Crostata di mele e crema

Dolci Torte Contenuto sponsorizzato
/5
Crostata di mele e crema
5
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 65 min
  • Dosi per: 8 persone
  • Nota: + i tempi di raffreddamento

Presentazione

State cercando un modo per rendere una crostata veramente speciale e originale? Siete stufi della classica versione alla marmellata, con le tipiche losanghe, ma non riuscite a rinunciare ad una base fragrante di pasta frolla? Allora la crostata di mele e crema è quello che fa al caso vostro! La base è quella di sempre, ma il vero tocco in più di questo dolce sarà la crema interna, realizzata con crema pasticcera e crema frangipane che cuocendosi si trasformerà in una sorta di torta soffice ma allo stesso tempo cremosa. Questa piacevole dolcezza si sposerà perfettamente con le mele, lasciate a metà per gustare a pieno tutto il loro sapore e semplicemente intagliate per un effetto piacevole anche alla vista.
Noi sentiamo già provenire dalla cucina un piacevole profumino... se volete capire di cosa stiamo parlando correte a preparare anche voi la crostata di mele e crema! 

Ingredienti per la frolla (per uno stampo da 24,5 cm di diametro)

Burro freddo di frigo 125 g
Farina 00 250 g
Zucchero 100 g
Uova (1 medio, freddo di frigo ) 55 g

per la crema pasticcera

Latte intero 250 g
Zucchero 70 g
Tuorli (di 2 uova medie) 30 g
Amido di mais (maizena) 23 g

per la crema frangipane

Farina di mandorle 20 g
Farina 00 90 g
Uova (2 medie a temperatura ambiente) 100 g
Burro a temperatura ambiente 80 g
Zucchero 33 g
Cannella in polvere 1 pizzico

per le mele

Mele Fuji 2
Zucchero 1 cucchiaio

per la superficie

Zucchero a velo q.b.
Zucchero q.b.
Preparazione

Come preparare la Crostata di mele e crema

Crostata di mele e crema

Per preparare la crostata di mele e crema come prima cosa realizzate la crema pasticcera, quindi versate il latte in un pentolino e portatelo a sfiorare il bollore. Nel frattempo in un'altra ciotola unite i 2 tuorli (30 g), lo zucchero e l'amido di mais (2). Mescolate subito con una spatola o con una frusta, e non appena il latte sarà caldo versatelo all'interno del composto (3). 

Crostata di mele e crema

Mescolate il tutto energicamente e trasferitelo nuovamente sul fuoco (4), continuando a mescolare fino a che la crema non si sarà addensata (5). Trasferitela poi in una pirofila, coprite con la pellicola a contatto (6) e conservatela in frigorifero fino al momento dell'utilizzo. 

Crostata di mele e crema

Nel frattempo preparate la frolla: nel bicchiere di un mixer dotato di lame versate prima il burro freddo tagliato a cubetti e poi la farina (7). Frullate il tutto per pochi attimi fino ad ottenere un composto sabbioso (8), quindi aggiungete lo zucchero e poi l'uovo (9) 

Crostata di mele e crema

e lavorate nuovamente per pochi istanti (10). A questo punto trasferite l'impasto su un piano e lavoratelo con le mani giusto il tempo di compattarlo (11); avvolgete il panetto nella pellicola per alimenti (12) e lasciate riposare in frigorifero per almeno 30 minuti. 

Crostata di mele e crema

A questo punto realizzate la crema frangipane: in una ciotolina versate il burro morbido, aggiungete lo zucchero (13) e lavorate il composto con uno sbattitore elettrico. Non appena avrete ottenuto una sorta di crema, aggiungete le uova un po' alla volta continuando a far andare le fruste (14) e continuate a lavorare il composto fino a che non saranno ben assorbite. A questo punto unite la farina 00 (15) 

Crostata di mele e crema

e la farina di mandorle (16). Lavorate ancora il composto con le fruste elettriche (17) fino ad ottenere una crema priva di grumi, quindi aggiungete il pizzico di cannella (18).

Crostata di mele e crema

Unite anche la crema pasticcera ormai fredda (19) e incorporatela al resto sempre utilizzando le fruste (20). Coprite con la pellicola a contatto (21) e conservate in frigorifero fino al momento dell'utilizzo. 

Crostata di mele e crema

A questo punto sbucciate le mele (22) e tagliatele a metà. Utilizzando uno scavino eliminate il torsolo (23), quindi posizionatele su un tagliere e con un coltellino fate delle incisioni parallele (24). 

Crostata di mele e crema

Sistematele in una pirofila e cospargetele con un po' di zucchero (25). A questo punto riprendete la pasta frolla e utilizzando un mattarello stendetela su un piano leggermente infarinato (26) fino ad ottenere uno spessore di circa mezzo cm o poco più. Poi arrotolatela sul mattarello (27) 

Crostata di mele e crema

e trasferitela all'interno di uno stampo rotondo da 24,5 cm di diametro (28). Utilizzando un coltellino eliminate l'eccesso di pasta (29) e trasferite all'interno la crema preparata in precedenza (30). 

Crostata di mele e crema

Livellate la superficie con il dorso di un cucchiaio (31), quindi disponete le mele (32) una accanto all'altra (33). 

Crostata di mele e crema

Spolverizzate con lo zucchero (34) e cuocete la crostata in forno statico preriscaldato a 190° per 60 minuti nel ripiano centrale del forno. Una volta cotta, lasciatela raffreddare completamente all'interno dello stampo (35) prima di sformarla e decorarla con lo zucchero a velo: la vostra crostata di mele e crema è pronta per essere servita (36)! 

Conservazione

Conservate la torta in frigorifero per 2-3 giorni. In alternativa è possibile congelarla dopo averla cotta e fatta raffreddare. 

Consiglio

Per un aroma ancora più particolare aggiungete un pizzico di noce moscata all'interno della crema frangipane. 

 

Leggi tutti i commenti ( 5 ) Le vostre versioni ( 8 )

Altre ricette

Ricette correlate

Dolci

La crostata di mele è un dolce a base di mele golden aromatizzate al limone e avvolte in una morbida frolla.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 30 min
Crostata di mele

Dolci

Una frolla con zucchero di canna integrale e una crema al tè matcha per un dolce perfetto da gustare al pomeriggio in compagnia…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 20 min
Crostata con crema al tè matcha

Dolci

La crostata alla crema di limoni è una variante della crostata con frolla classica e crema pasticcera ai limoni perfetta per un…

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 75 min
Crostata alla crema di limoni

Dolci

La crostata alla frutta è un dolce classico ma intramontabile. Una torta colorata, fresca e profumata, da preparare con frutta…

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 40 min
Crostata alla frutta

Dolci

La crostata amalfitana è un dolce aromatico e profumato: una frolla morbida abbraccia la crema pasticcera ai limoni e deliziose amarene.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 40 min
Crostata amalfitana

Dolci

La crostata al cioccolato è un dolce realizzato con pasta frolla farcita con crema al cioccolato, un dolce friabile e goloso ideale…

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 60 min
Crostata al cioccolato

Dolci

La crostata di fragole fresche è un dolce di pasta frolla, con crema pasticcera e fragole, perfetta come fine pasto!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 30 min
Crostata di fragole fresche

Altre ricette correlate

I commenti (5)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • stefania ha scritto: sabato 03 febbraio 2018

    Ho preparato questa sera questa crostata da mangiare a pranzo domani. Profumo stupendo ma la frolla non mi convince... rileggo così la ricetta pensando di aver sbagliato qualche passaggio e nel confronto tra ingredienti e preparazione mi sono resa conto che è scomparsa la quantità di zucchero. ahia!! Non è indicato l'inserimento nel preparazione della frolla e quindi l'ho saltato, che peccato!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: domenica 04 febbraio 2018

    @stefania: Ciao Stefania, siamo molto dispiaciuti del tuo risultato. Purtroppo c'è stata una piccola imprecisione da parte nostra. Nella foto numero 9 si vede l'aggiunta di zucchero e dell'uovo, ma non l'abbiamo specificato nel passaggio. Quindi abbiamo provveduto ad indicarlo, ti ringraziamo per la segnalazione. La crostata dovrebbe risultare un pelo meno friabile e meno dorata ma la crema dovrebbe ugualmente compensare la mancanza di zucchero smiley 

  • Alice96 ha scritto: sabato 20 gennaio 2018

    Ma è giusto che il bilanciamento delle due farine per la crema frangipane sia così a sfavore della farina di mandorle? Posso mettere più farina di mandorle e meno 00?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: sabato 20 gennaio 2018

    @Alice96: ciao! Essendoci anche la crema pasticcera risulterebbe troppo grassa! Se vuoi puoi fare un tentativo ma ti consigliamo di rispettare le dosi! 

Leggi tutti i commenti ( 5 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

  • aargiolas9
    crostata di mele
  • elsalupi
    Crostata crema pasticcera e mele
  • vivolino82
    Non bellissima nell’aspetto ma il gusto era eccezzionale ho solo modificato la crema in cui ho aggiunto uno zest di agrumi.Buonissima calda da forno e anche buona fredda!ottima ricetta

Vedi anche

Ultime ricette

Dolci

La pasta choux è una pasta leggera e delicata, che viene usata in cucina generalmente per preparare bignè con ripieni sia dolci che salati.

  • Difficoltà: elevata
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 35 min

Secondi piatti

Il polpo in umido è un secondo piatto molto saporito e tradizionale nel nostro paese, il delizioso sughetto è perfetto da accompagnare con il pane!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 60 min

Crostata di mele e crema
Crostata di mele e crema pasticcera
Torta di mele con crema pasticcera
Torta di mele con crema
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Biscotti
Pizze e focacce