Fette di cacao al latte

Dolci e Desserts
Fette di cacao al latte
579 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 7 min
  • Dosi per: 10 pezzi
  • Costo: medio
  • Nota: + il tempo di raffreddamento in frigorifero della crema

Presentazione

Le fette di cacao al latte sono delle golosissime merendine fatte in casa composte da due strati di pasta biscotto al cacao farcite con gustosa crema al latte. Preparare in casa le fette di cacao al latte è semplice e divertente, coinvolgendo anche i vostri bambini! Questo dolcetto morbido è ideale come snack pomeridiano o da portare ad una festicciola! Farà impazzire i più piccoli.. e non solo!

Ingredienti per la pasta biscotto (per una teglia 45X37)
Cacao in polvere amaro, 25 gr
Acqua 1 cucchiaio
Miele 10 g
Uova medie, 4
Zucchero 80 g
Farina 35 g
Vaniglia i semi di mezza bacca
Per la crema
Latte condensato, 180 gr
Panna fresca liquida, 350 ml
Colla di pesce 8 g
Miele 1 cucchiaio
Vaniglia estratto 1 cucchiaino (oppure i semi di 1 bacca di vaniglia)

Preparazione

Fette di cacao al latte

Per preparare le fette di cacao al latte, iniziate con la preparazione della crema al latte per il ripieno: mettete in ammollo la colla di pesce in acqua fredda per almeno 10 minuti (1). In una ciotolina versate il latte condesato a temperatura ambiente, unite l'estratto di vaniglia, il miele (2) e mescolate. Poi strizzate accuratamente la colla di pesce e ponetela in 50 ml di panna precedentemente scaldata (3), mescolando fino al completo scioglimento.

Fette di cacao al latte

Aggiungete la panna in cui avete disciolto la colla di pesce al latte condensato (4), e mescolate per circa 5 minuti. Lasciatelo un momento da parte per montare la restante panna a neve (5); aggiungetela al composto precedentemente preparato (6), amalgamandola delicatamente con una spatola.

Fette di cacao al latte

Riponete la crema così ottenuta in frigorifero per un’ora, coperta con pellicola a contatto (7). Preparate intanto la pasta biscotto al cacao.  Nella ciotola di una planetaria versate i tuorli, l'acqua (8) e lo zucchero semolato (tenetene da parte 50 gr) (9)

Fette di cacao al latte

Versate i semi della bacca di vaniglia (10), iniziate a lavorare gli ingredienti e unite il miele (11). Montate a parte gli albumi e quando saranno diventati bianchi unite i 50 gr di zucchero tenuti da parte (12).

Fette di cacao al latte

Aggiungete delicatamente gli albumi al resto dell'impasto, mescolando con la frusta dall'alto verso il basso per non smontarli (13). In una ciotola versate la farina, e il cacao amaro (14) e unite le polveri setacciate accuratamente al composto (15).

Fette di cacao al latte

Quando l’impasto sarà pronto (16) distribuitelo in una teglia di 45x37 cm foderata con carta da forno (17), livellandolo con una spatola. Infornate quindi a 220 °C per 7 minuti. Una volta cotto (18)

Fette di cacao al latte

ribaltatelo su di un foglio di pellicola trasparente, eliminate la carta da forno e lasciate e spolverizzatela con poco zucchero semolato. Infine copritela con una pellicola per farla raffreddare senza seccarsi (19). Quando la pasta biscotto si sarà raffreddata dividetela in due rettangoli (20) e farcitene uno con la crema al latte, distibuendola uniformemente con una spatola (21).

Fette di cacao al latte

Coprite con l’altra metà (22) e avvolgete il tutto con pelllicola trasparente per far rassodare in frigorifero un’oretta (oppure in freezer per 20 minuti). Dopodiché ricavate con un coltello affilato fette rettangolari (come per una merendina) (23-24) e le vostre fette di cacao al latte sono pronte per essere servite come merenda!

Conservazione

Le fette di cacao al latte si possono conservare in frigorifero per 1-2 giorni, coperte con pellicola trasparente.
Si possono congelare se avete utilizzato tutti ingredienti freschi non decongelati.

Il consiglio di Sonia

Se preferite potete farcire le fette al latte al cacao con la panna montata!

Altre ricette

I commenti (579)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Mariangela ha scritto: sabato 27 giugno 2015

    Ciao! Ma 35g è la dose giusta per la farina? Non è poco? smiley

  • agnese ha scritto: martedì 23 giugno 2015

    ciao! mi piacerebbe provarne una variante al caffé, cosa mi suggerisci? sostituire acqua con caffé e farcire con una crema al caffé o posso fare qualcosa di più drastico? Grazie!

  • Paola ha scritto: venerdì 19 giugno 2015

    Ciao Sonia dolce facile e veloce. E' ok. Domandina la gelatina sulla crema e' sostituibile con altro adensante naturale. Grazie

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 22 giugno 2015

    @Paola: Ciao Paola! Puoi utilizzare l'agar agar, che è di origine vegetale smiley

  • Andrea ha scritto: mercoledì 17 giugno 2015

    Nelle dosi dovreste correggere il miele per la crema...un cucchiaio è decisamente troppo e ne squilibra completamente il sapore, senza contare che nelle foto si vede chiaramente che ne viene usato solo un cucchiaino da thè.

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 29 giugno 2015

    @Andrea: Ciao Andrea! Grazie per aver condiviso la tua esperienza! Ti confermo la correttezza della quantità di miele smiley Però se tu preferisci metterne meno hai fatto bene smiley

  • Rebecca ha scritto: mercoledì 10 giugno 2015

    Ciao, vorrei fare nella giornata questo dolce. L'unico problema che al supermercato ho trovato solo la vaschetta 34x28, che differenza comporta nella preparazione?

  • Francesca ha scritto: sabato 06 giugno 2015

    Ricetta spettacolare e molto facile,è riuscita al primo colpo. Mio marito ne è rimasto entusiasta e ho fatto un figurone. Grazie Sonia

  • Alba ha scritto: mercoledì 03 giugno 2015

    ciao Sonia vorrei sapere per fare la crema non ho la colla di pesce posso farla anche senza?Grazie

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 03 giugno 2015

    @Alba: Ciao Alba! In questa ricetta non è indicato perchè altrimenti la crema al latte non riesce ad addensarsi...

  • Romina ha scritto: sabato 30 maggio 2015

    Ciao Sonia ho appena finito di fare le fette a latte anzi ancora la torta biscotto sta raffreddando. Non avendo a disposizione una teglia della misura che tu proponi ho usato una teglia di 37×37 ma la torta biscotto è venuta secondo me troppo sottile. Posso doppiare le dosi x questa teglia la prossima volta? x quanto riguarda la crema è squisita. Siccome il barattolo del latte condensato che avevo in casa era di 370 gr ed io x questa ricetta ne ho utilizzato solo 180 che altra ricetta mi proporresti x utilizzare il rimanente? Grazie mille

  • Cristina ha scritto: lunedì 18 maggio 2015

    Ciao sonia! Potrei usare la crema di questa ricetta per un ripieno di cioccolatini??

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 18 maggio 2015

    @Cristina: ciao Cristina, come sapore andrebbe bene ma facendola rassodare in frigorifero, potresti avere qualche problema ad aggiungerne una piccola quantità all'interno dei cioccolatini! Potresti provare senza farla rassodare!

  • Vale ha scritto: venerdì 15 maggio 2015

    Ciao Sonia io vorrei fare una specie di l'inferno delice per mia sorella ma ho trovato due versioni di crema al latte.. Questa e quella del rotolo di bisquit.. Mi chiedevo quale sia più indicata è che differenza c'è nel sapore..!!!

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 15 maggio 2015

    @Vale: Ciao Vale! Questa ricetta è molto simile a quella che stai cercando tu, quindi ti consiglio di seguire come abbiamo indicato in fotoricetta smiley

10 di 579 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento