Filetti di peperoni arrostiti con acciughe ai sapori

Antipasti
Filetti di peperoni arrostiti con acciughe ai sapori
11 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 40 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

I filetti di peperoni arrostiti con acciughe ai sapori sono un antipasto gustosissimo, da servire con pane fresco o croccanti crostini. La cottura dei peperoni al forno, rende questa pietanza più digeribile e i sapori tritati che vanno a ricoprirli, formano un condimento davvero stuzzicante. Le acciughe e il misto di peperoncino, pinoli, prezzemolo e aglio tritati, infatti, esaltano il sapore affumicato dei peperoni. Aggiungendo un filo d'olio al condimento, poi, i filetti diventano ancora più golosi e succulenti. Un trucco per spellare al meglio i peperoni è quello di metterli ancora bollenti in un sacchetto di plastica e aspettare 10-15 minuti: in questo modo togliere la buccia sarà molto più semplice. La stagione più appropriata per preparare questa ricetta è l'estate, quando i peperoni sono al massimo del loro sapore, pronti per essere cotti direttamente sulla griglia e gustati al volo. Non vi resta che preparare i filetti di peperoni arrostiti con acciughe ai sapori e allietare i vostri pranzi e cene!

Ingredienti per 12 filetti
Peperoni 1 giallo e 1 rosso (da circa 350 gr l'uno)
Prezzemolo 1 ciuffo
Aglio 1 spicchio
Peperoncino rosso fresco 1
Pinoli 1 cucchiaio
Acciughe (alici) sott'olio o sotto sale circa 12 filetti
Olio di oliva extravergine q.b.

Preparazione

Filetti di peperoni arrostiti con acciughe ai sapori

Per preparare i filetti di peperoni arrostiti con acciughe ai sapori, iniziate facendo scaldare il forno alla massima temperatura. Quindi lavate con cura i peperoni sotto acqua corrente e asciugateli con un canovaccio o carta da cucina. Poneteli in una teglia ricoperta da carta forno (1) e cuoceteli in forno statico a 180° per 30-40 minuti. Il tempo di cottura dipende dal tipo di peperone, dalla grandezza e dallo spessore della polpa. Quando la superficie risulterà raggrinzita e abbrustolita (2), potete sfornarli. Quindi trasferiteli su un tagliere ed eliminate il peduncolo (3).

Filetti di peperoni arrostiti con acciughe ai sapori

Apriteli delicatamente, facendo attenzione a non sfaldare la polpa ed eliminate i semini al'interno aiutandovi con un cucchiaio (4). Dopodichè togliete la buccia con le mani o con l'aiuto di un coltellino (5). Se fate fatica a compiere questa operazione, inserite i peperoni ancora caldi in un sacchetto di plastica (quelli per surgelare le pietanze) e aspettate 10-15 minuti. Trascorso questo tempo dovreste riuscire a staccare la buccia con più facilità. Infine tagliateli a filetti per il senso della lunghezza (6). Effettuate le stesse operazioni anche con il peperone rosso e mettete tutto da parte.

Filetti di peperoni arrostiti con acciughe ai sapori

Ora occupatevi del condimento: tritate lo spicchio d'aglio, i pinoli, il prezzemolo e il peperoncino fresco rosso (7). Versate l'aglio e i pinoli tritati in una ciotola e unite anche il prezzemolo e il peperoncino (8-9).

Filetti di peperoni arrostiti con acciughe ai sapori

Infine condite con un filo d'olio (10), fino a quando tutti i sapori non saranno ben immersi (11). A questo punto prendete i filetti di peperoni e stendete un'acciuga su ognuno (12).

Filetti di peperoni arrostiti con acciughe ai sapori

Arrotolate ogni filetto, formando dei piccoli involtini (13), traferiteli su un piatto e conditeli con il condimento di aromi che avete preparato (14). Non vi resta che disporre i votri involtini di peperoni arrostiti con acciughe ai sapori su un letto di insalata e servirli (15)!

Conservazione

Conservate i filetti di peperoni arrostiti con acciughe ai sapori in frigo ben coperti da pellicola o in un contenitore ermetico per massimo 2 giorni. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

La prima cosa che dovete fare è scegliere dei peperoni molto carnosi, adatti a essere arrostiti. Consumate questa pietanza in occasione di una grigliata all'aperto, con il barbecue infatti vi sarà facile arrostire i peperoni! Se durante la spellatura dei peperoni, i pezzetti di polpa si romperanno irrimediabilmente, tritateli e uniteli agli ingredienti del condimento in giusta proporzione. In questo modo otterrete un ottima farcitura per delle bruschette.

Altre ricette

I commenti (11)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 11 luglio 2014

    @Laura: Ciao! Per i peperoni sott'olio ti consiglio questa ricetta Peperoni sott'olio

  • Laura ha scritto: venerdì 11 luglio 2014

    Ciao Sonia, e' possibile conservarli sott'olio?

  • sarayeah ha scritto: martedì 06 maggio 2014

    Davvero ottimi. Avevo solo peperoni rossi e ho tamponato con carta assorbente le acciughe sott'olio. Sono durati 3 secondi!

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 22 aprile 2014

    @titty: Potrebbe essere un'ottima alternativa, aggiungine un po' al condimento e stemperala con una forchetta!

  • titty ha scritto: martedì 22 aprile 2014

    Ciao Sonia, in alternativa si può usare anche la pasta di acciughe? Come scioglierla? Grazie!

  • CPR ha scritto: domenica 02 marzo 2014

    È buonissi

  • Gabriella ha scritto: lunedì 23 settembre 2013

    eseguiti alla lettera molto buoni, con peperoni di Carmagnola acquistati sul posto

  • eleonora ha scritto: lunedì 06 maggio 2013

    provati ieri sera come antipasto..pero ho usato meno aggiughe! ottimi smiley

  • paola ha scritto: sabato 10 settembre 2011

    Io amo i peperoni con le acciughe!!!

  • barbara ha scritto: mercoledì 30 marzo 2011

    Buon giorno, sono di origine piemontese ... diciamo pure barotta DOC! heheh qua ci sono miliardi di versioni di questi peperoni: 1. metterci sopra l'avanzo di bagna cauda (che si può anche congelare .. rimane solo un po più pesante ..) oppure 2. prendere pasta di acciuche olio sbattere con forchetta e poi metterlo sui peperoni 3. pentolino antiaderente...(questo va bene anche per condire verza tagliata alla julienne a crudo .. insalate varie) mettete olio + pasta d'acciuche + un goccio di aceto + un pizzico farina 00 + un cucchiaio circa di latte fate scaldare a fuoco basso girando con forchetta finchè non diverra una cremina ..se troppo densa aggiungete latte al contrario farina ... le dosi precise le imparerete provando smiley così me l'ha insegnata la mia mitica adorabile meravigliosa nonna!! 4. pnagrattato grossolano oppure gissini o crakers SENZA sale li sbiciolate + olio + pasta acciughe + prezzemolo tritato + FACOLTATIVO concentrata pomodoro ..mescolate il tutto e mettete sui peperoni. CONSIGLIO VISTO LA FATICA E IL POCO TEMPO CHE CI CONCEDE IL LAVORO nei SUPERMERCATI CI SONO BARATTOLONI DI PEPERONI INTERI SOTTO ACQUA / SALAMOIA (NO ACETO CHE POI NON RIMANGONO BUONI) GIA' PELATI .. IO QUANDO HO FRETTA PRENDO QUESTI LI LAVO ..ASCIUGO E FARCISCO (MOLTO COMODI DA TENERE IN CASA ... OSPITI INASPETTATI ... PEPERONI + PASTA DI ACCIUGHE.. ANTIPASTO FATTO!!! ) Spero gradirete le mie idee complimenti e saluti a tutti.

10 di 11 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento