Flan alle prugne (Far Breton)

/5
Flan alle prugne (Far Breton)
86 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 35 min
  • Dosi per: 8 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Il flan alle prugne (Far Breton) è un dolce francese, tipico della regione della Bretagna.

Il flan alle prugne (Far Breton) è una torta di densa crema composta da latte, panna, farina e zucchero che viene arricchita con gustose prugne secche denocciolate e poi cotta al forno.

Il far alle prugne (Far Breton) viene tradizionalmente preparato anche al naturale, senza prugne, oppure arricchito con mele o albicocche.

Questo gustoso dolce è  molto sempilce da preparare ed è perfetto per una colazione gustosa o a merenda per accompagnare un buon thé.

Ingredienti

Farina 00 130 g
Zucchero 150 g
Uova 4
Baccello di vaniglia 1
Lievito in polvere per dolci (mezza bustina) 8 g
Prugne secche denocciolate 160 g
Rum mezzo bicchierino
Latte intero 500 ml
Panna fresca liquida 250 ml
Sale fino 1 pizzico
Preparazione

Come preparare il Flan alle prugne (Far Breton)

Flan alle prugne (Far Breton)

Per preparare il flan alle prugne (Far Breton) iniziate setacciando la farina, il lievito e il sale in una ciotola (1). Aggiungete quindi lo zucchero, i semi della bacca di vaniglia e amalgamate il tutto. Incorporate poi le 4 uova intere (2) e mescolate con un cucchiaio di legno (3).

Flan alle prugne (Far Breton)

Mettete la panna e il latte in un pentolino, aggiungete il bicchierino di rum (4), scaldate il tutto a fuoco dolce a incorporate le prugne secche denocciolate per farle ammorbidire (5). Terminata questa operazione con un colino passate il composto per eliminare eventuali residui delle prugne e versate il latte e la panna nell’impasto della torta (6), che risulterà molto liquido.

Flan alle prugne (Far Breton)

Imburrate una tortiera dal diametro di circa 26 cm (7) e versatevi l’impasto. Aggiungete in ultimo le prugne (8) spargendole uniformemente nella tortiera (9). Infornate il flan di prugne (Far Breton) 15 minuti a 240 gradi in modo che si formi una patina color nocciola in superficie, abbassate poi la temperatura a 180°C e continuate la cottura per altri 20/25 minuti circa fino a che, inserendo uno stecchino all’interno della torta questi non risulterà asciutto. Il flan alle prugne (Far Breton) è ottimo consumato freddo e può essere eventualmente guarnito con dello zucchero a velo.

Consiglio

Il flan alle prugne (Far Breton) è graziosissimo se cotto e servito in piccole cocotte da forno monoporzione!

Leggi tutti i commenti ( 86 )

Altre ricette

Ricette correlate

Dolci

Il clafoutis alle prugne è una variante del tradizionale dolce francese che prevede l’aggiunta di prugne in sostituzione alle ciliegie.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 45 min
Clafoutis alle prugne

Dolci

Il flan parisien è una specialità francese: una torta delicata composta da una base di pasta sfoglia ripiena di morbida crema alla vaniglia.

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 60 min
Flan parisien

Dolci

La torta di prugne è un dolce soffice, facile da preparare: una torta ideale per la colazione, profumata e condita con prugne…

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 25 min
  • Cottura: 60 min
Torta di prugne

Dolci

Gli gnocchi di prugne è un primo piatto della cucina del Friuli-Venezia Giulia (di Trieste), dove questa pietanza veniva assaporata…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 60 min
Gnocchi di prugne

Dolci

Un sapore dolce e leggermente aspro, il rotolo alle prugne è la rivisitazione alla frutta di uno dei più grandi classici della…

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 13 min
Rotolo alle prugne

Dolci

Il flan de vanilla è un dolce tipico messicano,un dolce al cucchiaio molto semplice, goloso e aromatico, profumato con cannella,…

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 55 min
Flan de vanilla

Altre ricette correlate

I commenti (86)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Raffaella ha scritto: lunedì 03 aprile 2017

    Oramai è diventato il mio cavallo di battaglia! Facilissimo e gustosissimo. Ho provato anche con i fichi secchi o le albicocche secche. Molto buono, ma il mio preferito è sempre quello con prugne e rum!! Brava Sonia e grazie! smiley

  • Mafalda ha scritto: domenica 20 novembre 2016

    Ho usato latte di avena e panna di soia perché sono intollerante al latte e derivati. E venuto, ma ho dovuto lasciarlo in forno per una buona mezz'ora in più e fare molti tentativi perché dopo 35' era ancora Liquido e quindi l'aspetto ne ha risentito. E a causa degli ingredienti sostitutivi che sono più "liquidi" di quelli tradizionali? Non so come fare. Grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 24 novembre 2016

    @Mafalda :Sì Mafalda, è dovuto al tipo di ingredienti ma ora che hai fatto questa prova la prossima volta puoi regolare meglio i dosaggi per ottenere un risultato ottimale.

Leggi tutti i commenti ( 86 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Vedi anche

Ultime ricette

Dolci

La ciambella romagnola è un dolce della tradizione genuino e rustico che si prepara da sempre in occasione delle feste.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 40 min

Antipasti

Gli arancini agli spinaci sono una succulenta variante del classico street food siciliano, arricchita con caciocavallo e prosciutto cotto!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 55 min

Dolci

I mostaccioli napoletani sono dei dolci natalizi tipici della tradizione campana. Un biscotto molto speziato e ricoperto da goloso cioccolato.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 120 min
  • Cottura: 30 min

Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Facili e veloci
Pasta fresca
Primi veloci
Dolci veloci
Torte
Torte veloci