Finocchi gratinati

Contorni
Finocchi gratinati
87 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 35 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Finocchi gratinati

Dimenticate i tristi piatti delle mense della scuola, dove le verdure lessate semplicemente la facevano da padrona con scarso successo tra i poveri studenti! Quello che vi proponiamo qui è un piatto che riscatta questi ortaggi a volte poco valorizzati sulle tavole: finocchi gratinati! Vi dimostreremo come si può rendere succulenta e prelibata anche una pietanza generalmente poco amata come i finocchi! Vi starete chiedendo come? I segreti di questo piatto saporito sono la vellutata besciamella che avvolge i finocchi e la cottura in forno che dona una croccante e invitante doratura. Scommettiamo che avete già l’acquolina in bocca? Venite a scoprire la ricetta di Manuel dei finocchi gratinati!

Ingredienti (per una teglia di 25 cm di diametro)
Finocchi 1 kg
Burro 35 g
Parmigiano reggiano grattugiato (per spolverizzare) 35 g
per la besciamella
Latte intero 300 g
Burro 30 g
Farina 00 30 g
Sale fino q.b.
Noce moscata q.b.

Preparazione

Finocchi gratinati

Per realizzare i finocchi gratinati pulite i finocchi tagliando le cime e la base (1), privateli delle foglie esterne più coriacee, divideteli a metà e lavateli sotto l’acqua corrente, poi riduceteli a spicchi piuttosto grandi (2). Tuffate i finocchi in abbondante acqua bollente salata (3) nella quale dovranno essere scottati per 5-6 minuti.

Finocchi gratinati

In una padella ampia fate sciogliere 35 g di burro a fuoco basso, scolate bene i finocchi e quando il burro sarà sciolto versateli direttamente in padella a dorare per altri 5 minuti, girandoli di tanto in tanto per fargli acquistare una crosticina da entrambi i lati (5). Una volta pronti, spegnete il fuoco e occupatevi della besciamella: scaldate il latte in un tegame (6),

Finocchi gratinati

in un altro pentolino sciogliete 30 g di burro (7) e unite la farina setacciata a pioggia, mescolando con una frusta di continuo per evitare la formazione di grumi (8-9),

Finocchi gratinati

versate poi il latte che avete scaldato (10) e continuate a mescolare fino all’addensamento della salsa; poi salate e aromatizzate con la noce moscata (11). Riprendete i finocchi che avete fatto saltare in padella, distribuiteli sul fondo di in una pirofila rotonda da forno abbastanza larga da poterli contenere tutti in un unico strato, noi abbiamo utilizzato una teglia del diametro di 25 cm. Disponeteli iniziando dal bordo in modo circolare (12).

Finocchi gratinati

Versateci sopra la besciamella (13), cospargeteli di Parmigiano Reggiano grattugiato (14) e infornateli nel forno statico preriscaldato a 200° per circa 20-25 minuti (oppure in forno ventilato a 180° per 15-20 minuti), finché non si sarà formata sulla superficie una crosticina dorata. Estraete quindi i finocchi gratinati dal forno (15), lasciateli intiepidire e servite.

Conservazione

I finocchi gratinati si possono conservare in frigorifero in un contenitore ermetico per 2 giorni al massimo. E’ possibile congelarli se avete utilizzato ingredienti freschi.

Consiglio

Il formaggio è la vostra passione? Sostituite la besciamella con una vellutata crema al Parmigiano dal sapore ricco e deciso!

Leggi tutti i commenti ( 87 )

Ricette correlate

Insalata di finocchi e arance

Insalate

L'insalata di finocchi e arance è un contorno leggero e rinfrescante, facile da preparare, a base di frutta e verdura invernale.

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 3 min
Insalata di finocchi e arance

Finocchi in padella

Contorni

I finocchi in padella sono un contorno veloce e light, realizzato saltando spicchi di finocchi in padella con olio, sale, pepe ed…

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 5 min
  • Cottura: 10 min
Finocchi in padella

Vellutata di finocchi

Primi piatti

La vellutata di finocchi è un primo piatto cremoso e saporito da accompagnare a crostini di pane tostato, ideale come comfort food

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 30 min
Vellutata di finocchi

Cavolfiori gratinati

Contorni

I cavolfiori gratinati sono un contorno ricco e gustoso: passati al forno con formaggio e besciamella verranno apprezzati anche dai…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 40 min
Cavolfiori gratinati

Broccoli gratinati

Contorni

I broccoli gratinati sono un contorno invernale facile e veloce da preparare, perfetto per chi cerca una pietanza genuina senza…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 35 min
Broccoli gratinati

Risotto ai finocchi

Primi piatti

Il risotto ai finocchi (riso coi fenoci) è un sostanzioso e genuino primo piatto della tradizione veneta, perfetto per i mesi più freddi!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 20 min
Risotto ai finocchi

Cardi gratinati

Contorni

I cardi gratinati sono una pietanza dal gusto deciso preparato principalmente con i cardi e la besciamella.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 45 min
Cardi gratinati

Pomodori gratinati alla pugliese

Antipasti

I pomodori gratinati alla pugliese vengono farciti con un misto di pangrattato, aglio, prezzemolo,capperi, acciughe e quindi…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 40 min
Pomodori  gratinati alla pugliese

Altre ricette correlate

I commenti (87)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • elly ha scritto: martedì 08 novembre 2016

    buonissimi, il ché la dice lunga dato che non amo i finocchi. Ho provato a farli con la besciamella senza burro, li ho trovati gustosi e leggerissimi. Perfetti anche per i bambini. Grazie!

  • Meri ha scritto: domenica 30 ottobre 2016

    Ciao, una domanda, ho visto che si possono congelare, se si usano ingredienti freschi, quindi col latte a lunga conservazione non si puo? Grazie, scusate ma mi restava il dubbio.

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 31 ottobre 2016

    @Meri: ciao Mary, si intende in questo caso pesce, carne, verdure che siano state congelate da crude e poi si voglia ricongelare da cotte. È una pratica che preferiamo non consigliare perché gli ingredienti perdono le loro caratteristichee proprietà. 

Leggi tutti i commenti ( 87 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Altre ricette

Ultime ricette

Roselline di sfoglia e mele

Dolci e Desserts

Le roselline di sfoglia e mele sono un dolce semplice da realizzare per la festa della mamma: roselline di petali di mele e base di pasta sfoglia!

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 45 min

Struffoli ai frutti rossi

Dolci e Desserts

Gli struffoli ai frutti rossi sono una rivisitazione dello Chef Roberto Di Pinto del classico dolce della tradizione napoletana!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 30 min

Biscotti alla cannella

Dolci e Desserts

I biscotti alla cannella sono dei profumatissimi dolcetti da gustare per la merenda accompagnandoli con una tazza di tè fumante o di cioccolata calda!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 20 min

Antipasti
Ricette al forno
Finger Food
Torte salate
Primi
Pasta
Paste sfiziose
Riso e cereali
Secondi
Facili e veloci
Pesce
Carne
Dessert
Biscotti
Pasticceria
Torte