Fritto misto di pesce

Secondi piatti
Fritto misto di pesce
31 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 10 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Il fritto misto di pesce, preparato con gamberetti, totani e pesciolini misti, è un piatto unico di mare apprezzato da grandi e piccini.

Il pesce, che deve essere ben asciutto e infarinato con farina di semola di grano duro, dopo la frittura risulterà  croccante e dorato esternamente e morbido all'interno.

Abbiamo accompagnato questo fritto di pesce con un misto di verdure ridotte in listarelle e fritte!

Ingredienti
Gamberi 500 g
Totani già puliti 500 g
Acciughe (alici) 300 g
Semola q.b.
Sale fino q.b.
Zucchine 2
Carote 1
Melanzane 1
per friggere
Olio di semi q.b.

Preparazione

Fritto misto di pesce

Per preparare il fritto misto iniziate pulendo pesce e verdure: lavate le carote, pelatele, eliminate le estremità e con una mandolina tagliatele a fette oblique piuttosto lunghe (1) (o se preferite a bastoncino). Lavate le zucchine, privatele delle estremità e tagliatele a bastoncini eliminando quelli interni interamente bianchi (2). Pulite le melanzane, eliminate la parte interna e tagliatele a spicchi (3). Ponete tutte le verdure tra due strofinacci da cucina per asciugarle bene.
Sciacquate bene i gamberetti e i pesciolini e asciugateli con della carta assorbente, se i totani che avete acquistato non sono puliti potete procedere alla pulizia seguendo le indicazioni della nostra Scuola di Cucina (clicca qui!). Mettete da parte i tentacoli e riducete le sacche ad anelli con un coltello affilato.

Fritto misto di pesce

Scaldate l’olio che dovrà raggiungere la temperatura di 175°C gradi in una pentola molto capiente (oppure utilizzate una friggitrice) e passate le verdure e il pesce (tutto separatamente) in una ciotola contenente la farina di semola (4-5), eliminando con un setaccio gli eccessi di farina.
Friggete il pesce e le verdure separatamente, facendo attenzione che l’olio non si abbassi o non si alzi eccessivamente di temperatura, non dovrete mai immergere troppo pesce alla volta nell'olio caldo, altrimenti si abbasserà la temperatura dell'olio. 
Quando verdure e pesce saranno ben dorati (per i gamberetti e i pesciolini ci vorranno circa 2 minuti, 3 minuti invece per verdure e totani), scolateli per bene con una schiumarola e poi posateli su un foglio di carta assorbente affinchè perdano l’olio in eccesso (6).
Ricordate di salare il fritto misto subito dopo la cottura (mai prima di friggere), altrimenti perderà di croccantezza!

Consiglio

Servite il fritto misto di pesce con del limone o accompagnandolo con della maionese fatta in casa!

Leggi tutti i commenti ( 31 )

Ricette correlate

Fritto misto di pescato fresco

Secondi piatti

Il fritto misto di pescato fresco è un secondo piatto che potete preparare quando trovate del buon pesce fresco e saporito!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 15 min
Fritto misto di pescato fresco

Baccalà fritto

Secondi piatti

Il baccalà fritto, è un secondo piatto a base di pesce molto sfizioso, perfetto per moltissime occasioni!

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 8 min
Baccalà fritto

Fritto misto di verdure e formaggi

Secondi piatti

Il fritto misto di verdure e formaggi è un appettitoso piatto che si può preparare con una panatura croccante o con una morbida pastella.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 20 min
Fritto misto di verdure e formaggi

Sarde ripiene

Secondi piatti

Ecco un'idea sfiziosa per cucinare le sarde (o se preferite le alici) senza lische: un sandwich di pesce ripieno di profumato e…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 10 min
Sarde ripiene

Alici fritte marinate

Antipasti

Se volete provare un antipasto sfizioso e saporito provate a preparare queste alici fritte marinate! Un gusto ricchissimo che vi…

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 15 min
Alici fritte marinate

Bollito misto alla Piemontese

Secondi piatti

Il bollito misto è un piatto tipico della gastronomia Piemontese entrato a far parte anche della tradizione italiana comune.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 180 min
Bollito misto alla Piemontese

Altre ricette correlate

I commenti (31)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • annarita cecchetti ha scritto: venerdì 28 ottobre 2016

    Grande Giallo Zafferano ci trovo tutte le ricette! Mi piace

  • elikname ha scritto: martedì 25 ottobre 2016

    tutte le volte che provo a friggere, la farina si stacca dal pesce. Cosa sbaglio?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: martedì 25 ottobre 2016

    @elikname:Ciao Elikname, molto probabilmente l'olio non ha raggiunto la giusta temperatura per la frittura. Ti consigliamo di utilizzare un termometro per alimenti per monitorarla al meglio smiley

Leggi tutti i commenti ( 31 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto delle Condizioni d'uso e dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Altre ricette

Ultime ricette

Cantucci

Dolci e Desserts

I cantucci (biscotti di Prato) sono biscotti tipici toscani con mandorle, ideali con Vin Santo. Hanno una doppia cottura e una forma inconfondibile!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 40 min

Pasta e ceci

Primi piatti

La pasta e ceci è un primo piatto molto sostanzioso e saporito che deriva dalla tradizione contadina ed è adatto ai freddi mesi invernali.

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 40 min

Puccia salentina alle olive

Lievitati

La puccia salentina alle olive (uliata) è un pane tipico pugliese, arricchito nell'impasto con olive in salamoia

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 40 min

Antipasti
Ricette al forno
Finger Food
Torte salate
Primi
Pasta
Paste sfiziose
Riso e cereali
Secondi
Facili e veloci
Pesce
Carne
Dessert
Biscotti
Pasticceria
Torte