaio 2012

    Ciao,anch'io ho fatto la crostata che a mia figlia piace tantissimo seguendo la tua ricetta e mi sono trovata benissimo.Grazie.

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 23 gennaio 2012

    @Marti: puoi anche farla con la crema di nocciole, non si brucerà!

  • Marti ha scritto: domenica 22 gennaio 2012

    ma la nutella infornandola con la pasta frolla non si brucia? io vorrei farla con la crema di nocciole è la stessa cosa?

  • Monica ha scritto: giovedì 19 gennaio 2012

    Ottima idea!!! Facile, buonissima e di sicuro successo! La consiglio a tutti!

  • Giulietta & co ha scritto: martedì 10 gennaio 2012

    qui a Siracusa in Sicilia notifichiamo risultato spettacolare sabato ne faro' una per l'asilo del mio piccolino di 3 anni!!

  • clelia ha scritto: domenica 08 gennaio 2012

    Posso usare la pasta frolla gia pronta?io son negata in cucina e questa sarebbe la mia prima torta x il mio ragazzo tedesco e x la suocera e non vorrei sbagliare

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 05 gennaio 2012

    @anna: sì puoi farla anche con la marmellata!

  • aurora ha scritto: mercoledì 04 gennaio 2012

    io sono una bambina e grazie ai toui consigli ho saputo realizzare una magnifica crostata alla nutella mia mamma è stata molto contenta e vuole vedere questa ricetta perchè gli è sembrata deliziosa

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 02 gennaio 2012

    @anna: stessa dose!

  • anna ha scritto: venerdì 30 dicembre 2011

    quanto olio ci vuole invece del burro...grazie!!!!!

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 27 dicembre 2011

    @Chiara: puoi diminuire la dose di burro!

  • Chiara ha scritto: domenica 25 dicembre 2011

    ciao Sonia io l'ho fatta qualche giorno fa per regalarla a un compleanno però sapeva troppo di burro, infatti si sono lamentati tutti e ho fatto una pessima figura...posso sostituire il burro con l'olio? se si quanto olio devo mettere? grazie

  • Donatella ha scritto: venerdì 23 dicembre 2011

    io faccio la la torta alla nutella nel seguente modo: 3 uova,130 g di zucchero,3 cucchiai di nutella,180 g di farina, 200 ml di latte,1 bustina di lievito,cottura 30 minuti a forno ventilato a 180 gradi. terminata la cottura si lascia raffreddare e si farcisce con panna montata 200 ml mischiata a 3 cucchiai di nutella.

  • Chiara4 ha scritto: lunedì 19 dicembre 2011

    BUONA LA NUTELLA!

  • diana ha scritto: lunedì 19 dicembre 2011

    per Lisa: quanto olio hai messo al posto del burro? olio extra vergine o solo olio d'oliva? il resto degli ingredienti sono rimasti uguali? grazie ciao

  • flora ha scritto: mercoledì 14 dicembre 2011

    grazie sonia la crostata alla nutella è venuta bene solo che la nutella rimane un pò dura ma era buona..

  • sara ha scritto: mercoledì 14 dicembre 2011

    ciao ma scusate io ho appena guardato la ricetta x fare la pasta frolla...xke qua x fare la crostata le quantità sono diverse?????

  • lisa ha scritto: martedì 13 dicembre 2011

    Io l'ho fatta la prima volta sostituendo il burro con olio d'oliva ed è venuta un vero sballo! L'ho portata ad una festa: un successone! Poi l'ho rifatta seguendo la ricetta alla lettera: sempre un vero sballo! Insomma, è troppo buona! É piaciuta persino a quei criticoni dei miei figli smiley

  • anna ha scritto: martedì 13 dicembre 2011

    e stata la prima volta che ho fatto un dolce ... e grazie a SONIA.... smiley ci sono riuscita volevo solo sapere se metto la marmellata devo fare lo stesso modo?? grz

  • Anna ha scritto: domenica 11 dicembre 2011

    ciaoooo smiley ho fatto la crostata, ma nn è venuta come quella della foto smiley il burro si sente troppo, sembrava quasi sdegnosa, poi l'ho fatta cuocere troppo ed è venuta dura. si accettano buoni consigli per la prossima smiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 09 dicembre 2011

    @Stefano: sì!

  • Stefano ha scritto: venerdì 09 dicembre 2011

    Ciao Sonia, io per la frolla solitamente uso: 250gr di farina,125gr di zucchero e burro,scorza di limone qb e semi di vaniglia qb,un uovo e un tuorlo, questi ingredienti e queste dosi vanno bene anche per questo tipo di crostata o devo apportare delle modifiche?Grazie smiley

  • katia ha scritto: domenica 27 novembre 2011

    grazie sonia ho fatto le crepes come da ricetta k m'hai suggerito.....sono venute buonissime,infatti ho risolto quel problema k avevo ogni volta k le facevo(si attacavano,si rombevano,)ogni volta x me era come affrondare una sfida e il risultato era, k nn venivano buone...cosi ho provato la tua ricetta base delle crepes....e questa volta la sfida lo vinta io....grazie sn davvero buone e super veloci

  • Valentina Galasso ha scritto: domenica 27 novembre 2011

    Buona lo provata a fare e mi e venuta buonissima grazie mille da vale un bacione.

  • katia ha scritto: giovedì 24 novembre 2011

    grazie mille li faro' x domenica.....grazie.....da katia e da questo paese meraviglioso Maratea

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 24 novembre 2011

    @katia : è sufficiente ridurre la fontina a scaglie sottili e lo speck a fettine. Prepara le crepes come da ricetta, farciscile con il formaggio e lo speck e richiudile in quattro parti! Ecco la ricetta delle crepes: Crepes dolci e salate (ricetta base)

  • eliana ha scritto: mercoledì 23 novembre 2011

    Sonia ma per non fare indurire la nutella si può mischiarla con del formaggio tipo philadelphia? Ho sentito dire che rende morbida la nutella è vero?

  • katia ha scritto: mercoledì 23 novembre 2011

    e da tanto k sono alla ricerca del ripieno delle crepes di speck e fondina....sonia ti prego rispondimi appena puoi....grazie

  • Milena ha scritto: mercoledì 23 novembre 2011

    Grazie Mille! Un grande saluto dagli Stati Uniti!

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 23 novembre 2011

    @katia: è normale che la nutella in forno si indurisca un po', appena noti che la frolla è cotta togli pure la crostata dal forno!

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 23 novembre 2011

    @Milena: certo!

  • Milena ha scritto: mercoledì 23 novembre 2011

    Cara Sonia, vorei sapere se e possibile usare questa riceta di crostata anche per la crostata di marmelata ?

  • katia ha scritto: martedì 22 novembre 2011

    infatti ank a me capita k quando faccio la crostata di nutella mi si indurisce.ai miei figli piace molto ma come posso risolvere il problema.m'hanno consigliato di diluirla col latte ma mi sbolle fuori.se la nutella la metto dopo le striscioline poi come li metto?

  • enza ha scritto: lunedì 21 novembre 2011

    quando farcisco qulcosa con la nutella ,questa diventa dura e si rende immangiabile.Mi sai dire come fare per ovviare questo problema? grazie

  • Simona ha scritto: martedì 08 novembre 2011

    L'ho fatta stamattina! A parte una bella crostata, mi sono venute anche delle crostatine! La nutella si è un pò indurita, ma è buona lo stesso! La prossima volta la cucinerò alla cieca! =)

  • Chiara ha scritto: domenica 06 novembre 2011

    Ciao a tutti, ho provato a fare questa torta proprio stamani e, a mio parere, ci sono alcune cose inesatte. Innanzitutto il panetto una volta impastato non dovrebbe riposare in frigo per due ore poichè si indurisce troppo ed è difficilissimo lavorarlo bene. E' tanto tempo che faccio i biscotti di pasta frolla e per esperienza lascerei l'impasto in frigo per circa mezz'ora e non di più. Inoltre, 45 minuti di cottura sono esagerati...la torta si brucia. Bisogna considerare che la nutella non deve cuocere, ciò che deve cuocere è solo lo strato di pastafrolla sotto e le strisce sopra, quindi secondo me (e secondo la crostata che ho fatto stamani) 20 minuti sono più che sufficienti. Un saluto a tutti!

  • lena ha scritto: venerdì 28 ottobre 2011

    Ah vabbè,allora cerco meglio, se no diventa troppo impegnativo,ti ringrazio e complimenti per le tue ricette

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 28 ottobre 2011

    @Lena: se utilizzi una tortiera da 28 cm dovrai raddoppiare le dosi di tutti gli ingredienti!

  • Lena ha scritto: venerdì 28 ottobre 2011

    Cara Sonia,vorrei sapere se usando una tortiera da 26 o 28 cm di diametro invece che quella da 24 il risultato cambia oppure no. perchè nn sto riuscendo a trovarne da 24.

  • stefania ha scritto: mercoledì 26 ottobre 2011

    Sperimentata...è buonissimasmiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 25 ottobre 2011

    @alessandro: se hai questo problema puoi cuocere la base di pasta frolla alla cieca e poi aggiungere la nutella dopo la cottura!

  • Rosa - @ ha scritto: domenica 23 ottobre 2011

    Hey Sonia , mi è venuta proprio buona àhàhàh veramente grazie per i tuoi consigli i miei figli ti amano sia te che le tue Ricette Grazie . Baci Rosa - @ Per Sonia - Gz

  • alessandro ha scritto: sabato 22 ottobre 2011

    perchè a me ribolle la nutella ho mi si fà scura??

  • Arbana ha scritto: sabato 22 ottobre 2011

    mamma mia quante calorie....! solo con gli ochhi la posso mangiare..smiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 17 ottobre 2011

    @inco: noi l'abbiamo cotta direttamente con un bello strato di Nutella e non si è indurita! Segui la nostra ricetta!

  • inco ha scritto: sabato 15 ottobre 2011

    salve ho un dubbio che riguarda la crostata alla nutella. la mia domanda è.... la nutella a fine cottura non diventa dura o resta morbida ? o è meglio far fare una piccola cottura prima solo all'impasto e poi aggiungo la nutella. vorrei qualche consiglio. buona serata

  • chiara ha scritto: sabato 15 ottobre 2011

    e venuta buonissimaaaaaaaax

  • chiara ha scritto: sabato 15 ottobre 2011

    e in forno mi sembra deliziosa vi faro sapere tra 45 minuti

  • emanuela ha scritto: venerdì 14 ottobre 2011

    mmmm mi è venuta buonissima l'ho appena assaggiatae per averla fatta la prima volta è venuta anke troppo buona. per stenderla ho seguito il consiglio di metterla tra due fogli di carta forno poi x passarla nella tortiera è stato molto facile xkè ho messo la tortiera a capo di sotto sopra la pasta frolla e poi ho girato così nn si è rotta

  • Alice88 ha scritto: martedì 11 ottobre 2011

    GRAZIE MILLE!!! ORA PROVERò CON L'ALTRA RICETTA smiley speriamo bene mi piace cosi tanto fare i dolci che mi demoralizzo subito se non mi vengono bene. grazie ancora ciao

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 10 ottobre 2011

    @Alice88: l'impasto di questa crostata è molto ricco di burro e quindi abbastanza difficile da stendere, prepara la pasta frolla seguendo questa ricetta: Pasta frolla

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 10 ottobre 2011

    @Daniela: grazie per i preziosissimi consigli!

  • Vivi ha scritto: sabato 08 ottobre 2011

    Ciao Sonia! Sono Cilena e mi piace tantissimo il tuo sito, qui nel lontano Santiago faccio le tue riccette che sono fantastiche! un abbraccio e grazie per condividire con tutti noi!

  • Alice88 ha scritto: venerdì 07 ottobre 2011

    Ciao Sonia, ieri ho fatto la crostata. ma il problema è che quando vado a stendere la pasta per trasferirla nella teglia questa mi si rompe tutta smiley come devo fare?? stò perdendo le speranze... ti ringrazio in anticipo per la risposta!

  • Daniela ha scritto: giovedì 06 ottobre 2011

    Ciao smiley Ho provato a fare la crostata alla Nutella ed è ottima! Per stendere piu facilmente la frolla, dopo averla fatta riposare in frigo avvolta nella carta trasparente, la metto in mezzo a due fogli di carta forno e la stendo con un mattarello: in questo modo non mi si attacca al mattarello ed è semplicissima da trasportare direttamente nella teglia (sposto la carta forno nello stampo). Inoltre, alla classica teglia rotonda per le crostate, preferisco le formine piu' piccole cosi evito di tagliarla a tranci e di sbriciolarla e le crostatine che vengon fuori somigliano tanto alle buonissime crostatine Mulino Bianco. Buona serata Daniela

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 05 ottobre 2011

    @ilaria79: probabilmente il forno era troppo alto, la prossima volta potresti provare a cuocere la crostata coprendola con un foglio di alluminio oppure cuocere la pasta frolla alla cieca e 5 minuti prima della fine della cottura aggiungere la Nutella!

  • ilaria79 ha scritto: lunedì 03 ottobre 2011

    ciao sonia, io l ho provata a fare ma la nutella si è indurita tantissimo..come mai???nelle tue foto sembra perfetta....

  • Miki70 ha scritto: mercoledì 28 settembre 2011

    L'ho fatta stasera, mentre aspettavo la mia donna. è venuta bene, anche se, a mio avviso, nell'impasto della pasta frolla c'è un po' troppo burro.( io aggiungo nell'impasto anche un pizzico di lievito istantaneo per dolci, la rende leggermente più soffice) comunque molto buona. grazie

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 27 settembre 2011

    @The Alex: certo! ottima idea, non cambiano i tempi di cottura

  • The Alex ha scritto: giovedì 22 settembre 2011

    curiosità: se volessi sostituire la nutella con la crema pasticcera al cioccolato (seguendo sempre vostra ricetta) cambierebbero i tempi di cottura? diventerebbe più pesante da digerire?

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 21 settembre 2011

    @diana: Ciao Diana! In realtà cerchiamo di rispondere sempre a tutti i commenti, ne riceviamo davvero tantissimi e a volte purtoppo capita di rimanere un po' indietro smiley

  • diana ha scritto: mercoledì 21 settembre 2011

    buongiorno sonia, ho notato con vero dispiacere che ultimamente non rispondete a tutte le email, come mai? sicuramente riceverai anche richieste di aiuto stupide e banali, penso però che non siamo tutti pratici, svelti e fantasiosi in cucina, per cui per chi è poco pratico e ha poco tempo perchè lavora, ogni richiesta di aiuto è importante. comunque ancora grazie per il tempo e la pazienza che ci dedichi.

  • Lorenzo ha scritto: mercoledì 21 settembre 2011

    @Manzotin La ricetta é corretta e dettagliata, le uniche modifiche che ho fatto sono state le dosi di burro e farina (260g di burro mi sono sembrati un pó troppo); io ho utilizzato 100g di burro e 500g di farina ed é venuta benissimo! La pasta tenderá molto a rompersi quando cercherete di metterla nella teglia, ma con un pó di pazienza si riesce smiley Qui potete trovare la mia crostata: http://forum.giallozafferano.it/le-foto-dei-vostri-capolavori-di-gz/27471-crostata-alla-nutella.html

  • diana ha scritto: mercoledì 31 agosto 2011

    ciao sonia, devo togliermi una curiosità che mi fa venire molti dubbi e cioè: tutti dicono di fare la pasta frolla e prima di stenderla metterla in frigo a raffreddare. se io invece la stendo direttamente sulla pirofila e dopo la metto in frigo a raffreddare prima di cuocerla, è la stessa cosa o cambia qualcosa? spero presto in una tua risposta. grazie diana ciao

  • Manzotin ha scritto: martedì 30 agosto 2011

    Ricetta fatta malissimo! Mi è venuto uno schifo di pasta! Come avete fatto voi?! Ho dovuto buttare tutto, e poi vogliamo parlare delle dosi?! Erano dosi per 8 bisonti? xoxo

  • FABIOLA ha scritto: lunedì 29 agosto 2011

    IO L'HO FATTA MESI FA........ED E' VENTA PERFETTA.LA FROLLA L'HO IMPASTATA CON LE MANI COME SEMPRE.TUTTO TTIMO!E' MOLTO FRIABILE.MOLTO,DATO CHE LA PROPRORZIONE BURRO-FARINA ,E' MINIMA..........E' PIU' "FRIABILE"DELLE SOLITE CROSTATE,VISTE LE DOSI DELLA FROLLA E LA QUANTITA' DI NUTELLA.POI' L'HO COTTA FORNO VENILATO A 170 GRADI CIRCA..PERFETTA.

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 04 agosto 2011

    @ale: noi l'abbiamo realizzata infornando la crostata con la Nutella ed è venuta perfetta! Ti consiglio quindi di seguire la ricetta!

  • ale ha scritto: mercoledì 03 agosto 2011

    sonia la tua ricetta mi sembra ottima. domani devo farla per un compleanno quindi mi deve riuscire al primo colpo! non volendo che la nutella si secchi mi consigli di seguire il tuo procedimento o di cuocere prima la frolla soltando e poi finire con nutella e griglia? grazie. smiley

  • maria ha scritto: mercoledì 03 agosto 2011

    ma chi non ha la gelatiera come fa ,dacci una ricetta anche per noi.Grazie Sonia

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 28 luglio 2011

    @nadir: può dipendere da molte cose: 1)l'hai cotta troppo 2) il forno era troppo alto. Ci sono diverse soluzioni: 1) mettere la carta stagnola, sulla crostata, mentre cuoce in forno 2) fare la cottura alla cieca e 5 minuti prima della fine della cottura aggiungere la nutella e ultimare il procedimento...

  • nadir ha scritto: mercoledì 27 luglio 2011

    Ciao Sonia è la terza volta che provo a fare la crostata alla nutella,però con scarso risultato,dato che la nutella diventa dura dopo la cottura ed invece quella che fai vedere tu è morbida..(io l'ho mangiata in un forno ed era morbida all'interno:buonissima!!!! Ho pensato a questo punto di cuocere prima la frolla e poi aggiungerci la nutella e ripasarla in forno per finire la cottura? Un mia amica mi ha detto che si può aggiungere anche della panna per renderla morbida tu cose ne pensi??? Ciaooooooooo.

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 22 luglio 2011

    @Giuseppe: in questa ricetta sì, però se preferisci una pasta frolla meno burrosa puoi anche utilizzare la nostra ricetta base della pasta frolla, dimezzandone le dosi: http://ricette.giallozafferano.it/Pasta-frolla.html

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 22 luglio 2011

    @Mary: puoi anche impastare a mano!

  • Mary!! ha scritto: giovedì 21 luglio 2011

    buon giorno sonia, ieri sera ho fatto la pasta sfoglia..10 minuti fa ho tolto dal frigo però è ancora dura...è normale???sono disperata...aiutoooooooo!!!!

  • mary!! ha scritto: mercoledì 20 luglio 2011

    sonia, la pasta frolla la devo fare per forza nel mixer??

  • mary!! ha scritto: mercoledì 20 luglio 2011

    grazie mille...

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 20 luglio 2011

    @maryl: niente, puoi preparare la pasta frolla la sera prima, conservarla in frigorifero ben avvolta dalla pellicola trasparente e estrarla qualche minuto prima di lavorarla.

  • mary!! ha scritto: mercoledì 20 luglio 2011

    ciao sonia, se faccio la sera prima la pasta frolla cosa succede..

  • Giuseppe ha scritto: sabato 16 luglio 2011

    Ciao Angela, la nutella a noi piace quindi per quanto legittime o meno siano le tue considerazioni non credo sia giusto adottare termini come "pocherie" e affini, perchè stai sicura di trovarle anche nel tuo cioccolato fondente sciolto con un po' di latte e panna... è anche inutile dire(perchè è evidente a tutti) che la ferrero è uno dei marchi multinazionali più noti nel mondo non solo per i suoi prodotti ma anche per la qualità di questi ultimi, tuttavia la nutella come tanti altri prodotti è un tipo di alimento a lunga conservazione quindi è normale ci siano conservanti e altri additivi... per quanto riguarda il prezzo è esagerato anche dire che la nutella è costosa, se vai nel negozietto sotto casa la paghi un botto ovviamente, basta andare in un bel supermercato e trovi occasioni convenienti... un saluto smiley

  • bribry ha scritto: sabato 16 luglio 2011

    Nella ricetta non dice di diluire la nutella... ma temo possa divenire troppo secca perciò o pensato di diluirla cosa ne pensate sia meglio?

  • lara ha scritto: lunedì 11 luglio 2011

    Ti posso garantire che fra le creme alle nocciole in commercio la NUTELLA è sicuramente la più genuina per questo motivo costa di più! E' buona la tua soluzione ma non è per niente la stessa cosa!

  • MANU8 ha scritto: lunedì 11 luglio 2011

    ....tu continua pure a non usarla...però lo sai cosa ti perdi!!!!La nutella è unica, quindi quando mi gira la mangio senza patemi d'animo, mica la mangio tutti i giorni. E poi...dimmi cosa c'è in vendita senza schifezze.... Dai goditi la vita che di per se è gia dura..... Smack

  • angela ha scritto: lunedì 11 luglio 2011

    io la nutella non la compro..chissa che porcherie ci mettono dentro..per me non è un prodotto naturale...io sulla crostata al cioccolato metto cioccolato fondente sciolto con un pò di latte o panna fresca...molto più buono e risparmi..anche perchè la nutella te la fanno pagare e tanto.. ciao angela

  • buongustaia ha scritto: domenica 10 luglio 2011

    io nella crostata di nutella aggiungo un po di panna liquida mi dispiace rilevare il mio segreto fatemi sapere

  • Giuseppe ha scritto: sabato 09 luglio 2011

    ciao Sonia, ma ci vogliono davvero 260g di burro per 330 g di farina? un saluto

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 06 luglio 2011

    @FLY: eventualmente abbassa la temperatura ma a noi e agli altri utenti è venuta bene cuocendo a 180 gradi per 45 minuti. (o almeno non abbiamo avuto segnalazioni in merito)

  • FLY ha scritto: martedì 05 luglio 2011

    seguendo la vostra ricetta e i vostri consigli di temperatura dopo solo 30 minuti abbiamo avuto la sgradita sorpresa di CROSTATA BRUCIATA ! RICETTA DA RIVEDERE ASSOLUTAMENTE

  • giusy ha scritto: giovedì 30 giugno 2011

    ciao a tutte, ho provato per la prima volta la crostata con la nutella, però al posto della nutella ho messo la crema alle nocciole sempre da 750g costa meno ed è venuta buonissima! morbida senza diluire con yogurt. ma consiglio di usare meno burro non si può spianare

  • Eleonora ha scritto: lunedì 20 giugno 2011

    Io mi sono fatta un po furba e ho fatto meta' nutella, meta' composta di albicocche cosi' avete 2 tipi di crostate ... posso dirvi che e' andata a ruba smiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 14 giugno 2011

    @mariantonietta: se pensi sia troppo evidente il sapore del burro prepara la crostata alla Nutella preparando la pasta frolla con questa ricetta! http://ricette.giallozafferano.it/Pasta-frolla.html

  • mariantonietta ha scritto: martedì 14 giugno 2011

    ciao sonia... ieri ho provato questa ricetta per la prima volta, e devo dire che mi è riuscita abbastanza bene... i miei ospiti hanno apprezzato davvero tanto... solo che si sentiva troppo il sapore di burro... come mai? magari posso diminuire la quantità??? grazie mille in anticipo e ancora complimenti per le tue squisite ricette!

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 09 giugno 2011

    @martina: può essere una buona idea!!

  • Martina ha scritto: mercoledì 08 giugno 2011

    Scusate, ma per non far diventare dura la nutella, ci va messo un pò di yogurt ?

  • Antp ha scritto: lunedì 06 giugno 2011

    Salve, per evitare che la nutella venga dura e stopposa? magari aggiungere un pò di yogurt? qualcuno mi sà indicare? voglio che la nutella rimanga morbida e non secca!

  • paolamg ha scritto: domenica 05 giugno 2011

    Ciao, oggi, esendo una giornata piovosa, mi sono cimentata a fare questo dolce. Ho dimezzato le dosi ed è venuta lo stesso buonissima e favolosa. Da provare!!!!!!!!! I miei se la sono pappata quasi tutta.

  • Francesca ha scritto: mercoledì 01 giugno 2011

    Ciao a tutte, ho provato questa ricetta e il risultato è stato golosissimo, ho provato a seguire il suggerimento che ho letto tra i commenti, e ho aggiunto un barattolo di yogurt bianco alla Nutella, dopo la cottura, il ripieno della crostata era morbido e il sapore dello yogurt non si sentiva affatto, insomma ci siamo

  • Serena_89 ha scritto: domenica 29 maggio 2011

    Ciao! io la prima volta ho seguito questa ricetta ma mi è sembrata un po' troppo piena di burro! Consiglio a chi vuole un risultato più leggero di provare a fare la crostata con 350 gr farina, 150 gr di burro, 2 uova, 100 ml di olio e 1/2 bustina di lievito! Vi assicuro che è molto leggera e morbida! smiley

  • Federica ha scritto: domenica 29 maggio 2011

    @Elena: per me oggi è la prima volta che l'ho fatta e ti confermo che con meno nutella è più buona! Ne basta meno della meta'

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 18 maggio 2011

    @bgla42: cuoci tutto insieme!

  • Lorenza ha scritto: martedì 10 maggio 2011

    Provata ieri,mi e' venuta buonissima.Anche io l'ho lasciata in forno solo 25 minuti,perche'aveva un bel colore e una volta tagliata anche la nutella all'interno non era dura.Grazie x questa ricetta.

  • Elena ha scritto: venerdì 06 maggio 2011

    Ho provato a cucinare questa crostata ed è stata un successone. Una piccola modifica che apporterei: mettere meno nutella. Secondo me verrebbe buona lo stesso, ma un po' meno stucchevole. Al prossimo tentativo vi farò sapere smiley Grazie GZ smiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 03 maggio 2011

    @valentino: se la Nutella è conservata e temperatura ambiente dovrebbe essere già abbastanza molle per essere spalmata sulla crostata!

  • VALENTINO ha scritto: lunedì 02 maggio 2011

    Salve,vorrei solo sapere riguardo a questa ricetta della crostata alla nutella,se precedentemente alla farcitura della crostata,la Nutella va'leggeremente riscaldata a bagno maria,per favorire la spalmatura sulla pasta frolla. Grazie & aspetto risposta.

  • bgla42 ha scritto: domenica 01 maggio 2011

    se invece della nutella volessi usare la marmellata di castagne dovrei metterla in forno comunque o aggiungerla dopo la cottura della pasta frolla?

  • tiziana ha scritto: sabato 30 aprile 2011

    Ciao,ieri mi sono cimentata in questa ricetta ed ho deciso di non fare la classica torta ma delle crostatine.Ho usato il forno statico ed i stessi gradi di cottura ma lasciandole in forno 10 minuti in meno rispetto ai 45 minuti previsti ,che dire? L'aspetto era favoloso e la nutella non si è solidificata per nulla,ho aspettato che si raffreddasse e quando l'ho tagliata la cioccolata è rimasta fondente,insomma una Goduria per gli occhi ed il palato ,grazie per questa BOMBA!!!!!

  • roby ha scritto: mercoledì 27 aprile 2011

    grazie mille per i tuoi consigli sonia...

  • monica ha scritto: domenica 24 aprile 2011

    Io ho provato a mettere la crostata di nutella senza riscaldare il forno , ha funzionato e' venuta morbida.

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 21 aprile 2011

    @roby: falla cuocere un po' di meno la prossima volta, ma tieni presente che la nutella tenderà sempre a diventare dura durante la cottura.

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 21 aprile 2011

    @roby: falla cuocere un po' di meno la prossima volta, ma tieni presente che la nutella tenderà sempre a diventare dura durante la cottura.

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 21 aprile 2011

    @lucia: prova a fare così!

  • Lucia ha scritto: giovedì 21 aprile 2011

    Il forno posso usarlo anche ventilato ma io lo uso sempre statico. Domenica ho fatto una crostata ed è venuta bene finalmente però è stata in forno soltanto 25 minuti ! E già era un pò troppo cotta al bordo...Forse dopo che faccio riscaldare il forno a 180° è meglio che lo abbasso un po' quando metto la crostata ? Grazie per la risposta Sonia sei bravissima !

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 21 aprile 2011

    @lucia: che tipo di forno hai? statico o ventilato? In ogni caso ti consiglio di cuocere i dolci sempre in forno statico, perché il ventilato tende a renderli asciutti.

  • roby ha scritto: martedì 19 aprile 2011

    carissima sonia...fra poco mio fratello compirà 13 anni e io vorrei preparargli questa deliziosa torta per la sua festa...qualche giorno fa ho provato a farla ed è sorto un problema: la torta è diventata durissima...il sapore devo dire che era eccezionale e l'unica pecca era nella consistenza della nutella che era diventata un blocco...come posso fare per non incorrere più in questo problema...?

  • Lucia ha scritto: lunedì 18 aprile 2011

    Ciao,le crostate sono il mio punto debole.Mi vengono sempre troppo cotte,eppure seguo sempre i tempi indicati. Questa con la nutella ad esempio mi viene quasi sempre come se fosse un biscotto e la nutella quasi solidificata. Dove sbaglio ?? Quella con la marmellata invece,la confettura dopo la cottura sembra quasi carammellata.. Grazie per le eventuali risposte !

  • giada99 ha scritto: sabato 16 aprile 2011

    grazie tante a chi a scrittola ricetta perche e uscita buonissima grazie mille

  • Marilena ha scritto: mercoledì 13 aprile 2011

    ho letto la ricetta crostata alla nutella,ringtazio chi la scritta perchè mio figlio era da tanto che me la chiedeva,ora lo potrò accontentare Grazie da Marilena

  • michelle ha scritto: giovedì 07 aprile 2011

    Ciao! Io ho provato a farla ed è deliziosa! L'unico problema è che le dosi degli ingredienti sono un po troppe. Qualcuno potrebbe dirmi quelle giuste per favore? GRAZIE!

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 06 aprile 2011

    @Maria Gabriella Rotella: no, il lievito non è presente in questa preparazione!

  • Cristina ha scritto: mercoledì 06 aprile 2011

    Anche secondo me c'è troppo burro, e di conseguenza stucca troppo e non si stende benissimo, e poi troppa nutella

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 05 aprile 2011

    @daniele: esistono molti tipi di pasta frolla a seconda della preparazione, per questo cambiano le dosi di burro e farina.

  • Manuela ha scritto: domenica 03 aprile 2011

    Ho provato a far la crostata ma la pasta era impossibile da lavorare..è veramente impazzita e nello stenderla si attaccava sia sul piano di lavoro super infarinato che sulla carta da forno..1 disastro l'aspetto ma il sapore era ottimo..dove ho sbagliato? ho seguito alla lettera la realizzazione della pasta frolla e lasciata in frigo per + di 3 ore.grazie

  • isetta ha scritto: domenica 03 aprile 2011

    il video della pasta frolla e' solo esplicatorio, poi dipende dalla torta che vuoi fare cambiano le dosi come in questo caso

  • DANIELE ha scritto: sabato 02 aprile 2011

    ciao, ho provato a fare la crostata.....ma ho notato che nella ricetta della pasta frolla cliccando sul link ci sono delle discordanze notevoli sulle quantità da utilizzare rispetto a quelle riportate nella ricetta della crostata. come mai? grazie. daniele

  • Maria Gabriella Rotella ha scritto: venerdì 01 aprile 2011

    Ma il lievito nella crostata alla nutella, ci va o no?

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 30 marzo 2011

    @valli: prova!

  • valli ha scritto: domenica 27 marzo 2011

    ciao sonia scusa la domanda, vorei sapere posso mischiare la nutella con la panna montata per renderla più gustosa?? che ne dici????!!!! ciao e grazie mille valli

  • Lisa ha scritto: sabato 19 marzo 2011

    Ciao Sonia (: Prima di tutto complimenti per il sito. Mi garba un casino ^^ Per la crostata alla nutella l'ho fatta stamani però non credi che 750gr di Nutella siano troppi? Cioè una fetta mi ha un pò stuccato ): e poi mi è sembrato che ci fosse troppo burro nella pasta frolla anche mangiando la crostata, ma magari mi sbaglio io ^^ Cmq ancora complimenti ^^

  • sabrina ha scritto: sabato 19 marzo 2011

    grazie della risposta Sonia! sei stata gentilissima! un bacio...

  • ilariac. ha scritto: giovedì 17 marzo 2011

    vorrei capire se la nutella la posso mettere direttamente così com'è sulla crostata fatemi sapere grazie 1000

  • Rosa Bejar ha scritto: giovedì 17 marzo 2011

    Hey Sonia, grazie per prendermi in considerazione, oggi, abbiamo fatto 15 crostatealla nutella con altra variante, abbiamo messo delle fragole intere, ricoperte nelle punte con naturalmente nutella!!!! ti chiederai come mai tante?? semplice, e una raccolta fondi che la scuola di mia figlia qui in Alaska ha proposto per le vittime dello tsunami in Giappone, quidi con molto piacere ci siamo messe al lavoro, e domattina vito che e S. Patrick day, sotto la crostata abbialmo decorato con un trifoglio verde, vli faro sapere quanti soldi riucsiremmo a mandare, poi il fine settimana... faro un'asta di una grande crostata per il coro che mia figlia frequenta, magari all'asta faro $400 dolari, e il mio scopo, l'anno scorso con la tua ricetta del tiramissu l'offerta e stata di $800 dolari, ma avevo anche li la mia varliante, il caffe imbervuto con abbondante rhum haity 5 stelle... ha vinto il primo premio! Grazie comunque a te, mi sento una in gamba in cucina ora... pensare che odiavo entrare in cucina, ora ci vivo, provo quasi tutte le ricedtte, tranne quelle con i broccoli!!! ormai di la e S.Patric's day.. quidi pizzica chi non porta qualcosa verde e se sei nemica di S. Patric's metti qlkualcosa arancione, significa che non condividi S. P.... Grazie ancora

  • Rosa ha scritto: mercoledì 16 marzo 2011

    Ciao Sonia, Ho fatto un'altra variante, siccome mia figlia e una nutellara, e poco mmangia le verdure, ho messo delle melanzane arrostite sopra, e ricoperte con nutella, comunque era molto buona cosi, ce lei,ha voluto il bis! la decorazione a stricioline, e la mia preferita, sempre, nacaonde tutto quello che metto sotto!!! Grazie, seguo sempre tutte le tue ricette.... l'unica cosa che secondo me manca e non sapere quante calorie sono, eil valore nutritivo!!! grazie

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 16 marzo 2011

    @sabrina: la teglia va bene anche se non è di ceramica.

  • sabrina ha scritto: martedì 15 marzo 2011

    sonia, in mancanza della teglia in ceramica? cioè, ce l'ho, ma non è tonda... è ovale... una tonda ce l'ho ma è di ferro.... che faccio?

  • mariliana ha scritto: martedì 08 marzo 2011

    PER CHIARA Ciao chiara si ho provato a far sciogliere la nutella a bagno maria ma cambia poco..mentre la ricetta della frolla con il lievito fa si che la crostata con la marmellata o con la crema venga morbidissima..provala e mi dirai:300 gr farina 100 gr zucchero 100 gr burro e una bustina di lievito..mi pare l'avevamo già confrontata..coumque questa è morbidissima..ma con la nutella ancora non l'ho provata..cari saluti

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 08 marzo 2011

    @giovanna: è normale che facendo cuocere la Nutella in forno un po' si indurisca, quindi non sarà mai cremosa come quella del barattolo!

  • Chiara ha scritto: sabato 05 marzo 2011

    @maurizio: Io Faccio cuocere la frolla bucherellata con una forchetta pero solo la base per 20 minuti. Faccio sciogliere la nutella in un pentolino con acqua,in modo che sia liquida e la metto sulla pasta frolla cotta. Poi io faccio le strisce e la metto in forno ventilato x altri 5 minuti contati x far cuocere solo le losanghe. La nutella è più morbida e non dura. La mia frolla pero è 130 grammi di burr, Un cucchiaino di lievito, 1 uovo e un tuorlo 80 zucchero, 300farina. La farina sempre x ultima. Fammi sapere. Ah.. Puoi evitare di fare losanghe con la pasta rimanente che io stendo tra un foglio di carta da forno e fare decorazioni con stampini, smarties o quello che vuoi!

  • Maurizio ha scritto: sabato 05 marzo 2011

    Ciao forse vi sembrerà strano un maschio che chiede consigli su ricetta potete consigliarmi un sistema per non far diventare dura la nutella sulla crostata? Grazie

  • ilaria ha scritto: venerdì 04 marzo 2011

    l'ho provata ora, è in forno! Ma ho sbagliato la quantità di nutella ne ho messo 400g, spero bene! ho fatto una variazione estetica, al posto delle striscioline ho messo cuoricini! stanno carini... complimentoni per il sito, lo guardo spesso!

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 04 marzo 2011

    @rosy bejar: che idea meravigliosa! Bravissima!

  • Chiara ha scritto: venerdì 04 marzo 2011

    Mariliana proverò certamente e grazie.E accetto altre ricette di frolla..smiley Ma la nutella hai provato a farla sciogliere a bagnoMaria in modo che diventi liquida liquida? Così non si indurisce a me. Poi invece farcirla con marmellata ai frutti di bosco o fragola viene morbidissima. Anche la torta Susanna con ricotta e cioccolato! È proprio la nutella che ha un destino particolare!!!

  • rosy bejar ha scritto: giovedì 03 marzo 2011

    Io la variante l'ho fatta con salamed piccante e pancetta arrotolata, provatela

  • mariliana ha scritto: giovedì 03 marzo 2011

    RISPOSTA PER CHIARA..ciao chiara è vero le nostre ricette di frolla sono simili, sai ne ho anche altre se vuoi provarle sarei lieta di fornirtele...io sai ho provato a differenziare la cottura un pò come il tuo suggerimento ma purtroppo la nutella ha sempre lo stesso destino..sai ho provato a fare anche una crostata con la crema pasticcera al cioccolato credendo che non fosse uguale a quella con la nutella ma la frolla e la crema si sono indurite, o meglio i bordi della crostata erano duri(in quel caso la frolla era: 400grfarina 200grzucc 3 tuorli 150grburro)...mentre la ricetta che ho dato a giovanna farcita con crema pasticcera è ottima e morbidissima!provala se credi!cari saluti

  • Chiara ha scritto: giovedì 03 marzo 2011

    Per GIOVANNA:il problema è sempre stato che la nutella si induriva e diventava secca, quindi perdeva il suo sapore. Peró ho trovato una buona soluzione. Far cuocere la frolla pero solo la base per 20 minuti. Faccio sciogliere la nutella in modo che sia liquida e metto sulla pasta frolla cotta. Poi io faccio le strisce e la metto in forno ventilato x altri 5 minuti contati x far cuocere solo le losanghe. La nutella è più morbida e non si secca. Inoltre la mia frolla è molto simile a quella della signora Mariliana. Io metto 130 grammi di burr, Un cucchiaino di lievito, 1 uovo e un tuorlo 80 zucchero, 300farina. Provi a farla così mettendo la nutella dopo e poi mi faccia sapere.

  • mariliana ha scritto: giovedì 03 marzo 2011

    RISPOSTA PER GIOVANNA..ciao giovanna io invece erano anni che mi chiedevo come mai la frolla una volta cotta tendesse ad indurirsi, indipendentemente dal ripieno..ultimamente invece sto usando una frolla con il lievito che migliora di molto la situazione anche per quanto riguarda il ripieno e poi è poco zuccherata provala e fammi sapere..300gr di farina 2 uova intere, 80 gr di zucchero 1 bustina di lievito 100 gr di burro...cari saluti

  • giovanna ha scritto: giovedì 03 marzo 2011

    Allora perchè nelle ricette dicono di mettere la nutella prima di passare la crostata in forno e dalle foto sembra cremosa come nel barattolo? Qual'è il trucco? Sono anni che cerco una risposta.....

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 03 marzo 2011

    @Alessandra: è normale che la nutella si solidifichi mentre è in forno,non può rimanere morbida e cremosa come la trovi nel barattolo

  • Alessandra ha scritto: mercoledì 02 marzo 2011

    Salve,ho fatto la crostata di nutella ma la nutella si è seccata....posso mischiarci qualche cosa per evitarlo??(ad esempio acqua o latte o altro??).La frolla invece...BUONISSIMA!!!

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 02 marzo 2011

    @mariliana: di ricette di pasta frolla ne esistono molte, quella classica non prevede il lievito e si usa per la crostata ad esempio. Questo tipo di frolla è molto più friabile. Per fare la pastiera io ho preparato la pasta frolla classica.

  • mariliana ha scritto: martedì 01 marzo 2011

    ciao sonia mi serve un chiarimento:giorni fa un'amica mi ha dato una ricetta di pasta frolla che prevedeva una bustina di lievito in aggiunta agli altri ingredienti e devo dire che con questa ricetta la crostata viene molto morbida e più alta..credo però che questa ricetta non si presti per fare ad es la pastiera..puoi spiegarmi qual'è la differenza fra la ricetta classica di pasta frolla e quella con il lievito?è giusto ricorrere al lievito per farla crescere di più?grazie un bacione!

  • Simona ha scritto: lunedì 21 febbraio 2011

    Grazie x la ricetta...

  • Valeria ha scritto: martedì 15 febbraio 2011

    Grazzie per la ricetta e complimenti x sito

  • LORY ha scritto: sabato 12 febbraio 2011

    grazie mille pome farò la crostata

  • Chiara ha scritto: venerdì 11 febbraio 2011

    ma è ovvio che bisogna fare attenzione a zuccheri e grassi.. E non la si puo fare tutte le mattine x sempre.. Ogni tanto x alternarla a colazione.. E poi sucuramente meglio di merendine o altre cose smiley che io personalmente non consumo molto e preferisco fare le cose fatte da me. Anche si tratt di pluncake o torte meno ricche di grassi di quella in questione. Ciao smiley

  • Elena ha scritto: martedì 08 febbraio 2011

    Non per sollevare una rivolta ma la nutella per quanto buona è davvero ricca di zuccheri e grassi. Non penso sia la cosa migliore consigliare una crostata di questo tipo come colazione o merenda. La ricetta è buona e ancora migliore se consumata con moderazione.

  • Chiara ha scritto: lunedì 07 febbraio 2011

    Si esatto.. Grazie e poi il problema era che la nutella si induriva tanto e diventava secca e quindi perdeva il suo sapore ? e quindi la soluzione è metterla dopo ma passarla sempre in forno pochi minuti se no è troppo liquida!

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 07 febbraio 2011

    @matteo: in effetti questo tipo di frolla in particolare contiene molto burro e quindi risulta particolarmente friabile, è per questo che consigliamo di farla rassodare in frigorifero anche per una notte intera. Comunque se preferisci puoi preparare la crostata alla Nutella utilizzando la ricetta classica della frolla. Ecco il link: http://ricette.giallozafferano.it/Pasta-frolla.html

  • chiara ha scritto: domenica 06 febbraio 2011

    Ciao a tutti io ho provato a fare varie crostate alla nutella perchè il mio compagno ne va matto soprattutto per la colazione... ho provato tante ricette e anche questa ma il problema è che la nutella si indurisce e diventa secca...però finalmente ho trovato la soluzione.. (dimezzando le dosi di questa ricetta, se no viene troppo burrosa e alta). preparo la pasta frolla,la stendo in una teglia di ceramica o pirex e la faccio cuocere per 30 minuti circa. nel frattempo stendo la pasta frolla rimasta x le strisce sopra nella carta da forno e la metto in freezer in modo che diventi dura. a bagnomaria faccio scogliere la nutella, trascorsi i 30minuti, la metto sopra la pasta calda, dal freezer prendo la frolla faccio le strisce e metto in forno per pochi minuti il tempo di far colorare le strisce! così la nutella non si secca e rimane morbida e neanche troppo liquida! ciao a tutti

  • Matteo ha scritto: domenica 06 febbraio 2011

    Le dosi per la pasta frolla sono sbagliate... Io ho provato è troppo burrosa e si sgretola risulta quindi illavorabile

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 04 febbraio 2011

    @daly: io li metterei come decorazione sulla crostata solo dopo che si sarà raffreddata. Non è necessario fare le losanghe, puoi anche creare altre forme con l'impasto.

  • DALY ha scritto: venerdì 04 febbraio 2011

    posso fare i decori anche con forme diverse fatte con i tagliabiscotti o servono per forza le losanghe? posso aggiungere degli smarties? se sì a che punto? prima della cottura? a metaà? alla fine? prima di toglierla dalla pirofila di ceramica devo farla raffreddare giusto? ciao, sei un mito!!!

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 02 febbraio 2011

    @vito: prova a non mettere il latte la prossima volta

  • vito ha scritto: lunedì 31 gennaio 2011

    ho diluito un po la nutella con il latte. ho steso un strato inferiore di nutella, rispetto a quello visibile in foto. durante la cottura la nutella si è gonfiata. sembrava bollire. cosa ho sbagliato?

  • Patrizia ha scritto: giovedì 27 gennaio 2011

    Complimenti per questa crostata alla nutella... Grazie per ricetta...

  • rosa ha scritto: mercoledì 26 gennaio 2011

    ho provato questa crostata,ma la nutella si indurisce, ce un metodo per farla rimanere morbida?

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 20 gennaio 2011

    @luisa: la pasta frolla utilizzata per preparare la crostata di Nutella è particolarmente friabile, se preferisci puoi preparare la frolla usando questa ricetta http://ricette.giallozafferano.it/Pasta-frolla.html

  • luisa ha scritto: mercoledì 19 gennaio 2011

    l ho fatta oggi è vero si sente troppo il burro ce ne vorrà di meno?

  • Alessandra ha scritto: lunedì 17 gennaio 2011

    L'ho preparata sabato per una cena a casa di amici.. è speciale!!!!!!! smiley L'unico problema che ho avuto è che non tutto il burro si è frullato per bene, sentendosi troppo il sapore, ma me ne sono accorta troppo tardi smiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 14 gennaio 2011

    @roberta: le due frolle sono state preparate in modo diverso apposta. Quella della crostata di Nutella è molto più friabile.

  • simply ha scritto: giovedì 13 gennaio 2011

    Ciao Sonia, ho fatto la crostata diverse volte , anche con la marmellata e viene bene a parte che la crosta intorno mi si brucia un pochino e le losanghe non si cuociono bene. E' un problema di forno? Come posso fare? Qualcuno mi può aiutare?

  • Roberta ha scritto: mercoledì 12 gennaio 2011

    secondo me c'è un errore nelle dosi della frolla in questa specifica ricetta. Il burro dovrebbe essere 160 gr e non 260. Infatti nella ricetta della sola frolla presente a questo link: http://ricette.giallozafferano.it/Pasta-frolla.html, le proporzioni sono 500 gr di farina e 250gr burro, quindi se tanto mi dà tanto, per 300 grammi di farina il burro dovrebbe essere 160 gr circa

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 10 gennaio 2011

    @Rita: Ci sono diversi modi di realizzare la pasta frolla. Se questa frolla ti sembra troppo burrosa puoi realizzarla con questa altra ricetta: http://ricette.giallozafferano.it/Pasta-frolla.html

  • Rita ha scritto: sabato 08 gennaio 2011

    l'ho fata ieri ma, a mio parere, la pasta frolla è troppo burrosa. Non si potrebbe fare con meno burro?

  • ileana ha scritto: martedì 04 gennaio 2011

    è buonissima e incredibilmente morbida. Le ricette diquesto sito sono sempre ottime!!

  • crina86 ha scritto: venerdì 17 dicembre 2010

    io lo fatta la settimana scorsa..perfetta..a avuto un succesone.i miei cleghi e mio marito,lo hanno devorata in pochi min... da rifare questa crostata.

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 14 dicembre 2010

    @viola: il forno ventilato tende a cuocere più velocemente le pietanze, quindi ti consiglio di diminuire la temperatura del forno di 20-30 gradi e di diminuire anche il tempo.

  • viola ha scritto: lunedì 13 dicembre 2010

    Salve,ho tirato fuori la crostata da poco e (ancora tiepida) l'ho assaggiata.Il sapore è ottimo anche se la nutella si è indurita....il forno era nella modalità ventilato...cosa posso fare x migliorare???

  • caterina ha scritto: venerdì 10 dicembre 2010

    io l'ho messa perchè ce l'avevo ma non è necessaria

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 10 dicembre 2010

    @francesco: dipende dal tuo gusto! Un caro saluto!

  • Francesco ha scritto: venerdì 10 dicembre 2010

    Grazie per la risposta... La vanillina va usata?

  • caterina ha scritto: venerdì 10 dicembre 2010

    francesco, per la pasta frolla io ho seguito il procedimento indicato nella pagina dove ti rimanda da questa ricetta (perchè, lo ammetto, non l'avevo mai fatta), ma usando le dosi di questa ricetta qui. è venuta friabile e morbida

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 10 dicembre 2010

    @francesco: puoi scegliere se preparare la frolla con la ricetta indicata qui oppure con quella classica. La frolla qui indicata è più friabile.

  • Francesco ha scritto: giovedì 09 dicembre 2010

    Salve, vorrei sapere se, per la pasta frolla, bisogna usare le dosi indicate in questa pagina oppure nella pagina della ricetta della pasta frolla. Se in questa pagina, non va usata anche la vanillina?

  • caterina ha scritto: martedì 07 dicembre 2010

    io l'ho fatta ieri sera ed è riuscita perfetta!!!cotta giusta, morbida, la nutella era ovviamente addensata ma assolutamente non secca nè dura, morbida. ho usato le dosi indicate per la pasta frolla (usando la margarina perchè non avevo burro in casa), solo che per mancanza di tempo in frigo c'è stata solo un'ora, e non due come indicato.Per la nutella ne ho messo meno; invece di mettere tutto il vasone da 750gr ne avrò messo circa 3/4. Ho cotto però per meno di 45 minuti, e cioè per 30, a forno statico.

  • lara ha scritto: mercoledì 01 dicembre 2010

    un consiglio per tutti /tutte: la nutella, per essere spalmata con facilità, dev'essere prima riscaldata a bagnomaria per un pò! credo di fare questa crostata nei prossimi giorni, vi farò sapere!

  • Laura ha scritto: martedì 30 novembre 2010

    La crostata mi si è un pò seccata, come mai? Io l'ho messa nel forno ventilato (pasticcere), sarebbe stato meglio mettere la funzione statica? La teglia nel forno andrebbe più alta o più bassa (io l'ho messa al centro)? Sotto ho messo la carta forno, è sbagliato? La nutella mi si è cotta e seccata un pò, la prossima volta proverò a mettere la carta alluminio per i primi 15 minuti, come è indicato e speriamo bene... Grazie mille per la risposta.

  • valeria ha scritto: giovedì 25 novembre 2010

    salve,ho appena fatto questa meravigliosa crostata e posso confermarlo,buona in tutto.....ma io l'ho tenuta non 45 minuti ma bensì 30 e bastavano....complimenti per chi ha messo questa stupenda ricetta,conto di rifarla.......

  • Dormilla ha scritto: mercoledì 24 novembre 2010

    @Rosanna se leggi i primi commenti troverai la risposta alla tua domanda

  • girasole ha scritto: mercoledì 24 novembre 2010

    un vero disatro.. 45 min sono troppi per i miei gusti.. mi è venuta troppo dura e nell'ipasto c'è troppo burro..

  • rosanna ha scritto: domenica 21 novembre 2010

    Vorrei provare a fare la crostata con la nutella....ma il mio dubbio è sempre stato ...che con la cottura nel forno la nutella si indurisca....e se cosi fosse c'è un metodo che cio non avvenga? grazie Rosanna

  • dolly ha scritto: domenica 21 novembre 2010

    Penso che sia una ottima idea,infornare prima la crostata e poi quando è pronta mettere la Nutella.Un alternativa alla crostata con sopra la griglia,è usare la tortiera per crostate, quella che ha la base che rientra, tipo per le crostate alla frutta fresca,e sopra, invece della griglia di pastafrolla, si possono mettere granelle di nocciola.

  • silvia ha scritto: venerdì 19 novembre 2010

    ciao, ho provato la tua ricetta ma la nutella cotta nel forno non è + nutella... così ho risolto in questo modo, inforno la base di pastafrolla in bianco e cuocio la griglia di strisce su una placca liscia, quando è tutto freddo metto la nutella e la copertura, un po' di zucchero a velo e i miei bimbi la divorano...

  • Mario ha scritto: giovedì 18 novembre 2010

    Per me non è venuta bene. La pasta era troppo umida e non sono riuscita a piegare bene i bordi, si sono rotti. Ho seguito i consigli da voi e ho sciolto la nutella a bagnomaria, è venuta bella liquida! PS. Sono un UOMO che vuole far felice la mia ragazza.

  • nonnamelia ha scritto: martedì 09 novembre 2010

    Ti ringrazio della 'dritta' sulle gocce di cioccolata,ho seguito il tuo suggerimento e ha funzionato.Un caro saluto e avanti così.

  • maria ha scritto: sabato 06 novembre 2010

    anche io l'ho fatta; il risultato non è stato un gran che, ma volevo dirti che la nutellla devi scioglierla o al microonde o a bagnomaria.......desideravo un ripieno più morbido la nutella si è indurita un pò troppo

  • aasia ha scritto: martedì 02 novembre 2010

    dunque,prima d'infornare copri la teglia con carta alluminio . gli ultimi 10 15 minuti togli il foglio e fa cuocere la parte superiore. è ok ciao

  • Lucrezia ha scritto: martedì 02 novembre 2010

    si anche a me è successo, allora ho provveduto in tal modo: l'impasto l'ho diviso in quasi due parti uguali in modo da fare sopra una copertura totale ed il bicchiere della nutella l'ho fatto sciogliere un pò a bagnomaria in modo che la nutella era più spalmabile.

  • Rita ha scritto: lunedì 01 novembre 2010

    ebbene, l'ho fatta ma il risultato non era quello sperato...troppi 45 minuti in forno a 180 gradi, è diventata scura e la nutella si è seccata e poi la nutella comunque metterla sulla torta è stato un disastro !!! non si staccava nè dal cucchiaino e nè dalla torta. si accettano consigli !!!!

  • aasia ha scritto: domenica 31 ottobre 2010

    le gocce di cioccolato prova a passarle prima nella farina e versale sopra non dentro l'impasto. ciao

  • manila ha scritto: domenica 31 ottobre 2010

    ciao! risulta troppo liquida se il burro nn è ammorbidito a temperatura ambiente ma fuso a bagnomaria. io lo lascio ammorbidire x qualche ora poi procedo ... spero di esserti stata utile smiley

  • ro ha scritto: sabato 30 ottobre 2010

    Le gocce di cioccolata si depositano sul fondo perché troppo pesanti. Per evitare che questo accada, prima di metterle nel composto prova ad infarinarle...

  • donatella ha scritto: sabato 23 ottobre 2010

    Per non far seccare la nutella sulla crostata, cuocere a 170 gradi per 20 minuti, e accendere il forno quando si mette la crostata.

  • nonnamelia ha scritto: sabato 09 ottobre 2010

    AIUTO,c'è qualcuno che mia sa dire perchè quando uso le gocce di cioccolato mi si attaccano sul fondo? Spero che qualcuno mi risponda, grazie

  • rosj ha scritto: venerdì 08 ottobre 2010

    per evitare che la pasta frolla si rompa unite una puntina di lievito per dolci e usate lo zucchero a velo invece dello zucchero semolato vedrete sarà buonissima

  • cinzia ha scritto: venerdì 08 ottobre 2010

    cara Cecilia un modo per non far seccare troppo la nutella è quello di cuocere prima la base della crostata per un 15 20 minuti poi aggiungere la nutella e le strisce rinfornare e finire la cottura.Stando di meno nel forno la nutella non si secca piu di tanto

  • giglio ha scritto: venerdì 08 ottobre 2010

    Se cotta la Nutella si indurisce. Avrei risolto cuocendo a parte il fondo e la griglia superiore. Una volta cotti mettere la Nutella.

  • dolly ha scritto: giovedì 07 ottobre 2010

    a me di solito le crostate vengono bene, ma qella alla nutella viene puttosto dura e si crepa,infatti quando la faccio la aggiungo per ultima, dopo aver fatto cuocere la pastafrolla come si usa con la crostata di frutta fresca che si versa sopra quando è pronta la crema pasticcera.

  • tiziana ha scritto: mercoledì 06 ottobre 2010

    la provo subitoooo...grazie sonia di solito mi viene dura

  • ANTONIETTA ha scritto: sabato 02 ottobre 2010

    wow troppo buona ho seguito pero' la ricetta della pasta frolla di giallo zafferano e nn qll scritta in qst ricetta.....è la prima volta che la facevo....e mi è venuta bene....grazie per le vostre ricette.

  • Cecilia ha scritto: domenica 19 settembre 2010

    Uhmm...ragazze c'è qualcosa che non mi quadra! ieri ho fatto la crostata come avevo anticipato...sulla nutella non faccio commenti...ma ho la vaga impressione che le dosi che date per la pasta frolla abbiano qualche problemino: io ho seguito quelle sopra riportate e non quelle della pagina proprio dedicata alla pasta frolla...ma il burro è risultato davvero troppo e la pasta era quasi liquida...ho dovuto modificarla "ad occhio" con aggiunta di farina pur di indurirla...e comunque il risultato non è stato esattamente quello che avrebbe dovuto. Vabbeh...di certo era mangiabilissima...però in tutta onestà forse "la regia" dovrebbe correggere un pò quelle dosi: 260 di burro per 330 di farina...evidentemente non sarà cosi! il mio è solo un suggerimento...e gli esperti siete voi...quindi se sbaglio scusatemi.

  • Cecilia ha scritto: sabato 18 settembre 2010

    Ok Sonia...grazie per il consiglio...penso di provarci proprio oggi; ti/vi faccio sapere quanto prima com'è venuta. ciauuuuuuu

  • Valeria ha scritto: venerdì 17 settembre 2010

    Ho rifatto la crostata, ma questa volta per farcirla ho usato la crema pasticcera con la frutta sopra. Ho fatto come hai detto Sonia. Ho lasciato riposare la pasta prima di stirarla, ma non cambia molto. Ho dovuto stirarla su un foglio di cartaforno altrimenti non riuscivo a metterla nella teglia perchè si spezzava. Però è venuta buona lo stesso smiley

  • rosalia ha scritto: venerdì 17 settembre 2010

    ho fatto la tua ricetta della crostata con nutella risultato buonissima detto dagli altri mio marito ha detto di aver fatto stavolta il top dei top . molto piu buona delle altre volte grz

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 16 settembre 2010

    @Cecilia: prova ad abbassare la giglia nel forno su cui metti lo stampo con la crostata a cuocere; e poi se ancora dovessi avere questo problema potresti coprire con un foglio di alluminio lo stampo dopo circa i primi 30 minuti così da preservare la superficie.

  • Cecilia ha scritto: mercoledì 15 settembre 2010

    Che dire...io ho provato più volte a fare la crostata di Nutella, ma il mio problema resta sempre lo stesso: una volta uscita dal forno la nutella risulta secca e bruciacchiata in superfice! Sono la sola ad avere questo problemino? qualche dritta? Mio marito l'adora...se mi date qualche consiglio utile forse riuscirò a farne una speciale per ringraziarlo per tutto ciò che sta facendo per me da quando sono incinta! smiley)

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 19 agosto 2010

    @Stetty92: a 180° come abbiamo segnato!

  • stetty92 ha scritto: sabato 14 agosto 2010

    ciao sono stetty se si usa il forno elettrico a quanti gradi bisogna metterlo per cuocere la crostata alla nutella??

  • Michela ha scritto: giovedì 29 luglio 2010

    Complimenti sonia ti seguo sempre!! Spesso preparo questa ricetta ma la nutella rimane sempre dura all'interno!!! A volte ho provato una crema alla nutella (nutella + leggera aggiunta di pasticcera) ma il risultato non è lo stesso! Non mi aspetto che la nutella sia cremosa, ma non dura!!! In foto mi sembra ancora lucida e non dura...consigli? Grazie!

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 28 luglio 2010

    @rosa: utilizza pure la teglia che preferisci, per sicurezza imburrala e infarinala, il tempo di cottura non dovrebbe variare.

  • Rosa ha scritto: sabato 24 luglio 2010

    ciao a tutti di giallozafferano, ma se al posto della teglia in ceramica ne utilizzo una in vetro fa lo stesso? oppure devo imburrare e infarinare? e la temperatura e la durata della cottura restano uguali??? grazie a tutti e continuate così! ALLA GRANDE!!!! XD XD

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 05 luglio 2010

    @Valeria: non è che magari quando hai provato a stendere la frolla l'avevi appena tirata fuori dal frigo? prima di stenderla è bene lasciarla riposare una decina di minuti fuori dal frigo in modo che si riesca a maneggiare più agevolmente e soprattutto infarinare sia il panetto di frolla che il piano di lavoro che il mattarello.

  • Valeria ha scritto: sabato 03 luglio 2010

    Ho fatto la crostata alla nutella per i bambini del grest ed è venuta davvero buona tant'è che tutti hanno chiesto il bis smiley Ma, vorrei capire se è normale che quando provavo a stirare la pasta per poi metterla nella teglia, mi si rompeva. Ho dovuto stirarla sopra un foglio di carta forno per evitare ciò. Ho seguito tutto il procedimento del video, ma ho usato gli ingredienti di questa ricetta.

  • Memole ha scritto: martedì 15 giugno 2010

    Salve a tutti! Una domanda stupida (vedo che siete tutti molto esperti!!) per una cuoca alle prime armi!! Chiedo questo: per la pasta frolla uso le dosi indicate in questa ricetta o in quella a cui accedo cliccando sul link per la ricetta della pasta frolla? Se uso le dosi indicate qui, la Vanillina non la metto?? Perchè non la vedo menzionata negli ingredienti, mentre nella ricetta per la pasta frolla si. Grazie mille!!!

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 08 giugno 2010

    @guendidu: diminuisci la dose di burro secondo il tuo gusto, puoi anche preparare la pasta frolla tradizionale, in questo caso utilizza 330 gr di farina, 180 di burro e 150 di zucchero a velo.

  • Dormilla ha scritto: lunedì 07 giugno 2010

    se tu nu la voi sentì puoi anche nu sentirla ma io l'ho fatta e lo yogurt (yogurt bianco non è necessario che sia Muller, io ho usato quell) NON si sente ed io sono attorinata di golosi di Nutella ai quali ho fatto assaggiare i dolci alla Nutella fatti questa crostata i muffi ed una pinza di mia preparazione che mi chiedono sempre...la Nutella in questione buona sicuro ma nelle ciambelle diventa durissima e il consiglio perché rimanga morbida è di aggiungere lo yogurt, il consiglio lo hanno dato in TV durante un programma di cucina con uno chef che preparave dolci per i bambini...contenta Maria?!?

  • Guendidu ha scritto: giovedì 03 giugno 2010

    La pasta frolla realizzata con i quantitativi indicati in ricetta, risulta un pò troppo dolce ed il burro è dominante come retrogusto. UN consiglio per alleggerire? Grazie

  • Maria ha scritto: martedì 01 giugno 2010

    Scusate, anzichè fare miscele di testa vostra di dubbia qualità (scusate, ma la nutella col muller proprio non se po' sentì), costa tanto seguire il consiglio della chef ed eseguire una cottura alla cieca della frolla?

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 31 maggio 2010

    @silvia: esistono tante tipologie di pasta frolla, in questo caso si tratta di una preparazione molto più friabile. Se non ti convince, nulla vieta di utilizzare le dosi indicate nella ricetta della pasta frolla classica.

  • silvia ha scritto: venerdì 28 maggio 2010

    Salve! non capisco perchè le quote di burro/farina/uova non tornino tra la ricetta qui e quella nel link della pasta frolla. come mai in questa ricetta ci va TANTO BURRO quando invece nel link della pastafrolla la stessa quantità di burro è indicata per 500gr di farina???? grazie e mille oomplimenti per le vostre buone e sempre precisissime ricette che mi hanno trasformato da vergognosa catastrofe in cucina a cuoca provetta!!!

  • Donato ha scritto: lunedì 24 maggio 2010

    Ciao a tutti..... STUPEFACENTE!!!! mia moglie a seguito alla lettera la ricetta e devo dire che il risultato è stato immediato.... tutto sta nel dosaggio delle dosi dopo 2 giorni, scarsi!!!! visto l'ottimo risultato, la nutella era ancora bella morbida.... da provar assolutamente!!!!!!

  • Iris ha scritto: domenica 23 maggio 2010

    Ho fatto oggi questa crostata e buonissima e molto veloce da preparare!! Tutte le ricette che copio da questo blog sono un successo....grazie!

  • dormilla ha scritto: giovedì 20 maggio 2010

    l'ho già scritto tre volte lo scrivo la quarta....è sufficente mettere un 20% di yogurt biamco tipo muller e la Nutella rimane tenera e NON si altera il sapore..l'ho provato e chi l'ha assaggiata...tutti amanti della Nutella...hanno confermato che NON si altera il sapore...non è difficile e non c'è bisogno della cottura alla cieca....

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 20 maggio 2010

    @monica: si potrebbe procedere con una cottura alla cieca e aggiungere la Nutella in un secondo momento.

  • monica ha scritto: mercoledì 19 maggio 2010

    Cara Sonia, prima di tutto COMPLIMENTI !!! e POI DEVO RICHIEDERTI UNA COSA... HO PROVATO TANTE VOLTE A FARE LA CORSTATA DI NUTELLA MA .. LA NUTELLA CON LA COTTURA DIVENTA TROPPO SOLIDA... DALLA FOTO DELLA TUA .. SEMBRA PIU' MORBIDA... MI DAI QUALCHE DRITTA ? GRAZIE

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 18 maggio 2010

    @nicoletta: se si effettua la cottura alla cieca le losanghe possono anche non essere messe

  • lulù ha scritto: lunedì 17 maggio 2010

    Fatta proprio ieri. Veloce. E' un'ingordigia del gusto, ma deve essere mangiata a piccole fette, si fa fatica a digerirla. E' piaciuta a tutti, non bambini, ma adulti. Se non ci fosse la Nutella bisognerebbe inventarla.

  • Dormilla ha scritto: lunedì 17 maggio 2010

    Io ho usato per la crostata un bicchiere, credo sia del peso di gr 250 + un barattolo gr 400 quindi in complessivo gr 650 di Nutella, il vasetto di yogurt è gr 150 (peso standard) diciamo che il rapporto è di circa il 25% pari a circa gr 190 di yogurt (per la precisione gr 187.5)spero di essere stata abbastanza esaudiente comunque per qualsiasi delucidazione a disposizione...

  • Raffaell ha scritto: lunedì 17 maggio 2010

    Ho preparato per domenica scorsa qusta spettacolare crostata! Ho diminuito la dose di Nutella (circa 450 gr.) causa le innumervoli calorie, ma comunque è stata un successone di grandi e piccini. Ciao a tutti!!

  • Giulia ha scritto: sabato 15 maggio 2010

    Dormilla, e se si usa invece la confezione di 750 gr come viene indicato nella ricetta, cuánto yogurt devo mettere?

  • Valentina ha scritto: venerdì 14 maggio 2010

    Ciao, ho fatto la crostata ed effettivamente la nutella si solidifica un po'...cmq è buonissima lo stesso. Provero' i vostri consigli...buona giornata a tutti !!!

  • Dormilla ha scritto: venerdì 14 maggio 2010

    ...la quantità di yogurt bianco sarebbe per il classico bicchiere di Nutella mezzo barattolino di yogurt bianco (io l'ho messo tutto perché a me lo yogurt non piace e non sapevo dove mettere quello che rimaneva...non si sentiva ugualmente mi hanno detto gli "esperti") intero invece se si usa il barattolo di Nutella da 400 gr.ciao

  • chiarina ha scritto: venerdì 14 maggio 2010

    ciao! siccome vorrei fare questa ricetta x domani che è il mio 18esimo compleanno=) volevo sapere la quantità di yogurt che te hai usato in base a quanta nutella ci va! grazie mille!

  • Marisa ha scritto: venerdì 14 maggio 2010

    Non mettere le pere sciroppate, metti le pere fresche.

  • roberta ha scritto: giovedì 13 maggio 2010

    un consiglio molto valido è quello di mettere prima della nutella uno strato di ricotta di mucca circa 200gr poi spalmate la nutella ammorbidita . fate le strisce e cuocete senza paura che indurisca. vedrete quanto è buona!!

  • Peppo ha scritto: giovedì 13 maggio 2010

    ...per quanto riguarda la pasta frolla...io spesso uso miscelare le farine: 1/3 farina di riso, 1/3 farina integrale, 1/3 farina 00. Peppo

  • SERENA ha scritto: giovedì 13 maggio 2010

    ... LA FARO' SABATO VISTO CHE QUI A GUBBIO E' FESTA.... W I CERI

  • Dormilla ha scritto: giovedì 13 maggio 2010

    Per evitare che la Nutella si asciughi troppo è sufficente mescolarla con dello yogurt bianco, tipo muller, io l'ho fatta e l'ho fatta assaggiare a dei grandi esperti di Nutella che mi hanno confermato che lo yogurt non si sente e non altera quindi in nessun modo il sapore della tanto amata Nutella....provare per credere...e lo yogurt è sicuramente più leggero delle varie pasta frolla e crema pasticcera....

  • Michela ha scritto: giovedì 13 maggio 2010

    Ciao a tutti! Volevo chiedere una cosa riguardo gli ingredienti per la pasta frolla. Quali sono le dosi ideali? 500 gr di farina, 250 di burro e 4 tuorli, come nella ricetta della pasta frolla, oppure queste dosi nella ricetta della crostata alla nutella? e i tempi di riposo della frolla? mezz'ora o 2 ore? Grazie....Buona giornata a tutti!

  • Peppo ha scritto: giovedì 13 maggio 2010

    ...per evitare che la nutella si asciughi troppo...invece di mettere le strisce di frolla sopra la nutella ho messo uno strato sottile di pasta frolla in modo che venga completamente ricoperta/chiusa. In tal modo la nutella o anche le eventuali marmellate non si asciugano e così le "crostate chiuse" una volta tagliate sveleranno un ripieno morbido...boh...provate...

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 12 maggio 2010

    @paola: le varianti sono molteplici, a dire il vero sono io sono più per le cose semplici anche perché la Nutella ha un sapore molto ricco già da sola. Fammi sapere il risultao!

  • Paola ha scritto: mercoledì 12 maggio 2010

    Mi è venuta imente una variazione mettendo insieme questa ricetta e quella della crostata di pesche e amaretti. Se provo a mettere nutella , amaretti sbriciolati , pere sciroppate e un altro strato di Nutella ?

  • bar aletto ha scritto: mercoledì 12 maggio 2010

    se la nutella viene aggiunta subito diventa dura, il pasticcere mi ha detto che loro prima cuociono la frolla, poi mettono la nutella e le striscie facendole solo appena colorare. ho provato ,la nutella rimane mrbida le striscie..... forse bisognerebbe cuocere le striscie a parte e posizionarle insieme alla nutella

  • Paola ha scritto: mercoledì 12 maggio 2010

    Fermo restando che nei dolci più burro c'è e più sono buoni (sigh sigh!), vi do una alternativa un pochino più light, si fa per dire. Nella mia ricetta storica, tramandata da generazioni, le dosi sono: 350 gr. farina, 150 gr. zucchero, 180 gr. burro, 3 rossi, una grattata di buccia di limone, un pizzico di sale ed un pizzico di lievito x dolci. Provate e poi mi direte. Friabilissima e sapore ottimo (il segreto per non farla venire troppo croccante è nel non prolungare la cottura) Baci!

  • Egles ha scritto: martedì 11 maggio 2010

    ho la vaga impressione che la nutella indurisca un pò a tutte - l'unico sistema è quello suggerito da Soia - altrimenti non è più nutella - anche io faccio così -cuocio la frolla da sola - e poi la riempio - grazie Sonia un bacione -

  • silvia ha scritto: martedì 11 maggio 2010

    ho provato a fare la crostatasmiley....perchè la mia nutella si è cristallizzata diventando immangiabile????

  • Miriam ha scritto: martedì 11 maggio 2010

    Ciao Sonia questa è la prima volta che lascio un commento, ma è da quasi 2 anni che ti seguo e provo le ricette che pubblichi. Voglio davvero farti i complimenti sei davvero bravissima e ordinata. Quando ho visto la prima foto di questa crostata mi sono impuntata di farla al più presto. Grazie smiley

  • Michele ha scritto: martedì 11 maggio 2010

    complimenti, finalmente trovo chi non usa il lievito nella frolla, a che serve? la frolla deve essere semplicemente frfrfrfrfrfrfrf, friabile, non lievitata, quindi buona farina e tanto amore, Michele

  • tiziana ha scritto: martedì 11 maggio 2010

    anch,io ho provato a fare la crostata di nutella e la frolla mi si è gonfiata,cioè faceva delle piccole bolle e la cioccolata mi si è seccata anche con quella alla marmellata di frutta,perchè?

  • Francesca ha scritto: martedì 11 maggio 2010

    Che mondo sarebbe senza Nutella...e senza Giallo Zafferano!!! Grazie Sonia, sei un mito!

  • Nicoletta ha scritto: martedì 11 maggio 2010

    Ma con la cottura all cieca poi le losanghe come le metti crude??? Per non far indurire la nutella si potrebbe mettere un po di latte x ammorbidirla prima al forno?

  • Dormilla ha scritto: martedì 11 maggio 2010

    ...meglio lo yogurt bianco...tipo Muller...più leggero e NON altera il sapore e la Nutella rimane morbida...io faccio un'ottima Pinza in questo modo...

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 11 maggio 2010

    @viola: esistono diversi tipi di frolla a seconda di quello che si desidera ottenere, il tuorlo rende friabile la pasta frolla, l'albume invece rende la frolla più croccante. Per quanto riguarda il lievito, di solito in una buona frolla non si aggiunge il lievito, che invece è indicato nelle frolle che prevedono il ripieno.

  • antonietta ha scritto: martedì 11 maggio 2010

    x la serie...morire di Nutella...tutti sbafati!!!!!!!

  • alison ha scritto: martedì 11 maggio 2010

    questa ricetta deve essere una bonta'....vado subito a provarla!!!

  • dormilla ha scritto: martedì 11 maggio 2010

    Bella ricetta...dato che la Nutella tende ad indurire mescolarla con mezzo barattolino di Yogurt bianco es: bicchiere di nutella 1/2 barattolino di yogurt...per il vaso tutto...mantiene il sapore della Nutella in più rinane tenero...molto buono

  • Viola ha scritto: martedì 11 maggio 2010

    Nella preparazione della pasta frolla metto 1 uovo intero e un tuorlo e mezza busta di lievito x dolci.Secondo te è sbagliato???

  • Ilaria ha scritto: martedì 11 maggio 2010

    quindi è consigliato aggiungere la crema pasticcera alla Nutella??

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 11 maggio 2010

    Rispondo a quanti mi hanno chiesto se la dose di burro non fosse eccessiva: esistono molti tipi di frolla e in generae vale il principio che più burro e più tuorli si aggiungono più la pasta sarà "frolla", la pasta per questa crostata è infatti molto friabile. Comunque se preferite utilizzare meno burro, nulla vieta di modificare la dose.

  • rosetta ha scritto: martedì 11 maggio 2010

    Bella da vedere e ottima da mangiare.

  • patrizia ha scritto: martedì 11 maggio 2010

    a dire il vero io aggiungo sempre alla Nutella qualche abbondante cucchiaiata di crema pasticcera,rimane morbissima e non vi dico che goduria che è!!!....e anche a me come Giusy se metto solo nutella ,mi risulta tutto eccessivamente duro....

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 11 maggio 2010

    @giusi: il tuo problema potrebbe essere dovuto a una cottura eccessiva, è normale che la crema un po' si indurisca ma non eccessivamente. Per mantenere una crema morbida ti consiglio di effettuare la cottura alla cieca della frolla e di aggiungere la Nutella in un secondo momento.

  • francesca ha scritto: martedì 11 maggio 2010

    mi sembra ottima, ma, come già precedentemente indicato, in altra ricetta, il burro mi sembra eccessivo: deve essere un errore di stampa! Per 330 di farina, 120-150 è più che giusto! saluti.

  • giusi ha scritto: martedì 11 maggio 2010

    Buongiorno, una volta ho provato a farla (non seguendo la ricetta ma facendo la mia solita frolla e una spalmatina di nutella). il risultato era che la crema risultava dura. L'ho cotta troppo forse? Grazie

Lascia un Commento