Gateau di patate

Secondi piatti
Gateau di patate
416 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 70 min
  • Dosi per: 6 persone
  • Costo: medio
  • Nota: + 10 - 15 minuti di raffreddamento

Presentazione

Gateau di patate

Il termine gateau (gattò, se italianizzato), è una parola francese che significa torta, e in italiano vuole indicare una sorta di sformato.

Il gateau di patate è un piatto unico rustico, molto saporito e al tempo stesso delicato, che viene preparato schiacciando delle patate lesse in seguito amalgamate con aromi, uova, prosciutto cotto, parmigiano grattugiato, mozzarella e scamorza.

Successivamente il gateau di patate verrà adagiato in una pirofila e cotto in forno per circa 30 minuti.

Ingredienti per il gateau
Patate 1 kg
Prosciutto cotto 120 gr
Mozzarella 100 g
Parmigiano reggiano 50 gr + 30 gr
Burro 6 riccioli
Pepe macinato al momento a piacere
Noce moscata in polvere un grande pizzico
Uova 2
Sale q.b.
Scamorza (provola) affumicata 100 gr
Ingredienti per la pirofila
Burro 1 noce per ungere
Pangrattato 2 cucchiai

Preparazione

Gateau di patate

Lavate e lessate le patate in acqua salata per 40 minuti (oppure per 20 con la pentola a pressione) (1), poi fatele intiepidire tanto da poterle sbucciare (2), e tagliatele a tocchetti.
Accendete il forno a 180°. Passate le patate al passaverdura (3) o schiacciatele con lo schiacciapatate,

Gateau di patate

poi adagiate il composto in una ciotola capiente e aggiungete il parmigiano (4), le uova (5), il sale, il pepe e la noce moscata (6): mischiate bene gli ingredienti con un mestolo di legno.

Gateau di patate

Tagliuzzate il prosciutto cotto (7) e tagliate a dadini anche la mozzarella (8) (ben sgocciolata e strizzata) e la scamorza affumicata (9).

Gateau di patate

Incorporate al composto i precedenti ingredienti (10) e mescolate per fare amalgamare bene. Imburrate e cospargete di pangrattato una pirofila da forno, poi adagiatevi il composto ottenuto (11) e livellatelo con una spatola da cucina; cospargete la superficie del gateau con il rimanente parmigiano grattugiato e fiocchetti di burro (12), poi infornate a 180° per i primi 15 minuti; portate poi il forno a 200° per i successivi 15 minuti. Terminata la cottura, sfornate il gateau e lasciatelo intiepidire per almeno 10-15 minuti, poi tagliatelo in porzioni e servitelo ancora tiepido.

Conservazione

Conservate il gateau di patate in frigorifero, chiuso in un contenitore ermetico, per un paio di giorni al massimo.

Curiosita'

Il gateau di patate è un piatto molto usato nella gastronomia Campana, e localmente viene chiamato “ gattò”.

Il consiglio di Sonia

Da brava tirolese, non potevo esimermi dall'inserire qualcosa di affumicato...Se preferite, però, potete utilizzare la provola normale, o sostituirla con un altro formaggio: l'importante è che non sia troppo morbido o acquoso. Il prosciutto cotto, invece, può essere rimpiazzato a vostro piacere da un altro salume.

Altre ricette

I commenti (416)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • lucia ha scritto: giovedì 26 marzo 2015

    Buonissimo, fatto più di una volta, grazie per una tra le tante splendide ricette!

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 26 marzo 2015

    @lucia: Grazie a te Lucia che ci segui con affetto smiley

  • jaqueline ha scritto: sabato 21 marzo 2015

    Ciao Sonia . Io al posto del prosciutto ho mezzo il tacchino arrosto che piace tanto ai mie bimbi ???? e venuto molto buono. Grazie per i preziosi consigli.

  • Stacye ha scritto: lunedì 16 marzo 2015

    Ho seguito step by step questa ricetta , e il gatto' e' stato squisito.

  • pinella ha scritto: mercoledì 11 marzo 2015

    gateau di patate ottimo è piaciuto a tutti lo rifarò grazie

  • enzo ha scritto: lunedì 09 marzo 2015

    nel gattò napoletano ci va anche del latte a discrezione e non va sostituita assolutamente la provola col formaggio

  • Vittoria ha scritto: sabato 07 marzo 2015

    Segreto di famiglia: da almeno tre generazioni il gateau lo facciamo usando l'olio evo e non il burro ma soprattutto cospargendo la superficie con zucchero semolato che gli conferisce un gusto molto particolare. Non c'è però la scamorza affumicata perché il resto degli ingredienti non deve cozzare con il dolce dello zucchero. Viene una crosticina Lucida. Provare per credere! Piace molto ai bambini.

  • anna ha scritto: venerdì 06 marzo 2015

    buonasera! io lo faccio con i cavoli! faccio bollire patate e cavoli poi schiaccio insieme. aggiungo delle striscioline di prosciutto crudo!! fantastica variante!

  • maryella ha scritto: giovedì 05 marzo 2015

    appena finito di cenare.....fatto con scamorza affumicata,prosciutto e galbanino.....buonissimo

  • annalisa ha scritto: giovedì 05 marzo 2015

    fatto buonissimo.stasera lo rifaccio

  • Gabriele ha scritto: domenica 01 marzo 2015

    Fatto oggi con i wurstel .. veramente buonissimo e non asciutto smiley

10 di 416 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento