Focaccia con capperi, rosmarino e olive taggiasche

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 35 min
  • Dosi per: 6 persone
  • Nota: + 2 ore circa per la lievitazione

Presentazione

A chi non piace la focaccia? Soffice o fragrante, semplice o farcita, è la nostra passione in tutte le sue versioni! Qui vi presentiamo una variante davvero irresistibile: la focaccia al rosmarino con capperi e olive. Ad ogni morso scoprirete tutti i sapori che arricchiscono questa soffice focaccia: il gusto aromatico del rosmarino, le note intense delle olive taggiasche e il tocco acidulo dei frutti di cappero, un tripudio di aromi tutto mediterraneo che conquisterà anche i palati più esigenti. Preparate delle porzioni generose di focaccia al rosmarino con capperi e olive perché ci sarà la corsa all’ultima fetta!

Ingredienti
Acqua tiepida 400 ml
Sale fino 15 g
Lievito di birra fresco 10 g
Malto 1 cucchiaino
Farina Manitoba 200 g
Olio extravergine d'oliva 40 g
Farina 00 400 g
per condire
Olio extravergine d'oliva 60 g
Fiocchi di sale q.b.
Frutti di cappero sott'aceto 30 g
Olive taggiasche denocciolate 100 g
Rosmarino 1 rametto

Preparazione

Per realizzare la focaccia con capperi, rosmarino e olive taggiasche versate la farina 00 e la farina Manitoba nella ciotola di una planetaria munita di gancio per impastare (1), aggiungete il lievito di birra fresco a pezzetti (2) e versate metà dell’acqua a temperatura ambiente presente nella ricetta (3).

Azionate la planetaria a bassa velocita e aggiungete anche il malto (in alternativa potete utilizzare un cucchiaino di zucchero). Aggiungete a filo anche la restante acqua (5), il sale (6)

e poi anche l’olio di oliva poco alla volta (7), impastate per 10-15 minuti fino a quando l’impasto non si sarà incordato al gancio, a quel punto aggiungete anche metà le olive taggiasche sgocciolate dal loro olio di conservazione (8) e mescolate anche per 10 secondi con la planetaria, in tempo necessario per far incorporare le olive. Spegnete la planetaria, ungete con poco olio un piano di lavoro (9),

rovesciate qui l’impasto aiutandovi con un tarocco (10), l’impasto si presenterà piuttosto idratato. Ora date qualche piega all’impasto raccogliendo i bordi verso l'interno (11), dando una forma sferica; quindi ponetelo all’interno di una ciotola (12).

Coprite con la pellicola (13) e lasciate lievitare l’impasto per un’ora nel forno spento con la luce accesa. Trascorso questo tempo, ungete una leccarda da forno con l’olio di oliva (preso dalla dose per condire)(14), quindi versate l’impasto sulla teglia (15)

e tiratelo con la punta delle dite per distribuirlo uniformemente nella teglia (16). Coprite la teglia con la pellicola trasparente (17) e lasciate lievitare ancora per un’ora nel forno spento con la luce accesa. Trascorso il tempo della seconda lievitazione, farcite la focaccia con le olive taggiasche sgocciolate (18)

Tagliate a metà i frutti del cappero (19) e distribuite anch’essi sulla superficie della focaccia, aromatizzate con gli aghi di rosmarino (20) condite l'olio di oliva rimasto (21).

Per finire distribuite sopra anche i fiocchi di sale (22). La focaccia è pronta per essere infornata (23): cuocetela in forno statico preriscaldato a 200° per 30-35 minuti, avendo cura di porre all’interno del forno un pentolino colmo di acqua calda che garantirà il giusto livello di umidità in cottura. Trascorso il tempo di cottura sfornate la focaccia con capperi rosmarino e olive taggiasche (24), lasciatela intiepidire e poi servitela!

Conservazione

La focaccia con capperi rosmarino e olive taggiasche si conserva per 1-2 giorni in un sacchetto di carta. Si può congelare una volta cotta e lasciata raffreddare per poi scongelarla e scaldarla al bisogno.

Consiglio

Prestate attenzione al momento di realizzare le pieghe all'impasto, un passaggio molto importante: le pieghe servono a dare agli impasti molto idratati maggiore struttura perchè favoriscono la fermentazione e permettono di ottenere degli alveoli ben sviluppati.
Se non riuscite a reperire i fiocchi di sale potete usare il sale grosso. Le varianti stuzzicanti di questa focaccia sono davvero infinite: pomodorini secchi sott'olio, acciughe, origano sono solo alcune delle idee sfiziose per variare la farcitura!

Leggi tutti i commenti ( 31 )

I commenti (31)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

Leggi tutti i commenti ( 31 ) Scrivi un commento

Outbrain

Ultime ricette

Ho voglia di

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.