Crostatine alle mele e cannella

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 25 min
  • Cottura: 20 min
  • Dosi per: 6 persone
  • Costo: molto basso
  • Nota: + il riposo della frolla in frigorifero

Presentazione

Le mele sono un frutto molto versatile non solo mangiate da sole ma anche per la preparazione di svariati dolci, come la classica torta di mele! In questa ricetta vi proponiamo un dessert a base di mele, frolla, crema e cannella: tanti ingredienti combinati insieme per creare delle gustose crostatine alle mele e cannella. Il risultato sono piccole tortine di fragrante pasta frolla, ideali come fine pasto o da regalare per un'occasione speciale, ricche di golosa crema aromatizzata alla cannella e al limone, guarnite con sottili fettine di mele che rinfrescano e decorano il dolce! Scoprite passo passo come prepararle!

Ingredienti per la frolla (per 6 crostatine di 12 cm di diametro)
Farina 00 250 g
Burro freddo di frigo 125 g
Zucchero a velo 100 g
Tuorli 2
Baccello di vaniglia 1
Per la crema
Latte intero 250 ml
Panna fresca liquida 150 ml
Zucchero 70 g
Amido di mais (maizena) 25 g
Tuorli 3
Scorza di limone non trattato 1
Cannella in stecche 1
Cannella in polvere 1 pizzico
Per guarnire
Mele 400 g
Zucchero di canna 30 g
Succo di limone 1
Cannella in polvere 1 pizzico

Preparazione

Per preparare le crostatine di mele e cannella, iniziate dalla frolla: nel robot da cucina versate la farina setacciata, lo zucchero a velo e il burro freddo di frigo (1). Quindi azionatelo per realizzare un composto sabbioso (2), da rovesciare poi su un piano di lavoro. Create la classica fontana e al centro ponete i semi della bacca di vaniglia e i tuorli (3).

Lavorate velocemente l'impasto (4) e formate un panetto; avvolgetelo nella pellicola (5) e ponetelo in frigorifero per almeno 30 minuti. Intanto dedicatevi alla crema: in un tegame scaldate il latte e 50 ml di panna. Aggiungete un pizzico di cannella in polvere e la stecca intera di cannella (6).

Prelevate la scorza di un limone non trattato e aggiungetelo al latte e panna (7). Mentre il composto è sul fuoco, versate i tuorli nel robot da cucina e unite lo zucchero semolato (8): azionate il robot per frullare gli ingredienti (9).

Quando saranno ben amalgamati, aggiungete l'amido di mais (10) e azionate di nuovo il robot per mescolare il tutto. Trasferite la crema ottenuta in una ciotola (11). Quando la panna e il latte avranno sfiorato il bollore, spegnete il fuoco ed eliminate la scorza di limone e la stecca di cannella (12).

Versate a filo il composto con le uova nel tegame con il latte e panna (13) e mescolate con una frusta per evitare la formazione di grumi. Accendete il fuoco basso e fate addensare la crema. Quando avrà raggiunto una consistenza cremosa, liscia e senza grumi (14), ponetela in una ciotola e coprite con pellicola a contatto (15) per farla raffreddare completamente.

Intanto, imburrate (16) e infarinate accuratamente gli stampini per le crostatine di 12 cm di diametro. Riprendete la pasta frolla e stendetela in un disco dello spessore di mezzo centimetro circa (17). Con un coppapasta di 14 cm di diametro ricavate 6 dischi. Posizionate ciascun disco di frolla sullo stampino (18);

fateli aderire perfettamente allo stampo e con i rebbi di una forchetta bucherellate il fondo (19), poi adagiate un quadrato di carta da forno e le sfere di ceramica per la cottura alla cieca (20) (potete anche utuilizzare dei legumi secchi come i fagioli). Cuocete le crostatine in forno statico preriscaldato a 180° per circa 20 minuti (se forno ventilato a 160° per 10 minuti). Una volta cotte, sfornate le basi (21) e lasciatele intiepidire.

Poi trasferitele su una gratella per farle raffreddare completamente (22). In una ciotolina versate il succo del limone spremuto e filtrato (23); a parte mescolate lo zucchero di canna e la cannella (24) e aggiungetelo al succo di limone.

Ora tagliate le mele a fettine sottili qualche millimetro (25) e dividetele a metà. Immergetele nella ciotolina con il limone e lo zucchero di canna (26) così che non anneriscano. Poi in una ciotola a parte montate la panna (27)

e unitela delicatamente alla crema oramai fredda. Mescolate con una spatola dall'alto verso il basso (28), quindi trasferite la crema in una sac-à-poche usa e getta a cui avrete praticato un'apertura di circa 1 cm. Farcite le crostatine con la crema (29) e disponete le fettine di mele ben scolate a raggiera (30).

Con la crema avanzata create un'ulteriore guarnizione, magari un ciuffetto al centro di ogni crostatina (31) e decorate con un ribes rosso (32). Le vostre crostatine con mele e cannella sono pronte per essere gustate (33)!

Conservazione

Conservate le crostatine in frigorifero in un contenitore ermetico per 1-2 giorni. Potete congelarle senza le mele, poi scongelarle e guarnirle al momento di servire.
Potete congelare la pasta frolla e scongelarla in frigorifero all'occorrenza.
La crema si può congelare se avete utilizzato ingredienti freschi non decongelati.

Consiglio

Mele o pere: perché non tutte e due? Create le vostre crostatine di gusti diversi per accontentare tutti!

Leggi tutti i commenti ( 9 )

I commenti (9)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

Leggi tutti i commenti ( 9 ) Scrivi un commento

Outbrain

Ultime ricette

Ho voglia di

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.