Faccine di frolla con cioccolato e marmellata

/5
Faccine di frolla con cioccolato e marmellata
38 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 25 min
  • Cottura: 15 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: medio
  • Nota: + 30 minuti di riposo della pasta frolla

Presentazione

Le faccine di frolla con cioccolato e marmellata sono delle dolci golosità ideali come allegra merenda per i vostri bambini. Potrete prepararle insieme a loro e divertirvi a dare ai dischi di pasta frolla le espressioni più divertenti. Le faccine di frolla con cioccolato e marmellata si conservano 1 o 2 giorni, così i bambini potranno portarle a scuola o magari ad una festa di compleanno!
Le faccine sono composte da due sagome di soffice e friabile pasta frolla arricchita con Nutella e confettura di albicocche, ma sbizzaritevi a realizzarle al gusto che preferite!

Ingredienti per la frolla (300 gr per 4 faccine)

Burro freddo 85
Farina 00 170 g
Baccello di vaniglia i semi di 1/2 bacca 1
Tuorli 1
Zucchero a velo 65
Sale fino q.b.

Per il ripieno

Nutella 50 g
Confettura di albicocche 50 g
Preparazione

Come preparare le Faccine di frolla con cioccolato e marmellata

Faccine di frolla con cioccolato e marmellata

Per preparare le faccine di frolla con cioccolato e marmellata iniziate dalla pasta frolla: in un mixer versate la farina, il burro freddo a pezzi, un pizzico di sale e lo zucchero a velo (1), poi frullate il tutto per pochi secondi fino ad ottenere un composto sabbioso (2). Rovesciatelo su una spianatoia dando la classica forma a fontana. Incidete la mezza bacca di vaniglia e raschiate con un coltellino i semini interni (3).

Faccine di frolla con cioccolato e marmellata

Aggiungete i semi di vaniglia al centro della fontana (4), unite anche il tuorlo (5) ed impastate brevemente (6).

Faccine di frolla con cioccolato e marmellata

Formate un panetto e avvolgetelo con pellicola trasparente (7) poi riponetelo in frigorifero a rassodare per almeno 30 minuti. Trascorso il tempo necessario, stendente la pasta frolla in una sfoglia di ½ cm (8). Con un coppapasta circolare di circa 10 cm di diametro, ricavate 8 sagome (9).

Faccine di frolla con cioccolato e marmellata

Adagiate i dischi su una leccarda foderata con carta da forno (10), poi con un coppapasta a spicchio di luna realizzate su metà di essi delle bocche sorridenti (11) (in alternativa potete usare la punta di un coltellino e ritagliare a mano il sorriso), create poi gli occhi con coppa pasta di 2 cm di diametro (12). Il ritaglio di pasta in questo caso vi servirà per realizzare il naso delle faccine.

Faccine di frolla con cioccolato e marmellata

Spennellate le faccine con poca acqua tra i due fori degli occhi e adagiate il "naso" (13-14); potete infornare le faccine in forno statico preriscaldato a 180° per circa 15-20 minuti (se forno ventilato a 160° per 10-15 minuti).

Faccine di frolla con cioccolato e marmellata

Una volta cotte, sfornatele e fatele freddare completamente su una gratella (16). A questo punto farcite 2 dischi pieni con la nutella (17) e adagiate le faccine di frolla (18).

Faccine di frolla con cioccolato e marmellata

Potete farciregli altri due dischi rimasti con la marmellata (19) e chiuderli con le faccine (20). Servite le faccine di frolla con cioccolato e marmellata ai vostri bambini per un'allegra merenda(21)!

Conservazione

Conservate le faccine di frolla sotto una campana di vetro o coperte con pellicola trasparente. Potete congelare la pasta frolla e scongelarla all'occorrenza prima di realizzare le faccine!

Consiglio

Libera interpretazione per il ripieno che preferiscono i vostri bambini: confettura di pesche, more, frutti di bosco oppure semplicemente... Nutella a volontà! Le faccine di frolla sorridono proprio a tutti, quindi si possono preparare con farina di kamut o di riso mentre per i più golosi al cacao, sostituendo parte della farina con cacao amaro in polvere!

Leggi tutti i commenti ( 38 )

Altre ricette

Ricette correlate

Dolci

La pasta frolla è una delle preparazioni base più utilizzate in pasticceria, indispensabile per realizzare ottime crostate e…

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 20 min
Pasta frolla

La pasta frolla al cacao è una variante della classica frolla bianca e può essere utilizzata nella preparazione di biscotti o crostate.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
Pasta frolla al cacao

Dolci

La frolla montata è un composto usato in pasticceria per preparare dolci che si realizzano con sac-a-poche o sparabiscotti.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 10 min
Pasta frolla montata

Dolci

Non esiste LA ricetta assoluta della pasta frolla, ma tante con le opportune varianti. Questa non è troppo croccante né morbida: si…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
Pasta frolla II

Dolci

La pasta frolla senza glutine è una preparazione di base adatta ad essere mangiata dai celiaci.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
Pasta frolla senza glutine

Dolci

La pasta frolla alla ricotta è un'ottima base per la preparazione di dolci e torte. La frolla viene resa morbida e cremosa dall'uso…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 25 min
Pasta frolla alla ricotta

Dolci

La frolla Milano è una preparazione di base della pasticceria classica. Iginio Massari ci mostra come realizzarla per crostate e biscotti.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 20 min
Frolla Milano

Dolci

Le crostatine alla marmellata sono delle dolci e fragranti tortine monoporzione di pasta frolla ripiene di confettura, da preparare…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 25 min
Crostatine alla marmellata

Altre ricette correlate

I commenti (38)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • marika ha scritto: venerdì 27 gennaio 2017

    Buonissimi smiley

  • roe ha scritto: giovedì 05 gennaio 2017

    con cosa posso sostituire il burro

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 05 gennaio 2017

    @roe: Ciao roe, considera che le sostituzioni non sempre restituiscono lo stesso risultato; in ogni caso in generale si può provare a sostituire il burro con olio tenendo presente che 100 g di burro si possono sostituire con 80-85 g massimo di olio di semi.

Leggi tutti i commenti ( 38 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Vedi anche

Ultime ricette

Dolci

La ricetta della torta di pere e cioccolato, un dolce classico che propone uno degli abbinamenti più golosi: pere coscia e cioccolato fondente!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 45 min

Antipasti

I cestini con gamberi e avocado sono un gustoso antipasto, perfetto da preparare per una cena a base di pesce o per il vostro menu di capodanno!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 10 min

Antipasti

Gli arancini agli spinaci sono una succulenta variante del classico street food siciliano, arricchita con caciocavallo e prosciutto cotto!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 55 min

Marmellata
Dolci con pasta frolla
Biscotti di pasta frolla con marmellata
Biscotti di pasta frolla e cioccolato
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Facili e veloci
Pasta fresca