Gelatina di melagrana

Marmellate e Conserve
Gelatina di melagrana
37 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 30 min
  • Costo: molto basso

Presentazione

La gelatina di melagrana è una conserva dal colore rosso rubino e dal sapore dolce, intenso e leggermente acidulo.
La gelatina di melagrana si prepara utilizzando solo il succo di questo frutto, che matura durante la stagione autunnale.
La gelatina di melagrana è una ricetta insolita e molto semplice da preparare; è ottima spalmata sul pane o sulle fette biscottate e renderà la vostra colazione un momento assai piacevole.

Ingredienti
Melagrana 5 da 200-250 gr l'una
Zucchero 500 g
Gelatina fruttapec 1:1 una bustina
Limoni 1

Preparazione

Gelatina di melagrana

Prendete un recipiente capiente e sbucciatele le cinque melagrane, sgranatele avendo cura di eliminare completamente le parti gialle e le bucce in quanto amare (1). Passate i chicchi con un passaverdure (2). Dalle cinque melagrane dovreste ottenere un succo del peso di 850 gr circa(3).

Gelatina di melagrana

Filtrate il succo e mettetelo in una casseruola (4). Al succo di melagrana aggiungete quello di mezzo limone, lo zucchero, la bustina di Fruttapec e la buccia di limone intera, aiutatevi con un pella patate per ottenere solo la parte gialla(5) . Lasciate bollire per 30 minuti. Eliminate la scorza di limone, Poi versate il succo ottenuto in vasetti sterilizzati, tappateli e disponeteli capovolti su un piano (6). In questo modo si formerà il sottovuoto che permetterà di mantenerli a lungo. Rovesciate i vasetti solo quando si saranno raffreddati.

Consiglio

La gelatina di melagrana può essere utilizzata in tanti modi, come ad esempio per decorare torte e per i buongustai.  Può essere accostata a formaggi molli, come gorgonzola e mascarpone.
Per aprire la melagrana fare un’ incisione con un coltellino sulla scorza lungo tutto il frutto, per dividerla a metà fate pressione coi pollici.

Altre ricette

I commenti (37)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • mari ha scritto: venerdì 05 dicembre 2014

    io per 550gr. di succo ho messo 200 di zucchero ho fatto male?

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 05 dicembre 2014

    @mari :Ciao Mari smiley Lo zucchero va dosato in modo preciso, anche per consentire al fruttapec di agire correttamente!

  • Franci ha scritto: giovedì 04 dicembre 2014

    Ciao Sonia e ciao a tutte/i, ho seguito alla lettera la ricetta ed è veramente squisita. Volevo farne dell'altra ma con l'aggiunta di qualche spezia, non so, cannella, chiodi di garofano, zenzero.... Cosa mi consigliate? Grazie

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 05 dicembre 2014

    @Franci:Ciao Franci! Son contenta che tu sia soddisfatta smiley Con il melograno potresti aggiungere due o tre chiodini di garofano per vasetto o, in polvere, mezzo cucchiaino per vasetto. Al posto dei chiodi di garofano potrebbe stare bene anche lo zenzero smiley Fammi sapere!

  • Teresa ha scritto: giovedì 13 novembre 2014

    come posso fare per addensare la confettura di melagrana.....molto liquida...già invasata...fatta con fruttapec 3:1.....???

  • manuela ha scritto: giovedì 13 novembre 2014

    posso usare la mela cotogna alposto del frutta pec ed in caso in che dosi ? grazie

  • Claudia ha scritto: mercoledì 12 novembre 2014

    Federico ha scritto: mercoledì 15 ottobre 2014: Seguito alla lettera la ricetta, ma è venuta liquidissima gio ha scritto: domenica 27 ottobre 2013: Ho preparato la gelatina seguendo istruzioni fruttapec 2:1: viene benissimo! Certo all'inizio sembra più liquida ma poi versata nei barattoli si addensa, bisogna lasciarla riposare almeno una notte. Per schiacciare i chicchi di melagrana ho usato lo schiacciapatate perché con il passaverdura è più faticoso e poi così il succo esce di più!ma alla fine il risultato merita la fatica! Idem la stessa cosa per me! In più il ricettario fruttapec per fare la gelatina con le stesse quantità usa la 2:1 non la 1:1. A questo punto penso che sia da correggere la Vostra ricetta.

  • Claudia ha scritto: mercoledì 12 novembre 2014

    Al momento di invasarla sembra liquida! Tutto normale? Io ho seguito le vostre indicazioni... Quindi spero di non aver buttato via tempo e frutta ! Gelifica dopo quanto? Non è che avete sbagliato qualcosa nel quantitativo di frutta? (Sul libricino frutta pec 1:1 dà quantità diverse). Fatemi sapere grazie

  • Sonia Peronaci ha scritto: mercoledì 12 novembre 2014

    @Claudia:non credo tu abbia sbagliato il procedimento ma devi attendere alcune ore prima che si solidifichi la gelatina.

  • Federico ha scritto: mercoledì 15 ottobre 2014

    Seguito alla lettera la ricetta, ma è venuta liquidissima

  • Anna Maria ha scritto: sabato 20 settembre 2014

    Dove trovo le risposte ai quesiti? Al posto del Fruttapec, con 850 grammi di succo quanti grammi di mele devo usare? Il tempo di cottura è sempre di mezz'ora? Grazie in anticipo per le risposte.

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 29 novembre 2013

    @francy58: Ciao, certo puoi provare!

  • tullio ha scritto: lunedì 18 novembre 2013

    assolutamente ottima. Ho usato la centrifuga per ottenere il succo, anziché il passaverdura. grazie

10 di 37 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento