Filetto di platessa alla sorrentina

Secondi piatti
Filetto di platessa alla sorrentina
44 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 15 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Il filetto di platessa alla sorrentina è un secondo piatto molto fresco e invitante a base di pesce, che racchiude tutta la bontà dei sapori e dei colori mediterranei. I filetti vengono infarinati e dorati in padella con l’olio d’oliva, quindi insaporiti con della buona passata di pomodoro arricchita con olive nere a rondelle e aglio. Il piatto viene infine completato aggiungendo qualche fogliolina di basilico, che aggiunge un ulteriore tocco profumato e saporito: servite questo piatto ai vostri ospiti e ne rimarranno estasiati!

Ingredienti
Platessa 4 filetti 250 g
Aglio 1 spicchio
Pomodori passata 400 g
Olive nere denocciolate 30 g
Olio di oliva extravergine 25 g
Origano 3 rametti
Sale a piacere
Pepe a piacere
Farina 20 g
Basilico 5 foglie

Preparazione

Filetto di platessa alla sorrentina

Per preparare il filetto di platessa alla sorrentina tagliate a rondelle le olive nere (1) e ponete sul fuoco una padella antiaderente con l’olio e lo spicchio d’aglio (2). Versate la passata di pomodoro (3),

Filetto di platessa alla sorrentina

le olive a rondelle (4), regolando di sale (5) e pepe. Fate cuocere per 10 minuti a fuoco basso, mescolando di tanto in tanto con una spatola (6).

Filetto di platessa alla sorrentina

Nel frattempo occupatevi dei filetti di platessa. Tritate l’origano (7), versate la farina distribuendola su un vassoio (8), aggiungete l’origano tritato (9),

Filetto di platessa alla sorrentina

il sale (10) e il pepe (11) e mischiate il tutto con un cucchiaino (12).

Filetto di platessa alla sorrentina

Passate i filetti nella farina (13), premendo bene con le dita in modo che la panatura aderisca bene da entrambi i lati (14), poi mettete sul fuoco una pentola con l’olio (15);

Filetto di platessa alla sorrentina

quando l’olio sarà caldo, fate dorare i filetti 2 minuti per parte (16), girandoli da entrambi i lati con delle pinze da cucina per una cottura uniforme (17). Una volta pronti (18), spegnete il fuoco,

Filetto di platessa alla sorrentina

quindi ponete i filetti ancora caldi nel sugo al pomodoro e olive che avete precedentemente preparato (19). Fate cuocere per 2 minuti e terminate aggiungendo qualche fogliolina di basilico (20): il vostro filetto di platessa alla sorrentina è pronto per essere servito e gustato (21).

Conservazione

Potete conservare il filetto di platessa alla sorrentina in frigorifero coperto con la pellicola trasparente o in un contenitore ermetico per un giorno al massimo. Potete congelarlo solo se avete utilizzato platessa fresca.

Il consiglio di Sonia

Se volete, potete aggiungere un pizzico di peperoncino nel sugo, per dare al vostro piatto un piacevole sentore piccante!

Altre ricette

I commenti (44)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Roberto ha scritto: lunedì 17 agosto 2015

    Fatta stasera ed è venuta benissimo! Non avevo le olive e ci ho messo i capperi, sapeva un po' di "alla pizzaiola" ma ci stava bene.

  • Martina ha scritto: lunedì 20 luglio 2015

    Ho fatto ieri sera questo delizioso piatto.... Io però non ho impanato i filetti di platessa perché preferisco il pesce normale.... Ho messo olive verdi, capperi , passata , aglio e un filo d'olio al peperoncino e fatta cucinare così...,davvero delizioso!!!!!!

  • Kiara ha scritto: lunedì 08 giugno 2015

    Fatte stasera. Che successo! Grazie Sonia smiley ! Ps: io ho usato le olive Taggiasche intere smiley

  • Cristina ha scritto: giovedì 26 marzo 2015

    Ciao, ma potrei farla anche saltando il passaggio della farina e della doratura?

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 08 maggio 2015

    @Cristina: ciao Cristina, puoi ma dovrai fare attenzione alla cottura, poiché il fiiletto durante la cottura potrebbe rompersi più facilmente!

  • Rossana ha scritto: venerdì 06 febbraio 2015

    Cucite ieri sera.. Eravamo in 8. Un successone... Facendo un po' d'attenzione nel girarle, anche a me sono arrivate integre nel piatto.

  • alessandra ha scritto: domenica 14 dicembre 2014

    ciao come si procede con la platessa congelata?prima si scongela in microonde e poi infarino?grazie

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 16 dicembre 2014

    @alessandra:Ciao Alessandra! Lasciala scongelare a temperatura ambiente oppure al microonde facendo atenzione a non lasciarla troppo a lungo smiley

  • Conny ha scritto: venerdì 17 ottobre 2014

    Anche a me si sono sfaldate girandole.

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 14 novembre 2014

    @Conny: Ciao Conny! i filetti sono un pò delicati, quando li giri usa una paletta da cucina.

  • roberta ha scritto: mercoledì 15 ottobre 2014

    ciao sonia vorrei provare questa ricetta domani sera, con cosa potrei accompagnarla? grazie

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 17 novembre 2014

    @roberta: Ciao Roberta! puoi provare con delle zucchine trifolate.

  • tiziana ha scritto: sabato 20 settembre 2014

    Ho usato la platessa al posto della sogliola. Risultato eccellente.

  • nadia ha scritto: mercoledì 18 giugno 2014

    provata!!! deliziosa ricetta.Io ho aggiunto paprika e sale alla farina e lo fritti,poi ho tritato finemente l'aglio e ho sfumato con aceto balsamico e vino, ho messo la polpa di pomodoro e non avendo il prezzemolo,ho messo il basilico fresco,olive verdi,nere a rondelle e capperi e ho fatto addensare.Magnifica vi consiglio questa versione! Nadia M. da Torino

10 di 44 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento