Gazpacho andaluso

Antipasti
Gazpacho andaluso
60 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso
  • Nota: + il tempo di raffreddamento

Presentazione

Gazpacho andaluso

Il gazpacho andaluso è uno di quei piatti che fanno subito venire in mente la Spagna.
Il gazpacho è una zuppa fredda originaria dell’Andalusia, la regione a sud della Spagna, famosa per essere anche la patria del Flamenco.
Questo piatto ha origini contadine: grazie alla sua freschezza i braccianti lo portavano nei campi roventi e lo consumavano come spuntino gustoso e rinfrescante.
Questa caratteristica è talmente ricercata che, a volte, viene accentuata dall’aggiunta di cubetti di ghiaccio durante la preparazione.
Il gazpacho è uno di quei piatti che, grazie al turismo di massa, hanno oltrepassato la fama regionale e  superato i confini nazionali per diventare simbolo di profumi e sapori di un paese che vanta una tradizione culinaria intrigante.
Il gazpacho conta molteplici varianti e può essere servito anche come cocktail o come zuppa accompagnata da cubetti di cipolla, pane tostato, uovo sodo, cetrioli e pomodori, come proposto da questa ricetta. Non vi resta che provarlo!

Ingredienti per il Gazpacho
Aceto di vino bianco 110 ml
Aglio 1 spicchio
Cetrioli 200 g
Olio extravergine d'oliva 50 ml
Pane raffermo mollica 100 g
Peperoni verdi 250 g
Peperoni rossi 200 g
Pepe q.b.
Sale q.b.
Cipolle rosse 65 g
Pomodori ramati 600 g
per l'accompagnamento
Cetrioli 300 g
Cipolle rosse 200 g
Pomodori ramati 300 g
Uova (sode) 3
Pane crosta 40 g

Preparazione

Gazpacho andaluso

Per preparare il gazpacho andaluso, iniziate tagliando la crosta dal pane (1), che metterete da parte per poi realizzare i crostini di accompagnamento. Ponete la mollica in una ciotola, versateci l’acqua e l’aceto (2) e lasciate marinare fino a quando la mollica non avrà assorbito gran parte dei liquidi. A questo punto scolatela con un colino e mettetela da parte (3).

Gazpacho andaluso

Prendete quindi i pomodori, lavateli, tagliateli a metà ed eliminate l’interno con i semini (4), sbucciate poi il cetriolo e tagliatelo a rondelle (5). Continuate tagliando i peperoni verdi e rossi, eliminando l’interno con i semi e tagliandoli a listarelle (6).

Gazpacho andaluso

Infine sbucciate la cipolla rossa e lo spicchio d’aglio, mondateli e affettateli (7). Versate le verdure mondate a tocchetti nel mixer (8), aggiungete l’olio extravergine di oliva a filo, aggiustando anche di sale e pepe a piacere e azionate il mixer fino ad ottenere un composto denso, liscio ed omogeneo (9).

Gazpacho andaluso

Prendete una ciotola e sovrapponete un setaccio che sia più o meno proporzionato, versateci il composto frullato e setacciatelo aiutandovi con il dorso di un cucchiaio, in modo da eliminare eventuali residui di bucce o semi (10). Trasferite nuovamente il composto nel mixer e unite la mollica strizzata (11) e aggiustate eventualmente di sale, pepe o aceto (che si deve sentire lievemente) secondo i vostri gusti. Frullate ancora per qualche secondo fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo (12). Mettete ora a riposare il gazpacho in frigo per qualche ora.

Gazpacho andaluso

Nel frattempo occupatevi dell’accompagnamento: tagliate a cubetti la crosta del pane che avevate messo da parte (13), disponeteli su una teglia rivestita da carta da forno, versate un filo d’olio e infornate per 5 minuti a 200° fino a che non saranno ben dorati (14). Intanto tagliate a cubetti il cetriolo e il pomodoro (15).

Gazpacho andaluso

Dopo aver bollito le uova, ponetele su un tagliere e dopo averle divise a metà, separate i tuorli e tagliate a cubetti gli albumi (16). Una volta affettata anche la cipolla rossa (17), trasferite tutte le verdure e il pane tostato a cubetti all’interno di ciotoline. A questo punto tirate fuori il gazpacho dal frigorifero e servitelo freddissimo in bicchieri o in un piatto fondo, accompagnato dalle verdure e pane tostato a cubetti (18)!

Conservazione

Potete conservare il Gazpacho Andaluso in frigorifero ben coperto da pellicola o in un contenitore ermetico per due o tre giorni. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Se volete servire il Gazpacho alla stregua di un aperitivo, allungatelo con dell’acqua ghiacciata, in modo che acquisisca una consistenza più liquida e fresca. Se invece volete gustarlo come zuppa fredda, non aggiungete ghiaccio, ma lasciatelo riposare in frigo per più tempo.

Curiosità

Oltre che dell’Andalusia, il Gazpacho è originario anche dell’Estremadura meridionale, dove però viene preparato con alcune varianti, come il peperoncino piccante al posto del pepe e il finocchio, che viene aggiunto sotto forma di ciuffi freschi o semi.

Leggi tutti i commenti ( 60 )

Ricette correlate

Pasta fredda al gazpacho

Primi piatti

La pasta fredda al gazpacho è un piatto ideale per un pranzo estivo, fresco e leggero abbina una ricetta spagnola ad un ingrediente…

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 10 min
Pasta fredda al gazpacho

Salmorejo

Primi piatti

Il salmorejo è una zuppa fredda spagnola a base di pomodori, pane, aglio e olio di oliva che vengono frullati insieme ottenendo una…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
Salmorejo

Gnocchi di pane raffermo

Primi piatti

Gli gnocchi di pane raffermo sono un primo piatto per preparare diversamente gli gnocchi e riutilizzare del pane avanzato!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 25 min
  • Cottura: 5 min
Gnocchi di pane raffermo

Polpette di pane

Antipasti

Le polpette di pane sono uno sfizioso finger food con una panatura croccante e un morbido ripieno ottenuto con pane raffermo e latte.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 15 min
Polpette di pane

Fagiolini all'aglio e mollica croccante

Contorni

I fagiolini all'aglio e mollica croccante, sono un contorno per accompagnare secondi piatti rustici o grigliati come salsicce,…

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 20 min
Fagiolini all'aglio e mollica croccante

Panzanella croccante

Piatti Unici

La panzanella croccante è una rivisitazione di un grande classico della tradizione toscana: protagonisti pane raffermo e tante…

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 100 min
Panzanella croccante

Insalatona nel pane

Piatti Unici

L'insalatona nel pane è l'idea con cui sorprenderete i vostri amici per un pranzo all'aperto! Una pratica "schiscetta di pane " da…

  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 8 min
Insalatona nel pane

Panzanella

Antipasti

Panzanella è il nome toscano di una pietanza estiva rustica, con pane raffermo, pomodori, cetrioli, cipolla rossa, basilico.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
Panzanella

Altre ricette correlate

I commenti (60)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • valeria ha scritto: lunedì 05 settembre 2016

    ciao amici di GZ. A mio figlio non piace il cetriolo. Se Lo tolgo, il gusto del gazpacho cambia tanto? Non ha piu' senso prepararlo?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 14 settembre 2016

    @valeria: Ciao Valeria il gusto cambierà sicuramente, ma è una variante che puoi sempre provare! 

  • Yana ha scritto: venerdì 26 agosto 2016

    Cosa posso usare al posto dell'aceto di vino? Aceto di mele?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 26 agosto 2016

    @Yana: Ciao, non abbiamo provato con l'aceto di mele. Puoi provare perchè resta comunque delicato rispetto ad un aceto di vino rosso.

Leggi tutti i commenti ( 60 ) Scrivi un commento

Lascia un Commento

I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati.
Per maggiori informazioni CLICCA QUI

Ho preso atto dell'Informativa fornita ai sensi dell'art. 13 del Codice privacy

Altre ricette

Ultime ricette

Muffin al cioccolato

Dolci e Desserts

I muffin al cioccolato sono morbidi e golosissimi tortini, arricchiti da tanto cioccolato, perfetti da preparare per la merenda di grandi e piccini.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 30 min

Torta con cioccolato al latte

Dolci e Desserts

La torta con cioccolato al latte è un dessert super goloso, con cioccolato al latte perfetto da farcire o da gustare semplice per una dolce colazione!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 70 min

Antipasti
Ricette al forno
Finger Food
Torte salate
Primi
Pasta
Paste sfiziose
Riso e cereali
Secondi
Facili e veloci
Pesce
Carne
Dessert
Biscotti
Pasticceria
Torte