Finte pesche all'alchermes

Dolci e Desserts
Finte pesche all'alchermes
202 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 15 min
  • Dosi per: 15 pezzi
  • Costo: basso
  • Nota: + 1 ora di raffreddamento

Presentazione

Le finte pesche all’alchermes sono dolci dal bellissimo impatto visivo, costituiti da un morbido corpo di pasta biscotto ripieno di crema pasticcera (o ,a scelta, cioccolato o confettura).

Il colore rosato e l’effetto” buccia di pesca” sono dati da un bagno nell’alchermes e un tuffo nello zucchero semolato.

Per completare l’opera, procuratevi delle foglioline verdi di cialda o di zucchero e inseritele sui dolci: l’effetto pesca è garantito!

per circa 15 pesche
Burro a temperatura ambiente 100 g
Farina 00 500 g
Zucchero 175 g
Uova 3
Lievito in polvere per dolci (1 bustina) 16 g
Latte intero 4 cucchiai
Scorza di limone da grattugiare 1
Sale 1 pizzico
per la crema pasticcera
Latte intero 500 ml
Farina 00 40 g
Tuorli 6
Zucchero 180 g
Scorza di limone da grattugiare 1
per la ricopertura
Alchermes rosso q.b.
Zucchero q.b.

Preparazione

Finte pesche all'alchermes

Ponete dentro alla tazza di un robot (o in una ciotola, se impastate a mano) la farina, il lievito, la vanillina, lo zucchero, il sale, il burro a temperatura ambiente (1) e le 3 uova e la scorza di limone grattugiata (2). Impastate il tutto aggiungendo tanto latte quanto ne servirà per ottenere un impasto piuttosto morbido ma lavorabile con le mani (3).

Finte pesche all'alchermes

Infarinatevi le mani e prelevate, con un cucchiaio o una spatola (4) , un po' di impasto con il quale formerete delle palline grandi come una grossa noce (circa 25 gr l’una)(5) che adagerete su di una teglia foderata con carta forno, distanziandole di qualche cm di distanza l’una dall'altra. Procedete così fino ad esaurimento dell’impasto (circa 28-30 palline)(6).

Finte pesche all'alchermes

Infornate le palline ottenute in forno già caldo a 180° per circa 15-20 minuti. L’impasto, che cuocendo non dovrà colorirsi, (7) darà vita a circa 30 semisfere. Nel frattempo preparate la crema pasticcera (vedi ricetta cliccando qui) e fatela raffreddare . Quando le semisfere saranno cotte, estraetele dal forno e lasciatele raffreddare, poi prendete un cucchiaino e scavate leggermente al centro della parte piatta di ogni pezzo ( 8)  ottenendo un piccola conca. Mettete la crema dentro ad una tasca da pasticcere con bocchetta liscia e spremetela nella piccola conchetta al centro di ogni semisfera (9);

Finte pesche all'alchermes

unite due semisfere sui loro lati piatti per formare una pesca (10). In una ciotolina versate l’alchermes rosso, mentre in un piattino ponete un po’ di zucchero semolato. Immergete ed estraete velocemente le pesche dentro all’alchermes (11),  fatele sgocciolare bene e passatele nello zucchero semolato (12), quindi poggiatele su di un piatto. Ponete le finte pesche in frigorifero per almeno un’ora, poi, al momento di servirle, decoratele con delle foglioline verdi di cialda, di zucchero o marzapane.

Consiglio

Al posto della crema pasticcera, potete utilizzare della crema al cioccolato (o Nutella) oppure della confettura, a scelta. Un piccolo trucco per sfornare le mezze pesche già fornite di conca nel mezzo? Inserite mezzo guscio di noce al centro dell’impasto e infornate; quando estrarrete le mezze pesche dal forno eliminate il guscio … et voilà!

Leggi tutti i commenti ( 202 )

Ricette correlate

Finta maionese di avocado

Salse e Sughi

La finta maionese di avocado è una versione alternativa della classica maionese: adatta per vegani e intolleranti, in un delicato…

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 10 min
Finta maionese di avocado

Finta maionese senza uova

Salse e Sughi

La finta maionese senza uova è una ricetta per i vegani o gli intolleranti al lattosio e alle uova: una salsa delicata da fare in…

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 5 min
Finta maionese senza uova

Finta pizza al cavolfiore

Secondi piatti

La finta pizza al cavolfiore è un secondo piatto di verdure per gustare i cavolfiori in maniera originale, con pomodoro e mozzarella…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 35 min
  • Cottura: 45 min
Finta pizza al cavolfiore

Finta carbonara

Primi piatti

La finta carbonara è una rivisitazione della pasta alla carbonara a base di mortadella e crema di peperoni gialli.

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 25 min
  • Cottura: 60 min
Finta carbonara

Plumcake finto dolce

Antipasti

Il plumcake finto dolce è un plumcake salato ideale come antipasto sfizioso con formaggio, piselli, prosciutto e una crema di…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
Plumcake finto dolce

Tartellette alle pesche e crema

Dolci e Desserts

Le tartellette alle pesche e crema sono delizie di crema alla vaniglia decorata con pesca noce e racchiusa in un guscio di pasta…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 50 min
Tartellette alle pesche e crema

Zuppa inglese

Dolci e Desserts

La zuppa inglese è un morbido dolce composto da strati di crema pasticcera e al cacao, intervallati da Pan di spagna o savoiardi…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 10 min
Zuppa inglese

Crostata di pesche e amaretti

Dolci e Desserts

La crostata di pesche e amaretti è un dolce delizioso in cui gli amaretti sbriciolati esaltano e ben si sposano con la dolcezza…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 50 min
Crostata di pesche e amaretti

Altre ricette correlate

I commenti (202)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • maya ha scritto: lunedì 26 settembre 2016

    È possibile fare l'impasto senza burro? Per chi non può mangiare latte la crema la posso fare con il latte di soia lo so ma l'impasto?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 27 settembre 2016

    @maya: Ciao, perché non provi utilizzando del burro vegetale come quello di soia?

  • Maria. ha scritto: giovedì 08 settembre 2016

    io non le scavo le pesche come invece ho visto qui ma il resto è ok... Io le basi le ho comprate da dolci aveja, che anzi consiglio, fantastiche mentreil resto l'ho fatto seguendo questa ricetta ma devo dire la verita. la cosa piu difficile è trovare l alchermes che nei supermercati è introvabile non so perche!

Leggi tutti i commenti ( 202 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Altre ricette

Ultime ricette

Cantucci

Dolci e Desserts

I cantucci (biscotti di Prato) sono biscotti tipici toscani con mandorle, ideali con Vin Santo. Hanno una doppia cottura e una forma inconfondibile!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 40 min

Puccia salentina alle olive

Lievitati

La puccia salentina alle olive (uliata) è un pane tipico pugliese, arricchito nell'impasto con olive in salamoia

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 40 min

Antipasti
Ricette al forno
Finger Food
Torte salate
Primi
Pasta
Paste sfiziose
Riso e cereali
Secondi
Facili e veloci
Pesce
Carne
Dessert
Biscotti
Pasticceria
Torte