Crostata di mele

Crostata di mele
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Cottura:
    30 min
  • Preparazione:
    30 min
  • Dosi per:
    8 persone
  • Costo:
    Basso
  • Nota Aggiuntiva: + il tempo di riposo in frigo

Crostata di ricotta

Crostata di mele

La crostata di mele è un dolce classico preparato con pochi e semplici ingredienti, il gusto è delicato e l’aspetto elegante grazie alla composizione tipica delle mele che caratterizza questo dolce. Una ricetta tradizionale di cui esistono numerose varianti: quella che vi proponiamo prevede l’utilizzo dello zucchero a velo per rendere morbida la frolla che avvolge le mele.

Ingredienti
Farina tipo "00" 200 gr
Burro 150 gr
Zucchero a velo 70 gr
Uova 2 tuorli piu' 1 intero
Sale 1 pizzico
Limoni 1
Mele Golden 450 gr
Marmellata albicocche 150 gr

Preparazione

Crostata di mele
Per preparare la crostata di mele iniziate  dalla pasta frolla: unite nel mixer la farina setacciata, un pizzico di sale ed il burro freddo tagliato a tocchetti (1). Frullate il tutto fino ad ottenere un composto dall'aspetto sabbioso e farinoso (2).Grattugiate la scorza del limone (3) e spremete il succo.
Crostata di mele
Ora ponete il composto in una ciotola o su una spianatoia, aggiungete la scorza grattugiata del limone lo zucchero (4),le uova (5) e amalgamate tutti gli ingredienti (6)
Crostata di mele
 fino ad ottenere un impasto compatto (7). Formate un panetto, ricopritelo con la pellicola trasparente (8) e ponetelo in frigorifero per circa un’ora. Intanto preparate il ripieno: sbucciate le mele, tagliatele a fettine sottili e ponetele in una ciotola con il succo di limone per non farle annerire (9).
Crostata di mele
Trascorso il tempo di riposo della pasta frolla, stendete l’impasto sul piano di lavoro e, con l'aiuto del mattarello, adagiatelo sulla teglia da crostata da 24 cm imburrata e infarinata (10). Farcite la crostata con la marmellata e le fettine di mele adagiate partendo dal bordo formando una rosa (11). Richiudete i bordi della crostata e con l’aiuto di un coltello tracciate dei piccoli tagli come decorazione (12). Spennellate le mele con poca marmellata, precedentemente scaldata in un pentolino, e bagnate il bordo della frolla con poco latte o dell’uovo perché prenda colore durante la cottura. Cuocete la crostata di mele in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti.

Consiglio

Per rendere ancora più gustosa la crostata potete aumentare la dose di mele.

Altre ricette:

 
 

I vostri commenti ( 198 Commenti )

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
Prova anche a chiedere consigli alla nostra numerosa comunità nel Forum

I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.


198
daria ha scritto: Martedì 17 Giugno 2014  |  Rispondi »
Buonissima questa crostata
197
marid@ ha scritto: Martedì 10 Giugno 2014  |  Rispondi »
ho dimenticato il sale. che refluenze avrà sulla buona riuscita?
196
usa la carta forno la prox volta così la esci tranquillamente e poi basta sfilare la carta una volta raffreddata... ha scritto: Domenica 04 Maggio 2014  |  Rispondi »
@Davide:
195
elena ha scritto: Giovedì 01 Maggio 2014  |  Rispondi »
sto cuocendo la crostata e devo confermare che la quantità di farina è poca: ho dovuto aggiungerne altra ad occhio finchè l'impasto non ha raggiunto la giusta consistenza. anche i 30 minuti di cottura sobo stati pochi, infatti poichè la frolla non era ancora dorata ho protratto la. cottura per un'altra ventina di minuti. il ptofumo però è invitante. per il sapore aspetteremo domani! smiley
194
Francescabs ha scritto: Mercoledì 30 Aprile 2014  |  Rispondi »
Dopo aver letto tanti commenti dove leggo che aggiungono farina.e altri che la sconsigliano....io l'ho fatta stamani per il compleanno di mio marito, e' venuta ottima ....ho modificato la quantita di burro anziche 150gr ne ho messo 100...il risultato e' stato ottimo...grazie SOnia per le tue ricette sempre ottime..

193
Greta ha scritto: Sabato 19 Aprile 2014  |  Rispondi »
Mi associo con le altre, il quantitativo di farina scritto nella ricetta e' troppo poco. Ho aggiunto altri 100 gr di farina, e anche per quanto riguarda la cottura l'ho lasciata in forno per circa 50 min perché altrimenti era cruda!! Risultato ottimo.
192
Alena ha scritto: Mercoledì 16 Aprile 2014  |  Rispondi »
Fatta! Mi associo a quelli che hanno abbondato con la farina smiley E un'altra cosa: ho messo la scorza di limone come da ricetta, ma era veramente troppa! Da dimezzare, direi.
Per il resto, ottima e facilissima da preparare! smiley
191
mariarosa ha scritto: Lunedì 14 Aprile 2014  |  Rispondi »
poca farina, l'impadto troppo morbido, impossibile da lavorare, ma con piu farina va meglio
190
hind ha scritto: Domenica 13 Aprile 2014  |  Rispondi »
è troppo fredda non riesco ad impastarla
aiutoo
189
Davide ha scritto: Lunedì 31 Marzo 2014  |  Rispondi »
Fatto. Inizialmente ho modificato la ricetta, perché con 200 gr di farina l'impasto è parecchio liquido (con 300 gr va meglio). È uscita buona ma un po' troppo friabile, e dopo 35 min. a 180° in forno statico, sotto non era ben cotta. La prossima volta la lascio in forno per 45-50 min.. Forse ho messo troppa marmellata (350 gr) perché non riuscivo a stenderla (non l'ho scaldata), e me la sono ritrovata tutta sul fondo.
10 di 198 commenti visualizzati

Lascia un Commento