Speciale Gelati e sorbetti: tutto il gusto dell'estate!

Gelato alla stracciatella

Dolci e Desserts
Gelato alla stracciatella
45 Aggiungi al tuo ricettario
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 5 min
  • Costo: basso
  • Nota: più il tempo di raffreddamento in frigorifero di almeno 2 ore e nel congelatore di 3 ore

Presentazione

Il gelato alla stracciatella è uno dei gelati più amati da tutti, grandi e piccini; si tratta di una base di cremoso gelato alla panna arricchito con golose e croccanti scagliette di cioccolato.

Preparare un genuino gelato alla stracciatella fatto in casa è molto semplice, è sufficiente preparare una base di gelato alla panna e poco prima di togliere il gelato dal mantecatore, aggiungere il cioccolato fondente tritato.

Ingredienti per circa 1kg di gelato:
Latte 600 ml
Cioccolato fondente 100gr (o 100 gr di scagliette di cioccolato)
Panna fresca, 250 gr
Zucchero 250 g
Vaniglia i semi di 1 bacca

Preparazione

Gelato alla stracciatella

Per preparare il gelato alla stracciatella iniziate a preparare il gelato alla panna seguendo la nostra videoricetta (1), clicca qui per visualizzarla. Mentre il gelato è nella gelatiera tritate finemente 100 gr di cioccolato fondente con un coltello (2) o, se le avete, utilizzate delle scagliette di cioccolato già pronte; un minuto prima di spegnere il mantecatore aggiungetele al gelato alla panna. Versate quindi il gelato alla stracciatella in una vaschetta (3) e riponetelo in congelatore almeno 3 ore prima di gustarlo!

Conservazione

Il gelato alla stracciatella può essere conservato in frigorifero in contenitore chiuso ermeticamente per al massimo 1 settimana.

Altre ricette

I commenti (45)

Se hai provato a realizzare questa ricetta aggiungi un tuo commento, se invece preferisci un consiglio prima di realizzarla richiedi qui un parere.
I commenti verranno aggiornati ogni 15 minuti circa.

  • firyan ha scritto: venerdì 14 agosto 2015

    Ciao ho provato a fare questo gelato senza gelatiera (non ne ho una a casa). L'ho rimestato ogni ora per 3 volte ma è rimasto molto duro e quando lo mangio sento molto il ghiaccio. Sai in cosa sbaglio?

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 14 agosto 2015

    @firyan: Ciao, con la gelatiera il risultato è decisamente più soddisfacente perchè il gelato diventa più cremoso! Puoi guardare il procedimento di una nostra blogger che lo ha realizzato senza gelatiera: gelato alla stracciatella

  • Emily ha scritto: mercoledì 08 luglio 2015

    @Sonia-Gz: ciao Sonia, volevo sapere per fare il gelato al pistacchio mi sapresti dire gli ingredienti e la quantità.. Se magari non lo sai potresti dirmi se il destrosio è fondamentale e/o se lo posso sostituire con la colla di pesce ( se lo sostituisco la quantità che è scritta per il destrosio deve essere la stessa della colla di pesce?) se è necessario il destrosio dove lo posso cercare.. Scusa per la lunghezza ma ne ho urgentemente bisogno.. GRAZIE

  • simona ha scritto: martedì 09 giugno 2015

    cara Sonia! esistono varianti con latte di soia e panna di soia per gli allergici?

  • Sonia Peronaci ha scritto: lunedì 22 giugno 2015

    @simona: Ciao Simona! Ti allego la ricetta di una nostra blogger che propone il gelato fior di latte con latte di soia a cui puoi ispirarti smiley Verifica però sempre che i prodotti che utilizzi per le tue preparazioni e tutti gli ingredienti previsti dalla ricetta possano essere utilizzati rispetto alla tua allergia smiley

  • Valentina ha scritto: giovedì 23 aprile 2015

    se non si ha la gelatiera come fare ?

  • Sonia Peronaci ha scritto: venerdì 24 aprile 2015

    @Valentina: Ciao Valentina! Ti allego qui la ricetta di gelato senza gelatiera ai frutti di bosco smiley

  • Nicola Peluchetti ha scritto: mercoledì 18 marzo 2015

    Ho fatto questo gelato aggiungendoci 5 grammi di farina di agar come addensante. Ho frullato tutto in un minipimer per 1-2 minuti ma l'addensante non sembra essersi distribuito omogeneamente, in particolare sembra essersi addensato di più verso l'esterno ( il contenitore freddo della gelatiera ) e infatti dopo 15 minuti il motore non girava più. Ho usato troppo addensante?

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 19 marzo 2015

    @Nicola Peluchetti: probabilmente!

  • Francesco ha scritto: domenica 01 febbraio 2015

    Devi farlo

  • gaia ha scritto: domenica 07 dicembre 2014

    ma un grlato senza gelatiera no? mi sembra uno scoglio aggirabile...strano che non siate preparati

  • Sonia Peronaci ha scritto: martedì 09 dicembre 2014

    @gaia:Ciao Gaia smiley La gelatiera è uno strumento fondamentale sia perchè riduce le tempistiche, sia perchè rende il gelato cremoso dal momento che la miscelatura è costante, sia perchè consente a chi prepara di fare altro nel frattempo. Ovviamente è possibile ottenere il gelato senza gelatiera, semplicemente ponendo in congelatore la base fredda e ricordandosi di mescolarla ogni 40 minuti circa

  • carmen ha scritto: martedì 09 settembre 2014

    buono brava sonia

  • Sonia Peronaci ha scritto: giovedì 24 luglio 2014

    @teresa: Ciao Teresa, in alcune ricette è necessario addensare di più il composto.

  • teresa ha scritto: mercoledì 23 luglio 2014

    Ciao bella Sonia, smiley come mai in alcune ricette del gelato consigli la farina di carrube ed in altre no???

10 di 45 commenti visualizzati Mostra altri commenti »

Lascia un Commento