Frittelle di mele

Dolci e Desserts
Frittelle di mele
196 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 20 min
  • Dosi per: 6 persone
  • Costo: molto basso
  • Nota: + 30 minuti di riposo

Presentazione

Le frittelle di mele sono una pietanza tipica del Trentino Alto Adige, preparate con il frutto più rappresentativo della regione: la mela. In Alto Adige, queste frittelle, ottima idea per la merenda dei bambini, vengono servite non solo come dolce, ma anche come accompagnamento a carni di maiale e piatti salati; le frittelle di mele, sono buonissime anche fredde e si realizzano alquanto facilmente con pochi e sani ingredienti: farina, latte, uova, zucchero e mele.

Ingredienti per circa 16 frittelle
Mele renette 2
Succo di limone 1
Zucchero per corspargere 100 g
per la pastella
Farina 00 150 g
Sale fino 1 pizzico
Latte intero 200 ml
Zucchero 20 g
Baccello di vaniglia 1
Uova 2
per friggere
Olio di semi q.b.

Preparazione

Frittelle di mele

Preparate la pastella per le frittelle di mele ponendo in un contenitore, e sbattendo con uno sbattitore, i tuorli delle uova e il latte (1), un pizzico di sale, i semi della vaniglia e la farina setacciata (2). Mescolate bene fino a quando non avrete ottenuto un composto liscio, omogeneo e denso (3).

Frittelle di mele

Coprite quindi il contenitore e lasciate riposare l’impasto per almeno mezz’ora. Trascorsi i 30 minuti, montate a neve i bianchi d’uovo incorporando 20 gr di zucchero, poi uniteli al composto fatto riposare (4), amalgamando lentamente gli ingredienti con un mestolo di legno dal basso verso l’alto. Intanto, sbucciate le mele (5), togliete loro il torsolo con l’apposito attrezzo (6).

Frittelle di mele

tagliate le mele a fettine dello spessore di 1/2 cm (7), e cospargetele con il succo di limone affinché non anneriscano (8); tamponatele con della carta da cucina, passatele poi nello zucchero (9).

Frittelle di mele

Successivamente passate le fettine nella pastella (10), poi fatele dorare nell’olio caldo (circa 180 gradi) rigirandole su entrambi i lati (11). Quando toglierete le frittelle di mele dall’olio, ponetele su carta assorbente da cucina, in modo che scoli l’olio in eccesso, e poi cospargetele leggermente con dello zucchero a velo (12). Servitele immediatamente.

Consiglio

Per friggere al meglio le frittelle di mele, dovete tenere sotto controllo la temperatura dell’olio che non deve essere ne troppo fredda e ne bollente: diciamo che la temperatura ideale si agira sui 180 gradi. Vi conviene immergere nell’olio 3-4 frittelle di mele alla volta, in modo da non raffreddarlo troppo: inoltre durante la frittura, fate attenzione che le frittelle non si attacchino tra loro e che non si scuriscano eccessivamente.

Leggi tutti i commenti ( 196 )

Ricette correlate

Frittelle croccanti altoatesine

Dolci e Desserts

Queste semplicissime e croccanti frittelle Altoatesine, sono friabili e leggere si realizzano piuttosto velocemente e piaceranno a tutti !

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 10 min
  • Cottura: 2 min
Frittelle croccanti altoatesine

Frittelle di castagne

Dolci e Desserts

Le frittelle di castagne sono un semplice dolcetto invernale a base di farina di castagne, insaporite da uvetta e pinoli.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 5 min
Frittelle di castagne

Strudel di mele

Dolci e Desserts

Lo strudel è un dolce tipico del Trentino, ma originario della Turchia: un rotolo rotolo di pasta ripieno di mele uvetta, pinoli e cannella!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 40 min
Strudel di mele

Risotto mele e speck

Primi piatti

Il risotto alle mele e speck è un gustoso ed originale primo piatto preparato con ingredienti tipici del Trentino Alto Adige: mele…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 30 min
Risotto mele e speck

Frittelle dolci alla zucca

Dolci e Desserts

Le frittelle di zucca sono dolcetti di Halloween, semplici da preparare e legati alla tradizionale e più famosa notte delle streghe.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 5 min
Frittelle dolci alla zucca

Altre ricette correlate

I commenti (196)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Lucrezia ha scritto: martedì 22 novembre 2016

    Salve, Dopo aver fatto riposare la pastella ci aggiungo gli albumi e 20 g di zucchero! Dopo avere versato succo di limone sulle mele e tamponato, le devo passare nello zucchero e poi immergerlo nella pastella?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 22 novembre 2016

    @Lucrezia :Esatto Lucrezia smiley

  • Barbara ha scritto: sabato 19 novembre 2016

    Ma la pastella si può conservare ??? Come ???

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: domenica 20 novembre 2016

    @Barbara: Ciao, non ti ocnsigliamo di conservarla per più di 12 ore.

Leggi tutti i commenti ( 196 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Altre ricette

Ultime ricette

Cantucci

Dolci e Desserts

I cantucci (biscotti di Prato) sono biscotti tipici toscani con mandorle, ideali con Vin Santo. Hanno una doppia cottura e una forma inconfondibile!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 40 min

Panini alle nocciole

Lievitati

I panini alle nocciole sono una variante sfiziosa dei classici panini. Fragranti e saporiti sono perfetti da gustare da soli o da farcire!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 20 min

Antipasti
Ricette al forno
Finger Food
Torte salate
Primi
Pasta
Paste sfiziose
Riso e cereali
Secondi
Facili e veloci
Pesce
Carne
Dessert
Biscotti
Pasticceria
Torte