Fagottini di pasta sfoglia con cuore di mela

Dolci e Desserts
Fagottini di pasta sfoglia con cuore di mela
102 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 20 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

I fagottini di pasta sfoglia con cuore di mela sono dei dolcetti molto delicati, ideali per la prima colazione, per la merenda o per un veloce spuntino.

Questi dolcetti sono preparati farcendo dei quadrati di pasta sfoglia con cubetti di mela saltata in tegame con zucchero, succo di limone, cannella e marmellata di albicocche; i fagottini vengono poi cotti in forno per circa 12 minuti.

Ingredienti
Mele 1 grande
Zucchero 80 g
Cannella 1 cucchiaino raso
Limoni 1 cucchiaino di succo
Marmellata di albicocche 1 cucchiaio
Pasta Sfoglia 4 quadrati da cm 15 x 15

Preparazione

Fagottini di pasta sfoglia con cuore di mela

Sbucciate, togliete il torsolo e tagliate una mela a cubetti di 1 cm di lato, quindi versateli in un pentolino assieme allo zucchero, il cucchiaino di succo di limone e il cucchiaino raso di cannella; fate cuocere qualche minuto, facendo sciogliere per bene lo zucchero e ammorbidendo un po’ la mela che non deve risultare però spappolata; per ultimo, aggiungete un cucchiaio di marmellata di albicocche.

Fagottini di pasta sfoglia con cuore di mela

Tagliate ora 4 quadrati di pasta sfoglia della dimensione di 15 cm per lato, e disponetevi sopra un paio di cucchiaini di composto di mela, badando di non aggiungere troppo liquido di cottura, altrimenti quando i fagottini cuoceranno al forno, il liquido fuoriuscirà.

Fagottini di pasta sfoglia con cuore di mela

Bagnate leggermente il bordo della pasta sfoglia con un pennellino imbevuto di liquido di cottura, e richiudete i fagottini a metà.

Fagottini di pasta sfoglia con cuore di mela

Praticate ora delle incisioni oblique sulla superficie e spennellate con il liquido di cottura sul quale andrete a spolverizzare dello zucchero semolato a grana grossa.
Infornate i fagottini di mela in forno già caldo per circa 12 minuti a 220 gradi, poi lasciateli intiepidire e serviteli.

Consiglio

Se per la realizzazione dei fagottini userete la pasta sfoglia già pronta, è probabile che vi verrà venduta in forma rotonda; in questo caso, ritagliando i quadrati per i fagottini di mela, vi avanzeranno numerosi piccoli ritagli, che arrotolati, possono essere utilizzati per realizzare dei piccoli croissant, che potrete farcire con la stessa marmellata di albicocche usata per la preparazione dei fagottini stessi.
Se invece avete tempo e volete preparare voi stessi la pasta sfoglia, eccovi la nostra ricetta (clicca qui).

Altre ricette

I commenti (102)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • ella ha scritto: giovedì 07 maggio 2015

    una volta cotti, per quanto tempo si conservano? vanno messi in frigo?

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 20 maggio 2015

    @ella:  Ciao! Puoi conservarli sotto una campana di vetro o coperte con pellicola trasparente per al massimo 2 giorni a temperatura ambiente smiley

  • ale ha scritto: martedì 05 maggio 2015

    Li ho fatti modificando la ricetta, ho usato lo zucchero di canna ma ne ho usato la metà di quello scritto , e ci ho messo 20 gr. Di uvetta , ed al posto della marmellata ho unito un cucchiaio scarso di miele. Beh sono venuti da leccarsi i baffi !

  • giux ha scritto: lunedì 13 aprile 2015

    Ciao a tutte io l'ho modificata un é cioè l'ho fatta con lo zucchero di canna e al posto della cannella ho messo il brandy e ho aggiunto i biscotti secchi,per finire gli ho cucinati nel forno microonde per 7 8 minuti spalmandoci sopra zucchero disciolto nell'acqua... il risultato è ottimo!!

  • Monica ha scritto: domenica 05 aprile 2015

    Non sono un'amante dei dolci "troppo dolci", ma di questi fagottini farei indigestione! Io utilizzo solo lo zucchero di canna e talvolta aggiungo all'interno un po' di frutta secca: nocciole, mandorle e frutti rossi. Una bontà!!!

  • MEmy ha scritto: sabato 21 marzo 2015

    Buonissimi anche a forma di sacco tino e con marmellata di limoni

  • Claudia ha scritto: martedì 17 marzo 2015

    buonissimi! solo la prossima volta ci metto un po' meno zucchero.. ma son gusti personali

  • Nadia ha scritto: mercoledì 25 febbraio 2015

    Appena sfornati.. Deliziosi! Ideali per accogliere e addolcire il mio fidanzato dopo una giornata di lavoro smiley Grazie!

  • claudia ha scritto: sabato 07 febbraio 2015

    Io le ho fatte per il mio bar... un successone... posso venderle secondo voi a euro 2,50 l'una?...

  • Stefano ha scritto: giovedì 05 febbraio 2015

    Ricetta semplice e veloce da preparare, ma di grande effetto. Potrebbe essere un metodo alternativo per utilizzare una pasta sfoglia prossima alla scadenza che altrimenti sarebbe buttata via... Grazie mille Sonia!

  • Sara ha scritto: lunedì 02 febbraio 2015

    Ciao, posso cuocerli anche prima e poi scaldarli prima di servire?

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 04 febbraio 2015

    @Sara:Ciao Sara! Certo!

10 di 102 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento