Dita della strega

Dolci e Desserts
Dita della strega
260 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 25 min
  • Dosi per: 22 pezzi
  • Costo: basso

Presentazione

Dita della strega

Le dita della strega sono dei semplici biscotti al burro dalla forma spiritosa e burlesca, da preparare per festeggiare la notte di Halloween.

I biscotti sono realizzati con ingredienti semplici come farina, burro,uova, zucchero, vaniglia e un pizzico di lievito; la divertentissima forma a dito di strega, verrà resa ancora più credibile da una mandorla spellata posta alla sommità del biscotto che farà da unghia !

Ingredienti per circa 22 dita
Burro 100 g
Zucchero a velo 100 gr
Uova 1 medio
Vaniglia i semi di 1 bacca
Sale 1 pizzico
Lievito chimico in polvere 1 cucchiaino raso
Farina 280 g
Ingredienti per guarnire
Mandorle intere pelate 22
Marmellata chiara (pesche, albicocche, arance, ecc....) q.b.

Preparazione

Dita della strega

Per preparare le dita della strega procedete in questo modo : in una ciotola capiente ponete la farina, il burro freddo tagliato a pezzetti, l’uovo, lo zucchero al velo, i semi della bacca di vaniglia, il sale e il lievito (1); impastate gli ingredienti nella ciotola  (2) fino ad ottenere una palla , poi continuate ad impastare su di una spianatoia fino a che l'impasto non risulti liscio e omogeneo (3).

Dita della strega

Ottenuto l’impasto per i biscotti, formate un salsicciotto (4) ,dividetelo in pezzetti del peso di circa 25 gr l’uno, fino ad ottenere circa 20 pezzetti (5). Lavorate ogni pezzetto con i palmi delle mani trasformandolo in un bastoncino della lunghezza di circa 10-12 cm (6).

Dita della strega

Sagomate le nocche delle dita assottigliando la pasta appena prima e dopo di esse; rigatele poi leggermente con un coltellino dalla lama liscia (7). Sull'estremità delle dita, adagiatevi una mandorla spellata (8-9), pressandola leggermente: fungerà da unghia; adagiate le dita delle streghe su di una teglia precedentemente foderata con carta da forno, lasciando uno spazio tra l’una e l’altra di circa 3 cm. Infornate i biscotti a 180° C in forno già caldo, per circa 20 minuti, dopodiché estraete le dita della strega e lasciatele raffreddare. Una volta raffreddate, sicuramente noterete che qualche mandorla si staccherà dalla sommità dei biscotti: per fissarle più saldamente, intingete la parte della mandorla che poggiava sul biscotto nella marmellata e quindi riposizionatela nel posto originario. Lasciate asciugare e le dita della strega saranno pronte per essere gustate!

Conservazione

Le dita della strega si conservano per 4-5 giorni, poste sotto una campana di vetro, o un contenitore di latta.

Il consiglio di Sonia

Se volete rendere le vostre dita ancora più macabre, potete "insanguinarle" con del colorante alimentare rosso oppure con della marmellata alle fragole.

Altre ricette

I commenti (260)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Chiara ha scritto: venerdì 27 novembre 2015

    Ciao Sonia ho fatto questi biscotti x halloween e sono stati un successo. li ho rifatti già varie volte come sana merenda x mia figlia. oggi li ho rifatti facendo solo la forma a salamino senza mandorla e righe perché verranno inzuppati domani in una fonduta al cioccolato. il problema è che dovrò rifarli perché la metà sono già finiti. ma sono veloci da fare senza gli stampini che sono sempre noiosi e a me sono sempre venuti benissimo. consiglio burro freddissimo ciao a tutte!!

  • patrizia ha scritto: domenica 01 novembre 2015

    mò ci provo...poi vi faccio sapere...

  • Ginevra ha scritto: sabato 31 ottobre 2015

    Buonissime, grazie per la ricetta!

  • Ilenia ha scritto: sabato 31 ottobre 2015

    Ciao Sonia posso mettere un po di nutella nell'impasto? O anche a fine cottura magari al posto della marmellata

  • mikela ha scritto: sabato 31 ottobre 2015

    ciao Sonia questa ricetta va bene anke per il bimby? ?

  • Jessica ha scritto: sabato 31 ottobre 2015

    Ciao Sonia! Buonissime e non si sono nemmeno ingrossate tanto ma mi si sono crepate sulla cima,come mai!?

  • Monica ha scritto: sabato 31 ottobre 2015

    Ed anche quest'anno fatte! Un successo come sempre!!!!

  • Anna Maria ha scritto: sabato 31 ottobre 2015

    Le ho fatte. Sono buone. Grazie.

  • Erika ha scritto: sabato 31 ottobre 2015

    Anche io come le altre le ho fatte ma mi sono allargate tantissimo!!! Peccato!! Sigh

  • Michela ha scritto: sabato 31 ottobre 2015

    Ciao, le ho fatte varie volte, il sapore è buonissimo ma l'aspetto estetico nelle mie dita lascia a desiderare, sembrano quelle dell'orco: per migliorarle è meglio omettere completamente il lievito oppure utilizzare meno impasto per ogni dito? Sonia spero in una tua risposta e intanto auguro buon Halloween a tutti

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 03 novembre 2015

    @Michela: Ciao Michela, sicuramente erano ancora più caratteristiche le tue dita da "orco" smiley ad ogni modo prova a tenere i bigoli il più sottile possibile in questo modo, anche lievitando leggermente, manterranno una forma da "strega" smiley e poi prova a tenerle in frigorifero per una mezz'ora prima di infornarle! Ciao!

10 di 260 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento