Frittelle di mele

Dolci e Desserts
Frittelle di mele
164 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 20 min
  • Dosi per: 6 persone
  • Costo: molto basso
  • Nota: + 30 minuti di riposo

Presentazione

Le frittelle di mele sono una pietanza tipica del Trentino Alto Adige, preparate con il frutto più rappresentativo della regione: la mela. In Alto Adige, queste frittelle, ottima idea per la merenda dei bambini, vengono servite non solo come dolce, ma anche come accompagnamento a carni di maiale e piatti salati; le frittelle di mele, sono buonissime anche fredde e si realizzano alquanto facilmente con pochi e sani ingredienti: farina, latte, uova, zucchero e mele.

Ingredienti per circa 16 frittelle
Mele renette 2
Limoni il succo di 1
Zucchero 80-100 gr per corspargere le mele
Ingredienti per la pastella
Farina 150 g
Sale 1 pizzico
Latte 200 ml
Zucchero 20 g
Vanillina 1 bustina
Uova 2
Ingredienti per friggere
Olio di semi

Preparazione

Frittelle di mele

Preparate la pastella per le frittelle di mele ponendo in un contenitore, e sbattendo con uno sbattitore, i tuorli delle uova e il latte (1), un pizzico di sale, la vanillina e la farina setacciata (2). Mescolate bene fino a quando non avrete ottenuto un composto liscio, omogeneo e denso (3).

Frittelle di mele

Coprite quindi il contenitore e lasciate riposare l’impasto per almeno mezz’ora. Trascorsi i 30 minuti, montate a neve i bianchi d’uovo incorporando 20 gr di zucchero, poi uniteli al composto fatto riposare (4), amalgamando lentamente gli ingredienti con un mestolo di legno dal basso verso l’alto. Intanto, sbucciate le mele (5), togliete loro il torsolo con l’apposito attrezzo (6).

Frittelle di mele

tagliate le mele a fettine dello spessore di 1/2 cm (7), e cospargetele con il succo di limone affinché non anneriscano (8); tamponatele con della carta da cucina, passatele poi nello zucchero (9).

Frittelle di mele

Successivamente passate le fettine nella pastella (10), poi fatele dorare nell’olio caldo (circa 180 gradi) rigirandole su entrambi i lati (11). Quando toglierete le frittelle di mele dall’olio, ponetele su carta assorbente da cucina, in modo che scoli l’olio in eccesso, e poi cospargetele leggermente con dello zucchero a velo (12). Servitele immediatamente.

Consiglio

Per friggere al meglio le frittelle di mele, dovete tenere sotto controllo la temperatura dell’olio che non deve essere ne troppo fredda e ne bollente: diciamo che la temperatura ideale si agira sui 180 gradi. Vi conviene immergere nell’olio 3-4 frittelle di mele alla volta, in modo da non raffreddarlo troppo: inoltre durante la frittura, fate attenzione che le frittelle non si attacchino tra loro e che non si scuriscano eccessivamente.

Altre ricette

I commenti (164)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • Monica ha scritto: venerdì 03 ottobre 2014

    Ciao, ieri ho fatto le frittelle ma apportando una modifica alle proporzioni, perchè il composto con 150 g di farine risultava troppo morbido e la pastella si staccava dalla mela mentre friggeva. Ho aumentato la quantità della farina (circa 200g). E si può anche diminuire la quantità di latte. In ogni caso sono riuscita a fare frittelle con ben 4 mele e mi è rimasta pastella sufficiente per farne anche una quinta! Comunque frittelle buonissime!

  • Totti Patrizia ha scritto: lunedì 29 settembre 2014

    Sonia sei straordinaria mi piacciono molto le tue ricette

  • daniela ha scritto: domenica 28 settembre 2014

    ciao Sonia, ho mangiato le frittelle a Bolzano e....sapevano di cannella ! Invece della vanillina, posso mettere un pizzico di cannella nell' impasto? baciiiii

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 29 settembre 2014

    @daniela: Ciao Daniela! certo, puoi provare smiley

  • tedy666 ha scritto: sabato 20 settembre 2014

    Gli ho fatte oggi buonissime ,però ho usato le mele renetta,

  • Gloria ha scritto: giovedì 11 settembre 2014

    Ciao Sonia, vorrei preparare queste delizie accompagnandole con qualche crema ma non ho idea di quale. Pensavo ad una crema leggera (c'è già il fritto ad appesantire) e magari rinfrescasse... Al limone?

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 19 settembre 2014

    @Gloria: Ciao! ecco una fresca mousse al limone smiley

  • lore ha scritto: domenica 02 marzo 2014

    ho provato la ricetta delle frittelle di mele ...... buonissime!!!!!!!!!!!!!!

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 26 febbraio 2014

    @Blax3: come tutti i fritti l'ideale è consumarle subito, se avanzano conservarle sotto una campana di vetro per un giorno al massino.

  • Blax3 ha scritto: mercoledì 26 febbraio 2014

    Si possono conservare per più o meno un gg? Se si come?

  • Valeria ha scritto: giovedì 20 febbraio 2014

    Mi dai suggerimenti X fare le frittelle di mele uguali a quelle di riso o con il riso?

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 10 febbraio 2014

    @kate: Ciao, farina 00 oppure di riso o di kamut!

10 di 164 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento