Frittata di spaghetti

Primi piatti
Frittata di spaghetti
111 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 20 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: molto basso

Presentazione

Frittata di spaghetti

La frittata di spaghetti è una sostanziosa e gustosissima pietanza, ideale da realizzare non solo se intendete effettuare qualche scampagnata o pic-nic, ma anche come appetitoso antipasto, spuntino o addirittura piatto unico.

La frittata di spaghetti viene preparata amalgamando uova, formaggio grattugiato, pancetta, prezzemolo tritato, provola e pepe, e versando il composto in una padella contenente degli spaghetti lessati: la cottura avviene, come per una normale frittata, cuocendola da entrambi i lati.

Ingredienti
Spaghetti N°5 350 g
Uova 5
Parmigiano reggiano grattugiato 50 g
Scamorza (provola) affumicata 100 g
Timo tritato 3 g
Pepe macinato 2 g
Pancetta affumicata a cubetti 50 g
Olio di oliva extravergine 35 g
Latte intero 100 g
Vai alle ricette con Spaghetti N°5

Spaghetti N°5

I nuovi Spaghetti N°5 Barilla sono ancora più buoni. Il segreto? Una nuova combinazione di grani duri eccellenti e trafile ridisegnate nei minimi dettagli, con la cura e la passione di chi fa pasta da oltre cent’anni.

Scopri tutte le ricette

Preparazione

Frittata di spaghetti

Per preparare la frittata di spaghetti iniziate cuocendo la pasta in abbondante acqua salata (1). Quindi scolatela (2) e lasciatela intiepidire, aggiungendo un filo d’olio. Nel frattempo iniziate a tagliare la scamorza a cubetti abbastanza piccoli (3).

Frittata di spaghetti

Tagliate anche la pancetta a striscioline (4). Sbattete le uova in una ciotola (5), quindi unite la scamorza e mescolate (6).

Frittata di spaghetti

Sempre nella stessa ciotola aggiungete anche: la pancetta appena tagliata (7), il timo leggermente tritato (8) e infine il latte (9); quindi unite un pizzico di pepe e mescolate per amalgamare il tutto.

Frittata di spaghetti

In una padella lasciate imbiondire uno spicchio d’aglio in camicia con un filo d’olio, quindi levatelo (10) , e versatevi gli spaghetti (11). Fateli soffriggere qualche minuto senza toccarli e poi distribuite il composto  delle uova su tutta la superficie (12).

Frittata di spaghetti

Lasciate cuocere un paio di minuti (13), aggiungete anche il formaggio grattugiato (14) e poi coprite con un coperchio (15).

Frittata di spaghetti

Fate cuocere la vostra frittata per circa 15-20 minuti a fuoco moderato. Quindi aiutandovi con il coperchio girate la frittata (16) e lasciatela cuocere senza coperchio per ancora 5 minuti (17). Per assicurarvi che la frittata di spaghetti sia cotta, scuotetela avanti- indietro per verificare che sia ben staccata dal fondo. Quando la frittata sarà pronta fatela scivolare su di un piatto da portata e servitela immediatamente, tagliandola a fette (18).

Conservazione

Conservate la vostra frittata di spaghetti in frigorifero per al massimo 2 giorni.

Consiglio

Nella frittata di spaghetti, come in qualsiasi frittata, gli ingredienti possono essere fantasiosamente sostituiti a seconda dei gusti: potreste sostituire, ad esempio, la pancetta con del prosciutto cotto o dei wurstel, oppure la provola affumicata con della mozzarella, emmentaler o groviera. Potete preparare la frittata anche con spaghetti avanzati già conditi e insaporire a piacere la frittata.

I commenti (111)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.

  • Giovanni ha scritto: giovedì 18 agosto 2016

    Ricetta classica molto buona. Frittata di spaghetti, conosciuta anche come pizz' e maccarun. Non ho mai soffritto l'aglio nell'olio, ma lo provero' alla prossima occasione. L'ho preparata con wurstel e prosciutto cotto avanzato dal frigo. E' piaciuta.

  • normanno ha scritto: sabato 13 agosto 2016

    Forse è meglio procedere come la carbonara , fare sudare la pancetta o il guanciale a fuoco lento e poi saltare gli spaghetti.....................la pancetta cruda nell'uovo sbattuto non và bene.

  • carmen ha scritto: giovedì 04 agosto 2016

    essendo napoletana ho visto fare la frittata di pasta a zie nonne cugine prozie ed affini....ma mai nessuna ha rosolato l aglio nell olio ed anche il latte mi sembra che non ci voglia

  • Francesca ha scritto: venerdì 24 giugno 2016

    Cucinala

  • michela ha scritto: lunedì 20 giugno 2016

    Io sostituisco il prezzemolo con i porri, il risultato è spaziale!!

  • Juanma ha scritto: sabato 14 maggio 2016

    Grazie per la ricetta, qui in Spagna è un po' strano il piatto, ma mi piace molto!!

  • alfredo ha scritto: domenica 01 maggio 2016

    ....ma il latte intero (100ml) citato negli ingredienti , non è stato messo nel filmato.Come mai?

  • mimmo ha scritto: domenica 24 aprile 2016

    L'ho preparata oggi come da voi consigliato, è piaciuta tantissimo. Grazie .

  • Sailoor 85 ha scritto: giovedì 21 aprile 2016

    Se volessi farla al forno(il mio forno è elettrico,quindi ventilato)a quanti gradi e quanto tempo deve cuocere?e che pirofila usare?va bene una di porcellana o un ruoto di alluminio?GraZie

  • Serena ha scritto: sabato 02 aprile 2016

    se volessi cuocerla in forno quale sarebbe il tempo di cottura e quale la temperatura in forno statico? grazie mille

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 17 giugno 2016

    @Serena :Ciao Serena, possiamo consigliarti di provare seguendo le indicazioni di cottura che trovi nella ricetta della frittata al forno.

10 di 111 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy