Fette di cacao al latte

Dolci e Desserts
Fette di cacao al latte
544 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 7 min
  • Costo: medio
  • Nota: + il tempo di raffreddamento in frigorifero della crema

Presentazione

Le fette di cacao al latte sono delle golosissime merendine fatte in casa composte da due strati di pasta biscotto al cacao farcite con gustosa crema al latte. Preparare in casa le fette di cacao al latte è semplice e divertente, coinvolgendo anche i vostri bambini! Questo dolcetto morbido è ideale come snack pomeridiano o da portare ad una festicciola! Farà impazzire i più piccoli.. e non solo!

Ingredienti per la pasta biscotto (per una teglia 28x20)
Cacao in polvere amaro, 25 gr
Acqua 1 cucchiaio
Miele 10 g
Uova medie, 4
Zucchero 80 g
Farina 35 g
Vaniglia i semi di mezza bacca
Per la crema
Latte condensato, 180 gr
Panna fresca liquida, 350 ml
Colla di pesce 8 g
Miele 1 cucchiaio
Vaniglia estratto 1 cucchiaino (oppure i semi di 1 bacca di vaniglia)

Preparazione

Fette di cacao al latte

Per preparare le fette di cacao al latte, iniziate con la preparazione della crema al latte per il ripieno: mettete in ammollo la colla di pesce in acqua fredda per almeno 10 minuti (1). In una ciotolina versate il latte condesato a temperatura ambiente, unite l'estratto di vaniglia, il miele (2) e mescolate. Poi strizzate accuratamente la colla di pesce e ponetela in 50 ml di panna precedentemente scaldata (3), mescolando fino al completo scioglimento.

Fette di cacao al latte

Aggiungete la panna in cui avete disciolto la colla di pesce al latte condensato (4), e mescolate per circa 5 minuti. Lasciatelo un momento da parte per montare la restante panna a neve (5); aggiungetela al composto precedentemente preparato (6), amalgamandola delicatamente con una spatola.

Fette di cacao al latte

Riponete la crema così ottenuta in frigorifero per un’ora, coperta con pellicola a contatto (7). Preparate intanto la pasta biscotto al cacao.  Nella ciotola di una planetaria versate i tuorli, l'acqua (8) e lo zucchero semolato (tenetene da parte 50 gr) (9)

Fette di cacao al latte

Versate i semi della bacca di vaniglia (10), iniziate a lavorare gli ingredienti e unite il miele (11). Montate a parte gli albumi e quando saranno diventati bianchi unite i 50 gr di zucchero tenuti da parte (12).

Fette di cacao al latte

Aggiungete delicatamente gli albumi al resto dell'impasto, mescolando con la frusta dall'alto verso il basso per non smontarli (13). In una ciotola versate la farina, e il cacao amaro (14) e unite le polveri setacciate accuratamente al composto (15).

Fette di cacao al latte

Quando l’impasto sarà pronto (16) distribuitelo in una teglia di 28x20 cm foderata con carta da forno (17), livellandolo con una spatola. Infornate quindi a 220 °C per 7 minuti. Una volta cotto (18)

Fette di cacao al latte

ribaltatelo su di un foglio di pellicola trasparente, eliminate la carta da forno e lasciate e spolverizzatela con poco zucchero semolato. Infine copritela con una pellicola per farla raffreddare senza seccarsi (19). Quando la pasta biscotto si sarà raffreddata dividetela in due rettangoli (20) e farcitene uno con la crema al latte, distibuendola uniformemente con una spatola (21).

Fette di cacao al latte

Coprite con l’altra metà (22) e avvolgete il tutto con pelllicola trasparente per far rassodare in frigorifero un’oretta (oppure in freezer per 20 minuti). Dopodiché ricavate con un coltello affilato fette rettangolari (come per una merendina) (23-24) e le vostre fette di cacao al latte sono pronte per essere servite come merenda!

Conservazione

Le fette di cacao al latte si possono conservare in frigorifero per 1-2 giorni, coperte con pellicola trasparente.
Si possono congelare se avete utilizzato tutti ingredienti freschi non decongelati.

Il consiglio di Sonia

Se preferite potete farcire le fette al latte al cacao con la panna montata!

Altre ricette

I commenti (544)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Auro ha scritto: domenica 14 dicembre 2014

    ciao Sonia, io ho fatto ben due volte questa ricetta e ho ottenuto sempre lo stesso risultato ! la farcitura sembra plasticosa, quasi fosse un budino mentre il panbiscotto non esce per niente soffice e morbido .. io non consiglio questa ricetta, poi può essere che sia io che non la so cucinare ..

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 16 dicembre 2014

    @Auro:Ciao Auro! Mi dispiace per il tuo risultato! Potrebbe dipendere dalla fase di montaggio degli albumi, si smontano facilmente se mescoli troppo velocemente. Hai per caso tenuto la farcitura in frigorifero?

  • Giulia ha scritto: martedì 09 dicembre 2014

    Ciao Sonia. Con che cosa posso sostituire il latte condensato?? Grazie per le tue meravigliose ricette. Ciao

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 10 dicembre 2014

    @Giulia:Ciao Giulia! In questa ricetta è un ingrediente previsto smiley Potresti farcire le fette con panna montata o chantilly arricchite con un pò di miele!

  • Sharon ha scritto: mercoledì 03 dicembre 2014

    Ma x quante persone è la torta???

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 04 dicembre 2014

    @Sharon:Ciao Sharon! La torta può bastare per 8-10 persone smiley

  • martina ha scritto: sabato 29 novembre 2014

    erra buonisimo

  • anna ha scritto: sabato 22 novembre 2014

    Ciao io devo ancora farla..spero mi riesca..ti farò sapere

  • Elena ha scritto: giovedì 20 novembre 2014

    Ciao! Grazie per questa ricetta, i miei bimbi la apprezzeranno sicuramente! Volevo sapere che dosi usare per una teglia di circa 36x40. Grazie!!!

  • roberta ha scritto: venerdì 14 novembre 2014

    cara Sonia, intanto grazie per le tue ricette sempre buonissime. Oggi ho deciso di eseguire la kinder e mi sono accorta che non mi tornano le dosi della pasta rispetto a quelle della crema, che ne pensi? ho forse sbagliato qualcosa?

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 17 novembre 2014

    @roberta:abbiamo rifatto di recente questa ricetta e non abbiamo riscontrato problemi sui dosaggi.

  • Cri ha scritto: venerdì 14 novembre 2014

    Ho appena sfornato la pasta e mi sembrava un po' altina, così mi sono messa a leggere i commenti e ho letto che vanno fatte 2teglia da 20*28...però nella ricetta non mi sembra sia scritto, mi sono persa qualcosa?mi scuso se la domanda è già stata fatta, ho provato a scorrere tutti i commenti ma sono proprio tanti! Comunque il tuo sito è quello che mi ha fatto venir voglia di cucinare! Grazie!

  • Annamaria ha scritto: mercoledì 05 novembre 2014

    Ciao Sonia.... Ho provato un paio di volte a fare la tua fetta al latte ed è una meraviglia....ammollo bene la colla di pesce nell'acqua e la sciolgo nella panna tiepida mescolando poi per 5 minuti nel latte condensato, il tutto a temperatura ambiente, tutto come da tue istruzione, unico problema che ho è che quando aggiungo la panna montata al composto di latte condensato spesso mi si fanno dei grumi .. sembra come se la colla di pesce si riformasse, non so se mi sono spiegata bene... hai qualche consiglio? Grazie smiley

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 05 novembre 2014

    @Annamaria considerato che la panna è più fredda, aggiungine poca alla volta per evitare sbalzi di temperatura che potrebbero creare grumi.

  • Camilla ha scritto: martedì 04 novembre 2014

    Posso sostituire la panna con qualcos'altro?

10 di 544 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento