Crostata con confettura di fichi

/5
Crostata con confettura di fichi
39 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 65 min
  • Cottura: 60 min
  • Dosi per: 8 persone
  • Costo: basso
  • Nota: più il tempo di raffreddamento della confettura e della pasta frolla

Presentazione

Al termine dell’estate tutti noi cominciamo a sentire una sorta di malinconia per il rientro ormai alle porte. I giorni di ferie sono perfetti da trascorrere in cucina per realizzare deliziosi manicaretti e regalarsi la giusta pausa per assaporare il proprio lavoro senza fretta! La crostata di fichi è la ricetta perfetta da realizzare verso fine Agosto quando le tavole abbondano di questo frutto delicato. Il guscio croccante di pasta frolla unito alla confettura casalinga, il modo migliore per esaltare il sapore zuccherino dei fichi. Realizzate questa favolosa crostata, il dessert perfetto in ogni occasione da gustare in compagnia sotto l'ombra di un albero o in terrazza!

Ingredienti per la pasta frolla (per uno stampo da 22,5 cm)

Burro freddo di frigorifero 125 g
Farina 00 250 g
Tuorli 2
Zucchero a velo 100 g
Scorza di limone 1
Sale fino 1 pizzico

per la confettura di fichi

Fichi 600 g
Zucchero 300 g
Limoni (succo e scorza) ½
Acqua 20 g
Baccello di vaniglia ½

per spennellare

Uova 1
Preparazione

Come preparare la Crostata con confettura di fichi

Crostata con confettura di fichi

Per preparare la crostata di fichi iniziate a realizzare la confettura di fichi e vaniglia. Spellate i vostri fichi (1) e tagliateli in 4 (2), quindi versateli in un tegame ampio insieme all’acqua (3), mescolate e portate a bollore.

Crostata con confettura di fichi

Nel frattempo aiutandovi con un pelapatate sbucciate metà limone (4), tenendo da parte le scorze, ed estraetene il succo, filtrandolo dai semi (5). Una volta che il composto di fichi avrà raggiunto il bollore, unite nella pentola anche lo zucchero e il succo del limone (6).

Crostata con confettura di fichi

Aggiungete in ultimo la scorza del limone, la mezza bacca di vaniglia e i suoi semi (7) ( per prelevarli sarà sufficiente intagliare la bacca e raschiare i semini con un coltellino). Continuate a cuocere la confettura di fichi, mescolando di tanto in tanto, e schiumandola (8) fino a portarla alla temperatura di 104° (utilizzate un termometro da cucina per misurare la giusta temperatura). A questo punto spostatela dal fuoco ed eliminate la bacca di vaniglia e le scorze di limone (9).

Crostata con confettura di fichi

Versatela in una ciotola per farla raffreddare (10) e nel frattempo occupatevi di preparare la pasta frolla. Ponete in un mixer la farina setacciata, un pizzico di sale ed il burro freddo di frigorifero tagliato a cubetti (11). Frullate il tutto fino ad ottenere un composto sabbioso (12),

Crostata con confettura di fichi

quindi trasferitelo su una spianatoia (oppure in una ciotola) e aggiungete lo zucchero a velo setacciato e la scorza del limone (13). Create la forma a fontana e versate al centro i tuorli. Amalgamate il tutto con una forchetta (14), quindi continuate a lavorare l’impasto con le mani per qualche minuto (15), fino a compattarlo ma senza scaldarlo troppo.

Crostata con confettura di fichi

Dategli quindi la forma di un panetto, avvolgetelo nella pellicola (16) e riponetelo in frigorifero per almeno 30 minuti. A questo punto riprendete la pasta frolla e stendetela su un piano leggermente infarinato (17) fino a ricavare un cerchio spesso circa 1 cm (18).

Crostata con confettura di fichi

Con l’aiuto del matterello sollevate la frolla già stesa, e ponetela sulla tortiera circolare del diametro di 22,5 cm (19). Pressatela leggermente con le mani in modo da farla aderire allo stampo e ritagliate la pasta in eccesso con un coltellino (20). Impastate nuovamente gli scarti di pasta (21) e teneteli da parte.

Crostata con confettura di fichi

Bucherellate con i rebbi di una forchetta la base della crostata (22) e versate al suo interno la confettura di fichi, ormai fredda (23). Stendete la pasta avanzata fino ad ottenere uno spessore di circa 1 cm e aiutandovi con una rotella festonata intagliate delle strisce di pasta larghe circa 2 cm (24).

Crostata con confettura di fichi

Quindi posizionatele sulla crostata prima in senso orizzontale e poi nel senso verticale in modo da formare delle losanghe (25). Spennellate con l’uovo precedentemente sbattuto la superficie delle strisce di pasta (26) e infornate in forno statico preriscaldato a 180° per 30 minuti (se utilizzate il forno ventilato cuocete a 160° per circa 20 minuti). Una volta sfornata (27) lasciate intiepidire e servite la vostra crostata di fichi.

Conservazione

Conservate la crostata di fichi per 2-3 giorni in frigorifero, ben coperta.

Consiglio

Provate ad aggiungere delle noci sbriciolate all'interno della confettura di fichi e utilizzatela per farcire la vostra crostata!

Leggi tutti i commenti ( 39 )

Altre ricette

Ricette correlate

Dolci

La crostata di fichi caramellati è un dolce preparato con una base di pasta frolla ripiena di composta di fichi , perfetta per la…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 60 min
Crostata di fichi caramellati

Dolci

La crostata di fichi e mascarpone è un dolce gustoso e originale, ideale per concludere un pranzo o una cena durante la stagione estiva!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 30 min
Crostata di fichi e mascarpone

Marmellate e Conserve

La confettura di fichi è ideale da preparare negli ultimi giorni di Agosto per racchiudere tutta la loro dolcezza e utilizzarla nei…

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 50 min
Confettura di fichi

Dolci

La crostata con confettura di albicocche è la crostata classica per antonomasia, un dolce semplice e gustoso perfetto da fare per…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 60 min
Crostata alla confettura di albicocche

Dolci

La millefoglie ai fichi è un dessert fresco e goloso realizzato con tanti polposi fichi.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 50 min
Millefoglie ai fichi

Altre ricette correlate

I commenti (39)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • eleonora82 ha scritto: domenica 02 aprile 2017

    fatta ieri!consigliate di tenere la crostata in frigo... tenerla fuori in questo periodo è possibile siccome non è ancora estate! oppure non ha importanza la stagione!un consiglio?!!!!!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: domenica 02 aprile 2017

    @eleonora82: Ciao Eleonora, se la temperatura è elevata e non hai un osto fresco dove tenerla, puoi lasciarla in frigo!

  • Eliana ha scritto: sabato 17 settembre 2016

    Buona buonissima????????????

Leggi tutti i commenti ( 39 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Vedi anche

Ultime ricette

Dolci

La granita alla fragola è una merenda rinfrescante, succosa e facile da fare in casa senza gelatiera, perfetta da servire anche come dessert.

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min

Antipasti

Un contorno vegetariano semplice e genuino dal sapore mediterraneo, con pomodorini e scamorza affumicata super filante!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 40 min

Lievitati

Il lievito madre liquido, conosciuto anche come li.co.li. è un lievito naturale con cui si possono preparare molti impasti a lunga lievitazione.

  • Difficoltà: molto elevata

Confettura di fichi
Crostata di fichi freschi
Crostata con marmellata di fichi
Crostata fichi
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Facili e veloci
Pasta fresca