Filetto di manzo in crosta alla birra

Filetto di manzo in crosta alla birra
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Cottura:
    40 min
  • Preparazione:
    60 min
  • Dosi per:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Filetto in crosta

Filetto di manzo in crosta alla birra

Il filetto di manzo in crosta alla birra è un secondo piatto raffinato e di grande effetto da preparare in occasioni speciali.
Una delicata crosta di pasta sfoglia nasconde un ripieno pregiato: un taglio di filetto scottato in padella con un filo d’olio ricoperto da una crema di carciofi e rivestito da pancetta affumicata.
La riduzione del fondo di cottura del filetto sfumata con la birra accompagna il piatto: una delizia per il palato!

Ingredienti
Carne bovina filetto di manzo 4 fette da 200 gr l'uno
Carciofi cuori 200 gr
Cipollotto fresco 1
Olio di oliva extravergine 4 cucchiai
Burro 30 gr
Sale q.b.
Pepe q.b.
Pasta sfoglia 400 gr
Pancetta affumicata 320 gr
Uova 1
Panna fresca liquida 4 cucchiai
Salvia 1 foglia
Rosmarino 1 ramette
Birra Moretti Classica 200 ml

Preparazione

Filetto di manzo in crosta alla birra
Per preparare il filetto di manzo in crosta alla birra per prima cosa dedicatevi a preparare la crema di carciofi che ricoprirà il filetto. Tagliate i cuori di carciofo a pezzetti (1) e mondate e triate il cipollotto. In una padella fate appassire con l’olio il cipollotto quindi aggiungete i carciofi e lasciateli cuocere (2) per 10 minuti quando diverranno teneri e asciutti, quindi aggiustate di sale e pepe. Con un frullatore ad immersione riducete i carciofi a pezzi più piccoli (3) per ottenere una crema asciutta ma non troppo fine, quindi lasciate raffreddare.
Filetto di manzo in crosta alla birra
Legate i 4 filetti di manzo con dello spago da cucina in modo da conferirgli una forma tonda (4), poi rosolateli in padella su entrambi i lati con 2 cucchiai di olio e il burro (5) 2 minuti per ogni lato, quindi salate ricordandovi di lasciarli piuttosto al sangue o comunque rosati all’interno. In questa fase il filetto deve raggiungere la cottura finale desiderata: ricordatevi di non cuocere il filetto più di una volta su ogni lato. Tenete da parte il fondo di cottura dei filetti e poneteli su di una gratella in un posto fresco a scolare del liquido in eccesso (6).
Filetto di manzo in crosta alla birra
Quando i filetti saranno freddi, spalmateli completamente con la crema di carciofi (7) e posizionate su di un foglio di carta forno alcune fette di pancetta poste a croce (8). Adagiate il filetto al centro e poi richiudete la pancetta in modo da avvolgerlo completamente (9).
Filetto di manzo in crosta alla birra
Mettete il filetto al centro di un disco di pasta sfoglia (10) che richiuderete formando delle piccole pences tutto intorno ad esso (11) che appiattirete premendole verso la carne e sigillando la sommità. Se dovesse avanzarvi della pasta sfoglia in eccesso tagliatela via con un coltellino (12).
Filetto di manzo in crosta alla birra
Ponete i filetti, con la parte della chiusura rivolta verso il basso, su di una leccarda foderata con carta forno (13). Potete utilizzare i ritagli di pasta sfoglia per tagliare delle striscioline (14) e realizzare qualche decoro sulla superficie della crosta del filetto. Sbattete il tuorlo dell’uovo con la panna e spennellate interamente la superficie e i lati dei filetti (15).
Filetto di manzo in crosta alla birra
Infornate i filetti in crosta (16) in forno già caldo a 180° per 20 minuti fino a che la pasta sfoglia diverrà di un bel colore dorato. Nel frattempo, preparate la salsa di accompagnamento alla birra: versate nella padella dove avrete raccolto il  fondo di cottura le erbe aromatiche tritate (17) e la birra (18). Salate e lasciate ridurre; se volete rendere la salsa ancora più densa aggiungete un cucchiaino di farina disciolta in poco brodo di carne. Trascorso il tempo necessario, estraete i filetti in crosta dal forno e serviteli immediatamente con la riduzione alla birra.

Consiglio

Fuori stagione potrete usare anche i cuori di carciofi congelati. Chiedete al vostro macellaio di fiducia di preparavi 4 tagli di filetto di manzo alti circa 4 cm e del peso di 200 gr l'uno. Se volete un'alternativa più economica chiedete invece 4 tagli di filetto di maiale.

Altre ricette:

 
 

I vostri commenti ( 41 Commenti )

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
Prova anche a chiedere consigli alla nostra numerosa comunità nel Forum

I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.


41
Oscar ha scritto: Domenica 16 Marzo 2014  |  Rispondi »
Buongiorno,
ho notato che sul vostro sito, per tutte le ricette in crosta, c'è un elemento mancante a mio avviso fondamentale, ossia il camino: un buco da praticare nella pasta sfoglia, nella parte alta, dentro al quale mettere quacosa per tenerlo aperto (carta d'alluminio o carta forno). Senza questo buco per fa uscire il favore, il filetto si lessa anzichè cuocere...
40
Oscar ha scritto: Domenica 16 Marzo 2014  |  Rispondi »
Buongiorno,
ho notato che sul vostro sito, per tutte le ricette in crosta, c'è un elemento mancante a mio avviso fondamentale, ossia il camino: un buco da praticare nella pasta sfoglia, nella parte alta, dentro al quale mettere quacosa per tenerlo aperto (carta d'alluminio o carta forno). Senza questo buco per fa uscire il favore, il filetto si lessa anzichè cuocere...
39
Sonia-Gz ha scritto: Lunedì 10 Marzo 2014  |  Rispondi »
@Vale T.: Ciao, si ma non ti consiglierei di attendere molte ore tra un passaggio e l'altro.
38
Vale T. ha scritto: Domenica 09 Marzo 2014  |  Rispondi »
Immagino che bisogna cuocere il filetto impacchettarlo nella sfoglia e mettere subito in forno giusto? O si può preparare in anticipo il filetto?
37
sara ha scritto: Venerdì 14 Febbraio 2014  |  Rispondi »
Domanda.... Avendo già preparato la lasagna ai carciofi... Secondo te non è troppo di nuovo carciofi nel secondo piatto ? E poi... Che contorno mi consigli?grazieeee!!! Sara
36
Emanuele ha scritto: Domenica 09 Febbraio 2014  |  Rispondi »
@Sonia-Gz: ciao sonia complimenti per la ricetta vorrei farla sta sera ma non vorrei usare la pasta sfoglia... Con quale altra pasta potrei sostituirla? smiley
35
Sonia-Gz ha scritto: Martedì 28 Gennaio 2014  |  Rispondi »
@Jessica: Ciao, nella sequenza 15 spennelli la pasta sfoglia con l'uovo sbattuto con la panna fresca.
34
Annalisa ha scritto: Lunedì 06 Gennaio 2014  |  Rispondi »
Provata ! Ed è venuta troppo buona ,anche la riduzione alla birra spettacolare .
33
Jessica ha scritto: Lunedì 30 Dicembre 2013  |  Rispondi »
Ho domanda da fare ma la panna in che fase la devo usare ?
32
Ciacio boumm ha scritto: Mercoledì 25 Dicembre 2013  |  Rispondi »
Pranzo di natale rovinato da una carne troppo cotta e sfoglia cruda cuoco licenziato!,,,
Cuocere almeno a 220 e carne più bassa dopo e' perfetto
10 di 41 commenti visualizzati

Lascia un Commento